Configurare i repository e i rami per l'integrazione con il rilevamento del lavoro

Azure DevOps Services | Azure DevOps Server 2020 | Azure DevOps Server 2019 | TFS 2018 - TFS 2017

Per supportare la tracciabilità del codice Git con il rilevamento del lavoro, è possibile usare una o più funzionalità e configurare diverse opzioni.

La tabella seguente riepiloga i punti di integrazione tra Azure Boards e Azure Repos, Git. Tramite vari tipi di collegamento, è possibile tenere traccia dei commit delle modifiche al codice e delle richieste pull per Git che supportano lo sviluppo di — — storie utente e funzionalità. I tipi di collegamento usati per costruire questi collegamenti includono Branch , Commit, Pull Request e Tag.

Immagine concettuale dei tipi di collegamento che collegano elementi di lavoro Azure Repos oggetti Git.

Funzionalità

Descrizione


Guidare lo sviluppo Git dagli elementi di lavoro

È possibile avviare un ramo Git o un collegamento a commit o richieste pull Git e guidare il ciclo di sviluppo Git per un elemento di lavoro dal form dell'elemento di lavoro.
Screenshot del controllo Di sviluppo per i repository Git.
Per informazioni dettagliate, vedere Drive Git development from a work item (Guida dello sviluppo Git da un elemento di lavoro).


Verificare la presenza di elementi di lavoro collegati in un ramo Git

Favorire la tracciabilità controllando la presenza di elementi di lavoro collegati nelle richieste pull. Per informazioni dettagliate, vedere Configurare criteri di succursale per supportare il rilevamento del lavoro.


::: moniker-end

Eseguire query per i collegamenti esterni

È possibile eseguire query per gli elementi di lavoro che contengono collegamenti a rami, commit, richieste pull o tag. Per altre informazioni, vedere Eseguire query in base al numero di collegamenti o allegati.


Configurare i repository Git per supportare il rilevamento del lavoro

È possibile abilitare diverse opzioni per automatizzare il collegamento di elementi di lavoro da commit o richieste pull.

Per configurare il repository, aprire Project Impostazioni>repository, scegliere un repository e quindi visualizzare la scheda Impostazioni dati.

Screenshot dei repository Project Impostazioni>repository>Impostazioni le opzioni di rilevamento del lavoro.

Abilitare le opzioni seguenti:

  • Collegamento della menzione del commit Se abilitata, i messaggi di commit contenenti un ID elemento di lavoro valido collegano automaticamente # il commit all'elemento di lavoro indicato. Disabilitare questa opzione quando si esegue il push di un repository contenuto in precedenza da un account o un servizio diverso. Se si importa un repository, questa opzione viene disattivata automaticamente.
  • Risoluzione dell'elemento di lavoro Di menzione del commit Abilitare questa opzione per supportare la chiusura degli elementi di lavoro indicati nei commit con Fixes il prefisso , ad esempio Fixes #*WorkItemID* .
  • Preferenze di transizione degli elementi di lavoro Se abilitata, l'opzione predefinita, il sistema memorizza l'ultima opzione di ogni utente per completare gli elementi di lavoro collegati durante il completamento della richiesta pull. A seconda delle preferenze del team, è possibile scegliere di disabilitare questa opzione per non consentire agli utenti di completare gli elementi di lavoro con le richieste pull. Se disabilitata, gli utenti devono acconsentire esplicitamente al completamento degli elementi di lavoro per ogni richiesta pull.

Configurare i criteri di succursale per supportare il rilevamento del lavoro

Per assicurarsi che le modifiche apportate a un ramo siano collegamenti agli elementi di lavoro, configurare i criteri di ramo per un repository Git.

Per configurare il ramo, aprire Project Impostazioni>repository, scegliere un repository Git e quindi visualizzare la scheda Criteri. Scorrere verso il basso e scegliere un ramo nella sezione Criteri ramo. Il collegamento di elementi di lavoro fornisce un contesto aggiuntivo per le modifiche e garantisce che gli aggiornamenti esercitino il processo di rilevamento degli elementi di lavoro.

Attivare l'opzione Controlla elementi di lavoro collegati.

  • Scegliere Obbligatorio per forzare il completamento di tutte le richieste pull con almeno un elemento di lavoro collegato.
  • Scegliere Facoltativo per consentire il completamento delle richieste pull senza elementi di lavoro collegati, ma viene visualizzato un avviso che non sono presenti elementi di lavoro collegati.

Screenshot di Project Impostazioni>repository>criteri ramo che mostra l'opzione Controlla elementi di lavoro collegati.

Richiedere elementi di lavoro collegati nelle richieste pull