Introduzione alla ricerca

Azure DevOps Services | Azure DevOps Server 2020 | Azure DevOps Server 2019 | TFS 2018 - TFS 2017

È possibile trovare rapidamente elementi di lavoro, file di codice, pagine wiki o pacchetti basati su una parola chiave, caratteri jolly e altri filtri di ricerca supportati con la funzione di ricerca.

È possibile trovare rapidamente elementi di lavoro e file di codice basati su una parola chiave, caratteri jolly e altri filtri di ricerca supportati con la funzione di ricerca.

Esaminare a colpo d'occhio tutte le funzionalità di ricerca più avanti in questo articolo.

Prerequisiti

  • Ogni membro del progetto può usare le funzioni di ricerca, inclusi i membri del progetto a cui sono stati concessi stakeholder, Basic e livelli di accesso superiori.
  • Quando si esegue una ricerca nell'organizzazione o nella raccolta, vengono elencati solo i risultati per cui un membro del progetto ha accesso.
  • I risultati della ricerca wiki degli stakeholder sono limitati ai wiki di cui è stato effettuato il provisioning. Poiché i wiki pubblicati richiedono l'accesso a repository regolari, a cui gli stakeholder non hanno accesso, i risultati per i wiki pubblicati non vengono visualizzati nei risultati della ricerca. Analogamente, i risultati della ricerca codice non vengono visualizzati per gli stakeholder.

Importante

Per Ricerca codice, un amministratore della raccolta deve installare e configurare la ricerca.

Avviare la ricerca con una parola chiave

Avviare la ricerca usando una parola chiave. È quindi possibile applicare altre opzioni, in base alle esigenze, per ampliare o restringere i risultati della ricerca.

Caselle di ricerca Azure DevOps

Caselle di ricerca in TFS 2018 e versioni precedenti

  • Se non si ottengono risultati corrispondenti all'input, provare a rimuovere i filtri e ripetere la ricerca. Ampliando la ricerca e dopo averli visualizzati, è possibile applicare nuovamente i filtri appropriati e cercare di nuovo i risultati pertinenti.
  • Controllare l'ortografia dei termini di ricerca. Attualmente La ricerca di elementi di lavoro non supporta l'ignorare gli errori di ortografia degli utenti.
  • Se sono presenti numerosi riscontri quando si usa una ricerca con caratteri jolly, ad esempio quando si usa una semplice stringa di ricerca con caratteri jolly, è possibile che venga visualizzato un messaggio che indica che non vengono trovati file corrispondenti. In questo caso, restringere la ricerca per ridurre il numero di corrispondenze. Specificare più caratteri della parola o delle parole da trovare oppure aggiungere una condizione o un filtro per limitare il numero di possibili corrispondenze.
  • Le ricerche non distinguono tra maiuscole e minuscole.

Funzionalità di ricerca, utilizzo ed esempi

Le funzionalità seguenti si applicano a tutte le ricerche, inclusi elementi di lavoro, codice, wiki e pacchetti.

Le funzionalità seguenti si applicano a tutte le ricerche, inclusi elementi di lavoro, codice e pacchetti.


Funzionalità di ricerca

Utilizzo

Esempio


Parola chiave

Eseguire la ricerca in base a una o più parole chiave.

validate trova le istanze che contengono la parola validate.


Corrispondenza esatta

Ricerca basata su una corrispondenza esatta, racchiusa tra virgolette doppie.

"Client not found"trova le istanze che contengono la corrispondenza esatta della frase Client non trovato.


Carattere jolly

  • Aggiungere caratteri jolly e * , alle parole chiave per estendere i criteri di ? ricerca.
  • Aggiungere * alla fine di una parola chiave per trovare gli elementi che iniziano con la parola chiave .
  • Aggiungere ? al centro per rappresentare qualsiasi carattere alfanumerico.
  • Usare caratteri jolly in qualsiasi punto della stringa di ricerca, ad eccezione di un prefisso. È possibile usare caratteri jolly di prefisso con le altre funzioni di filtro di ricerca.
  • È possibile usare più caratteri jolly per trovare la corrispondenza con più caratteri.
  • alpha?version trova le istanze di alpha1version e alphaXversion.
  • Browser* trova le istanze di BrowserEdge, BrowserIE e BrowserFirefox.
  • CodeSenseHttp* trova i file contenenti parole che iniziano con CodeSenseHttp, ad esempio CodeSenseHttpClient e CodeSenseHttpClientTest.

Operatori booleani

  • Trovare due o più parole chiave usando operatori AND booleani: OR , e NOT (devono essere maiuscole).
  • Aggiungere parentesi alle clausole per supportare i raggruppamenti logici.
  • Poiché AND è l'operatore predefinito, una voce di due parole chiave senza operatore corrisponde a una AND ricerca.
  • Validate AND revisit trova i file che contengono entrambe le parole validate e revisit.
  • Validate OR revisit trova i file che contengono una delle parole convalidare o rivedere.
  • Validate NOT revisit trova i file che contengono la parola validate ma non la parola revisit.
  • (Validate NOT revisit) OR "release delayed" trova i file che contengono la parola validate ma non la parola revisit o i file che contengono la frase release delayed.

Prossimità

  • Cercare i file in base alle vicinanze usando operatori di prossimità: NEAR, BEFORE e AFTER (devono essere maiuscoli).
  • Per impostazione predefinita, la ricerca di prossimità cerca i termini entro la distanza di cinque token.
  • term1 BEFORE term2 restituisce tutti i file in cui term1 si verifica PRIMA di term2 entro una distanza di cinque token tra di essi.
  • term1 AFTER term2 restituisce gli stessi risultati di term2 BEFORE term1.
  • term1 NEAR term2 restituisce tutti i file in cui term1 si trova a una distanza di cinque token da term2 in qualsiasi direzione. term1 NEAR term2 restituisce gli stessi risultati di term1 BEFORE term2 OR term2 BEFORE term1 .

Caratteri speciali

  • Escape dei caratteri speciali , , , , , e racchiudendoli in una frase ( ) [ ] : * ? delimitata da virgolette doppie.
  • Includere caratteri speciali in una stringa di ricerca o cercare in modo specifico i caratteri speciali, in base alle regole seguenti:
  • CodeA23? R trova i file contenenti parole che iniziano con CodeA23
  • Avere un carattere alfanumerico successivo e terminare con R. Ad esempio, CodeA234R e CodeA23QR.
  • Cercare qualsiasi carattere speciale che non fa parte del linguaggio di query.
  • "flatten()" trova la stringa letterale flatten(). Cercare un'occorrenza letterale del carattere virgolette doppie " facendolo precedere dal carattere di escape e racchiudendo la stringa di ricerca tra \ virgolette doppie.
  • "\"react-redux\"" trova la stringa letterale "react-redux".

Eseguire ricerche da un'altra pagina

È possibile eseguire la ricerca da una delle pagine seguenti:

  • Pagina Progetti per l'organizzazione: avvia una ricerca in tutti i progetti.
  • La Project di panoramica: applica automaticamente un filtro per la ricerca all'interno del progetto selezionato.
  • La Boards per un progetto: visualizza automaticamente gli elementi di lavoro recenti e i backlog a cui l'utente accede.
  • Azure Repos, Pipelines, Test Plans o una pagina Artifacts per un progetto: visualizza automaticamente i filtri funzionali per le ricerche di codice.
  • Pagina wiki per un progetto: passare automaticamente a una pagina wiki aperta di recente.

Suggerimento

Usare il filtro del tipo di contenuto per accedere a una pagina a cui si è avuto accesso di recente. Filtro pagina di ricerca

Per altre informazioni sulla ricerca e sui filtri in Azure Boards, vedere Filtrare backlog, bacheche e piani.

Per altre informazioni sulla ricerca di wiki, vedere Wiki con provisioning e pubblicato.

Suggerimento

Nessun risultato trovato per ...
Se è presente un numero elevato di riscontri quando si usa una ricerca con caratteri jolly, ad esempio quando si usa una stringa di ricerca con caratteri jolly molto semplice, è possibile che venga visualizzato un messaggio che indica che non sono stati trovati file corrispondenti. In questo caso, restringere la ricerca per ridurre il numero di corrispondenze. Ad esempio, specificare più caratteri delle parole da trovare oppure aggiungere una condizione o un filtro per limitare il numero di possibili corrispondenze.

Funzioni di ricerca aggiuntive

Per cercare diverse impostazioni, utenti, progetti e altro ancora, vedere la tabella seguente per altri tipi di attività di ricerca e azioni corrispondenti.


Attività di ricerca

Azione


Passare all'organizzazione e selezionare Impostazioni organizzazione.


Passare al progetto e selezionare Project impostazioni .


Passare alla pagina Impostazioni utente.


':::row::': ':::column span="1"::': Find a user ':::column-end::': null ':::column span="2"::': 'Go to your organization and select Organization settings > Users, and then enter the name in the filter box.' ':::row-end::': null

Trovare un'organizzazione

Scorrere il lato sinistro dello schermo, in cui sono elencate tutte le organizzazioni.


':::row::': ':::column span="1"::': Find a project ':::column-end::': null ':::column span="2"::': 'Go to your organization, and then enter the project name in the Filter projects box.' ':::row-end::': null

Visualizzare la cronologia dei file e confrontare le versioni

Passare a Repos > file, evidenziare il file e quindi selezionare Cronologia.


Nota

Quando si esegue una ricerca dalla pagina Impostazioni organizzazione, i risultati della ricerca includono sia le impostazioni a livello di organizzazione che di progetto.

Requisiti di re-indicizzazione della ricerca

Cercare Azure DevOps Server presenta la limitazione seguente:

  • Se si fa un'operazione di ripristino di emergenza e si sposta di nuovo il server in uno snapshot precedente del database SQL, indicizzare nuovamente tutte le raccolte.

Estensioni del Marketplace

  • Ricerca codice: estende la ricerca con risultati di ricerca rapidi, flessibili e precisi in tutto il codice. Obbligatorio per la ricerca di repository.
  • Ricerca percorsi di Azure: aggiunge un hub di ricerca speciale Boards per la ricerca all'interno di iterazioni e percorsi di area senza dover creare e gestire query personalizzate.

Nota

Alcune estensioni non sono funzionalità supportate di Azure DevOps e pertanto non sono supportate dal team del prodotto. Per domande, suggerimenti o problemi relativi all'uso di queste estensioni, visitare la pagina dell'estensione corrispondente in Visual Studio Marketplace.

Passaggi successivi