Domande frequenti su Azure Data Lake Store

Questo articolo contiene le domande frequenti relative ad Azure Data Lake Store.

Come è possibile proteggere ulteriormente i dati da emergenze che interessano l'intera area o da eliminazioni accidentali?

I dati nell'account Azure Data Lake Store sono resilienti agli errori hardware temporanei di un'area grazie alle repliche automatizzate. Ciò garantisce durabilità e disponibilità elevata, rispettando il Contratto di servizio di Azure Data Lake Store. Ecco alcune indicazioni su come proteggere ulteriormente i dati dalle rare interruzioni a livello di area o da eliminazioni accidentali.

Indicazioni sul ripristino di emergenza

È fondamentale che ogni cliente prepari il proprio piano di ripristino di emergenza. Per creare un piano di ripristino di emergenza, vedere la documentazione di Azure seguente. Di seguito sono riportate alcune risorse che consentono di creare proprio piano.

Procedure consigliate

È consigliabile copiare i dati critici in un altro account Data Lake Store in un'altra area con una frequenza adatta alle esigenze del piano di ripristino di emergenza. Sono disponibili diversi metodi per copiare i dati, tra cui ADLCopy, Azure PowerShell o Azure Data Factory. Azure Data Factory è un servizio utile per creare e distribuire pipeline di spostamento dati a intervalli ricorrenti.

Se verifica un'interruzione a livello di area, sarà quindi possibile accedere ai dati nell'area in cui sono stati copiati. È possibile monitorare il dashboard dell'integrità dei servizi di Azure per determinare lo stato dei servizi di Azure in tutto il mondo.

Indicazioni per il ripristino dal danneggiamento o dall'eliminazione accidentale dei dati

Anche se Azure Data Lake Store offre la resilienza dei dati tramite le repliche automatiche, ciò non impedisce all'applicazione o agli sviluppatori/utenti di danneggiare i dati o di eliminarli accidentalmente.

Procedure consigliate

Per evitare l'eliminazione accidentale, è consigliabile impostare prima di tutto i criteri di accesso corretti per l'account Data Lake Store. Ciò include l'applicazione dei blocchi di risorse di Azure per bloccare risorse importante e l'applicazione del controllo di accesso a livello di account e file usando le funzionalità di sicurezza di Data Lake Store disponibili. È anche opportuno creare regolarmente copie dei dati critici usando ADLCopy, Azure PowerShell o Azure Data Factory in un altro account Data Lake Store, in una cartella o in una sottoscrizione di Azure. Queste copie possono essere usate per il ripristino in seguito a un danneggiamento dei dati o un evento imprevisto di eliminazione. Azure Data Factory è un servizio utile per creare e distribuire pipeline di spostamento dati a intervalli ricorrenti.

Le organizzazioni possono anche abilitare la registrazione diagnostica per l'account Azure Data Lake Store per raccogliere gli audit trail di accesso ai dati che forniscono informazioni su chi potrebbe avere eliminato o aggiornato un file.

Passaggi successivi