Copiare dati da Oracle Responsys tramite Azure Data Factory (anteprima)

SI APPLICA A: Azure Data Factory Azure Synapse Analytics

Questo articolo illustra come usare l'attività di copia in Azure Data Factory per copiare dati da Oracle Responsys. Si basa sull'articolo di panoramica dell'attività di copia che presenta una panoramica generale sull'attività di copia.

Importante

Questo connettore è attualmente disponibile in anteprima. È possibile provarlo e inviare commenti e suggerimenti. Se si vuole accettare una dipendenza dai connettori in versione di anteprima nella propria soluzione, contattare il supporto tecnico di Azure.

Funzionalità supportate

Questo connettore Oracle Responsys è supportato per le attività seguenti:

È possibile copiare dati da Oracle Responsys a qualsiasi archivio dati di sink supportato. Per un elenco degli archivi dati supportati come origini/sink dall'attività di copia, vedere la tabella relativa agli archivi dati supportati.

Azure Data Factory offre un driver predefinito per consentire la connettività, pertanto non è necessario installare manualmente alcun driver usando questo connettore.

Guida introduttiva

È possibile creare una pipeline con l'attività di copia usando .NET SDK, Python SDK, Azure PowerShell, l'API REST o il modello Azure Resource Manager. Vedere attività Copy tutorial per istruzioni dettagliate per creare una pipeline con un'attività di copia.

Le sezioni seguenti riportano informazioni dettagliate sulle proprietà che vengono usate per definire entità di Data Factory specifiche per il connettore Oracle Responsys.

Proprietà del servizio collegato

Per il servizio collegato di Oracle Responsys sono supportate le proprietà seguenti:

Proprietà Descrizione Obbligatoria
type La proprietà type deve essere impostata su Responsys
endpoint Endpoint del server Responsys
clientId ID client associato all'applicazione Responsys.
clientSecret Segreto client associato all'applicazione Responsys. È possibile scegliere di contrassegnare questo campo come SecureString per archiviarlo in modo sicuro in Azure Data Factory o archiviare la password in Azure Key Vault e consentire all'attività di copia di ADF di eseguire il pull da tale posizione durante l'esecuzione della copia dei dati. Per altre informazioni, consultare Archiviare le credenziali in Azure Key Vault.
useEncryptedEndpoints Specifica se gli endpoint dell'origine dati vengono crittografati tramite HTTPS. Il valore predefinito è true. No
useHostVerification Specifica se richiedere che il nome host nel certificato del server corrisponda al nome host del server durante la connessione tramite TLS. Il valore predefinito è true. No
usePeerVerification Specifica se verificare l'identità del server durante la connessione tramite TLS. Il valore predefinito è true. No

Esempio:

{
    "name": "OracleResponsysLinkedService",
    "properties": {
        "type": "Responsys",
        "typeProperties": {
            "endpoint" : "<endpoint>",
            "clientId" : "<clientId>",
            "clientSecret": {
                 "type": "SecureString",
                 "value": "<clientSecret>"
            },
            "useEncryptedEndpoints" : true,
            "useHostVerification" : true,
            "usePeerVerification" : true
        }
    }
}

Proprietà del set di dati

Per un elenco completo delle sezioni e delle proprietà disponibili per la definizione di set di dati, vedere l'articolo sui set di dati. Questa sezione presenta un elenco delle proprietà supportate dal set di dati Oracle Responsys.

Per copiare dati da Oracle Responsys, impostare la proprietà type del set di dati su ResponsysObject. Sono supportate le proprietà seguenti:

Proprietà Descrizione Obbligatoria
type La proprietà type del set di dati deve essere impostata su: ResponsysObject
tableName Nome della tabella. No (se nell'origine dell'attività è specificato "query")

Esempio

{
    "name": "OracleResponsysDataset",
    "properties": {
        "type": "ResponsysObject",
        "typeProperties": {},
        "schema": [],
        "linkedServiceName": {
            "referenceName": "<Oracle Responsys linked service name>",
            "type": "LinkedServiceReference"
        }
    }
}

Proprietà dell'attività di copia

Per un elenco completo delle sezioni e delle proprietà disponibili per la definizione delle attività, vedere l'articolo sulle pipeline. Questa sezione presenta un elenco delle proprietà supportate dall'origine Oracle Responsys.

Oracle Responsys come origine

Per copiare dati da Oracle Responsys, impostare il tipo di origine nell'attività di copia su ResponsysSource. Nella sezione origine dell'attività di copia sono supportate le proprietà seguenti:

Proprietà Descrizione Obbligatoria
type La proprietà type dell'origine dell'attività di copia deve essere impostata su: ResponsysSource
query Usare la query SQL personalizzata per leggere i dati. Ad esempio: "SELECT * FROM MyTable". No (se nel set di dati è specificato "tableName")

Esempio:

"activities":[
    {
        "name": "CopyFromOracleResponsys",
        "type": "Copy",
        "inputs": [
            {
                "referenceName": "<Oracle Responsys input dataset name>",
                "type": "DatasetReference"
            }
        ],
        "outputs": [
            {
                "referenceName": "<output dataset name>",
                "type": "DatasetReference"
            }
        ],
        "typeProperties": {
            "source": {
                "type": "ResponsysSource",
                "query": "SELECT * FROM MyTable"
            },
            "sink": {
                "type": "<sink type>"
            }
        }
    }
]

Proprietà dell'attività Lookup

Per altre informazioni sulle proprietà, vedere Attività Lookup.

Passaggi successivi

Per un elenco degli archivi dati supportati come origini o sink dall'attività di copia in Azure Data Factory, vedere gli archivi dati supportati.