Connettere Intel Edison all'Hub IoT di Azure (Node.js)

Questa esercitazione illustra le nozioni base per l'uso di Intel Edison. Viene poi illustrato come connettere i dispositivi al cloud usando l'hub IoT di Azure.

Se non si ha ancora un kit, iniziare da qui

Operazioni da fare

  • Configurare i moduli Intel Edison e Grove.
  • Creare un hub IoT.
  • Registrare un dispositivo per Edison nel proprio hub IoT.
  • Eseguire un'applicazione di esempio in Edison per inviare i dati del sensore all'hub IoT.

Connettere Intel Edison a un hub IoT creato dall'utente. Eseguire un'applicazione di esempio in Edison per raccogliere dati di temperatura e umidità da un sensore temperatura Grove. Infine inviare i dati del sensore all'hub IoT.

Contenuto dell'esercitazione

  • Come creare un hub IoT di Azure e ottenere la stringa di connessione del nuovo dispositivo.
  • Come connettere Edison a un sensore temperatura Grove.
  • Come raccogliere i dati del sensore eseguendo un'applicazione di esempio in Edison.
  • Come inviare i dati del sensore all'hub IoT.

Elementi necessari

Elementi necessari

  • Scheda Intel Edison
  • Scheda di espansione Arduino
  • Una sottoscrizione di Azure attiva. Se non si ha un account Azure, creare un account Azure gratuito in pochi minuti.
  • Un Mac o PC che esegue Windows o Linux.
  • Una connessione Internet.
  • Cavo USB Micro B/Tipo A
  • Alimentatore in corrente continua (CC). I valori nominali dell'alimentatore devono essere i seguenti:
    • 7-15 V CC
    • Almeno 1500 mA
    • Il pin centrale deve essere il polo positivo dell'alimentatore

Gli elementi seguenti sono opzionali:

  • Grove Base Shield V2
  • Sensore temperatura Grove
  • Cavo Grove
  • Elementi distanziali o viti contenuti nel pacchetto, inclusi quattro set di viti ed elementi distanziali in plastica e due viti per fissare il modulo alla scheda di espansione.
Nota

Questi elementi sono opzionali, poiché l'esempio di codice supporta i dati del sensore simulato.

Creare un hub IoT

  1. Nel portale di Azure fare clic su Nuovo > Internet delle cose > Hub IoT.

    Creare un hub IoT nel portale di Azure

  2. Nel riquadro Hub IoT immettere le informazioni seguenti per l'hub IoT:

    Nome: immettere il nome dell'hub IoT. Se il nome immesso è valido, viene visualizzato un segno di spunta verde.

    Piano tariffario e livello di scalabilità: selezionare il livello F1 gratuito. Questa opzione è sufficiente per questa demo. Per altre informazioni, vedere Piano tariffario e livello di scalabilità.

    Gruppo di risorse: creare un gruppo di risorse per ospitare l'hub IoT o usarne uno esistente. Per altre informazioni, vedere Usare i gruppi di risorse per gestire le risorse di Azure.

    Percorso: selezionare la posizione più vicina all'utente in cui viene creato l'hub IoT.

    Aggiungi al dashboard: selezionare questa opzione per semplificare l'accesso all'hub IoT dal dashboard.

    Immettere le informazioni per creare l'hub IoT

    Importante

    L'hub IoT sarà individuabile pubblicamente come endpoint DNS, quindi evitare di indicare informazioni riservate nell'assegnazione del nome.

  3. Fare clic su Crea. La creazione dell'hub IoT può richiedere alcuni minuti. È possibile visualizzare lo stato di avanzamento nel riquadro Notifiche.

    Vedere le notifiche relative allo stato dell'hub IoT

  4. Dopo aver creato l'hub IoT, selezionarlo nel dashboard. Annotare il Nome host, quindi fare clic su Criteri di accesso condiviso.

    Ottenere il nome host dell'hub IoT

  5. Nel riquadro Criteri di accesso condivisi fare clic sul criterio iothubowner, quindi copiare e annotare la Stringa di connessione dell'hub IoT. Per altre informazioni, vedere Controllare l'accesso all'hub IoT.

Nota

Per questa esercitazione di configurazione non è necessaria la stringa di connessione iothubowner. Potrebbe essere tuttavia necessaria per alcune delle esercitazioni in altri scenari IoT, dopo aver completato questa configurazione.

Ottenere la stringa di connessione dell'hub IoT

Registrare un dispositivo nell'hub IoT per il dispositivo

  1. Nel portale di Azure, aprire l'hub IoT.

  2. Fare clic su Esplora dispositivi.

  3. Nel riquadro Esplora dispositivi fare clic su Aggiungi per aggiungere un dispositivo all'hub IoT. Eseguire quindi le operazioni seguenti:

    ID dispositivo: immettere l'ID del nuovo dispositivo. Gli ID dispositivo fanno distinzione tra maiuscole e minuscole.

    Tipo di autenticazione: selezionare Chiave simmetrica.

    Genera chiavi automaticamente: selezionare questa casella di controllo.

    Connetti dispositivo all'hub IoT: fare clic su Abilita.

    Aggiungere un dispositivo a Device Explorer nell'hub IoT

    Importante

    L'ID dispositivo può essere visibile nei log raccolti per il supporto tecnico e la risoluzione dei problemi, quindi evitare di indicare informazioni riservate nell'assegnazione del nome.

  4. Fare clic su Salva.

  5. Dopo la creazione del dispositivo, aprire il dispositivo nel riquadro Esplora dispositivi.
  6. Annotare la chiave primaria della stringa di connessione.

    Ottenere la stringa di connessione del dispositivo

Configurare Intel Edison

Assemblare la scheda

Questa sezione contiene i passaggi per connettere il modulo Intel® Edison alla scheda di espansione.

  1. Posizionare il modulo Intel® Edison all'interno del bordo bianco della scheda di espansione, allineando i fori del modulo con le viti della scheda di espansione.

  2. Premere verso il basso il modulo sotto le parole What will you make? fino a quando non si sente uno scatto.

    assemblare la scheda 2

  3. Usare i due dadi esagonali (inclusi nel pacchetto) per fissare il modulo alla scheda di espansione.

    assemblare la scheda 3

  4. Inserire una vite in uno dei quattro fori negli angoli della scheda di espansione. Avvitare e fissare uno dei due elementi distanziali in plastica alla vite.

    assemblare la scheda 4

  5. Ripetere l'operazione per gli altri tre elementi distanziali angolari.

    assemblare la scheda 5

A questo punto la scheda è assemblata.

scheda assemblata

Connettere Grove Base Shield e il sensore temperatura

  1. Posizionare Grove Base Shield sulla scheda e assicurarsi che sia inserito correttamente nella scheda.

    Grove Base Shield

  2. Usare il cavo Grove Cable per connettere il sensore temperatura Grove alla porta A0 di Grove Base Shield.

    Connettersi al sensore temperatura

    Edison e connessione al sensore

Il sensore è pronto.

Alimentare Edison

  1. Collegare l'alimentatore.

    Collegare l'alimentatore

  2. Un LED verde (con etichetta DS1 sulla scheda di espansione Arduino*) dovrebbe accendersi e rimanere acceso.

  3. Attendere un minuto per il completamento dell'avvio della scheda.

    Nota

    Se non si dispone di un alimentatore CC, è comunque possibile alimentare la scheda tramite una porta USB. Per informazioni dettagliate, vedere la sezione Connect Edison to your computer. Questo modo di alimentare la scheda può causarne un comportamento non prevedibile, soprattutto quando si usa il Wi-Fi o si comandano motori.

Connettere Edison al computer

  1. Spostare i microinterruttori verso le due porte micro-USB in modo che Edison si trovi in modalità dispositivo. Per informazioni sulle differenze tra la modalità dispositivo e la modalità host, vedere qui.

    Spostare verso il basso il microinterruttore

  2. Collegare il cavo micro-USB alla porta micro-USB superiore.

    Porta micro-USB superiore

  3. Collegare l'altra estremità del cavo USB al computer.

    USB computer

  4. La scheda è completamente inizializzata quando il computer consente di montare una nuova unità (ad esempio inserendo una scheda SD).

Scaricare ed eseguire lo strumento di configurazione

Scaricare lo strumento di configurazione più recente presente in questo collegamento sotto l'intestazione Installers. Eseguire lo strumento e attenersi alle istruzioni visualizzate. Fare clic su Avanti quando necessario.

Eseguire il flashing del firmware

  1. Nella pagina Set up options fare clic su Flash Firmware.
  2. Selezionare l'immagine per eseguire il flashing sulla scheda tramite una delle operazioni seguenti:
    • Per scaricare ed eseguire il flashing della scheda con l'immagine del firmware più recente disponibile in Intel, selezionare Download the latest image version xxxx.
    • Per eseguire il flashing della scheda con un'immagine già salvata nel computer, selezionare Select the local image. Individuare e selezionare l'immagine di cui si desidera eseguire il flashing nella scheda.
  3. Lo strumento di installazione tenterà di eseguire il flashing della scheda. L'intero processo di esecuzione del flashing può richiedere fino a 10 minuti.

Impostare la password

  1. Nella pagina Set up options fare clic su Enable Security.
  2. Per la scheda Intel® Edison è possibile impostare un nome personalizzato. Facoltativo.
  3. Digitare una password per la scheda e quindi fare clic su Set password.
  4. Annotare la password per usarla in seguito.

Connettere il Wi-Fi

  1. Nella pagina Set up options fare clic su Connect Wi-Fi. Attendere fino a un minuto per la ricerca delle reti Wi-Fi disponibili.
  2. Nell'elenco a discesa Detected Networks selezionare la rete.
  3. Nell'elenco a discesa Security selezionare il tipo di sicurezza della rete.
  4. Specificare le informazioni di accesso e la password, quindi fare clic su Configure Wi-Fi.
  5. Annotare l'indirizzo IP per usarlo in seguito.
Nota

Verificare che Edison sia connesso alla stessa rete del computer. Il computer si connette a Edison tramite l'indirizzo IP.

Connettersi al sensore temperatura

Congratulazioni. Edison è stato configurato.

Eseguire un'applicazione di esempio in Intel Edison

Preparare Azure IoT SDK per dispositivi

  1. Per connettersi a Intel Edison, usare uno dei client SSH seguenti dal computer host. L'indirizzo IP è relativo allo strumento di configurazione e la password corrisponde a quella impostata nello strumento.

    • PuTTY per Windows.
    • Il client SSH incorporato in Ubuntu o macOS.
  2. Clonare l'app client di esempio nel dispositivo.

    git clone https://github.com/Azure-Samples/iot-hub-node-intel-edison-client-app
    
  3. Passare quindi alla cartella del repository per eseguire il comando seguente, in modo da installare tutti i pacchetti. Il completamento dell'operazione potrebbe richiedere alcuni minuti.

    cd iot-hub-node-intel-edison-client-app
    npm install
    

Configurare ed eseguire l'applicazione di esempio

  1. Aprire il file di configurazione eseguendo i comandi seguenti:

    nano config.json
    

    File di configurazione

    Questo file contiene due macro configurabili. La prima è INTERVAL, che definisce l'intervallo di tempo tra due messaggi inviati al cloud. La seconda è simulatedData, ossia un valore booleano che indica se usare o no i dati del sensore simulato.

    Se non si dispone del sensore, impostare il valore simulatedData su true per permettere all'applicazione di esempio di creare e usare i dati del sensore simulati.

  2. Salvare e uscire premendo CTRL-O > Invio > CTRL-X.

  3. Eseguire l'applicazione di esempio tramite il comando seguente:

    sudo node index.js '<your Azure IoT hub device connection string>'
    
    Nota

    Assicurarsi di copiare e incollare la stringa di connessione del dispositivo tra virgolette singole.

Dovrebbe essere visibile l'output seguente che mostra i dati del sensore e i messaggi inviati all'hub IoT.

Output - dati del sensore inviati da Intel Edison all'hub IoT

Passaggi successivi

È stata eseguita un'applicazione di esempio per raccogliere i dati del sensore da inviare all'hub IoT.

Per altre informazioni sulle attività iniziali con l'hub IoT di Azure e per esplorare altri scenari IoT, vedere: