Query per i messaggi AS2, X12 ed EDIFACT in Microsoft Operations Management Suite, ovvero OMS

Per trovare i messaggi AS2, X12 o EDIFACT che si desidera monitorare con Azure Log Analytics in Operations Management Suite (OMS), è possibile creare query per filtrare le azioni in base a criteri specifici. Ad esempio, è possibile trovare i messaggi in base a un numero di controllo interscambio specifico.

Requisiti

Nota

Dopo avere soddisfatto i requisiti precedenti, sarà presente un'area di lavoro in Operations Management Suite (OMS). È consigliabile usare la stessa area di lavoro di OMS per tenere traccia delle comunicazioni B2B in OMS.

Se non si ha un'area di lavoro OMS, vedere come crearne una.

Creare query per i messaggi con i filtri nel portale di Operations Management Suite

Questo esempio illustra come trovare i messaggi in base a un numero di controllo interscambio.

Suggerimento

Se si conosce il nome dell'area di lavoro OMS, passare alla home page dell'area di lavoro (https://{your-workspace-name}.portal.mms.microsoft.com) e iniziare dal passaggio 4. Altrimenti iniziare dal passaggio 1.

  1. Nel portale di Azure scegliere Altri servizi. Cercare "Log Analytics" e quindi scegliere Log Analytics, come illustrato qui:

    Trovare Log Analytics

  2. In Log Analytics trovare e selezionare l'area di lavoro di OMS.

    Selezionare l'area di lavoro di OMS

  3. In Gestione scegliere Portale di OMS.

    Scegliere Portale di OMS

  4. Nella home page di OMS scegliere Ricerca log.

    Nella home page di OMS scegliere "Ricerca log"

    -oppure-

    Dal menu di OMS scegliere "Ricerca log"

  5. Nella casella di ricerca inserire il campo che si vuole trovare e premere Invio. Quando si inizia a digitare, OMS mostra le corrispondenze e operazioni che è possibile usare. Altre informazioni su come trovare i dati in Log Analytics.

    Questo esempio cerca gli eventi con Type=AzureDiagnostics.

    Iniziare a digitare una stringa di query

  6. Nella barra a sinistra scegliere l'intervallo di tempo che si vuole visualizzare. Per aggiungere un filtro alla query, scegliere +Aggiungi.

    Aggiungere un filtro alla query

  7. In Aggiungi filtri immettere il nome del filtro per trovare quello desiderato. Selezionare il filtro e scegliere +Aggiungi.

    Per trovare il numero di controllo interscambio, questo esempio cerca la parola "interscambio" e seleziona event_record_messageProperties_interchangeControlNumber_s come filtro.

    Selezionare il filtro

  8. Nella barra a sinistra selezionare il valore del filtro che si vuole usare e scegliere Applica.

    Questo esempio consente di selezionare il numero di controllo interscambio per i messaggi desiderati.

    Selezionare il valore del filtro

  9. Tornare ora alla query che si sta creando. La query viene aggiornata con l'evento e il valore del filtro selezionati. Vengono ora filtrati anche i risultati precedenti.

    Tornare alla query con i risultati filtrati

Per salvare la query per un uso futuro

  1. Dalla query nella pagina Ricerca log scegliere Salva. Assegnare un nome alla query, selezionare una categoria e scegliere Salva.

    Assegnare un nome e una categoria alla query

  2. Per visualizzare la query, scegliere Preferiti.

    Scegliere "Preferiti"

  3. In Ricerche salvate selezionare la query per visualizzare i risultati. Per aggiornare la query e trovare risultati diversi, modificare la query.

    Selezionare la query

Trovare ed eseguire le query nel portale di Operations Management Suite

  1. Aprire la home page dell'area di lavoro OMS (https://{your-workspace-name}.portal.mms.microsoft.com) e scegliere Ricerca log.

    Nella home page di OMS scegliere "Ricerca log"

    -oppure-

    Dal menu di OMS scegliere "Ricerca log"

  2. Nella home page Ricerca log scegliere Preferiti.

    Scegliere "Preferiti"

  3. In Ricerche salvate selezionare la query per visualizzare i risultati. Per aggiornare la query e trovare risultati diversi, modificare la query.

    Selezionare la query

Passaggi successivi