Creare un hub IoT usando l'interfaccia della riga di comando di Azure

Introduzione

È possibile usare l'interfaccia della riga di comando di Azure (azure.js) per creare e gestire hub IoT di Azure a livello di codice. Questo articolo illustra come usare l'interfaccia della riga di comando di Azure (azure.js) per creare un hub IoT.

È possibile completare l'attività usando una delle versioni seguenti dell'interfaccia della riga di comando:

  • Interfaccia della riga di comando di Azure (azure.js): interfaccia della riga di comando per i modelli di distribuzione classica e Resource Manager.
  • Interfaccia della riga di comando di Azure 2.0 (az.py): interfaccia della riga di comando di nuova generazione per il modello di distribuzione Resource Manager.

Per completare l'esercitazione, sono necessari gli elementi seguenti:

  • Un account Azure attivo. Se non si ha un account, è possibile crearne uno gratuito in pochi minuti.
  • Interfaccia della riga di comando di Azure 0.10.4 o versione successiva. Se l'interfaccia della riga di comando di Azure è installata, è possibile convalidare la versione corrente al prompt dei comandi inserendo il comando seguente:
azure --version
Nota

Azure offre due modelli di distribuzione per creare e usare le risorse: modello di distribuzione classica e Azure Resource Manager. L'interfaccia della riga di comando di Azure deve essere impostata obbligatoriamente sulla modalità Azure Resource Manager:

azure config mode arm

Impostare l'account e la sottoscrizione di Azure

  1. Per accedere, digitare il comando seguente al prompt dei comandi:

     azure login
    

    Per l'autenticazione, usare il browser e il codice suggeriti.

  2. Se si usano più sottoscrizioni Azure e si esegue l'accesso ad Azure, è possibile accedere a tutte le sottoscrizioni di Azure associate alle credenziali. Per visualizzare le sottoscrizioni di Azure e identificare quella predefinita, usare il comando:

     azure account list
    

    Per impostare il contesto della sottoscrizione in cui eseguire il resto dei comandi usare:

     azure account set <subscription name>
    
  3. Se non si dispone di un gruppo di risorse, è possibile crearne uno denominato exampleResourceGroup:

     azure group create -n exampleResourceGroup -l westus
    
Suggerimento

L'articolo Usare l'interfaccia della riga di comando di Azure per gestire risorse e gruppi di risorse contiene altre informazioni su come usare l'interfaccia della riga di comando di Azure per gestire risorse di Azure.

Creare un hub IoT

Parametri obbligatori:

azure iothub create -g <resource-group> -n <name> -l <location> -s <sku-name> -u <units>
  • resource-group. Il nome del gruppo di risorse. Il formato non distingue tra maiuscole e minuscole, usa caratteri alfanumerici, caratteri di sottolineatura e trattini e ammette una lunghezza da 1 a 64.
  • name. Il nome dell'hub IoT da creare. Il formato non distingue tra maiuscole e minuscole, usa caratteri alfanumerici, caratteri di sottolineatura e trattini e ammette una lunghezza da 3 a 50.
  • location. Il percorso (area/data center di Azure) per eseguire il provisioning dell'hub IoT.
  • sku-name. Il nome dello SKU, uno fra: [F1, S1, S2, S3]. Per l'elenco completo più recente, vedere la pagina relativa ai prezzi di IoT Hub.
  • units. Il numero di unità fornite. Intervallo: F1 [1-1] : S1, S2 [1-200] : S3 [1-10]. Le unità IoT Hub sono basate sul numero totale di messaggi e il numero di dispositivi a cui si vuole connettersi.
Importante

L'hub IoT sarà individuabile pubblicamente come endpoint DNS, quindi evitare di indicare informazioni riservate nell'assegnazione del nome.

Per visualizzare tutti i parametri disponibili per la creazione, è possibile usare il comando help nel prompt dei comandi:

azure iothub create -h

Esempio rapido: per creare un hub IoT denominato exampleIoTHubName nel gruppo di risorse exampleResourceGroup, eseguire questo comando:

azure iothub create -g exampleResourceGroup -n exampleIoTHubName -l westus -k s1 -u 1
Nota

Attraverso questo comando dell'interfaccia della riga di comando di Azure viene creato un hub IoT S1 Standard che viene addebitato. Per eliminare l'hub IoT exampleIoTHubName eseguire questo comando:

azure iothub delete -g exampleResourceGroup -n exampleIoTHubName

Passaggi successivi

Per altre informazioni sulle attività di sviluppo per l'hub IoT, vedere l'articolo seguente:

Per altre informazioni sulle funzionalità dell'hub IoT, vedere: