Usare la visualizzazione esecuzioni vertici in Azure Data Lake Tools per Visual Studio

Informazioni su come usare la visualizzazione esecuzioni vertici per esaminare i processi di Data Lake Analytics.

Prerequisiti

È necessario conoscere i concetti di base dell'uso di Strumenti Data Lake per Visual Studio per sviluppare script U-SQL. Vedere Esercitazione: Sviluppare script U-SQL tramite Data Lake Tools for Visual Studio.

Aprire la visualizzazione esecuzioni vertici

Aprire un processo U-SQL in Strumenti Data Lake per Visual Studio. Fare clic su Vista esecuzione vertici nell'angolo in basso a sinistra. È possibile che venga chiesto di caricare prima i profili e l'operazione può richiedere alcuni minuti in base alla connettività di rete.

Visualizzazione esecuzioni vertici di Data Lake Analytics Tools

Informazioni sulla visualizzazione esecuzioni vertici

La visualizzazione esecuzioni vertici comprende tre parti:

Visualizzazione esecuzioni vertici di Data Lake Analytics Tools

Selettore vertice a sinistra consente di selezionare i vertici in base alle funzionalità, ad esempio i primi 10 dati letti, o di scegliere in base alla fase. Uno dei filtri di uso più comune è quello per visualizzare i vertici sul percorso critico. Percorso critico è la catena di vertici più lunga di un processo U-SQL. Conoscere il percorso critico è utile per ottimizzare i processi controllando il vertice che richiede maggiore tempo.

Visualizzazione esecuzioni vertici di Data Lake Analytics Tools

Il riquadro in alto al centro mostra lo stato di esecuzione di tutti i vertici.

Visualizzazione esecuzioni vertici di Data Lake Analytics Tools

Il riquadro in basso al centro mostra le informazioni su ogni vertice:

  • Process Name (Nome processo): il nome dell'istanza del vertice, costituito da parti differenti in NomeFase | NomeVertice | IstanzaEsecuzioneVertice. Ad esempio, il vertice SV7_Split[62].v1 indica la seconda istanza in esecuzione (.v1, l'indice inizia da 0) del vertice numero 62 nella fase SV7_Split.
  • Totale dati letti/scritti: i dati letti/scritti da questo vertice.
  • State/Exit Status (Stato/Stato uscita): lo stato finale quando il vertice viene terminato.
  • Exit Code/Failure Type (Codice uscita/Tipo di errore): l'errore in caso di non riuscita del vertice.
  • Creation Reason (Motivo creazione): il motivo per cui il vertice è stato creato.
  • Resource Latency/Process Latency/PN Queue Latency: (Latenza risorsa/Latenza processo/Latenza coda elaborazione dati): il tempo in cui il vertice rimane di attesa delle risorse, per elaborare i dati e che rimane in coda.
  • Process/Creator GUID (GUID processo/creatore): il GUID per il vertice in esecuzione corrente o per il relativo creatore.
  • Version (Versione): il numero di istanza del vertice in esecuzione; il sistema potrebbe pianificare nuove istanze di un vertice per diversi motivi, ad esempio in caso di failover, ridondanza di calcolo e così via.
  • Version Created Time (Data e ora creazione versione).
  • Process Create Start Time/Process Queued Time/Process Start Time/Process Complete Time (Ora inizio creazione processo/Ora inserimento in coda processo/Ora inizio processo/Ora completamento processo): il momento in cui è iniziato il processo di creazione del vertice o di inserimento in coda del vertice, è iniziato o è stato completato il processo del vertice specifico.

Passaggi successivi