Definire i percorsi di iterazione (sprint) e configurare le iterazioni del team

Azure Boards | Azure DevOps Server 2020 | Azure DevOps Server 2019 | TFS 2018 - TFS 2013

I percorsi di iterazione, definiti anche sprint,supportano l'assegnazione di elementi di lavoro a intervalli di tempo. Si definiscono i percorsi di iterazione a livello di progetto e quindi ogni team seleziona i percorsi da usare. I percorsi di iterazione sono una risorsa condivisa usata da tutti i team che li selezionano. È possibile creare un set semplice di percorsi di iterazione o una gerarchia di percorsi per supportare versioni, versioni secondarie e sprint.

Definire i percorsi di iterazione e assegnarli ai team quando si vogliono usare gli strumenti seguenti:

Suggerimento

Se un team non ha sottoscritto o selezionato un percorso di iterazione, tale percorso di iterazione non verrà visualizzato in una visualizzazione o in uno strumento del team.

Per informazioni sulle restrizioni di denominazione e sui limiti posti all'aggiunta di percorsi di iterazione, vedere Informazioni su aree e iterazioni, Restrizioni di denominazione.

Suggerimento

Se è necessario solo modificare le date di iterazione, è possibile farlo rapidamente, come illustrato in Modificare le date dello sprint. Tuttavia, se è necessario definire i percorsi di iterazione e la struttura ad albero, seguire le indicazioni fornite in questo articolo.

Prerequisiti

  • Per aggiungere un percorso di iterazione a un progetto, è necessario essere un membro del Project Administrators. Se non si ha ancora un progetto, crearne uno ora. Per impostazione predefinita, l'utente che ha creato il progetto dispone di queste autorizzazioni impostate.
  • Per aggiungere, modificare e gestire i percorsi di iterazione in un nodo, è necessario avere una o più delle autorizzazioni seguenti impostate su Consenti per il nodo che si vuole gestire:Crea nodi figlio,Elimina questo nodo,Modifica questo nodo e Visualizza autorizzazioni per questo nodo.
  • Per impostare i percorsi di iterazione del team, è necessario essere aggiunti come amministratore del team o essere membri del Project Administrators.

Per altre informazioni sull'acquisizione delle autorizzazioni, vedere Impostare le autorizzazioni a livello di progetto o di raccolta o Impostare le autorizzazioni e l'accesso per il rilevamento del lavoro.

Introduzione

I progetti appena creati contengono un singolo percorso dell'area radice corrispondente al nome del progetto. È possibile aggiungere percorsi di area in questa radice. Inoltre, ogni progetto specifica in genere un set predefinito di percorsi di iterazione che consentono di iniziare a tenere traccia del lavoro. È necessario specificare solo le date.

Se non si ha la funzionalità di gestione di progetti e team, seguire questa procedura.

  1. Vedere Configurare e personalizzare Azure Boards.
  2. Definire i percorsi dell'area e i team seguendo le indicazioni fornite in Definire i percorsi di area e assegnarli a un team.
  3. Determinare la lunghezza dell'iterazione che si vuole supportare. È consigliabile fare in modo che tutti i team usino la stessa cadenza dello sprint. Per indicazioni, vedere Informazioni su aree e iterazioni.
  4. Determinare se si vuole una struttura o una gerarchia flat di sprint e versioni.
  5. Aprire Project impostazioni Project configurazione e definire i percorsi di iterazione per supportare i passaggi 2 e 3 a livello di progetto. Seguire i passaggi descritti più avanti in questo articolo: Aprire Project Impostazioni, Project configurazione e Aggiungere iterazioni e impostare le date di iterazione.
  6. Aprire la configurazione del team e assegnare i percorsi di area predefiniti e aggiuntivi a ogni team. Seguire la procedura descritta più avanti in questo articolo: Aprire le impostazioni del team e Impostare i percorsi di iterazione predefiniti del team.
  7. Ogni team deve assegnare il percorso di iterazione predefinito selezionato agli elementi di lavoro. Eseguire questa operazione affinché tali elementi di lavoro si presentino nei backlog e nelle bacheche dei prodotti. Usare la modifica in blocco per modificare più elementi di lavoro contemporaneamente. Vedere anche Assegnare elementi di backlog a uno sprint.

In base alle esigenze, è possibile eseguire le attività seguenti in qualsiasi momento:

  • Aggiungere altri nodi di iterazione figlio
  • Rinominare un percorso di iterazione (ad eccezione del percorso radice)
  • Spostare un percorso di iterazione figlio in un altro nodo
  • Eliminare un percorso di iterazione figlio
  • Modificare i percorsi di iterazione predefiniti e selezionati assegnati a un team

Iterazione del backlog del team rispetto all'iterazione predefinita

Ogni team ha accesso a molti strumenti Agile, come descritto in Informazioni sui team e sugli strumenti Agile. Ogni strumento fa riferimento ai percorsi di area predefiniti del team. Diversi strumenti fanno riferimento ai percorsi di iterazione predefiniti e selezionati del team o agli sprint. La maggior parte dei team sceglie un percorso di area e diversi percorsi di iterazione per supportare le attività di rilevamento del lavoro. Tuttavia, per supportare altri scenari, i team possono scegliere diversi percorsi di area da visualizzare nei backlog e nelle bacheche.

Teams possibile impostare un'iterazione predefinita diversa dall'iterazione backlog. L'iterazione del backlog determina quali elementi vengono visualizzati nei backlog e nelle bacheche del team. Inoltre, l'iterazione predefinita determina il valore assegnato agli elementi di lavoro creati dal contesto del team.

A tutti gli elementi di lavoro creati dal contesto del team vengono assegnati automaticamente sia il percorso di area predefinito del team che il percorso di iterazione predefinito.

Per TFS 2015 e versioni precedenti, l'iterazione predefinita è la stessa dell'iterazione backlog. Il valore selezionato filtra gli elementi visualizzati nei backlog e nelle bacheche del team e viene assegnato agli elementi di lavoro creati dal contesto del team.

Importante

Select a version from Azure DevOps Content Version selector.

Per visualizzare il contenuto disponibile per la piattaforma, assicurarsi di selezionare la versione corretta di questo articolo dal selettore di versione che si trova sopra il sommario. Il supporto delle funzionalità varia a seconda che si lavori da Azure DevOps Services o da una versione locale di Azure DevOps Server.
Per informazioni sulla versione locale in uso, vedere Quale piattaforma/versione si sta usando?

Aprire Project Impostazioni, elencare le iterazioni del progetto

È possibile definire sia aree che iterazioni per un progetto dalla Project Impostazioni Boards Project > configurazione.

È possibile definire sia aree che iterazioni dalle pagine Lavoro del Project Impostazioni contesto. Dal contesto utente si apre il contesto amministratore scegliendo Impostazioni .

Nel portale Web aprire Project Impostazioni.

Definire entrambe le aree e le iterazioni per un progetto Project impostazioniBoardsProject configurazione.

  1. Scegliere (1) Project Impostazioni,espandere Boards se necessario, quindi scegliere (2) Project configurazione e (3) Iterazioni.

    Screenshot of Project Settings>Work>Project Configuration for Azure DevOps Server 2020 and on.

Nel portale Web aprire Project Impostazioni.

Definire sia aree che iterazioni per un progetto dalla configurazione Project iterazioni.

  1. Nel portale Web scegliere Project impostazioni(1), selezionare Project configurazione(2) e quindi Iterazioni(3).

    Screenshot of Project Settings>Work>Project Configuration for Azure DevOps Server 2019.

Nel portale Web scegliere Project per aprire le pagine di amministrazione del progetto. Scegliere quindi Iterazioni.

Screenshot of Open the project administration page for TFS 2018 and earlier.

Aggiungere iterazioni e impostare le date di iterazione

È possibile aggiungere iterazioni nello stesso modo in cui si aggiungono aree. Per altre informazioni sull'uso di una cadenza sprint, vedere Strumenti di pianificazione di Scrum e sprint.

  1. Aggiungere e modificare i percorsi dell'area Project impostazioni Projectdiconfigurazione Iterazioni.

    Per i progetti basati su Scrum, viene visualizzato il set di sprint seguente.

    Screenshot of Project Settings context, project configuration, Iterations page.

  2. Per pianificare le date di inizio e di fine per ogni sprint utilizzato dal team, evidenziare lo sprint e scegliere Imposta date. In caso contrario, è possibile selezionare Azioni per il percorso di iterazione e scegliere Modifica.

    Set dates, preview page.

  3. Scegliere l'icona del calendario per selezionare nuove date.

    Screenshot of Work, Iterations page, and calendar icon for selecting new dates for Azure DevOps 2020 and on.

  4. Al termine, è stato pianificato un set di sprint, simile all'immagine seguente:

    Screenshot of Work, Iterations page, scheduled set of sprints for Azure DevOps 2020 and on.

    Il passaggio successivo consiste nel scegliere gli sprint che ogni team usa.

In Iterazioniè possibile aggiungere iterazioni che i team possono quindi selezionare per l'uso.

  1. Aggiungere e modificare i percorsi dell'area dalla pagina Iterazioni di lavoro dal contesto dell'amministratore del progetto o delle impostazioni.

    Per i progetti basati su Scrum, viene visualizzato il set di sprint seguente.

    Project Settings Context, Work, Iterations page

  2. Per pianificare le date di inizio e di fine per ogni sprint utilizzato dal team, evidenziare lo sprint e scegliere Imposta date. In caso contrario, è possibile selezionare il menu di scelta rapida Azioni per il percorso di iterazione e scegliere Modifica.

    Scegliere l'icona del calendario per scegliere nuove date.

    Screenshot of Work, Iterations page, and calendar icon to choose for new dates for Azure DevOps Server 2019.

  3. Al termine, è stato pianificato un set di sprint, come nel seguente:

    Screenshot of Work, Iterations page, scheduled set of sprints for Azure DevOps Server 2019.

    Il passaggio successivo consiste nel scegliere gli sprint che ogni team usa.

Aggiungere e modificare i percorsi dell'area dalla pagina Iterazioni di lavoro dal contesto dell'amministratore del progetto o delle impostazioni.

Per i progetti basati su Scrum, viene visualizzato il set di sprint seguente.

Project Settings Context, Work, Iterations page

  1. Per pianificare le date di inizio e di fine per ogni sprint utilizzato dal team, evidenziare lo sprint e scegliere Imposta date. In caso contrario, è possibile selezionare Azioni per il percorso di iterazione e scegliere Modifica.

    Scegliere l'icona del calendario per scegliere nuove date.

    Screenshot of Work, Iterations page, and calendar icon for setting new dates in TFS 2017 through 2018.

  2. Al termine, è stato pianificato un set di sprint, come nel seguente:

    Screenshot of Work, Iterations page, scheduled set of sprints for TFS 2017 through 2018.

    Il passaggio successivo consiste nel scegliere gli sprint che ogni team usa.

  1. Aprire la scheda Iterazioni per il contesto del progetto.

    Per i progetti basati su Scrum, verrà visualizzato il set di sprint seguente.

    Example Iterations for a Team

    È possibile modificare il nome e la posizione all'interno della gerarchia dell'albero o impostare date per qualsiasi sprint. Aprirlo (fare doppio clic o premere INVIO) e specificare le informazioni desiderate.

  2. Pianificare le date di inizio e di fine per gli sprint che si prevede di usare.

    Define start and end dates for a sprint

    Dopo aver impostato le date di inizio e di fine per un'iterazione, lo strumento calendario tenta automaticamente di impostare il set di date successivo. Il calendario basa il set successivo di date sulla stessa lunghezza di iterazione specificata per la prima. Ad esempio, se si imposta Sprint 1 come durata di tre settimane, quando si seleziona la data di inizio per Sprint 2, lo strumento calendario determina automaticamente le date di inizio e di fine, in base alle tre settimane successive. È possibile accettare o modificare queste date.

  3. Per aggiungere un altro sprint, selezionare Nuovo elemento figlio e assegnare un nome. In questo caso, viene chiamato Sprint 7.

    Iterations, defaults defined for Agile

    Il passaggio successivo consiste nel selezionare gli sprint che ogni team usa.

Aprire le impostazioni del team, elencare le iterazioni del team

È possibile impostare le impostazioni predefinite del team dalle impostazioni del team. Se non si è un amministratore del team, viene aggiunto come . Solo gli amministratori del team o del progetto possono modificare le impostazioni del team.

È possibile definire sia aree che iterazioni Project impostazioni Boards Configurazione > team. È possibile passare rapidamente da un backlog, una bacheca o un dashboard di rilevamento del lavoro del team.

  1. Aprire un backlog o una bacheca per un team e scegliere Team profiloteam Impostazioni.

    Qui si apre la bacheca per il team Web e da qui il profilo del team.

    Work Backlog or Board, choose team profile icon

  2. Scegliere Iterazioni e aree.

    Team Profile, choose Iterations and area

  3. Se è necessario cambiare il contesto del team, usare il selettore del team all'interno delle breadcrumb.

    Team Configuration, Team breadcrumb

Le impostazioni del team vengono aperte dalla barra di spostamento superiore. Selezionare il team desiderato e quindi scegliere Impostazioni team . Per altre informazioni su come spostare l'attenzione del team, vedere Cambiare progetto, repository, team

Open team settings

Selezionare gli sprint del team e impostare il percorso di iterazione predefinito

È possibile definire gli sprint per il progetto e quindi selezionarli in modo che siano attivi per ogni team. Assegnare l'iterazione predefinita da usare durante la creazione di nuovi elementi di lavoro.

  1. Aprire Project impostazioni Boards > iterazioni di configurazione > del team per un team.

    A questo punto si passa al team Fabrikam Fiber.

    Project settings>Work>Team Configuration>Iterations page

  2. Iterazione del backlog. Solo gli elementi di lavoro assegnati a un'iterazione uguale o inferiore a questa iterazione del backlog vengono visualizzati nei backlog e nelle bacheche del team.

    Work, Iterations page for team, set team backlog iteration for backlogs and boards

    A tutti gli elementi di lavoro aggiunti tramite il backlog o la lavagna di un team viene assegnata l'iterazione del backlog.

  3. Iterazione predefinita. L'iterazione predefinita definisce l'iterazione usata quando si crea un elemento di lavoro dal dashboard del team e dalla pagina delle query. È possibile usare un valore esplicito o usare @CurrentIteration per assegnare nuovi elementi di lavoro all'iterazione corrente del team. Viene usata la stessa macro usata nelle query per elencare gli elementi di lavoro assegnati all'iterazione attualmente attiva assegnata al team.

    Ad esempio, è possibile aggiungere tutti i nuovi elementi di lavoro a un percorso di iterazione futuro, che verrà utilizzato per la valutazione e l'assegnazione a sprint specifici a intervalli periodici.

    Screenshot of Work, Iterations page for team, set team default for new work items for Azure DevOps Server 2019 and on.

  4. Sprint attivi. Aggiungere un'iterazione per ogni backlog dello sprint che si vuole sia attivo per il team. Aggiungere ogni sprint, uno alla volta, selezionandolo dal menu.

    Screenshot of Work, Iterations page for team, select sprints for Azure DevOps Server 2019 and on.

    Al termine, verrà visualizzato un elenco di sprint, simile al seguente.

    Screenshot of Work, Iterations page for team, activates sprint list for Azure DevOps Server 2019 and on.

    Se non vengono visualizzati gli sprint o le date necessarie, è possibile aggiungere o modificare iterazioni per il progetto, purché si abbia le autorizzazioni necessarie. Per altre informazioni, vedere Definire i percorsi di iterazione (sprint).

  5. Per visualizzare i backlog sprint appena attivati, aggiornare la pagina del backlog del prodotto del team.

  1. Aprire Iterazioni di lavoro per un team.

    A questo punto si passa al team Fabrikam Fiber.

    Work, Iterations page for team

  2. Iterazione del backlog. Solo gli elementi di lavoro assegnati a un'iterazione uguale o inferiore a questa iterazione del backlog vengono visualizzati nei backlog e nelle bacheche del team.

    Work, Iterations page for team, set team backlog iteration for backlogs and boards

    A tutti gli elementi di lavoro aggiunti tramite il backlog o la lavagna di un team viene assegnata l'iterazione del backlog.

  3. Iterazione predefinita. L'iterazione predefinita definisce l'iterazione usata quando si crea un elemento di lavoro dal dashboard del team e dalla pagina delle query. È possibile usare un valore esplicito o usare @CurrentIteration per assegnare nuovi elementi di lavoro all'iterazione corrente del team. Viene usata la stessa macro usata nelle query per elencare gli elementi di lavoro assegnati all'iterazione attualmente attiva assegnata al team.

    Ad esempio, è possibile aggiungere tutti i nuovi elementi di lavoro a un percorso di iterazione futuro, che verrà utilizzato per la valutazione e l'assegnazione a sprint specifici a intervalli periodici.

    Screenshot of Work, Iterations page for team, set team default for new work items for TFS 2017 through 2018.

  4. Sprint attivi. Aggiungere un'iterazione per ogni backlog dello sprint che si vuole sia attivo per il team. Aggiungere ogni sprint, uno alla volta, selezionandolo dal menu.

    Screenshot of Work, Iterations page for team, select sprint to activate for TFS 2017 through 2018.

    Al termine, verrà visualizzato un elenco di sprint, simile al seguente.

    Screenshot of Work, Iterations page for team, activates sprint list for TFS 2017 through 2018.

    Se non vengono visualizzati gli sprint o le date necessarie, tornare al contesto di amministrazione del progetto e definirli in.

  5. Per visualizzare i backlog sprint appena attivati, aggiornare la pagina del backlog del prodotto del team.

  1. Aprire la pagina Iterazioni per il contesto del team.

    Qui viene aperta la pagina Iterazioni per il team Web.

    Opened team administration iterations page.

    Se il team non è elencato nella riga di spostamento, aprire la scheda Panoramica, selezionare il team e quindi tornare alla scheda Iterazioni.

  2. Iterazione predefinita. Solo gli elementi di lavoro assegnati a un'iterazione uguale o inferiore all'iterazione predefinita vengono visualizzati nei backlog e nelle bacheche del team. L'iterazione predefinita definisce anche l'iterazione usata quando si crea un elemento di lavoro dal dashboard del team e dalla pagina delle query.

    Aprire il menu di scelta rapida per il percorso di iterazione desiderato.

    Qui viene impostato il percorso P1 1. Solo le iterazioni figlio dell'iterazione del backlog possono essere attive per un team.

    Set team default iteration path

    Questo percorso determina quali elementi di lavoro vengono visualizzati nei backlog e nelle bacheche del team. Il percorso determina anche gli elementi di lavoro assegnati a predefiniti che vengono creati da qualsiasi area nel contesto del team.

  3. Sprint attivi. Selezionare ogni casella sotto l'iterazione predefinita che si vuole sia attiva per il team.

    In questo caso, il team Fabrikam Fiber Web attiva gli sprint da 1 a 7.

    Select team active sprints

    Le caselle di controllo vengono visualizzate solo per gli sprint definiti nel percorso di iterazione predefinito.

  4. Per visualizzare i backlog sprint appena attivati, aggiornare la pagina del backlog del prodotto del team.

Rinominare, spostare o eliminare un'iterazione

Quando si rinomina un'iterazione o si sposta il nodo all'interno della gerarchia dell'albero, il sistema aggiorna automaticamente gli elementi di lavoro e le query che fanno riferimento ai percorsi esistenti.

  1. Per rinominare un percorso di iterazione, scegliere Azioni per il nodo e quindi selezionare Modifica.

    Screenshot of Open Work>Project Configuration in browser.

  2. Nella finestra di dialogo visualizzata immettere il nuovo nome.

    Screenshot of Open Work>Project Configuration dialog in browser.

  3. Per spostare il nodo all'interno della gerarchia, modificare il campo Posizione.

  4. Per eliminare un nodo, scegliere l'opzione Elimina dal menu azioni.

    Nota

    Quando si elimina un nodo di iterazione, il sistema aggiorna automaticamente gli elementi di lavoro esistenti con il nodo immesso al prompt di eliminazione.

Percorsi di iterazione di esportazione/importazione

Non è possibile esportare o importare la struttura dei percorsi dell'albero per un progetto da usare con un altro progetto.

Tuttavia, usando i az boards iteration comandi è possibile elencare le iterazioni definite per un progetto e quindi aggiungerle a un altro progetto. Dopo averli aggiunti, è possibile usare i comandi per aggiungerli a un team e impostare il percorso di iterazione predefinito e az boards iteration team backlog per il team. Usando i nodi di classificazione (API REST)e Teams (API REST),è possibile eseguire azioni simili.

Archiviare i percorsi di iterazione

Dopo un po' di tempo, è possibile archiviare i percorsi di iterazione usati per gli sprint che sono un anno o più non aggiornati. A tale scopo, spostare il percorso di iterazione in un nodo con etichetta "Archive". Tutti gli elementi di lavoro vengono aggiornati con il percorso di iterazione spostato. I team possono anche selezionare gli sprint che hanno avuto un passato. Tutti i dati vengono mantenuti nell'archivio dati con le nuove assegnazioni del percorso di iterazione.

Prima di archiviare le iterazioni, valutare se sono stati acquisiti tutti i report desiderati.

Stato del grafico per iterazione

È possibile generare rapidamente query per visualizzare lo stato di avanzamento per tali aree. Ad esempio, è possibile visualizzare lostato di avanzamento degli elementi di lavoro assegnati agli sprint , come illustrato nel grafico a barre in pila seguente.

Stacked bar chart by area

Domande & e risposte

D: È necessario assegnare percorsi di iterazione a un team?

Un: Se il team non usa gli sprint per pianificare e tenere traccia del lavoro, no. È possibile lasciare le impostazioni predefinite assegnate al team così come sono. È quindi possibile usare i backlog e le bacheche del prodotto e del portfolio, ma non è possibile usare molto gli strumenti di pianificazione dello sprint.

Risorse a livello di codice

I percorsi di area e i percorsi di iterazione sono definiti anche nodi di classificazione.