Creare un Power BI report con una visualizzazione di Analisi predefinita

Azure DevOps Services | Azure DevOps Server 2020 | Azure DevOps Server 2019

Con Power BI Desktop, è possibile connettersi facilmente a una visualizzazione Analisi per iniziare a creare report per il progetto in Azure DevOps. Una visualizzazione Analisi offre un modo semplificato per specificare i criteri di filtro per un report Power BI basato sui dati di Analytics.

Importante

Le viste di analisi supportano Azure Boards dati (elementi di lavoro). Le viste di analisi non supportano altri tipi di dati, ad esempio Pipelines. Le visualizzazioni forniscono un elenco semplice di elementi di lavoro e non supportano le gerarchie degli elementi di lavoro. A questo punto, non è in programma l'aggiornamento del connettore per supportare altri tipi di dati. Per informazioni su altri approcci, vedere Power BI panoramica dell'integrazione.

Se non si dispone di Power BI Desktop, è possibile scaricarlo e installarlo gratuitamente.

È possibile creare report sullo stato e sulle tendenze dei dati di rilevamento del lavoro usando una delle visualizzazioni di Analisi predefinite disponibili. In base alle esigenze, è anche possibile creare una visualizzazione di Analisi personalizzata.

Seguire questa procedura per creare due report in Power BI desktop che mostrano una tendenza giornaliera degli elementi di backlog e un conteggio delle storie utente attive in base a una visualizzazione di analisi predefinita:

  1. Dal portale Web per Azure DevOps:
    a. Aprire la visualizzazione Analisi
    b. Verificare una visualizzazione di Analisi predefinita per i dati.
  2. Dal Power BI Desktop:
    a. Ottenere il set di dati definito dalla visualizzazione Analisi
    b. Creare un report di tendenza
    c. Applicare filtri al report delle tendenze
    d. Creare una scheda e applicare il filtro Is Current=True per visualizzare il conteggio corrente.

Prerequisiti

Per creare un Power BI report che fa riferimento a una visualizzazione Analisi, è necessario soddisfare i criteri seguenti:

  • È necessario essere un membro di un progetto. Se non si ha ancora un progetto, crearne uno. Vedere Iscriversi gratuitamente.
  • Se non è stato aggiunto come membro del progetto, aggiungere ora. Chiunque abbia accesso al progetto, ad eccezione degli stakeholder, può visualizzare le visualizzazioni di Analisi.
  • Avere l'autorizzazione Visualizza analisi impostata su Consenti. Vedere Concedere le autorizzazioni per accedere ad Analytics.
  • Boards deve essere abilitato. Se disabilitata, le visualizzazioni di Analisi non verranno visualizzate. Per abilitarlo di nuovo, vedere Attivare o disattivare un Azure DevOps di rete.
  • Sono stati installati Power BI Desktop'aggiornamentodi ottobre2018 o versione successiva. È possibile scaricare questa applicazione client dalla pagina di Power BI Desktop download ufficiale.
  • Tenere traccia degli elementi di lavoro per un certo periodo di tempo in cui generare un report di tendenza.
  • È necessario essere un membro di un progetto. Se non si ha ancora un progetto, crearne uno.
  • Se non è stato aggiunto come membro del progetto, aggiungere ora. Chiunque abbia accesso al progetto, ad eccezione degli stakeholder, può visualizzare le visualizzazioni di Analisi.
  • È stato abilitato o installato Analytics. Per aggiungere estensioni o abilitare il servizio, è necessario essere un proprietario dell'account o un membro del gruppo amministratore Project raccolta.
  • Boards deve essere abilitato. Se disabilitata, le visualizzazioni di Analisi non verranno visualizzate. Per abilitarlo di nuovo, vedere Attivare o disattivare un Azure DevOps di rete.
  • Avere l'autorizzazione Visualizza analisi impostata su Consenti. Vedere Concedere le autorizzazioni per accedere ad Analytics.
  • Sono stati installati Power BI Desktop'aggiornamentodi ottobre2018 o versione successiva. È possibile scaricare questa applicazione client dalla pagina di Power BI Desktop download ufficiale.
  • Tenere traccia degli elementi di lavoro per un certo periodo di tempo in cui generare un report di tendenza.

Aprire Analytics per accedere alle visualizzazioni

Per ogni progetto viene definito un set di visualizzazioni di Analisi predefinite. È possibile visualizzare, modificare e creare una visualizzazione personalizzata da Analytics.

Se il team o il progetto team desiderato non è visualizzato, scegliere il logo Azure DevOps per esplorare tutti i progetti.

Per Azure DevOps Server 2019.1

Dopo l'installazione o l'abilitazione di Analytics,viene creato un set di visualizzazioni di Analisi predefinite per ogni progetto. È possibile visualizzare, modificare e creare una visualizzazione personalizzata da Analytics.

Per Azure DevOps Server 2019

Dopo aver installato l'estensione Marketplace di Analytics,viene creato un set di visualizzazioni di Analisi predefinite per ogni progetto. È possibile visualizzare, modificare e creare una visualizzazione personalizzata da Analytics.

Nel portale Web espandere Panoramica e scegliere Visualizzazioni di Analisi.

Espandere Panoramica e scegliere Visualizzazioni di Analisi.

Nel portale Web espandere Boards e scegliere Visualizzazioni di Analisi.

Espandere Boards e scegliere Visualizzazioni di Analisi.

Se Analytics non è visualizzato,verificare che sia abilitato per la raccolta di progetti e di disporre delle autorizzazioni per visualizzare l'analisi. Vedere i prerequisiti per questo articolo.

Verificare la visualizzazione di Analisi predefinita per i dati

Verificando la vista che si userà in Power BI, è più probabile che venga caricata correttamente in Power BI. Se la verifica richiede troppo tempo, è possibile modificare rapidamente la visualizzazione. Aggiungere filtri o restringere la cronologia e verificare di nuovo la visualizzazione.

  1. Nella pagina Visualizzazione analisi Tutti scegliere l'icona azioni accanto alla visualizzazione predefinita e selezionare l'opzione Modifica. Per un progetto che usa il processo Agile, usare la visualizzazione Storie -Ultimi 30 giorni.

    Analytics  All, Edit the Stories -Last 30 days view

  2. Scegliere la scheda Verifica e quindi il pulsante Verifica visualizzazione.

    Scegliere la scheda Verifica e quindi il pulsante Verifica visualizzazione.

    Attendere il completamento del processo di verifica. Il tempo di verifica varia in base alla quantità di dati definiti nella visualizzazione. Ad esempio, una vista che include tutti i tipi di elemento di lavoro e specifica "All history", avrà più tempo per la verifica rispetto a una vista che include solo storie e specifica un periodo in sequenza di 30 giorni.

    Attendere il completamento del processo di verifica.

  3. Se la visualizzazione viene verificata correttamente, andare al passaggio successivo. In caso di esito negativo, selezionare la scheda Elementi di lavoro e modificare le selezioni per selezionare un numero minore di team o specificare un numero inferiore di elementi di lavoro nel set di dati.

    Per altre informazioni sulla definizione delle viste, vedere Creare una vista di Analisi.

Connessione a una visualizzazione di Analisi

  1. Aprire Power BI Desktop.

  2. Accedere al servizio. Al primo accesso, è necessario accedere e autenticare le credenziali. Power BI Desktop salva le credenziali in modo che sia necessario eseguire questa operazione una sola volta.

    Scegliere tra queste due opzioni di autenticazione:

    • Selezionare Windows se si vuole accedere usando Windows.

    • Selezionare Token di accesso personale se si vuole usare un token di accesso personale.

      Finestra di dialogo di accesso

  3. Scegliere Connessione dopo la verifica delle credenziali.

    Connessione dialogo

  4. Scegliere Ottieni dati,Online Services,Azure DevOps Servere quindi scegliere Connessione.

    Connettersi ai dati

  5. Specificare i parametri di base per la connessione ai dati.

    Specificare l'organizzazione e il nome del progetto.

    Specificare il nome dell'organizzazione e del progetto, la versione locale.

    • Per URL raccoltaimmettere l'URL in cui è ospitata Azure DevOps Server'istanza di raccolta. Ad esempio, un URL di esempio è " http://fabrikam-server/AzureDevOpsServer/fabrikam-collection ".
    • Per Progetto teamimmettere solo il nome del progetto, ad esempio usare se l'URL dell'istanza Azure DevOps Server è " http://fabrikam-server/AzureDevOpsServer/fabrikam-collection/Fabrikam-Fiber ").

    Importante

    Non confondere il nome del team con il nome del progetto, un errore comune. Se l'URL utilizzato ogni giorno è " ", è il nome del http://fabrikam-server/AzureDevOpsServer/fabrikam-collection/Fabrikam-Fiber-Git/DeviceFabrikam-Fiber-Git progetto, mentre Device è il nome del team.

    Al momento dell'accesso, Power BI verifica se le credenziali utente hanno le autorizzazioni appropriate per accedere al progetto specificato. Se si verificano errori, fare riferimento alla sezione Domande e risposte in quanto illustra i problemi più comuni.

Selezionare la visualizzazione Analisi

  1. Espandere la cartella Visualizzazioni condivise, scegliere una visualizzazione Analisi e quindi scegliere Carica. Il connettore dati presenta un elenco di viste di analisi disponibili. Ogni vista rappresenta un set di dati di cui è possibile eseguire il pull Power BI. È anche possibile creare visualizzazioni di analisi personalizzate.

    L'immagine seguente mostra le visualizzazioni di Analisi predefinite. L'elenco di visualizzazioni può variare in base al modello di processo usato per creare il progetto. Tutte le visualizzazioni elencate, ad eccezione di quelle aggiunte con "Oggi", forniranno dati cronologici sulla tendenza.

    Qui si sceglie Storie - Ultimi 30 giorni. Questa vista filtra gli elementi del backlog del prodotto.

    Finestra di dialogo Strumento di navigazione, Scegliere una visualizzazione Analisi

    Nota

    Poiché la vista è stata verificata nella sezione precedente, la vista deve essere caricata. Tuttavia, se la vista non viene caricata, è molto probabile che il set di dati sia troppo grande. Tornare alla visualizzazione nella visualizzazione Analisi nel portale Web e modificare i filtri per ridurre le dimensioni del set di dati.

  2. Selezionare la visualizzazione.

    Finestra di dialogo Strumento di navigazione, visualizzazioni predefinite

    Nota

    L'anteprima visualizzata per le viste selezionate nello strumento di navigazione può essere troncata a seconda del numero di campi selezionati e delle dimensioni del set di dati. I dati vengono troncati solo per l'anteprima e non influiscono sull'aggiornamento completo dei dati.

    Scegliere la tabella Elementi di lavoro - Oggi e attendere il caricamento dell'anteprima. Rappresenta lo stato corrente di tutti gli elementi di lavoro nel progetto.

    Selezionare la casella di controllo accanto alla tabella Elementi di lavoro - Oggi e scegliere Carica.

    Nota

    Le viste di analisi non applicano filtri definiti usando Power BI nel server. Eventuali filtri applicati in Power BI limiteranno i dati visualizzati agli utenti finali, ma non ridurranno la quantità di dati recuperati da Analytics. Se il filtro ha lo scopo di ridurre le dimensioni del set di dati, deve essere applicato personalizzando la visualizzazione.

  3. Attendere che i dati carichino. È possibile osservarne lo stato esaminando i messaggi di stato, visualizzati direttamente sotto il nome della tabella. Se vengono visualizzati errori, fare riferimento alla sezione Domande frequenti perché illustra i problemi più comuni.

    Finestra di dialogo Applica modifiche query - Caricamento

  4. Esaminare il modello di dati. Durante il caricamento del modello, esaminare la progettazione del set di dati per Power BI Data Connector.

Creare un report di tendenza giornaliero

  1. Nel report (1) selezionare l'oggetto visivo Grafico a linee, (2) immettere nel campo di ricerca work item id e quindi (3) selezionare la casella id elemento work item id.

    Selezionare il campo dell'elemento di lavoro

    Il grafico verrà modificato in un singolo punto.

    Suggerimento

    Per modificare le dimensioni del grafico, scegliere la scheda Visualizza, Visualizzazione paginae quindi selezionare l'opzione Regola dimensioni come illustrato. È quindi possibile ridimensionare il grafico in base alle dimensioni desiderate.

    Regolare le dimensioni del grafico

  2. Successivamente, (1) selezionare il campo Data nell'elenco dei campi come asse. Per impostazione predefinita, Power BI una gerarchia di date da qualsiasi campo data. Per visualizzare una tendenza giornaliera, (2) selezionare l'icona del menu di scelta rapida accanto al campo e modificarla da Gerarchia di date a Data.

    Selezionare Data e modificare la gerarchia di date in data

    Nota

    Per visualizzare le tendenze nel tempo, si vuole usare il formato Data e non gerarchia di date. La gerarchia di Power BI esegue il rollup di tutti gli elementi in un numero semplice per il periodo. Il livello giorno nella gerarchia esegue il roll-to-roll di tutti i giorni a un numero compreso tra 1 e 31. Ad esempio, il 3 aprile e il 3 maggio viene eseguito il rollup nel numero 3. Non corrisponde al conteggio degli elementi per ogni data effettiva.

Raggruppare e filtrare la tendenza in base allo stato

  • Per raggruppare le storie utente in base allo stato, trascinare il campo Stato nell'area Legenda. Facoltativamente, filtrare il set di stati da visualizzare nel grafico.

    In questo caso è stato filtrato l'elenco per visualizzare gli elementi di lavoro negli stati Attivo, Commit e In corso.

    Raggruppare in base alla priorità

    Il grafico mostra ora un conteggio giornaliero distinto delle storie utente, raggruppate per Attivo, Commit e In corso.

    Suggerimento

    Se è necessario modificare la visualizzazione Analisi, è possibile farlo e quindi tornare al report Power BI e aggiornare i dati. È sufficiente fare clic sull'opzione Aggiorna come illustrato.

    Aggiornare i dati del report

Creare una scheda per visualizzare il conteggio delle storie attive più recente

  1. Aggiungere una nuova pagina facendo clic sul segno più (+) nella parte inferiore della pagina.

  2. Selezionare l'oggetto visivo scheda, aggiungere il campo Id elemento di lavoro e quindi trascinare i campi Stato e Tipo di elemento di lavoro in Filtri a livello di pagina. Filtrare lo stato per visualizzare Attivo e filtrare il tipo di elemento di lavoro per bug.

    La scheda mostra ora il numero di storie attive per il numero di giorni in cui ognuna è stata definita negli ultimi 60 giorni. Per questo esempio, tale numero è 894.

    creare una scheda distinct count

  3. Per ottenere il conteggio delle storie attive più recente, filtrare la scheda in modo da contare solo la revisione più recente del set filtrato di elementi di lavoro. Aggiungi è corrente come filtro e selezionare per filtrare solo i dati per l'ultimo giorno. Is Current è un campo aggiunto alla visualizzazione che contrassegna automaticamente le righe che contengono la revisione più recente degli elementi di lavoro.

    L'applicazione di questo filtro porta il numero di storie attive a 39.

    filter by Is Current

    Il valore deve corrispondere al conteggio dell'ultimo giorno del grafico di tendenza creato nella sezione precedente.

Continuare a esplorare i dati

I report visualizzati in questa guida introduttiva illustrano quanto sia semplice generare report dei dati di rilevamento del lavoro usando le visualizzazioni di Analisi.

Passaggi successivi