Eseguire il backup e il ripristino di database

Azure DevOps Server 2020 | Azure DevOps Server 2019 | TFS 2018 - TFS 2013

Nota

Azure DevOps Server in precedenza era denominato Visual Studio Team Foundation Server .

È consigliabile eseguire regolarmente il backup dei database per la Azure DevOps Server, per ridurre il rischio di perdita della produttività o dei dati a causa di errori di apparecchiature o di altri eventi imprevisti. La procedura guidata backup pianificati semplifica l'esecuzione del backup dei database, che fanno parte del livello dati Azure DevOps server e vengono archiviati in SQL Server. Tutte le informazioni necessarie per il ripristino di una distribuzione di Azure DevOps Server vengono archiviate in tali database. Non è necessario eseguire il backup dei computer client di Azure DevOps o dei server a livello applicazione.

Scegliere una pianificazione preconfigurata o personalizzata

Scegliere una pianificazione preconfigurata o personalizzata

Per una panoramica dei database di Azure DevOps, vedere informazioni su come eseguire il backup Azure DevOps server. Negli articoli seguenti vengono fornite le procedure per eseguire il backup e il ripristino di Azure DevOps Server database.

Attività Procedure
Eseguire il backup dei dati - Creare una pianificazione e un piano di backup
- Eseguire manualmente il backup Azure DevOps Server
Eseguire il ripristino dei database dal backup - Ripristino di una distribuzione in un nuovo hardware
- Ripristinare i dati nello stesso percorso
Eseguire il recupero da un errore hardware nel livello applicazione - Ripristinare un server a livello applicazione
- Aggiornare le cache di dati nei computer client
Eseguire il backup e il ripristino Lab Management
- Ripristinare componenti Lab Management

Ripristinare i dati nello stesso server

È possibile ripristinare i dati da un backup nello stesso server e nell'istanza di SQL Server per Azure DevOps Server da cui è stato eseguito il backup dei dati. Ad esempio, è possibile ripristinare un set di database danneggiato all'ultimo stato integro noto.

Suggerimento

Se nella distribuzione originale sono state utilizzate le edizioni Enterprise o Datacenter di SQL Server e si desidera ripristinare i database in un server in cui viene eseguita l'edizione Standard, è necessario utilizzare un set di backup effettuato con la compressione di SQL Server disabilitata. Per disattivare la compressione, attenersi alla procedura descritta nell' articolo della Microsoft Knowledge base.

Per ripristinare i dati in un altro server o in un'altra istanza di SQL Server, vedere ripristino di una distribuzione in un nuovo hardware.

Nota

Se si usano prodotti SharePoint nella distribuzione, quando si ripristinano i dati non è necessario ripristinare i siti Web generati automaticamente in base ai dati per ogni progetto. I dati per i portali del progetto sono contenuti nei database ripristinati.

I passaggi per ripristinare i dati nello stesso server o server variano in base alla modalità di installazione e configurazione Azure DevOps Server. Le procedure descritte in questo articolo sono strutturate per una distribuzione moderatamente complessa di Azure DevOps Server, come illustrato nella figura seguente:

Diagramma che mostra un esempio di una topologia moderata con database.

Se la topologia non corrisponde completamente a questo esempio, potrebbe essere necessario modificare i passaggi di questa procedura. Ad esempio, nel caso di una distribuzione in cui tutti i componenti sono installati in un unico server fisico, tutte le procedure verrebbero eseguite in quel server. Se i database per le raccolte di progetti vengono distribuiti in più di un server, eseguire i passaggi per ripristinare ogni database della raccolta nel server appropriato. Per ulteriori informazioni sui componenti che possono essere distribuiti in ogni server, vedere gli articoli seguenti:

Ripristinare i dati in un altro server

È possibile ripristinare i dati per la distribuzione di Azure DevOps Server in un server o in un'istanza diversa da quella in cui è stata originariamente archiviata. Ad esempio, si desidera aggiornare il server di livello dati o l'hardware nel server originale non è riuscito. Per garantire la corretta esecuzione del ripristino dei dati in questo scenario, è necessario configurare transazioni contrassegnate come parte della strategia di backup. Per ulteriori informazioni, vedere backup Azure DevOps server.

Per ripristinare i dati in un server diverso, è necessario eseguire diversi passaggi rispetto a quelli eseguiti per ripristinare i dati nello stesso server. Per ulteriori informazioni su come ripristinare i dati nello stesso server o server, vedere ripristinare i dati nello stesso percorso. Per informazioni su come ripristinare una distribuzione a server singolo in seguito a un errore hardware, vedere ripristino di una distribuzione a server singolo in un nuovo hardware. Se la distribuzione usa prodotti SharePoint, è necessario eseguire passaggi aggiuntivi per eseguire il backup e il ripristino dei relativi database, come descritto nelle procedure riportate in questo articolo.

I passaggi per ripristinare i dati in diversi server o istanze variano in base alla modalità di installazione e configurazione Azure DevOps Server. Ad esempio, le procedure descritte in questo articolo si applicano al ripristino dei soli database per Azure DevOps Server in una distribuzione moderatamente complessa, come illustrato nella figura seguente:

Diagramma di una distribuzione moderatamente complessa di Azure DevOps Server con i database.

Non è necessario che la topologia corrisponda a questo esempio per seguire le procedure descritte in questo articolo, ma potrebbe essere necessario modificare la procedura. Se, ad esempio, nella distribuzione sono installati tutti i componenti in un unico server fisico, eseguire tutte le procedure nel server che esegue Azure DevOps Server. Se i database per le raccolte di progetti sono stati originariamente distribuiti in più di un server, eseguire i passaggi per ripristinare ogni database nel server o nei server specificati. Non è necessario ripristinare i database nella stessa configurazione di prima, ma è necessario ripristinare ogni database. In alcuni casi, è necessario ripristinare anche i database per prodotti SharePoint, Microsoft Project Server e SQL Server Reporting Services, ad esempio se tutti sono ospitati in un server che non è riuscito. Per ulteriori informazioni sui componenti che possono essere distribuiti in ogni server, vedere gli articoli seguenti:

Domande e risposte

D: dove è possibile reperire ulteriori informazioni sui backup in Azure DevOps Server?

R: È possibile ottenere ulteriori informazioni sui tipi di backup disponibili in comprendere Azure DevOps server database, le topologie di distribuzione e il backup.

D: Esistono casi in cui è preferibile non utilizzare lo strumento Backup pianificati?

R: Lo strumento backup pianificati è progettato per soddisfare le esigenze della maggior parte delle distribuzioni. Può essere necessario configurare i backup manualmente se la distribuzione presenta restrizioni di sicurezza che impediscono l'utilizzo dello strumento o presenta altri requisiti per il backup dei database (ad esempio, a scopo di controllo). Per altre informazioni, vedere Eseguire il backup manuale di Azure DevOps Server.

D: ho distribuito Azure DevOps Server su più server. Ricerca per categorie ripristinarlo?

R: I passaggi per il ripristino Azure DevOps Server in una distribuzione a più server sono essenzialmente identici a quelli descritti nell'esercitazione per il ripristino dei dati in un singolo server. Anche il processo è uguale a quello descritto per uno spostamento basato su ripristino.

D: è possibile spostare Azure DevOps Server?

R: Sì, è possibile spostare Azure DevOps server in un nuovo hardware. È anche possibile modificare l'ambiente, ad esempio il relativo dominio.

D: livello dati? Livello applicazione Quali sono? Dove è possibile reperire altre informazioni sull'architettura Azure DevOps Server?

R: Altre informazioni sul funzionamento di Azure DevOps Server nell' architettura Azure DevOps server.

D: non è possibile semplicemente toccare i database manualmente?

A: No. A meno che non si stia seguendo la procedura per eseguire manualmente il backup dei database, la modifica di un qualsiasi database di Azure DevOps Server può invalidare il contratto di supporto. Può provocare perdita di dati, rendere impossibile l'aggiornamento o la correzione di Azure DevOps Server o causare altri problemi gravi.