Upload o scaricare un modello di processo

Azure DevOps Server 2020 | Azure DevOps Server 2019 | TFS 2018 - TFS 2013

Quando si crea un progetto, la creazione guidata Project (PCW) legge il modello di processo per configurare le impostazioni iniziali e caricare elementi e file modello. Ogni modello di processo definisce i blocchi predefiniti del sistema di rilevamento degli elementi di lavoro e di altri sottosistemi. Per i modelli di processo XML ospitato e XML locale, è possibile personalizzare un modello di processo per aggiornare un progetto o crearne uno. Per il modello di processo di ereditarietà, è possibile personalizzare il rilevamento del lavoro tramite un processo. Per altre informazioni, vedere Personalizzare l'esperienza di rilevamento del lavoro.

Importante

Il caricamento e il download di processi ereditati non sono supportati. Tuttavia, potrebbe essere possibile esportare un processo usando Process Migrator per Node.js.

Per gestire i processi ereditati, vedere Informazioni sulla personalizzazione dei processi e sui processi ereditati. Per gestire i processi XML ospitati, vedere Modello di processo XML ospitato.

È possibile caricare ed esportare i modelli di processo solo per le raccolte di progetti configurate per l'uso dei processi XML locali. È anche possibile contrassegnare un modello come predefinito quando si aggiungono progetti.

Il supporto per il caricamento e il download di processi ereditati non è supportato tramite l'interfaccia utente. È possibile scegliere di esportare un processo usando Process Migrator per Node.js. Per gestire i processi ereditati, vedere Informazioni sulla personalizzazione dei processi e sui processi ereditati.

È possibile caricare, scaricare ed eliminare modelli di processo per una raccolta di progetti. È anche possibile contrassegnare un modello come predefinito quando si aggiungono progetti.

Suggerimento

Con Azure DevOps Server, è possibile scegliere tra il modello di processo ereditato o il modello di processo XML locale. Per informazioni dettagliate, vedere Personalizzare l'esperienza di rilevamento del lavoro, Scegliere il modello di processo per la raccolta di progetti. Per accedere alle versioni più recenti dei processi/modelli di processo predefiniti:

Suggerimento

Per accedere alle versioni più recenti dei modelli di processo predefiniti:

Prerequisiti

  • Aprire la stessa versione di Visual Studio, Visual Studio Community o Team Explorer del Azure DevOps Server locale a cui ci si connette. Ad esempio, se ci si connette a un'istanza di TFS 2017, è necessario connettersi da Visual Studio 2017 o Visual Studio Community 2017. È sempre possibile scaricare una versione gratuita di Visual Studio Community dal sito Visual Studio download.

  • Se non si è membri del gruppo Project Collection Administrators, viene aggiunto come .

Gestire un modello di processo

Nota

Il funzionamento di Gestione modelli di processo è stato modificato con il rilascio di Visual Studio 2017 e Visual Studio 2019. Aprendo Gestione modelli di processo da Visual Studio 2017 e Visual Studio 2019 si apre il portale Web Raccolta Impostazioni o Gestione Impostazioni.

  1. Da Visual Studio 2019, connettersi a una raccolta di Azure DevOps Server locale che usa il modello di processo XML locale.

  2. Scegliere Team Team Project Collection Impostazioni Process Template Manager (Gestione modelli di > processo) dalla barra dei menu.

    Open Process Template Manager

    Verrà visualizzata una scheda del Web browser con la pagina Processo Impostazioni organizzazione.

    Open Process

  3. Per caricare un modello di processo, scegliere l'Upload Modello di processo.

    On All processes there is a list of processes with names and descriptions. There is an + Upload process template option, and it is highlighted.

    Nella finestra Upload modello di processo scegliere la cartella .zip che contiene il file radice, ProcessTemplate.xml, per il modello di processo da caricare. Vedere anche Elaborare le restrizioni dei modelli e i controlli di convalida.

    On Upload process template, one .zip file is listed, named MSEng Agile Process.zip. There is an Upload button to upload a .zip file if necessary.

  4. Per scaricare o esportare un modello di processo, scegliere l'icona delle azioni e scegliere l'opzione Esporta.

    Export Process

  5. Per impostare un processo come predefinito quando si aggiungono nuovi progetti o per disabilitare l'uso di un processo, scegliere l'icona delle azioni per il processo e selezionare le opzioni Imposta come processo predefinito o Disabilita processo.

    Disable or Delete a Process

Correlare un modello di processo a un progetto esistente

Per determinare il tipo di modello di processo usato per creare il progetto, esaminare i tipi di elemento di lavoro visualizzati nel menu Nuovo elemento di lavoro per Team Explorer e quindi confrontarli con i tipi di elemento di lavoro nel grafico seguente. Se i tipi di elemento di lavoro sono diversi da quelli visualizzati, è possibile che sia stato usato un modello di processo personalizzato.

Agile

Base

CMMI

Scrum

Agile work item types

Basic work item types

CMMI work item types

Scrum work item types

Scrum

Agile

CMMI

Scrum work item types

Agile work item types

CMMI work item types

Controlli di convalida e restrizioni del modello di processo

Se si carica il modello di processo tramite il portale Web, è possibile che si possano verificare errori come quelli illustrati nell'immagine seguente.

Upload process template errors

Risolvere ogni errore e quindi ripetere il processo di caricamento. Per altre informazioni sulla risoluzione degli errori del modello di processo, vedere Risolvere gli errori di convalida per l'importazione del processo.

Il caricamento di un modello di processo richiede che superi i controlli di convalida seguenti.

  • I nomi dei modelli di processo devono essere univoci e contenere al massimo 256 caratteri Unicode. I modelli con lo stesso nome sovrascriveranno i modelli esistenti.
    Inoltre, i nomi non possono contenere i caratteri seguenti: . , ; ' ` : / \ * | ? " & % $ ! + = ( ) [ ] { } <>
    Per altre restrizioni, vedere Restrizioni di denominazione.
  • Le cartelle del modello di processo non possono contenere .exe file. In caso contrario, anche se il modello di processo viene caricato correttamente, il progetto non verrà creato.
  • Le dimensioni massime del modello di processo non devono superare i 2 GB; in caso contrario, il progetto non verrà creato.
  • Il processo di caricamento esegue un controllo di verifica parziale per assicurarsi che il codice XML di ogni file XML del modello di processo sia valido. Se si ricevono errori durante il tentativo di caricamento del modello di processo, esaminare il file XML per determinare la causa dell'errore. I tag duplicati in un file XML possono causare errori. Se non si verifica alcun errore nel codice XML, verificare che tutti i file appropriati siano inclusi nel modello di processo nei percorsi delle cartelle corretti.
  • Se i file di definizione XML fanno riferimento a un'estensione, l'estensione deve essere installata e abilitata nella raccolta.

Importante

Nella definizione dello schema per i modelli di processo viene usata una combinazione di elementi con lettere maiuscole e minuscole camel o solo lettere maiuscole. Se si rilevano errori durante la convalida dei file di definizione del tipo, controllare la struttura del caso degli elementi. Inoltre, la struttura del caso dei tag di apertura e di chiusura deve corrispondere alle regole per la sintassi XML.

Vedere Plug-in del modello di processo: indicizzare le definizioni degli elementi XML.

  • I nomi dei modelli di processo devono essere univoci e contenere al massimo 256 caratteri Unicode. I modelli con lo stesso nome sovrascriveranno i modelli esistenti.
    Inoltre, i nomi non possono contenere i caratteri seguenti: . , ; ' ` : / \ * | ? " & % $ ! + = ( ) [ ] { } <>
    Per altre restrizioni, vedere Restrizioni di denominazione.
  • Le cartelle del modello di processo non possono contenere .exe file. In caso contrario, anche se il modello di processo viene caricato correttamente, il progetto non verrà creato.
  • Le dimensioni massime del modello di processo non devono superare i 2 GB; in caso contrario, il progetto non verrà creato.
  • Il processo di caricamento esegue un controllo di verifica parziale per assicurarsi che il codice XML di ogni file XML del modello di processo sia valido. Se si ricevono errori durante il tentativo di caricamento del modello di processo, esaminare il file XML per determinare la causa dell'errore. I tag duplicati in un file XML possono causare errori. Se non si verifica alcun errore nel codice XML, verificare che tutti i file appropriati siano inclusi nel modello di processo nei percorsi delle cartelle corretti.

Importante

Nella definizione dello schema per i modelli di processo viene usata una combinazione di elementi con lettere maiuscole e minuscole camel o solo lettere maiuscole. Se si rilevano errori durante la convalida dei file di definizione del tipo, controllare la struttura del caso degli elementi. Inoltre, la struttura del caso dei tag di apertura e di chiusura deve corrispondere alle regole per la sintassi XML.

Vedere Plug-in del modello di processo: indicizzare le definizioni degli elementi XML.

Periodicamente, vengono apportati aggiornamenti ai modelli di processo per supportare le nuove funzionalità. Per informazioni dettagliate, vedere Modifiche apportate ai modelli di processo.

Aggiornare un modello di processo per abilitare nuove funzionalità

Quando si esegue l'aggiornamento del Azure DevOps locale a una versione successiva, potrebbero essere disponibili nuove funzionalità. Per ottenere l'accesso a queste nuove funzionalità,potrebbe essere necessario aggiornare un modello di processo personalizzato.

Aggiungere un altro progetto

È possibile aggiungere un progetto dal portale Web o Visual Studio/Team Explorer. Alcuni file modello di processo vengono ignorati quando si crea un progetto dal portale Web. Per informazioni dettagliate, vedere Process template and plug-in files, Client support for project creation(Supporto client per la creazione di progetti).