Come eseguire la migrazione di etichette di Azure Information Protection a etichette di riservatezza unificateHow to migrate Azure Information Protection labels to unified sensitivity labels

Si applica a: Azure Information Protection, Office 365Applies to: Azure Information Protection, Office 365

Istruzioni per: client di Azure Information Protection per WindowsInstructions for: Azure Information Protection client for Windows

Eseguire la migrazione di Azure Information Protection etichette alla piattaforma di etichettatura unificata in modo da poterle usare come etichette di riservatezza da parte dei client e dei servizi che supportano l'assegnazione di etichette unificata.Migrate Azure Information Protection labels to the unified labeling platform so that you can use them as sensitivity labels by clients and services that support unified labeling.

Nota

Se il Azure Information Protection sottoscrizione è piuttosto nuovo, potrebbe non essere necessario eseguire la migrazione delle etichette perché il tenant si trova già nella piattaforma di etichettatura unificata.If your Azure Information Protection subscription is fairly new, you might not need to migrate labels because your tenant is already on the unified labeling platform. Per ulteriori informazioni, vedere come è possibile determinare se il tenant si trova nella piattaforma di etichettatura unificata?For more information, see How can I determine if my tenant is on the unified labeling platform?

Dopo aver eseguito la migrazione delle etichette, non verrà visualizzata alcuna differenza con il client di Azure Information Protection (classico) perché il client continua a scaricare le etichette con i criteri di Azure Information Protection dal portale di Azure.After you migrate your labels, you won't see any difference with the Azure Information Protection client (classic) because this client continues to download the labels with the Azure Information Protection policy from the Azure portal. Tuttavia, è ora possibile usare le etichette con la Azure Information Protection client di etichetta unificata e altri client e servizi che usano le etichette di riservatezza.However, you can now use the labels with the Azure Information Protection unified labeling client and other clients and services that use sensitivity labels.

Prima di leggere le istruzioni per eseguire la migrazione delle etichette, è possibile trovare le seguenti domande frequenti utili:Before you read the instructions to migrate your labels, you might find the following frequently asked questions useful:

Ruoli amministrativi che supportano la piattaforma di assegnazione di etichette unificataAdministrative roles that support the unified labeling platform

Se si usano i ruoli di amministratore per l'amministrazione delegata nell'organizzazione, potrebbe essere necessario apportare alcune modifiche alla piattaforma di etichettatura unificata:If you use admin roles for delegated administration in your organization, you might need to do some changes for the unified labeling platform:

Il ruolo Azure ad di Azure Information Protection Administrator (in precedenza Information Protection Administrator) non è supportato dalla piattaforma Unified labeling.The Azure AD role of Azure Information Protection administrator (formerly Information Protection administrator) is not supported by the unified labeling platform. Se si utilizza questo ruolo amministrativo nell'organizzazione per gestire Azure Information Protection, aggiungere gli utenti che dispongono di questo ruolo ai ruoli Azure AD dell' amministratore della conformità, dell' amministratore dati di conformitào dell'amministratore della sicurezza.If this administrative role is used in your organization to manage Azure Information Protection, add the users who have this role to the Azure AD roles of Compliance administrator, Compliance data administrator, or Security administrator. Se serve assistenza con questa procedura, vedere Concedere agli utenti l'accesso al Centro sicurezza e conformità di Office 365.If you need help with this step, see Give users access to the Office 365 Security & Compliance Center. È possibile assegnare questi ruoli anche nel portale di Azure AD, nel Centro sicurezza Microsoft 365 e nel Centro conformità Microsoft 365.You can also assign these roles in the Azure AD portal, the Microsoft 365 security center, and the Microsoft 365 compliance center.

Come alternativa all'uso dei ruoli, nelle interfacce di amministrazione è possibile creare un nuovo gruppo di ruoli per questi utenti e aggiungere il ruolo Sensitivity Label Administrator (Amministratore etichette di riservatezza) o Organization Configuration (Configurazione organizzazione) a questo gruppo.Alternatively to using roles, in the admin centers, you can create a new role group for these users and add either Sensitivity Label Administrator or Organization Configuration roles to this group.

Se non si consente l'accesso ai centri di amministrazione a questi utenti usando una di queste configurazioni, gli utenti non potranno configurare Azure Information Protection nel portale di Azure dopo la migrazione delle etichette.If you do not give these users access to the admin centers by using one of these configurations, they won't be able to configure Azure Information Protection in the Azure portal after your labels are migrated.

Gli amministratori globali per il tenant possono continuare a gestire le etichette e i criteri sia nel portale di Azure che nei centri di amministrazione dopo la migrazione delle etichette.Global administrators for your tenant can continue to manage labels and policies in both the Azure portal and the admin centers after your labels are migrated.

Prima di iniziareBefore you begin

La migrazione delle etichette presenta molti vantaggi, ma è irreversibile, quindi è necessario essere consapevoli delle modifiche e delle considerazioni seguenti:Label migration has many benefits but is irreversible, so make sure that you are aware of the following changes and considerations:

  • Assicurarsi di disporre di client che supportano le etichette unificate e, se necessario, di essere preparati per l'amministrazione in entrambi i portale di Azure (per i client che non supportano le etichette unificate) e i centri di amministrazione (per il client che supportano le etichette unificate).Make sure that you have clients that support unified labels and if necessary, be prepared for administration in both the Azure portal (for clients that don't support unified labels) and the admin centers (for client that do support unified labels).

  • I criteri, incluse le impostazioni dei criteri e gli utenti autorizzati all'accesso (criteri con ambito) e tutte le impostazioni client avanzate non vengono sottoposti a migrazione.Policies, including policy settings and who has access to them (scoped policies), and all advanced client settings are not migrated. Le opzioni per la configurazione di queste impostazioni in seguito alla migrazione dell'etichetta includono:Your options to configure these settings after your label migration include the following:

  • Non tutte le impostazioni di un'etichetta migrata sono supportate dai centri di amministrazione.Not all settings from a migrated label are supported by the admin centers. Usare la tabella nella sezione Impostazioni delle etichette non supportate nei centri di amministrazione per individuare queste impostazioni e le operazioni consigliate.Use the table in the Label settings that are not supported in the admin centers section to help you identify these settings and the recommended course of action.

  • Modelli di protezione:Protection templates:

    • Anche i modelli che usano una chiave basata sul cloud e fanno parte di una configurazione di etichetta vengono sottoposti a migrazione con l'etichetta.Templates that use a cloud-based key and that are part of a label configuration are also migrated with the label. Gli altri modelli di protezione non vengono sottoposti a migrazione.Other protection templates are not migrated.

    • Se sono presenti etichette configurate per un modello predefinito, modificare tali etichette e selezionare l'opzione Imposta autorizzazioni per configurare le stesse impostazioni di protezione che erano presenti nel modello.If you have labels that are configured for a predefined template, edit these labels and select the Set permissions option to configure the same protection settings that you had in your template. Le etichette con modelli predefiniti non bloccheranno la migrazione delle etichette, ma questa configurazione dell'etichetta non è supportata nei centri di amministrazione.Labels with predefined templates will not block label migration but this label configuration is not supported in the admin centers.

      Suggerimento: per riconfigurare queste etichette, potrebbe risultare utile disporre di due finestre del browser: una finestra in cui è possibile selezionare il pulsante modifica modello per l'etichetta per visualizzare le impostazioni di protezione e l'altra finestra per configurare le stesse impostazioni quando si seleziona Imposta autorizzazioni.Tip: To help you reconfigure these labels, you might find it useful to have two browser windows: One window in which you select the Edit Template button for the label to view the protection settings, and the other window to configure the same settings when you select Set permissions.

    • Dopo che è stata eseguita la migrazione di un'etichetta con impostazioni di protezione basate su cloud, l'ambito risultante del modello di protezione è l'ambito definito nel portale di Azure (oppure usando il modulo AIPService di PowerShell) e l'ambito definito nei centri di amministrazione.After a label with cloud-based protection settings has been migrated, the resulting scope of the protection template is the scoped that is defined in the Azure portal (or by using the AIPService PowerShell module) and the scope that is defined in the admin centers.

  • Per ogni etichetta il portale di Azure consente di visualizzare solo il nome visualizzato dell'etichetta, che è modificabile.For each label, the Azure portal displays only the label display name, which you can edit. Gli utenti visualizzano questo nome di etichetta nelle app.Users see this label name in their apps. Nei centri di amministrazione vengono mostrati sia il nome visualizzato per un'etichetta che il nome dell'etichetta.The admin centers show both this display name for a label, and the label name. Il nome dell'etichetta è il nome iniziale specificato quando l'etichetta viene creata per la prima volta e questa proprietà viene usata dal servizio back-end per scopi di identificazione.The label name is the initial name that you specify when the label is first created and this property is used by the back-end service for identification purposes. Quando si esegue la migrazione delle etichette, il nome visualizzato rimane invariato e il nome dell'etichetta viene rinominato nell'ID etichetta della portale di Azure.When you migrate your labels, the display name remains the same and the label name is renamed to the label ID from the Azure portal.

  • Le eventuali stringhe localizzate per le etichette non vengono incluse nella migrazione.Any localized strings for the labels are not migrated. Definire nuove stringhe localizzate per le etichette migrate usando Office 365 Sicurezza e conformità PowerShell e il parametro LocaleSettings per set-label.Define new localized strings for the migrated labels by using Office 365 Security & Compliance PowerShell and the LocaleSettings parameter for Set-Label.

  • Dopo la migrazione, quando si modifica un'etichetta migrata nel portale di Azure, la stessa modifica si riflette automaticamente nei centri di amministrazione.After the migration, when you edit a migrated label in the Azure portal, the same change is automatically reflected in the admin centers. Tuttavia, quando si modifica un'etichetta migrata in uno dei centri di amministrazione, è necessario tornare al riquadro portale di Azure, Azure Information Protection-Unified Labeling e selezionare pubblica.However, when you edit a migrated label in one of the admin centers, you must return to the Azure portal, Azure Information Protection - Unified labeling pane, and select Publish. Questa azione aggiuntiva è necessaria per i client di Azure Information Protection (classico) per rilevare le modifiche apportate all'etichetta.This additional action is needed for the Azure Information Protection clients (classic) to pick up the label changes.

Impostazioni delle etichette non supportate nei centri di amministrazioneLabel settings that are not supported in the admin centers

Usare la tabella seguente per identificare le impostazioni di configurazione di un'etichetta migrata non supportate dal Centro sicurezza e conformità di Office 365, dal Centro sicurezza Microsoft 365 o dal Centro conformità Microsoft 365.Use the following table to identify which configuration settings of a migrated label are not supported by the Office 365 Security & Compliance Center, the Microsoft 365 security center, or the Microsoft compliance center. Se sono presenti etichette con queste impostazioni, al termine della migrazione, usare le linee guida per l'amministrazione nella colonna finale prima di pubblicare le etichette in uno dei centri di amministrazione a cui si fa riferimento.If you have labels with these settings, when the migration is complete, use the administration guidance in the final column before you publish your labels in one of the referenced admin centers.

In caso di dubbi sulla configurazione delle etichette, visualizzare le relative impostazioni nel portale di Azure.If you are not sure how your labels are configured, view their settings in the Azure portal. Se serve assistenza con questa procedura, vedere Configurazione dei criteri di Azure Information Protection.If you need help with this step, see Configuring the Azure Information Protection policy.

Azure Information Protection client (versione classica) possono usare tutte le impostazioni di etichetta elencate senza problemi perché continuano a scaricare le etichette dal portale di Azure.Azure Information Protection clients (classic) can use all label settings listed without any problems because they continue to download the labels from the Azure portal.

Configurazione dell'etichettaLabel configuration Supportata dai client di etichettatura unificataSupported by unified labeling clients Linee guida per i centri di amministrazioneGuidance for the admin centers
Stato abilitato o disabilitatoStatus of enabled or disabled

Questo stato non è sincronizzato con i centri di amministrazioneThis status is not synchronized to the admin centers
Not applicableNot applicable Equivale a se l'etichetta è pubblicata o no.The equivalent is whether the label is published or not.
Colore dell'etichetta selezionato dall'elenco o specificato con il codice RGBLabel color that you select from list or specify by using RGB code YesYes Nessuna opzione di configurazione per i colori dell'etichetta.No configuration option for label colors. È invece possibile configurare i colori delle etichette nell'portale di Azure o usare PowerShell.Instead, you can configure label colors in the Azure portal or use PowerShell.
Protezione basata sul cloud o protezione basata su HYOK usando un modello predefinitoCloud-based protection or HYOK-based protection using a predefined template NoNo Nessuna opzione di configurazione per i modelli predefiniti.No configuration option for predefined templates. Non è consigliabile pubblicare un'etichetta con questa configurazione.We do not recommend you publish a label with this configuration.
Protezione basata sul cloud che usa autorizzazioni definite dall'utente in Word, Excel e PowerPointCloud-based protection using user-defined permissions for Word, Excel, and PowerPoint YesYes I centri di amministrazione dispongono ora di un'opzione di configurazione per le autorizzazioni definite dall'utente.The admin centers now have a configuration option for user-defined permissions.

Se si pubblica un'etichetta con questa configurazione, verificare i risultati dell'applicazione dell'etichetta nella tabella seguente.If you publish a label with this configuration, check the results of applying the label from the following table.
Protezione basata su HYOK che usa autorizzazioni definite dall'utente per Outlook (Non inoltrare)HYOK-based protection using user-defined permissions for Outlook (Do Not Forward) NoNo Nessuna opzione di configurazione per HYOK.No configuration option for HYOK. Non è consigliabile pubblicare un'etichetta con questa configurazione.We do not recommend you publish a label with this configuration. In caso contrario i risultati ottenuti applicando l'etichetta sono elencati nella tabella seguente.If you do, the results of applying the label are listed in the following table.
Rimuovere la protezioneRemove protection NoNo Nessuna opzione di configurazione per rimuovere la protezione.No configuration option to remove protection. Non è consigliabile pubblicare un'etichetta con questa configurazione.We do not recommend you publish a label with this configuration.

Se si pubblica un'etichetta con questa configurazione, quando viene applicata, la protezione viene sempre rimossa, indipendentemente dal fatto che la protezione sia stata precedentemente applicata da un'etichetta o da un'etichetta.If you do publish a label with this configuration, when it is applied, protection is always removed, whether the protection was previously applied by a label or independently from a label.
Qualsiasi impostazione di protezione utente autenticataAny authenticated user protection setting YesYes Nessuna opzione di configurazione per selezionare questa impostazione di protezione.No configuration option to select this protection setting. Pubblicare un'etichetta con questa configurazione quando è stata eseguita la migrazione di questa impostazione o configurarla nel portale di Azure.Publish a label with this configuration when this setting has been migrated or you configure it in the Azure portal.
Tipi di carattere personalizzato e colore del tipo di carattere personalizzato tramite RGB per i contrassegni visivi (intestazione, piè di pagina, filigrana)Custom font and custom font color by RGB code for visual markings (header, footer, watermark) YesYes La configurazione per i contrassegni visivi è limitata a un elenco di colori e dimensioni dei caratteri.Configuration for visual markings is limited to a list of colors and font sizes. È possibile pubblicare questa etichetta senza modifiche benché non sia possibile visualizzare i valori configurati nei centri di amministrazione.You can publish this label without changes although you cannot see the configured values in the admin centers.

Per modificare queste opzioni è possibile usare il portale di Azure.To change these options, you can use the Azure portal. Per semplificare l'amministrazione, tuttavia, provare a cambiare il colore impostando una delle opzioni elencate nei centri di amministrazione.However, for easier administration, consider changing the color to one of the listed options in the admin centers.
Variabili nei contrassegni visivi (intestazione, piè di pagina, filigrana)Variables in visual markings (header, footer) NoNo Se si pubblica questa etichetta senza modifiche, le variabili vengono visualizzate come testo nei client anziché visualizzare i valori dinamici.If you publish this label without changes, variables display as text on clients rather than display the dynamic values. Prima di pubblicare l'etichetta, modificare le stringhe per rimuovere le variabili.Before you publish the label, edit the strings to remove the variables.
Contrassegni visivi per appVisual markings per app NoNo Se si pubblica questa etichetta senza modifiche, le variabili delle app vengono visualizzate come testo nei client in tutte le app anziché visualizzare le stringhe di testo in app selezionate.If you publish this label without changes, the app variables display as text on clients in all apps rather than display your text strings on chosen apps. Pubblicare questa etichetta solo se è adatta per tutte le app e modificare le stringhe per rimuovere le variabili delle app.Publish this label only if it is suitable for all apps, and edit the strings to remove the app variables.
Condizioni e impostazioni associateConditions and associated settings

include l'assegnazione di etichette automatica e consigliata e le descrizioni comando corrispondentiIncludes automatic and recommended labeling, and their tooltips
Not applicableNot applicable Riconfigurare le condizioni tramite l'applicazione automatica di etichette come configurazione separata dalle impostazioni dell'etichetta.Reconfigure your conditions by using auto labeling as a separate configuration from label settings.

Confronto del comportamento delle impostazioni di protezione per un'etichettaComparing the behavior of protection settings for a label

Usare la tabella seguente per identificare in modo diverso la stessa impostazione di protezione per un'etichetta, a seconda che venga usata dal client di Azure Information Protection (classico), dal client di Azure Information Protection Unified Labeling o dalle app di Office con l'etichetta incorporata (nota anche come "Native Office labeling").Use the following table to identify how the same protection setting for a label behaves differently, depending on whether it's used by the Azure Information Protection client (classic), the Azure Information Protection unified labeling client, or by Office apps that have labeling built in (also known as "native Office labeling"). Le differenze nel comportamento delle etichette potrebbero modificare la decisione di pubblicare le etichette, specialmente quando si dispone di una combinazione di client nell'organizzazione.The differences in label behavior might change your decision whether to publish the labels, especially when you have a mix of clients in your organization.

Se non si è certi del modo in cui vengono configurate le impostazioni di protezione, visualizzare le impostazioni nel riquadro protezione , nella portale di Azure.If you are not sure how your protection settings are configured, view their settings in the Protection pane, in the Azure portal. Se serve assistenza con questa procedura, vedere Per configurare un'etichetta per le impostazioni di protezione.If you need help with this step, see To configure a label for protection settings.

Le impostazioni di protezione con lo stesso comportamento non sono elencate nella tabella, con le eccezioni seguenti:Protection settings that behave the same way are not listed in the table, with the following exceptions:

  • Quando si usano le app di Office con l'etichettatura incorporata, le etichette non sono visibili in Esplora file a meno che non si installi anche il client di etichettatura unificata di Azure Information Protection.When you use Office apps with built-in labeling, labels are not visible in File Explorer unless you also install the Azure Information Protection unified labeling client.
  • Quando si usano le app di Office con l'etichettatura incorporata, la protezione viene mantenuta se in precedenza era stata applicata in modo indipendente da un'etichetta [1].When you use Office apps with built-in labeling, if protection was previously applied independently from a label, that protection is preserved [1].
Impostazione di protezione per un'etichettaProtection setting for a label Client Azure Information Protection (classico)Azure Information Protection client (classic) Client per l'etichettatura unificata di Azure Information ProtectionAzure Information Protection unified labeling client App di Office con etichettatura incorporataOffice apps with built-in labeling
Azure (chiave cloud) con autorizzazioni definite dall'utente per Word, Excel, PowerPoint ed Esplora file:Azure (cloud key) with user-defined permissions for Word, Excel, PowerPoint, and File Explorer: Visibile in Word, Excel, PowerPoint ed Esplora fileVisible in Word, Excel, PowerPoint, and File Explorer

Quando viene applicata l'etichetta:When the label is applied:

- Agli utenti vengono richieste le autorizzazioni personalizzate che vengono quindi applicate come protezione tramite una chiave basata su cloud- Users are prompted for custom permissions that are then applied as protection using a cloud-based key
Visibile in Word, Excel, PowerPoint ed Esplora fileVisible in Word, Excel, PowerPoint, and File Explorer

Quando viene applicata l'etichetta:When the label is applied:

- Agli utenti vengono richieste le autorizzazioni personalizzate che vengono quindi applicate come protezione tramite una chiave basata su cloud- Users are prompted for custom permissions that are then applied as protection using a cloud-based key
Visibile in Word, Excel, PowerPoint e Outlook:Visible in Word, Excel, PowerPoint, and Outlook:

Quando viene applicata l'etichetta:When the label is applied:

- Agli utenti non vengono richieste le autorizzazioni personalizzate e non viene applicata alcuna protezione- Users are not prompted for custom permissions and no protection is applied

- La protezione viene mantenuta se in precedenza era stata applicata in modo indipendente da un'etichetta [1]- If protection was previously applied independently from a label, that protection is preserved [1]
HYOK (AD RMS) con un modello:HYOK (AD RMS) with a template: Visibile in Word, Excel, PowerPoint, Outlook ed Esplora fileVisible in Word, Excel, PowerPoint, Outlook, and File Explorer

Quando viene applicata questa etichetta:When this label is applied:

- La protezione HYOK viene applicata a documenti e messaggi di posta elettronica- HYOK protection is applied to documents and emails
Visibile in Word, Excel, PowerPoint, Outlook ed Esplora fileVisible in Word, Excel, PowerPoint, Outlook, and File Explorer

Quando viene applicata questa etichetta:When this label is applied:

- Non viene applicata alcuna protezione e la protezione viene rimossa [2] se in precedenza era stata applicata da un'etichetta- No protection is applied and protection is removed [2] if it was previously applied by a label

- La protezione viene mantenuta se in precedenza era stata applicata in modo indipendente da un'etichetta- If protection was previously applied independently from a label, that protection is preserved
Visibile in Word, Excel, PowerPoint e OutlookVisible in Word, Excel, PowerPoint, and Outlook

Quando viene applicata questa etichetta:When this label is applied:

- Non viene applicata alcuna protezione e la protezione viene rimossa [2] se in precedenza era stata applicata da un'etichetta- No protection is applied and protection is removed [2] if it was previously applied by a label

- La protezione viene mantenuta se in precedenza era stata applicata in modo indipendente da un'etichetta [1]- If protection was previously applied independently from a label, that protection is preserved [1]
HYOK (AD RMS) con autorizzazioni definite dall'utente per Word, Excel, PowerPoint ed Esplora file:HYOK (AD RMS) with user-defined permissions for Word, Excel, PowerPoint, and File Explorer: Visibile in Word, Excel, PowerPoint ed Esplora fileVisible in Word, Excel, PowerPoint, and File Explorer

Quando viene applicata questa etichetta:When this label is applied:

- La protezione HYOK viene applicata a documenti e messaggi di posta elettronica- HYOK protection is applied to documents and emails
Visibile in Word, Excel e PowerPointVisible in Word, Excel, and PowerPoint

Quando viene applicata questa etichetta:When this label is applied:

- La protezione non viene applicata e viene rimossa [2] se in precedenza era stata applicata da un'etichetta- Protection is not applied and protection is removed [2] if it was previously applied by a label

- La protezione viene mantenuta se in precedenza era stata applicata in modo indipendente da un'etichetta- If protection was previously applied independently from a label, that protection is preserved
Visibile in Word, Excel e PowerPointVisible in Word, Excel, and PowerPoint

Quando viene applicata questa etichetta:When this label is applied:

- La protezione non viene applicata e viene rimossa [2] se in precedenza era stata applicata da un'etichetta- Protection is not applied and protection is removed [2] if it was previously applied by a label

- La protezione viene mantenuta se in precedenza era stata applicata in modo indipendente da un'etichetta- If protection was previously applied independently from a label, that protection is preserved
HYOK (AD RMS) con autorizzazioni definite dall'utente per Outlook:HYOK (AD RMS) with user-defined permissions for Outlook: Visibile in OutlookVisible in Outlook

Quando viene applicata questa etichetta:When this label is applied:

- Ai messaggi di posta elettronica viene applicato Non inoltrare con la protezione HYOK- Do Not Forward using HYOK protection is applied to emails
Visibile in OutlookVisible in Outlook

Quando viene applicata questa etichetta:When this label is applied:

- La protezione non viene applicata e viene rimossa [2] se in precedenza era stata applicata da un'etichetta- Protection is not applied and removed [2] if it was previously applied by a label

- La protezione viene mantenuta se in precedenza era stata applicata in modo indipendente da un'etichetta- If protection was previously applied independently from a label, that protection is preserved
Visibile in OutlookVisible in Outlook

Quando viene applicata questa etichetta:When this label is applied:

- La protezione non viene applicata e viene rimossa [2] se in precedenza era stata applicata da un'etichetta- Protection is not applied and removed [2] if it was previously applied by a label

- La protezione viene mantenuta se in precedenza era stata applicata in modo indipendente da un'etichetta [1]- If protection was previously applied independently from a label, that protection is preserved [1]
Nota 1Footnote 1

In Outlook, la protezione viene mantenuta con un'unica eccezione: quando un messaggio di posta elettronica è stato protetto con l'opzione di sola crittografia, tale protezione viene rimossa.In Outlook, protection is preserved with one exception: When an email has been protected with the Encrypt-Only option, that protection is removed.

Nota 2Footnote 2

La protezione viene rimossa se l'utente ha un diritto di utilizzo o ruolo che supporta questa azione:Protection is removed if the user has a usage right or role that supports this action:

Se l'utente non ha uno di questi diritti di utilizzo o ruoli, l'etichetta non viene applicata e viene mantenuta la protezione originale.If the user doesn't have one of these usage rights or roles, the label is not applied and the original protection is preserved.

Per eseguire la migrazione delle etichette di Azure Information ProtectionTo migrate Azure Information Protection labels

Usare le istruzioni seguenti per eseguire la migrazione del tenant e Azure Information Protection etichette per l'uso dell'archivio di etichette unificato.Use the following instructions to migrate your tenant and Azure Information Protection labels to use the unified labeling store.

Per eseguire la migrazione delle etichette, è necessario essere un amministratore di conformità, un amministratore dei dati di conformità, un amministratore della sicurezza o un amministratore globale.You must be a Compliance administrator, Compliance data administrator, Security administrator, or Global administrator to migrate your labels.

  1. Se non è già stato fatto, aprire una nuova finestra del browser e accedere al portale di Azure.If you haven't already done so, open a new browser window and sign in to the Azure portal. Passare quindi al riquadro Azure Information Protection.Then navigate to the Azure Information Protection pane.

    Ad esempio, nella casella di ricerca per risorse, servizi e documenti: iniziare a digitare informazioni e selezionare Azure Information Protection.For example, in the search box for resources, services, and docs: Start typing Information and select Azure Information Protection.

  2. Dall'opzione di menu Gestisci selezionare etichetta unificata.From the Manage menu option, select Unified labeling.

  3. Nel riquadro Azure Information Protection-Unified Labeling selezionare Activate (attiva ) e seguire le istruzioni online.On the Azure Information Protection - Unified labeling pane, select Activate and follow the online instructions.

    Se l'opzione per l'attivazione non è disponibile, controllare lo stato di etichettatura unificata: se viene visualizzato attivato, il tenant usa già l'archivio di etichette unificato e non è necessario eseguire la migrazione delle etichette.If the option to activate is not available, check the Unified labeling status: If you see Activated, your tenant is already using the unified labeling store and there is no need to migrate your labels.

Le etichette di cui è stata eseguita correttamente la migrazione possono ora essere usate dai client e servizi che supportano l'etichettatura unificata.For the labels that successfully migrated, they can now be used by clients and services that support unified labeling. Tuttavia, è necessario prima pubblicare queste etichette in uno dei centri di amministrazione: Office 365 Centro sicurezza e conformità, Microsoft 365 Centro sicurezza o Microsoft 365 Compliance Center.However, you must first publish these labels in one of the admin centers: Office 365 Security & Compliance Center, Microsoft 365 security center, or Microsoft 365 compliance center.

Importante

Se si modificano le etichette al di fuori dell'portale di Azure, per Azure Information Protection client (versione classica) tornare a questo riquadro Azure Information Protection-Unified Labeling e selezionare pubblica.If you edit the labels outside the Azure portal, for Azure Information Protection clients (classic), return to this Azure Information Protection - Unified labeling pane, and select Publish.

Copia criteriCopy policies

Nota

Questa opzione è in anteprima e soggetta a modifiche.This option is in preview and subject to change.

Dopo aver eseguito la migrazione delle etichette, è possibile selezionare un'opzione per la copia dei criteri.After you have migrated your labels, you can select an option to copy policies. Se si seleziona questa opzione, viene inviata una copia monouso dei criteri con le impostazioni dei criteri e qualsiasi impostazione client avanzata all'interfaccia di amministrazione in cui si gestiscono le etichette: Office 365 Centro sicurezza e conformità, centro sicurezza Microsoft 365, Microsoft 365 conformità al centro.If you select this option, a one-time copy of your policies with their policy settings and any advanced client settings is sent to the admin center where you manage your labels: Office 365 Security & Compliance Center, Microsoft 365 security center, Microsoft 365 compliance center.

I criteri copiati con le relative impostazioni ed etichette vengono quindi pubblicati automaticamente negli utenti e nei gruppi assegnati ai criteri nel portale di Azure.Successfully copied policies with their settings and labels are then automatically published to the users and groups that were assigned to the policies in the Azure portal. Si noti che per i criteri globali significa che tutti gli utenti.Note that for the Global policy, this means all users. Se non si è pronti per la pubblicazione delle etichette migrate nei criteri copiati, dopo che i criteri sono stati copiati, è possibile rimuovere le etichette dai criteri delle etichette nel centro di amministrazione delle etichette.If you're not ready for the migrated labels in the copied policies to be published, after the policies are copied, you can remove the labels from the label policies in your admin labeling center.

Prima di selezionare l'opzione Copy Policies (Preview) nel riquadro Azure Information Protection-Unified Labeling , tenere presente quanto segue:Before you select the Copy policies (preview) option on the Azure Information Protection - Unified labeling pane, be aware of the following:

  • L'opzione copia criteri (anteprima) non è disponibile fino a quando non viene attivata l'etichetta unificata per il tenant.The Copy policies (Preview) option is not available until unified labeling is activated for your tenant.

  • Non è possibile scegliere in modo selettivo i criteri e le impostazioni da copiare.You cannot selectively choose policies and settings to copy. Tutti i criteri (i criteri globali e tutti i criteri con ambito) vengono selezionati automaticamente per la copia e vengono copiate tutte le impostazioni supportate come impostazioni dei criteri di etichetta.All policies (the Global policy and any scoped policies) are automatically selected to be copied, and all settings that are supported as label policy settings are copied. Se si dispone già di un criterio etichetta con lo stesso nome, verrà sovrascritto con le impostazioni dei criteri nel portale di Azure.If you already have a label policy with the same name, it will be overwritten with the policy settings in the Azure portal.

  • Alcune impostazioni client avanzate non vengono copiate perché per il client Azure Information Protection Unified Labeling sono supportate come Impostazioni avanzate dell'etichetta anziché come impostazioni dei criteri.Some advanced client settings are not copied because for the Azure Information Protection unified labeling client, these are supported as label advanced settings rather than policy settings. È possibile configurare queste impostazioni avanzate di etichetta con Office 365 Centro sicurezza e conformità PowerShell.You can configure these label advanced settings with Office 365 Security & Compliance Center PowerShell. Impostazioni client avanzate che non vengono copiate:The advanced client settings that are not copied:

  • A differenza della migrazione delle etichette in cui vengono sincronizzate le successive modifiche alle etichette, l'azione copia criteri non sincronizza le modifiche successive ai criteri o alle impostazioni dei criteri.Unlike label migration where subsequent changes to labels are synchronized, the Copy policies action doesn't synchronize any subsequent changes to your policies or policy settings. È possibile ripetere l'azione di copia dei criteri dopo aver apportato modifiche all'portale di Azure e tutti i criteri esistenti e le relative impostazioni verranno sovrascritti.You can repeat the copy policy action after making changes in the Azure portal, and any existing policies and their settings will be overwritten again. In alternativa, usare i cmdlet Set-LabelPolicy o set-Label con il parametro AdvancedSettings di Office 365 Centro sicurezza e conformità PowerShell.Or, use the Set-LabelPolicy or Set-Label cmdlets with the AdvancedSettings parameter from Office 365 Security & Compliance Center PowerShell.

  • L'azione copia criteri verifica quanto segue per ogni criterio prima di essere copiato:The Copy policies action verifies the following for each policy before it is copied:

    • Utenti e gruppi assegnati al criterio sono attualmente in Azure AD.Users and groups assigned to the policy are currently in Azure AD. Se uno o più account risultano mancanti, i criteri non vengono copiati.If one or more account is missing, the policy is not copied. L'appartenenza al gruppo non è selezionata.Group membership is not checked.

    • I criteri globali contengono almeno un'etichetta.The Global policy contains at least one label. Poiché i centri di assegnazione di etichette dell'amministratore non supportano i criteri di etichetta senza etichette, i criteri globali senza etichette non vengono copiati.Because the admin labeling centers don't support label policies without labels, a Global policy without labels is not copied.

  • Se si copiano i criteri e quindi li si elimina dall'interfaccia utente di amministrazione, attendere almeno due ore prima di utilizzare di nuovo l'azione copia criteri per garantire tempo sufficiente per la replica dell'eliminazione.If you copy policies and then delete them from your admin labeling center, wait at least two hours before you use the Copy policies action again to ensure sufficient time for the deletion to replicate.

Per ulteriori informazioni sulla configurazione delle impostazioni dei criteri, le impostazioni client avanzate e le impostazioni delle etichette per il client Azure Information Protection Unified Labeling, vedere configurazioni personalizzate per il Azure Information Protection client Unified Labeling dalla guida dell'amministratore.For more information about configuring the policy settings, advanced client settings, and label settings for the Azure Information Protection unified labeling client, see Custom configurations for the Azure Information Protection unified labeling client from the admin guide.

Client e servizi che supportano l'etichettatura unificataClients and services that support unified labeling

Per verificare se i client e i servizi usati supportano l'assegnazione di etichette unificata, fare riferimento alla relativa documentazione per verificare se possono usare le etichette di riservatezza pubblicate da uno dei centri di amministrazione: Office 365 Centro sicurezza e conformità, Microsoft 365 Centro sicurezza o Microsoft 365 centro conformità.To confirm whether the clients and services you use support unified labeling, refer to their documentation to check whether they can use sensitivity labels that are published from one of the admin centers: Office 365 Security & Compliance Center, Microsoft 365 security center, or Microsoft 365 compliance center.

I client che attualmente supportano l'etichettatura unificata includono:Clients that currently support unified labeling include:
I servizi che attualmente supportano l'etichettatura unificata includono:Services that currently support unified labeling include:

Passaggi successiviNext steps

Per ulteriori indicazioni e suggerimenti del team dell'esperienza clienti, vedere il post di Blog seguente: informazioni sulla migrazione di etichette unificate.For additional guidance and tips from our Customer Experience team, see the following blog post: Understanding Unified Labeling Migration.

Per altre informazioni sulle etichette migrate che possono ora essere configurate e pubblicate in uno dei centri di amministrazione, vedere Panoramica delle etichette di riservatezza.For more information about your migrated labels that can now be configured and published in one of the admin centers, see Overview of sensitivity labels.

Se non è già stato fatto, installare il client di Azure Information Protection Unified labeling.If you haven't already done so, install the Azure Information Protection unified labeling client. Per informazioni sulla versione, una guida dell'amministratore e un manuale dell'utente, vedere Azure Information Protection client di etichetta unificata per Windows.For release information, an admin guide, and user guide, see Azure Information Protection unified labeling client for Windows.