Usare Apache Phoenix con cluster HBase basati su Linux in HDinsight

Informazioni su come usare Apache Phoenix in HDInsight e su come usare SQLLine. Per altre informazioni su Phoenix, vedere la breve panoramica su Phoenix. Per la grammatica Phoenix, vedere Grammatica Phoenix.

Nota

Per informazioni sulla versione di Phoenix in HDInsight, vedere l'articolo relativo alle novità delle versioni cluster di Hadoop incluse in HDInsight.

Usare SQLLine

SQLLine è un'utilità della riga di comando per eseguire SQL.

Prerequisiti

Per usare SQLLine sono necessari:

Quando ci si connette a un cluster HBase, è necessario connettersi a uno dei Zookeeper. Ogni cluster HDInsight ha tre Zookeeper.

Per scoprire il nome host del Zookeeper

  1. Aprire Ambari passando a https://.azurehdinsight.net.
  2. Immettere il nome utente e la password HTTP (cluster) per effettuare l’accesso.
  3. Nel menu a sinistra fare clic su ZooKeeper . Vengono elencate tre voci ZooKeeper Server.
  4. Fare clic su una delle voci ZooKeeper Server dell'elenco. Nel riquadro Riepilogo trovare il Nome host. Il formato è simile a zk1-jdolehb.3lnng4rcvp5uzokyktxs4a5dhd.bx.internal.cloudapp.net.

Per usare SQLLine

  1. Connettersi al cluster tramite SSH. Per altre informazioni, vedere Usare SSH con HDInsight.

  2. Da SSH eseguire i comandi seguenti per avviare SQLLine:

     cd /usr/hdp/2.2.9.1-7/phoenix/bin
     ./sqlline.py <ClusterName>:2181:/hbase-unsecure
    
  3. Eseguire i comandi seguenti per creare una tabella HBase e inserire alcuni dati:

     CREATE TABLE Company (COMPANY_ID INTEGER PRIMARY KEY, NAME VARCHAR(225));
    
     !tables
    
     UPSERT INTO Company VALUES(1, 'Microsoft');
    
     SELECT * FROM Company;
    
     !quit
    

Per altre informazioni, vedere il manuale di SQLLine e la grammatica Phoenix.

Passaggi successivi

In questo articolo si è appreso come usare Apache Phoenix in HDInsight. Per altre informazioni, vedere: