Abilitare il rilevamento per monitorare il flusso di lavoro completo, end-to-end

È disponibile un rilevamento predefinito che è possibile abilitare per diverse parti del flusso di lavoro Business to Business, ad esempio il rilevamento dei messaggi AS2 o X12. Quando si creano flussi di lavoro che includono app per la logica, BizTalk Server, SQL Server o qualsiasi altro livello, è possibile abilitare il rilevamento personalizzato che registra gli eventi dall'inizio alla fine del flusso di lavoro.

Questo argomento fornisce un codice personalizzato che è possibile usare nei livelli all'esterno di app per la logica.

Schema di rilevamento personalizzato


        {
            "sourceType": "",
            "source": {

            "workflow": {
                "systemId": ""
            },
            "runInstance": {
                "runId": ""
            },
            "operation": {
                "operationName": "",
                "repeatItemScopeName": "",
                "repeatItemIndex": "",
                "trackingId": "",
                "correlationId": "",
                "clientRequestId": ""
                }
            },
            "events": [
            {
                "eventLevel": "",
                "eventTime": "",
                "recordType": "",
                "record": {                
                }
            }
         ]
      }
Proprietà Tipo Descrizione
sourceType Tipo dell'origine dell'esecuzione. I valori consentiti sono Microsoft.Logic/workflows e custom. Obbligatoria
Source Se il tipo di origine è Microsoft.Logic/workflows, le informazioni dell'origine devono seguire questo schema. Se il tipo di origine è custom, lo schema è JToken. Obbligatoria
systemId String ID di sistema dell'app per la logica. Obbligatoria
runId String ID di esecuzione dell'app per la logica. Obbligatoria
operationName String Nome dell'operazione, ad esempio azione o trigger. Obbligatoria
repeatItemScopeName String Ripetere il nome dell'elemento se l'azione è all'interno di un loop foreach / until. Obbligatoria
repeatItemIndex Integer Se l'azione è all'interno di un loop foreach/until. Indica l'indice dell'elemento ripetuto. Obbligatoria
trackingId String Indica l'ID di rilevamento per la correlazione dei messaggi. Facoltativa
correlationId String ID di correlazione, per la correlazione dei messaggi. Facoltativa
clientRequestId String Il client può popolare questo valore per la correlazione dei messaggi. Facoltativa
eventLevel Livello dell'evento. Obbligatoria
eventTime Ora dell'evento in formato UTC, ovvero AAAA-MM-GGTHH:MM:SS.00000Z Obbligatoria
recordType Tipo di record di rilevamento. Il valore consentito è custom. Obbligatoria
record Tipo di record personalizzato. Il formato consentito è JToken. Obbligatoria

Schemi di rilevamento per il protocollo B2B

Per informazioni sugli schemi di rilevamento per il protocollo B2B, vedere:

Passaggi successivi