Ripristino di emergenza tra più aree delle app per la logica B2BLogic Apps B2B cross-region disaster recovery

I carichi di lavoro B2B coinvolgono le transazioni di denaro, come ad esempio gli ordini e le fatture.B2B workloads involve money transactions like orders and invoices. In caso di un evento di emergenza, per un'azienda è essenziale eseguire rapidamente un ripristino per soddisfare i contratti di servizio a livello di business secondo gli accordi presi con i partner.During a disaster event, it's critical for a business to quickly recover to meet the business-level SLAs agreed upon with their partners. In questo articolo viene illustrato come creare un piano di continuità aziendale per i carichi di lavoro B2B.This article demonstrates how to build a business continuity plan for B2B workloads.

  • Preparazione al ripristino di emergenzaDisaster Recovery readiness
  • Eseguire il failover all'area secondaria durante un evento di emergenzaFail over to secondary region during a disaster event
  • Eseguire il failover all'area primaria dopo un evento di emergenzaFall back to primary region after a disaster event

Preparazione al ripristino di emergenzaDisaster Recovery readiness

  1. Identificare un'area secondaria e crearvi un account di integrazione.Identify a secondary region and create an integration account in the secondary region.

  2. Aggiungere partner, schemi e contratti per i flussi di messaggi richiesti dove lo stato di esecuzione deve essere replicato nell'account di integrazione dell'area secondaria.Add partners, schemas, and agreements for the required message flows where the run status needs to be replicated to secondary region integration account.

    Suggerimento

    Assicurare la coerenza degli elementi dell'account di integrazione secondo la convenzione di denominazione nelle aree.Make sure there's consistency in the integration account artifact's naming convention across regions.

  3. Per eseguire il pull dello stato di esecuzione dall'area primaria, creare un'app per la logica nell'area secondaria,To pull the run status from the primary region, create a logic app in the secondary region.

    che deve avere un trigger e un'azione.This logic app should have a trigger and an action. Il trigger deve connettersi all'account di integrazione dell'area primaria, mentre l'azione deve connettersi all'account di integrazione dell'area secondaria.The trigger should connect to primary region integration account, and the action should connect to secondary region integration account. In base all'intervallo di tempo, il trigger esegue il sondaggio della tabella sullo stato di esecuzione dell'area primaria ed esegue il pull dei nuovi record, se presenti.Based on the time interval, the trigger polls the primary region run status table and pulls the new records, if any. L'azione li aggiorna nell'account di integrazione dell'area secondaria.The action updates them to secondary region integration account. Questa operazione consente di ottenere lo stato di runtime incrementale dall'area primaria a quella secondaria.This helps to get incremental runtime status from primary region to secondary region.

  4. La continuità aziendale nell'account di integrazione delle app per la logica è pensata per il supporto basato sui protocolli B2B - X12, AS2 ed EDIFACT.Business continuity in Logic Apps integration account is designed to support based on B2B protocols - X12, AS2, and EDIFACT. Per trovare la procedura dettagliata, selezionare i rispettivi collegamenti.To find detailed steps, select the respective links.

  5. Si consiglia di distribuire tutte le risorse dell'area primaria anche in un'area secondaria.The recommendation is to deploy all primary region resources in a secondary region too.

    Le risorse dell'area primaria includono il database SQL di Azure o Azure Cosmos DB, il bus di servizio di Azure e Hub eventi di Azure usati per la messaggistica, Gestione API di Azure e la funzionalità App per la logica di Azure di Servizio app di Azure.Primary region resources include Azure SQL Database or Azure Cosmos DB, Azure Service Bus and Azure Event Hubs used for messaging, Azure API Management, and the Azure Logic Apps feature in Azure App Service.

  6. Stabilire una connessione dall'area primaria a quella secondaria.Establish a connection from a primary region to a secondary region. Per eseguire il pull dello stato di esecuzione dall'area primaria, creare un'app per la logica nell'area secondaria,To pull the run status from a primary region, create a logic app in a secondary region.

    che deve avere un trigger e un'azione.The logic app should have a trigger and an action. Il trigger deve connettersi all'account di integrazione dell'area primaria, mentreThe trigger should connect to a primary region integration account. l'azione deve connettersi all'account di integrazione dell'area secondaria.The action should connect to a secondary region integration account. In base all'intervallo di tempo, il trigger esegue il sondaggio della tabella sullo stato di esecuzione dell'area primaria ed esegue il pull dei nuovi record, se presenti.Based on the time interval, the trigger polls the primary region run status table and pulls the new records, if any. L'azione li aggiorna nell'account di integrazione dell'area secondaria.The action updates them to a secondary region integration account. Questa operazione consente di ottenere lo stato di runtime incrementale dall'area primaria a quella secondaria.This process helps to get incremental runtime status from the primary region to the secondary region.

La continuità aziendale nell'account di integrazione delle app per la logica offre il supporto basato sui protocolli B2B X12, AS2 ed EDIFACT.Business continuity in a Logic Apps integration account provides support based on the B2B protocols X12, AS2, and EDIFACT. Per informazioni dettagliate sull'uso di X12 e AS2, vedere X12 e AS2 in questo articolo.For detailed steps on using X12 and AS2, see X12 and AS2 in this article.

Eseguire il failover all'area secondaria durante un evento di emergenzaFail over to a secondary region during a disaster event

Durante un evento di emergenza, quando l'area primaria non è disponibile per la continuità aziendale, dirigere il traffico verso l'area secondaria.During a disaster event, when the primary region is not available for business continuity, direct traffic to the secondary region. Un'area secondaria consente a un'azienda di ripristinare rapidamente le funzioni per soddisfare gli RPO/RTO concordati con i partner.A secondary region helps a business to recover functions quickly to meet the RPO/RTO agreed upon by their partners. Riduce al minimo gli sforzi per il failover da un'area a un'altra.It also minimizes efforts to fail over from one region to another region.

Esiste una latenza prevista durante la copia dei numeri di controllo dall'area primaria a quella secondaria.There is an expected latency while copying control numbers from a primary region to a secondary region. Per evitare l'invio ai partner di doppioni di numeri di controllo generati durante un evento di emergenza, è consigliabile incrementare i numeri di controllo negli accordi dell'area secondaria usando i cmdlet di PowerShell.To avoid sending duplicate generated control numbers to partners during a disaster event, the recommendation is to increment the control numbers in the secondary region agreements by using PowerShell cmdlets.

Eseguire il fallback all'area primaria dopo un evento di emergenzaFall back to a primary region post-disaster event

Per eseguire il fallback a un'area primaria quando è disponibile, seguire questa procedura:To fall back to a primary region when it is available, follow these steps:

  1. Interrompere l'accettazione dei messaggi dai partner nell'area secondaria.Stop accepting messages from partners in the secondary region.

  2. Incrementare i numeri di controllo generati per tutti i contratti dell'area primaria usando i cmdlet di PowerShell.Increment the generated control numbers for all the primary region agreements by using PowerShell cmdlets.

  3. Indirizzare il traffico dall'area secondaria all'area primaria.Direct traffic from the secondary region to the primary region.

  4. Controllare che l'app per la logica creata nell'area secondaria per il pull dello stato di esecuzione dall'area primaria sia abilitata.Check that the logic app created in the secondary region for pulling run status from the primary region is enabled.

X12X12

La continuità aziendale per i documenti EDI X12 si basa sui numeri di controllo:Business continuity for EDI X12 documents is based on control numbers:

Suggerimento

È anche possibile usare il modello di avvio rapido X12 per creare app per la logica.You can also use the X12 quick start template to create logic apps. La creazione degli account di integrazione primari e secondari è un prerequisito per l'uso del modello.Creating primary and secondary integration accounts are prerequisites to use the template. Il modello consente di creare 2 app per la logica, una per i numeri di controllo ricevuti e l'altra per i numeri di controllo generati.The template helps to create two logic apps, one for received control numbers and another for generated control numbers. I trigger e le azioni corrispondenti vengono creati nelle app per la logica collegando il trigger all'account di integrazione primario e l'azione a quello secondario.Respective triggers and actions are created in the logic apps, connecting the trigger to the primary integration account and the action to the secondary integration account.

PrerequisitiPrerequisites

Per abilitare il ripristino di emergenza per i messaggi in ingresso, selezionare le impostazioni per la verifica dei duplicati nelle impostazioni di ricezione dell'accordo X12.To enable disaster recovery for inbound messages, select the duplicate check settings in the X12 agreement's Receive Settings.

Selezionare le impostazioni per la verifica dei duplicati

  1. Creare un'app per la logica nell'area secondaria.Create a logic app in a secondary region.

  2. Cercare in X12 e selezionare X12 - Quando viene modificato un numero di controllo.Search on X12, and select X12 - When a control number is modified.

    Cercare X12

    Il trigger richiede di stabilire una connessione con l'account di integrazione.The trigger prompts you to establish a connection to an integration account. Il trigger deve connettersi all'account di integrazione dell'area primaria.The trigger should be connected to a primary region integration account.

  3. Inserire un nome di connessione, selezionare l'account di integrazione dell'area primaria dall'elenco e scegliere Crea.Enter a connection name, select your primary region integration account from the list, and choose Create.

    Nome dell'account di integrazione dell'area primaria

  4. L'impostazione DateTime per avviare la sincronizzazione dei numeri di controllo è facoltativa.The DateTime to start control number sync setting is optional. Il campo Frequenza può essere impostato su Giorno, Ora, Minuto o Secondo con un intervallo.The Frequency can be set to Day, Hour, Minute, or Second with an interval.

    DateTime e Frequenza

  5. Selezionare Nuovo passaggio > Aggiungi un'azione.Select New step > Add an action.

    Nuovo passaggio, Aggiungi un'azione

  6. Cercare in X12 e selezionare X12 - Aggiungi o aggiorna numeri di controllo.Search on X12, and select X12 - Add or update control numbers.

    Aggiungi o aggiorna numeri di controllo

  7. Per collegare un'azione a un account di integrazione dell'area secondaria, selezionare Modifica connessione > Aggiungi nuova connessione per un elenco degli account di integrazione disponibili.To connect an action to a secondary region integration account, select Change connection > Add new connection for a list of the available integration accounts. Inserire un nome di connessione, selezionare l'account di integrazione dell'area secondaria dall'elenco e scegliere Crea.Enter a connection name, select your secondary region integration account from the list, and choose Create.

    Nome dell'account di integrazione dell'area secondaria

  8. Passare agli input non elaborati facendo clic sull'icona nell'angolo in alto a destra.Switch to raw inputs by clicking on the icon in upper right corner.

    Passare agli input non elaborati

  9. Selezionare Corpo nell'utilità di selezione del contenuto dinamico e salvare l'app per la logica.Select Body from the dynamic content picker, and save the logic app.

    Campi per il contenuto dinamico

    In base all'intervallo di tempo, il trigger esegue il sondaggio della tabella dei numeri di controllo ricevuti dell'area primaria ed esegue il pull dei nuovi record.Based on the time interval, the trigger polls the primary region received control number table and pulls the new records. L'azione aggiorna i record nell'account di integrazione dell'area secondaria.The action updates the records in the secondary region integration account. Se non ci sono aggiornamenti disponibili, lo stato del trigger appare come Ignorato.If there are no updates, the trigger status appears as Skipped.

    Tabella dei numeri di controllo

In base all'intervallo di tempo, lo stato di runtime incrementale viene replicato dall'area primaria a quella secondaria.Based on the time interval, the incremental runtime status replicates from a primary region to a secondary region. Durante un evento di emergenza, quando l'area primaria non è disponibile, dirigere il traffico verso l'area secondaria per assicurare la continuità aziendale.During a disaster event, when the primary region is not available, direct traffic to the secondary region for business continuity.

EDIFACTEDIFACT

La continuità aziendale per i documenti EDI EDIFACT si basa sui numeri di controllo.Business continuity for EDI EDIFACT documents is based on control numbers.

PrerequisitiPrerequisites

Per abilitare il ripristino di emergenza per i messaggi in ingresso, selezionare le impostazioni per la verifica dei duplicati nelle impostazioni di ricezione dell'accordo EDIFACT.To enable disaster recovery for inbound messages, select the duplicate check settings in your EDIFACT agreement's Receive Settings.

Selezionare le impostazioni per la verifica dei duplicati

  1. Creare un'app per la logica nell'area secondaria.Create a logic app in a secondary region.

  2. Cercare in EDIFACT e selezionare EDIFACT - Quando viene modificato un numero di controllo.Search on EDIFACT, and select EDIFACT - When a control number is modified.

    Cercare EDIFACT

    Il trigger richiede di stabilire una connessione con l'account di integrazione.The trigger prompts you to establish a connection to an integration account. Il trigger deve connettersi all'account di integrazione dell'area primaria.The trigger should be connected to a primary region integration account.

  3. Inserire un nome di connessione, selezionare l'account di integrazione dell'area primaria dall'elenco e scegliere Crea.Enter a connection name, select your primary region integration account from the list, and choose Create.

    Nome dell'account di integrazione dell'area primaria

  4. L'impostazione DateTime per avviare la sincronizzazione dei numeri di controllo è facoltativa.The DateTime to start control number sync setting is optional. Il campo Frequenza può essere impostato su Giorno, Ora, Minuto o Secondo con un intervallo.The Frequency can be set to Day, Hour, Minute, or Second with an interval.

    DateTime e Frequenza

  5. Selezionare Nuovo passaggio > Aggiungi un'azione.Select New step > Add an action.

    Nuovo passaggio, Aggiungi un'azione

  6. Cercare in EDIFACT e selezionare EDIFACT - Aggiungi o aggiorna numeri di controllo.Search on EDIFACT, and select EDIFACT - Add or update control numbers.

    Aggiungi o aggiorna numeri di controllo

  7. Per collegare un'azione a un account di integrazione dell'area secondaria, selezionare Modifica connessione > Aggiungi nuova connessione per un elenco degli account di integrazione disponibili.To connect an action to a secondary region integration account, select Change connection > Add new connection for a list of the available integration accounts. Inserire un nome di connessione, selezionare l'account di integrazione dell'area secondaria dall'elenco e scegliere Crea.Enter a connection name, select your secondary region integration account from the list, and choose Create.

    Nome dell'account di integrazione dell'area secondaria

  8. Passare agli input non elaborati facendo clic sull'icona nell'angolo in alto a destra.Switch to raw inputs by clicking on the icon in upper right corner.

    Passare agli input non elaborati

  9. Selezionare Corpo nell'utilità di selezione del contenuto dinamico e salvare l'app per la logica.Select Body from the dynamic content picker, and save the logic app.

    Campi per il contenuto dinamico

    In base all'intervallo di tempo, il trigger esegue il sondaggio della tabella dei numeri di controllo ricevuti dell'area primaria ed esegue il pull dei nuovi record.Based on the time interval, the trigger polls the primary region received control number table and pulls the new records. L'azione aggiorna i record per l'account di integrazione dell'area secondaria.The action updates the records to the secondary region integration account. Se non ci sono aggiornamenti disponibili, lo stato del trigger appare come Ignorato.If there are no updates, the trigger status appears as Skipped.

    Tabella dei numeri di controllo

In base all'intervallo di tempo, lo stato di runtime incrementale viene replicato dall'area primaria a quella secondaria.Based on the time interval, the incremental runtime status replicates from a primary region to a secondary region. Durante un evento di emergenza, quando l'area primaria non è disponibile, dirigere il traffico verso l'area secondaria per assicurare la continuità aziendale.During a disaster event, when the primary region is not available, direct traffic to the secondary region for business continuity.

AS2AS2

La continuità aziendale per i documenti che usano il protocollo AS2 si basai sull'ID di messaggio e sul valore MIC.Business continuity for documents that use the AS2 protocol is based on the message ID and the MIC value.

Suggerimento

È anche possibile usare il modello di avvio rapido AS2 per creare le app per la logica.You can also use the AS2 quick start template to create logic apps. La creazione degli account di integrazione primari e secondari è un prerequisito per l'uso del modello.Creating primary and secondary integration accounts are prerequisites to use the template. Il modello consente di creare un'app per la logica, con un trigger e un'azione.The template helps create a logic app that has a trigger and an action. L'app per la logica crea una connessione tra il trigger e l'account di integrazione primario e tra l'azione e l'account di integrazione secondario.The logic app creates a connection from a trigger to a primary integration account and an action to a secondary integration account.

  1. Creare un'app per la logica nell'area secondaria.Create a logic app in the secondary region.

  2. Cercare in AS2 e selezionare AS2 -When a MIC value is created (AS2 - Quando viene creato un valore MIC).Search on AS2, and select AS2 - When a MIC value is created.

    Cercare AS2

    Il trigger richiede di stabilire una connessione con l'account di integrazione.A trigger prompts you to establish a connection to an integration account. Il trigger deve connettersi all'account di integrazione dell'area primaria.The trigger should be connected to a primary region integration account.

  3. Inserire un nome di connessione, selezionare l'account di integrazione dell'area primaria dall'elenco e scegliere Crea.Enter a connection name, select your primary region integration account from the list, and choose Create.

    Nome dell'account di integrazione dell'area primaria

  4. L'impostazione DateTime per avviare la sincronizzazione del valore MIC è facoltativa.The DateTime to start MIC value sync setting is optional. Il campo Frequenza può essere impostato su Giorno, Ora, Minuto o Secondo con un intervallo.The Frequency can be set to Day, Hour, Minute, or Second with an interval.

    DateTime e Frequenza

  5. Selezionare Nuovo passaggio > Aggiungi un'azione.Select New step > Add an action.

    Nuovo passaggio, Aggiungi un'azione

  6. Cercare in AS2 e selezionare AS2 - Add or update MIC contents (AS2 - Aggiungi o aggiorna contenuti MIC).Search on AS2, and select AS2 - Add or update MIC contents.

    Aggiunta o aggiornamento MIC

  7. Per collegare un'azione a un account di integrazione secondario, selezionare Modifica connessione > Aggiungi nuova connessione per un elenco degli account di integrazione disponibili.To connect an action to a secondary integration account, select Change connection > Add new connection for a list of the available integration accounts. Inserire un nome di connessione, selezionare l'account di integrazione dell'area secondaria dall'elenco e scegliere Crea.Enter a connection name, select your secondary region integration account from the list, and choose Create.

    Nome dell'account di integrazione dell'area secondaria

  8. Passare agli input non elaborati facendo clic sull'icona nell'angolo in alto a destra.Switch to raw inputs by clicking on the icon in upper right corner.

    Passare agli input non elaborati

  9. Selezionare Corpo nell'utilità di selezione del contenuto dinamico e salvare l'app per la logica.Select Body from the dynamic content picker, and save the logic app.

    Contenuto dinamico

    In base all'intervallo di tempo, il trigger esegue il sondaggio della tabella dell'area primaria ed esegue il pull dei nuovi record.Based on the time interval, the trigger polls the primary region table and pulls the new records. L'azione li aggiorna nell'account di integrazione dell'area secondaria.The action updates them to the secondary region integration account. Se non ci sono aggiornamenti disponibili, lo stato del trigger appare come Ignorato.If there are no updates, the trigger status appears as Skipped.

    Tabella dell'area primaria

In base all'intervallo di tempo, lo stato di runtime incrementale viene replicato dall'area primaria a quella secondaria.Based on the time interval, the incremental runtime status replicates from the primary region to the secondary region. Durante un evento di emergenza, quando l'area primaria non è disponibile, dirigere il traffico verso l'area secondaria per assicurare la continuità aziendale.During a disaster event, when the primary region is not available, direct traffic to the secondary region for business continuity.

Passaggi successiviNext steps

Monitorare i messaggi B2BMonitor B2B messages