Raccogliere i log guest delle macchine virtuali in un dispositivo Azure Stack Edge Pro GPU

SI APPLICA A:Yes for Pro GPU SKU Azure Stack Edge Pro - GPUAzureYes for Pro 2 SKU Stack Edge Pro 2AzureYes for Pro R SKU Stack Edge Pro RAzureYes for Mini R SKU Stack Edge Mini R

Per diagnosticare eventuali errori di provisioning delle macchine virtuali nel dispositivo Azure Stack Edge Pro GPU, si esamineranno i log guest per la macchina virtuale non riuscita. Questo articolo descrive come raccogliere i log guest per le macchine virtuali in un pacchetto di supporto.

Nota

È anche possibile monitorare i log attività per le macchine virtuali nel portale di Azure. Per altre informazioni, vedere Monitorare l'attività delle macchine virtuali nel dispositivo.

Raccogliere i log guest delle macchine virtuali nel pacchetto di supporto

Per raccogliere i log guest per le macchine virtuali non riuscite in un dispositivo Azure Stack Edge Pro GPU, seguire questa procedura:

  1. Connessione all'interfaccia di PowerShell del dispositivo.

  2. Raccogliere i log guest per le macchine virtuali non riuscite e includere questi log in un pacchetto di supporto eseguendo i comandi seguenti:

    Get-VMInGuestLogs -FailedVM
    Get-HcsNodeSupportPackage -Path “\\<network path>” -Include InGuestVMLogFiles -Credential “domain_name\user”
    

    I log sono disponibili nella hcslogs\VmGuestLogs cartella .

  3. Per ottenere i dettagli della cronologia del provisioning delle macchine virtuali, esaminare i log seguenti:

    Macchine virtuali Linux:

    • /var/log/cloud-init-output.log
    • /var/log/cloud-init.log
    • /var/log/waagent.log

    Windows macchine virtuali:

    • C:\Windows\Azure\Panther\WaSetup.xml

Passaggi successivi