Esercitazione: Distribuire Anteprima di Gemelli digitali di Azure e configurare un grafo spazialeTutorial: Deploy Azure Digital Twins Preview and configure a spatial graph

È possibile usare il servizio di Anteprima di Gemelli digitali di Azure per riunire persone, luoghi e dispositivi in un sistema spaziale coerente.You can use the Azure Digital Twins Preview service to bring together people, places, and devices in a coherent spatial system. Questa serie di esercitazioni illustra come usare Gemelli digitali di Azure per determinare l'occupazione di una stanza con condizioni ottimali di temperatura e qualità dell'aria.This series of tutorials demonstrates how to use Azure Digital Twins to detect room occupancy with optimal conditions of temperature and air quality.

Queste esercitazioni illustrano in modo dettagliato un'applicazione console .NET per creare uno scenario costituito da un palazzo di uffici,These tutorials will walk you through a .NET console application to build a scenario of an office building. con più piani e stanze su ogni piano.The building has multiple floors and rooms within each floor. Le stanze contengono dispositivi, con sensori collegati che rilevano il movimento, la temperatura ambiente e la qualità dell'aria.The rooms contain devices with attached sensors that detect motion, ambient temperature, and air quality.

Si apprenderà come replicare le entità e le aree fisiche nell'edificio come oggetti digitali usando il servizio Gemelli digitali di Azure.You'll learn how to replicate the physical areas and entities in the building as digital objects by using the Azure Digital Twins service. Verranno simulati gli eventi dei dispositivi usando un'altra applicazione console.You'll simulate device events by using another console application. Quindi, si apprenderà come monitorare gli eventi provenienti da tali entità e aree fisiche quasi in tempo reale.Then, you'll learn how to monitor the events that come from these physical areas and entities in near real time.

Un amministratore di un ufficio può usare queste informazioni per aiutare un dipendente che lavora in questo edifico a prenotare le sale riunioni con condizioni ottimali.An office administrator can use this information to help an employee working in this building to book meeting rooms with optimal conditions. Un responsabile delle strutture dell'ufficio può usare la configurazione per ottenere le tendenze di utilizzo delle stanze e monitorare le condizioni lavorative a scopo di manutenzione.An office facilities manager can use your setup to get usage trends of the rooms, and to monitor working conditions for maintenance purposes.

Nella prima esercitazione di questa serie si apprenderà come:In the first tutorial of this series, you learn how to:

  • Distribuire Gemelli digitaliDeploy Digital Twins.
  • Concedere autorizzazioni all'appGrant permissions to your app.
  • Modificare un'app di esempio di Gemelli digitaliModify a Digital Twins sample app.
  • Effettuare il provisioning dell'edificioProvision your building.

Queste esercitazioni usano e modificano gli stessi esempi usati nella guida introduttiva alla ricerca di stanze disponibili per fornire informazioni più dettagliate e approfondite sui concetti.These tutorials use and modify the same samples that the quickstart to find available rooms uses, for a more detailed and in-depth coverage of the concepts.

PrerequisitesPrerequisites

  • Una sottoscrizione di Azure.An Azure subscription. Se non si ha un account Azure, creare un account gratuito.If you don’t have an Azure account, create a free account.

  • .NET Core SDK.The .NET Core SDK. Gli esempi di Gemelli digitali di Azure usati in queste esercitazioni sono scritti in C#.The Azure Digital Twins samples used in these tutorials are written in C#. Assicurarsi di installare .NET Core SDK versione 2.1.403 o successiva nel computer di sviluppo per compilare ed eseguire l'esempio.Make sure to install .NET Core SDK version 2.1.403 or later on your development machine to build and run the sample. Controllare se nel computer è installata la versione corretta eseguendo dotnet --version in una finestra di comando.Check that the right version is installed on your machine by running dotnet --version in a command window.

  • Visual Studio Code per esplorare il codice di esempio.Visual Studio Code to explore the sample code.

Distribuire Gemelli digitaliDeploy Digital Twins

Usare i passaggi in questa sezione per creare una nuova istanza del servizio Gemelli digitali di Azure.Use the steps in this section to create a new instance of the Azure Digital Twins service. Per ogni sottoscrizione può essere creata solo un'istanza.Only one instance can be created per subscription. Se c'è già un'istanza in esecuzione, passare alla sezione successiva.Skip to the next section if you already have one running.

  1. Accedere al portale di Azure.Sign in to the Azure portal.

  2. Selezionare la barra laterale Home, quindi + Crea una risorsa.Select the home side-bar, then + Create a resource.

    Espandere la barra laterale Home, quindi selezionare + Crea una risorsaExpand the home side-bar, then select + Create a resource

  3. Cercare gemelli digitali e selezionare Gemelli digitali.Search for Digital Twins, and select Digital Twins.

    Selezioni per la creazione di una nuova istanza di Gemelli digitaliSelections for creating a new Digital Twins instance

    In alternativa, selezionare Internet delle cose e Gemelli digitali (anteprima) .Alternatively, select Internet of Things, and select Digital Twins (preview).

  4. Selezionare Crea per avviare il processo di distribuzione.Select Create to start the deployment process.

    Creare e confermare la distribuzione della risorsaCreate and confirm the deployment of the resource

  5. Nel riquadro Gemelli digitali immettere le informazioni seguenti:In the Digital Twins pane, enter the following information:

    • Nome risorsa: creare un nome univoco per l'istanza di Gemelli digitali.Resource Name: Create a unique name for your Digital Twins instance.

    • Sottoscrizione: scegliere la sottoscrizione da usare per creare questa istanza di Gemelli digitali.Subscription: Choose the subscription that you want to use to create this Digital Twins instance.

    • Gruppo di risorse: selezionare o creare un gruppo di risorse per l'istanza di Gemelli digitali.Resource group: Select or create a resource group for the Digital Twins instance.

    • Località: selezionare la località più vicina ai dispositivi.Location: Select the closest location to your devices.

      Riquadro Gemelli digitali con le informazioni immesseDigital Twins pane with entered information

  6. Rivedere le informazioni relative a Gemelli digitali e quindi selezionare Crea.Review your Digital Twins information, and then select Create. La creazione dell'istanza di Gemelli digitali può richiedere qualche minuto.Your Digital Twins instance might take a few minutes to be created. È possibile monitorare lo stato di avanzamento nel riquadro Notifiche.You can monitor the progress in the Notifications pane.

  7. Aprire il riquadro Panoramica dell'istanza di Gemelli digitali.Open the Overview pane of your Digital Twins instance. Si noti il collegamento sotto API Gestione.Note the link under Management API. Il formato dell'URL dell'API di gestione è:The Management API URL is formatted as:

    https://yourDigitalTwinsName.yourLocation.azuresmartspaces.net/management/swagger
    

    Questo URL consente di passare alla documentazione dell'API REST di Gemelli digitali di Azure appropriata per l'istanza.This URL takes you to the Azure Digital Twins REST API documentation that applies to your instance. Per informazioni su come leggere e usare la documentazione di questa API, leggere How to use Azure Digital Twins Swagger (Come usare Swagger di Gemelli digitali).Read How to use Azure Digital Twins Swagger to learn how to read and use this API documentation. Copiare e modificare il formato dell'URL dell'API di gestione in questo modo:Copy and modify the Management API URL to this format:

    https://yourDigitalTwinsName.yourLocation.azuresmartspaces.net/management/api/v1.0/
    

    L'applicazione userà l'URL modificato come URL di base per l'accesso all'istanza.Your application will use the modified URL as the base URL to access your instance. Copiare l'URL modificato in un file temporaneo.Copy this modified URL to a temporary file. Questo URL servirà nella sezione successiva.You'll need this in the next section.

    Panoramica dell'API di gestioneManagement API overview

Concedere autorizzazioni all'appGrant permissions to your app

Gemelli digitali usa Azure Active Directory (Azure AD) per controllare l'accesso in lettura/scrittura al servizio.Digital Twins uses Azure Active Directory (Azure AD) to control read/write access to the service. Qualsiasi applicazione che deve connettersi con l'istanza di Gemelli digitali deve essere registrata con Azure AD.Any application that needs to connect with your Digital Twins instance must be registered with Azure AD. I passaggi in questa sezione illustrano come registrare l'app di esempio.The steps in this section show how to register your sample app.

Se si ha già una registrazione dell'app, è possibile riutilizzarla per l'esempio.If you already have an app registration, you can reuse it for your sample. Esaminare tuttavia questa sezione per assicurarsi che la registrazione dell'app sia configurata correttamente.However, browse through this section to make sure your app registration is configured correctly.

Nota

Questa sezione fornisce istruzioni relative alla registrazione app di Azure AD.This section provides instructions for Azure AD app registration.

  1. Nel portale di Azure aprire Azure Active Directory dal menu sinistro espandibile e quindi aprire il riquadro Registrazioni app.In the Azure portal, open Azure Active Directory from the expandable left menu, and then open the App registrations pane.

    Selezionare il riquadro Azure Active DirectorySelect the Azure Active Directory pane

  2. Selezionare il pulsante + Nuova registrazione.Select the + New registration button.

    Selezionare il pulsante Nuova registrazioneSelect the New registration button

  3. Assegnare un nome descrittivo a questa registrazione app nella casella Nome.Give a friendly name for this app registration in the Name box.

    1. Nella sezione URI di reindirizzamento (facoltativo) immettere https://microsoft.com nella casella di testo.Under Redirect URI (optional) section, enter https://microsoft.com in the textbox.

    2. Verificare quali account e tenant sono supportati dall'app Azure Active Directory.Verify which accounts and tenants are supported by your Azure Active Directory app.

    3. Selezionare Registra.Select Register.

    Riquadro CreaCreate pane

  4. Il pannello Autenticazione specifica importanti impostazioni di configurazione dell'autenticazione.The Authentication blade specifies important authentication configuration settings.

    1. Aggiungere gli URI di reindirizzamento e configurare i Token di accesso selezionando + Aggiungi una piattaforma.Add Redirect URIs and configure Access Tokens by selecting + Add a platform.

    2. Selezionare per specificare che l'app è un client pubblico.Select Yes to specify that the app is a public client.

    3. Verificare quali account e tenant sono supportati dall'app Azure Active Directory.Verify which accounts and tenants are supported by your Azure Active Directory app.

    Impostazione di configurazione del client pubblicoPublic client configuration setting

  5. Dopo aver selezionato la piattaforma appropriata, configurare gli URI di reindirizzamento e i Token di accesso nel pannello laterale a destra dell'interfaccia utente.After selecting the appropriate platform, configure your Redirect URIs and Access Tokens in the side panel to the right of the user interface.

    1. È necessario che quanto specificato per URI di reindirizzamento corrisponda all'indirizzo fornito dalla richiesta di autenticazione:Redirect URIs must match the address supplied by the authentication request:

      • Per le app ospitate in un ambiente di sviluppo locale, selezionare Client pubblico (per dispositivi mobili e desktop) .For apps hosted in a local development environment, select Public client (mobile & desktop). Assicurarsi di impostare client pubblico su .Make sure to set public client to Yes.
      • Per le app a pagina singola ospitate nel servizio app di Azure, selezionare Web.For Single-Page Apps hosted on Azure App Service, select Web.
    2. Determinare se è appropriato impostare un URL di disconnessione.Determine whether a Logout URL is appropriate.

    3. Abilitare il flusso di concessione implicita selezionando Token di accesso o Token ID.Enable the implicit grant flow by checking Access tokens or ID tokens.

    Configurare gli URI di reindirizzamentoConfigure Redirect URIs

    Fare clic su Configura e quindi su Salva.Click Configure, then Save.

  6. Aprire il riquadroPanoramica dell'app registrata e copiare i valori delle entità seguenti in un file temporaneo.Open the Overview pane of your registered app, and copy the values of the following entities to a temporary file. Questi valori verranno usati per configurare l'applicazione di esempio nelle sezioni seguenti.You'll use these values to configure your sample application in the following sections.

    • ID applicazione (client)Application (client) ID
    • ID della directory (tenant)Directory (tenant) ID

    ID dell'applicazione Azure Active DirectoryAzure Active Directory application ID

  7. Aprire il riquadro Autorizzazioni API per la app registrazione app.Open the API permissions pane for your app registration. Selezionare il pulsante + Aggiungi un'autorizzazione.Select + Add a permission button. Nel riquadro Richiedi le autorizzazioni dell'API selezionare la scheda API usate dall'organizzazione e quindi cercare uno degli elementi seguenti:In the Request API permissions pane, select the APIs my organization uses tab, and then search for one of the following:

    1. Azure Digital Twins.Azure Digital Twins. Selezionare l'API Gemelli digitali di Azure.Select the Azure Digital Twins API.

      Cercare l'API Gemelli digitali di AzureSearch API or Azure Digital Twins

    2. In alternativa, cercare Azure Smart Spaces Service.Alternatively, search for Azure Smart Spaces Service. Selezionare l'API Azure Smart Spaces Service (Servizio Spazi intelligenti Azure).Select the Azure Smart Spaces Service API.

      Cercare l'API Azure Smart SpacesSearch API for Azure Smart Spaces

    Importante

    Il nome e l'ID dell'API di Azure AD che verranno visualizzati dipendono dal tenant:The Azure AD API name and ID that will appear depends on your tenant:

    • Gli account dei clienti e dei tenant di test devono cercare Azure Digital Twins.Test tenant and customer accounts should search for Azure Digital Twins.
    • Gli altri account Microsoft devono cercare Azure Smart Spaces Service.Other Microsoft accounts should search for Azure Smart Spaces Service.
  8. Una volta selezionata, l'API verrà visualizzata come Gemelli digitali di Azure nello stesso riquadro Richiedi le autorizzazioni dell'API.Either API will appear as Azure Digital Twins in the same Request API permissions pane once selected. Selezionare l'opzione a discesa Lettura e quindi la casella di controllo Read.Write.Select the Read drop-down option, and then select the Read.Write checkbox. Selezionare il pulsante Aggiungi autorizzazioni.Select the Add permissions button.

    Aggiungere autorizzazioni APIAdd API permissions

  9. A seconda delle impostazioni dell'organizzazione, potrebbe essere necessario eseguire passaggi aggiuntivi per concedere l'accesso amministratore a questa API.Depending on your organization's settings, you might need to take additional steps to grant admin access to this API. Contattare l'amministratore per altre informazioni.Contact your administrator for more information. Una volta approvato l'accesso amministratore, la colonna Consenso amministratore obbligatorio nel riquadro Autorizzazioni API mostra le autorizzazioni.Once the admin access is approved, the Admin Consent Required column in the API permissions pane will display your permissions.

    Approvazione del consenso amministratoreAdmin consent approval

    Verificare che venga visualizzato Gemelli digitali di Azure.Verify that Azure Digital Twins appears.

Configurare l'esempio di Gemelli digitaliConfigure the Digital Twins sample

Questa sezione descrive in modo dettagliato un'applicazione di Gemelli digitali di Azure che comunica con le API REST di Gemelli digitali.This section walks you through an Azure Digital Twins application that communicates with the Digital Twins REST APIs.

Scaricare l'esempioDownload the sample

Se sono già stati scaricati gli esempi per la guida introduttiva alla ricerca di stanze disponibili, è possibile ignorare questi passaggi.If you already have the samples downloaded for the quickstart to find available rooms, you can skip these steps.

  1. Scaricare gli esempi .NET di Gemelli digitali.Download the Digital Twins .NET samples.
  2. Estrarre il contenuto della cartella ZIP nel computer.Extract the contents of the zip folder on your machine.

Esaminare l'esempioExplore the sample

Nella cartella degli esempi estratta, aprire il file digital-twins-samples-csharp\digital-twins-samples.code-workspace in Visual Studio Code.In the extracted sample folder, open the file digital-twins-samples-csharp\digital-twins-samples.code-workspace in Visual Studio Code. La cartella contiene due progetti:It contains two projects:

  • È possibile usare l'esempio di provisioning occupazione-quickstart per configurare ed eseguire il provisioning di un grafico di intelligenza spaziale.You can use the provisioning sample occupancy-quickstart to configure and provision a spatial intelligence graph. Questo grafico è l'immagine digitalizzata degli spazi fisici e delle risorse in essi contenuti.This graph is the digitized image of your physical spaces and the resources in them. Viene usato un modello a oggetti che definisce gli oggetti per un edificio intelligente.It uses an object model, which defines objects for a smart building. Per un elenco completo delle API REST e degli oggetti di Gemelli digitali, vedere la documentazione delle API REST o l'URL dell'API Gestione creato per l'istanza in uso.For a complete list of Digital Twins objects and REST APIs, visit this REST API documentation or the Management API URL that was created for your instance.

    Per esaminare l'esempio e capire come avviene la comunicazione con l'istanza di Gemelli digitali, è possibile iniziare dalla cartella src\actions.To explore the sample to understand how it communicates with your Digital Twins instance, you can start with the src\actions folder. I file in questa cartella implementano i comandi che verranno usati in queste esercitazioni:The files in this folder implement the commands that you'll use in these tutorials:

    • Il file provisionSample.cs mostra come effettuare il provisioning del grafico spaziale.The provisionSample.cs file shows how to provision your spatial graph.
    • Il file getSpaces.cs ottiene informazioni sugli spazi di cui è stato effettuato il provisioning.The getSpaces.cs file gets information about the provisioned spaces.
    • Il file getAvailableAndFreshSpaces.cs ottiene i risultati di una funzione personalizzata detta funzione definita dall'utente.The getAvailableAndFreshSpaces.cs file gets the results of a custom function called a user-defined function.
    • Il file createEndpoints.cs crea gli endpoint per l'interazione con altri servizi.The createEndpoints.cs file creates endpoints to interact with other services.
  • L'esempio di simulazione device-connectivity simula i dati dei sensori e li invia all'hub IoT di cui è stato effettuato il provisioning per l'istanza di Gemelli digitali.The simulation sample device-connectivity simulates sensor data and sends it to the IoT hub that's provisioned for your Digital Twins instance. L'esempio verrà usato nell'esercitazione successiva dopo avere effettuato il provisioning del grafico spaziale.You'll use this sample in the next tutorial after you provision your spatial graph. Gli identificatori di sensori e dispositivi usati per configurare questo esempio devono corrispondere a quelli usati per il provisioning del grafico.The sensor and device identifiers that you use to configure this sample should be the same as what you'll use to provision your graph.

Configurare l'esempio di provisioningConfigure the provisioning sample

  1. Aprire una finestra di comando e passare all'esempio scaricato.Open a command window and go to the downloaded sample. Eseguire il comando seguente:Run the following command:

    cd occupancy-quickstart/src
    
  2. Ripristinare le dipendenze dal progetto di esempio eseguendo questo comando:Restore dependencies to the sample project by running this command:

    dotnet restore
    
  3. In Visual Studio Code aprire il file appSettings.json del progetto occupancy-quickstart.In Visual Studio Code, open the appSettings.json file in the occupancy-quickstart project. Aggiornare i valori seguenti:Update the following values:

    • ClientId: immettere l'ID applicazione della registrazione dell'app Azure AD.ClientId: Enter the application ID of your Azure AD app registration. Questo ID è stato annotato nella sezione relativa all'impostazione delle autorizzazioni dell'app.You noted this ID in the section where you set app permissions.
    • Tenant: immettere l'ID directory del tenant di Azure AD.Tenant: Enter the directory ID of your Azure AD tenant. Anche questo ID è stato annotato nella sezione relativa all'impostazione delle autorizzazioni dell'app.You also noted this ID in the section where you set app permissions.
    • BaseUrl: immettere l'URL dell'istanza di Gemelli digitali.BaseUrl: Enter the URL of your Digital Twins instance. Per ottenere questo URL, sostituire i segnaposto nell'URL con i valori per l'istanza: https://yourDigitalTwinsName.yourLocation.azuresmartspaces.net/management/api/v1.0/.To get this URL, replace the placeholders in this URL with values for your instance: https://yourDigitalTwinsName.yourLocation.azuresmartspaces.net/management/api/v1.0/. È anche possibile ottenere l'URL modificando l'URL dell'API Gestione della sezione relativa alla distribuzione.You can also get this URL by modifying the Management API URL from the deployment section. Sostituire swagger/ con api/v1.0/ .Replace swagger/ with api/v1.0/.
  4. Esaminare un elenco di funzionalità di Gemelli digitali che è possibile esplorare usando l'esempio.Review a list of Digital Twins features that you can explore by using the sample. Eseguire il comando seguente:Run the following command:

    dotnet run
    

Informazioni sul processo di provisioningUnderstand the provisioning process

Questa sezione illustra in che modo l'esempio effettua il provisioning di un grafico spaziale di un edificio.This section shows how the sample provisions a spatial graph of a building.

In Visual Studio Code passare alla cartella occupancy-quickstart\src\actions e aprire il file provisionSample.cs.In Visual Studio Code, browse to the occupancy-quickstart\src\actions folder and open the file provisionSample.cs. Osservare la funzione seguente:Note the following function:

public static async Task<IEnumerable<ProvisionResults.Space>> ProvisionSample(HttpClient httpClient, ILogger logger)
{
    IEnumerable<SpaceDescription> spaceCreateDescriptions;
    using (var r = new StreamReader("actions/provisionSample.yaml"))
    {
        spaceCreateDescriptions = await GetProvisionSampleTopology(r);
    }

    var results = await CreateSpaces(httpClient, logger, spaceCreateDescriptions, Guid.Empty);

    Console.WriteLine($"Completed Provisioning: {JsonConvert.SerializeObject(results, Formatting.Indented)}");

    return results;
}

Questa funzione usa il file provisionSample.yaml nella stessa cartella.This function uses provisionSample.yaml in the same folder. Aprire questo file e osservare la gerarchia di un palazzo di uffici, costituita da sede, piano, area e stanze (oggetti Venue, Floor, Area e Rooms).Open this file, and note the hierarchy of an office building: Venue, Floor, Area, and Rooms. Ognuno di questi spazi fisici può contenere dispositivi e sensori (oggetti devices e sensors).Any of these physical spaces can contain devices and sensors. Ogni elemento ha un valore type predefinito, ad esempio Floor, Room.Each entry has a predefined type—for example, Floor, Room.

Il file yaml di esempio mostra un grafico spaziale che usa il modello a oggetti Default di Gemelli digitali.The sample yaml file shows a spatial graph that uses the Default Digital Twins object model. Questo modello fornisce nomi generici per la maggior parte dei tipi.This model provides generic names for most types. I nomi generici sono sufficienti per un edificio.Generic names are sufficient for a building. Alcuni esempi sono Temperatura per SensorDataType e Mappa per SpaceBlobType.Examples are Temperature for SensorDataType, and Map for SpaceBlobType. Un tipo di spazio di esempio è Room con dei sottotipi FocusRoom ConferenceRoom e così via.An example space type is Room with subtypes FocusRoom, ConferenceRoom, and so on.

Se fosse necessario creare un grafico spaziale per una sede di diverso tipo, ad esempio una fabbrica, potrebbe essere necessario un modello a oggetti diverso.If you had to create a spatial graph for a different type venue, such as a factory, you might need a different object model. Per visualizzare i modelli disponibili, eseguire il comando dotnet run GetOntologies alla riga di comando per l'esempio di provisioning.You can find out which models are available to use by running the command dotnet run GetOntologies on the command line for the provisioning sample.

Per altre informazioni sui grafici spaziali e sui modelli a oggetti, vedere Informazioni sui modelli a oggetti di Gemelli digitali e sul grafico di intelligenza spaziale.For more information on spatial graphs and object models, read Understanding Digital Twins object models and spatial intelligence graph.

Modificare il grafico spaziale di esempioModify the sample spatial graph

Il file provisionSample.yaml contiene i nodi seguenti:The provisionSample.yaml file contains the following nodes:

  • resources: il nodo resources crea una risorsa dell'hub IoT di Azure per comunicare con i dispositivi configurati.resources: The resources node creates an Azure IoT Hub resource to communicate with the devices in your setup. Un hub IoT nel nodo radice del grafico può comunicare con tutti i dispositivi e i sensori nel grafico.An IoT hub at the root node of your graph can communicate with all the devices and sensors in your graph.

  • spaces: nel modello a oggetti di Gemelli digitali spaces rappresenta i luoghi fisici.spaces: In the Digital Twins object model, spaces represent the physical locations. Ogni spazio ha un valore Type, ad esempio Region, Venue o Customer e un oggetto Name descrittivo.Each space has a Type—for example, Region, Venue, or Customer—and a friendly Name. Gli spazi possono appartenere ad altri spazi e viene così creata una struttura gerarchica.Spaces can belong to other spaces, creating a hierarchical structure. Il file provisionSample.yaml include un grafico spaziale di un edificio immaginario.The provisionSample.yaml file has a spatial graph of an imaginary building. Si noti l'annidamento logico degli spazi di tipo Floor all'interno di Venue, Area in un oggetto Floor e nodi Room in un oggetto Area.Note the logical nesting of spaces of type Floor within Venue, Area in a floor, and Room nodes in an area.

  • devices: gli spazi possono contenere oggetti devices, che sono entità fisiche o virtuali che gestiscono diversi sensori.devices: Spaces can contain devices, which are physical or virtual entities that manage a number of sensors. Un dispositivo può ad esempio essere il telefono di un utente, un pod di sensori Raspberry Pi o un gateway.For example, a device might be a user’s phone, a Raspberry Pi sensor pod, or a gateway. Nell'edificio immaginario di esempio osservare che la stanza denominata Focus Room contiene un dispositivo Raspberry Pi 3 A1.In the imaginary building in your sample, note how the room named Focus Room contains a Raspberry Pi 3 A1 device. Ogni nodo di un dispositivo è identificato da un valore hardwareId univoco, che è hardcoded nell'esempio.Each device node is identified by a unique hardwareId, which is hardcoded in the sample. Per configurare questo esempio per un ambiente di produzione reale, sostituire questi valori con quelli della configurazione in uso.To configure this sample for an actual production, replace these with values from your setup.

  • sensors: un dispositivo può contenere più oggetti sensors.sensors: A device can contain multiple sensors. Possono rilevare e registrare i cambiamenti fisici, ad esempio per quanto riguarda temperatura, movimento e livello delle batterie.They can detect and record physical changes like temperature, motion, and battery level. Ogni nodo di un sensore è identificato da un valore hardwareId univoco hardcoded.Each sensor node is uniquely identified by a hardwareId, hardcoded here. Per un'applicazione reale, sostituire questi valori con gli identificatori univoci dei sensori nella configurazione in uso.For an actual application, replace these by using the unique identifiers of the sensors in your setup. Il file provisionSample.yaml include due sensori per la registrazione dei valori di Motion e CarbonDioxide.The provisionSample.yaml file has two sensors to record Motion and CarbonDioxide. Un altro sensore registra i valori di Temperature, aggiungendo le righe seguenti sotto a quelle per il sensore relativo a CarbonDioxide.Add another sensor to record Temperature, by adding the following lines, below the lines for the CarbonDioxide sensor. Vengono fornite in provisionSample.yaml come righe commentate.These are provided in provisionSample.yaml as commented-out lines. Per rimuovere il commento, rimuovere il carattere # all'inizio di ogni riga.You can uncomment them by removing the # character in the front of each line.

            - dataType: Temperature
              hardwareId: SAMPLE_SENSOR_TEMPERATURE
    

    Nota

    Assicurarsi che le chiavi dataType e hardwareId siano allineate con le istruzioni sopra questo frammento di codice.Make sure the dataType and hardwareId keys align with the statements above this snippet. Assicurarsi inoltre che l'editor non sostituisca gli spazi con tabulazioni.Also make sure that your editor does not replace spaces with tabs.

Salvare e chiudere il file provisionSample.yaml.Save and close the provisionSample.yaml file. Nella prossima esercitazione verranno aggiunte altre informazioni a questo file e quindi si effettuerà il provisioning dell'edificio di esempio di Gemelli digitali di Azure.In the next tutorial, you'll add more information to this file, and then provision your Azure Digital Twins sample building.

Suggerimento

È possibile visualizzare e modificare il grafo spaziale con il Visualizzatore di Microsoft Azure Active Directory Graph.You can view and modify your spatial graph using the Azure Digital Twins Graph Viewer.

Pulire le risorseClean up resources

Se si non si vuole esplorare ulteriormente Gemelli digitali di Azure, è possibile eliminare le risorse create in questa esercitazione:If you want to stop exploring Azure Digital Twins at this point, feel free to delete resources created in this tutorial:

  1. Nel portale di Azure selezionare Tutte le risorse nel menu a sinistra, selezionare il gruppo di risorse di Gemelli digitali e quindi fare clic su Elimina.From the left menu in the Azure portal, select All resources, select your Digital Twins resource group, and select Delete.

    Suggerimento

    Se si sono riscontrati problemi durante l'eliminazione dell'istanza di Gemelli digitali, è stato reso disponibile un aggiornamento del servizio con la correzione.If you experienced trouble deleting your Digital Twins instance, a service update has been rolled out with the fix. Riprovare a eliminare l'istanza.Please retry deleting your instance.

  2. Se necessario, eliminare l'applicazione di esempio nel computer di lavoro.If necessary, delete the sample application on your work machine.

Passaggi successiviNext steps

Per informazioni su come implementare una logica personalizzata per il monitoraggio delle condizioni nell'edificio di esempio, passare alla prossima esercitazione della serie:To learn how to implement a custom logic to monitor conditions in your sample building, go to the next tutorial in the series: