Sviluppo di applicazioni di Servizi multimediali con .NETMedia Services development with .NET

Questo argomento illustra come iniziare a sviluppare applicazioni di Servizi multimediali con .NET.This topic discusses how to start developing Media Services applications using .NET.

La libreria di Azure Media Services .NET SDK consente di programmare per Servizi multimediali usando .NET.The Azure Media Services .NET SDK library enables you to program against Media Services using .NET. Per facilitare ancora di più lo sviluppo con .NET, è disponibile la libreria di Media Services .NET SDK Extensions,To make it even easier to develop with .NET, the Azure Media Services .NET SDK Extensions library is provided. contenente un set di funzioni di supporto e metodi di estensione che semplificano il codice .NET.This library contains a set of extension methods and helper functions that simplify your .NET code. Entrambe le librerie sono disponibili tramite NuGet e GitHub.Both libraries are available through NuGet and GitHub.

PrerequisitiPrerequisites

  • Un account di Servizi multimediali ottenuto con una sottoscrizione di Azure nuova o esistente.A Media Services account in a new or existing Azure subscription. Vedere l'argomento Come creare un account di Servizi multimediali.See the topic How to Create a Media Services Account.
  • Sistemi operativi: Windows 10, Windows 7, Windows 2008 R2 o Windows 8.Operating Systems: Windows 10, Windows 7, Windows 2008 R2, or Windows 8.
  • .NET Framework 4.5.NET Framework 4.5.
  • Visual Studio.Visual Studio.

Creare e configurare un progetto di Visual StudioCreate and configure a Visual Studio project

In questa sezione viene illustrato come creare un progetto in Visual Studio e configurarlo per lo sviluppo in Servizi multimediali.This section shows you how to create a project in Visual Studio and set it up for Media Services development. In questo caso, il progetto è un'applicazione console Windows C#, ma la stessa procedura di configurazione si applica ad altri tipi di progetti che è possibile creare per le applicazioni Servizi multimediali, ad esempio un'applicazione Windows Forms o un'applicazione Web ASP.NET.In this case, the project is a C# Windows console application, but the same setup steps shown here apply to other types of projects you can create for Media Services applications (for example, a Windows Forms application or an ASP.NET Web application).

Questa sezione illustra come usare NuGet per aggiungere Media Services .NET SDK Extensions e altre librerie dipendenti.This section shows how to use NuGet to add Media Services .NET SDK extensions and other dependent libraries.

In alternativa, è possibile ottenere i bit più recenti di Media Services .NET SDK da GitHub (github.com/Azure/azure-sdk-for-media-services o github.com/Azure/azure-sdk-for-media-services-extensions), compilare la soluzione e quindi aggiungere i riferimenti al progetto client.Alternatively, you can get the latest Media Services .NET SDK bits from GitHub (github.com/Azure/azure-sdk-for-media-services or github.com/Azure/azure-sdk-for-media-services-extensions), build the solution, and add the references to the client project. Tutte le dipendenze necessarie vengono scaricate ed estratte automaticamente.All the necessary dependencies get downloaded and extracted automatically.

  1. Creare una nuova applicazione console C# in Visual Studio.Create a new C# Console Application in Visual Studio. Immettere un valore nei campi Nome, Percorso e Nome soluzione, quindi fare clic su OK.Enter the Name, Location, and Solution name, and then click OK.
  2. Compilare la soluzione.Build the solution.
  3. Usare il pacchetto NuGet per installare e aggiungere Azure Media Services .NET SDK Extensions (windowsazure.mediaservices.extensions).Use NuGet to install and add Azure Media Services .NET SDK Extensions (windowsazure.mediaservices.extensions). Insieme al pacchetto viene installato anche Media Services .NET SDK e vengono aggiunte tutte le altre dipendenze necessarie.Installing this package, also installs Media Services .NET SDK and adds all other required dependencies.

    Verificare di aver installato la versione più aggiornata di NuGet.Ensure that you have the newest version of NuGet installed. Per altre informazioni e per istruzioni di installazione, vedere NuGet.For more information and installation instructions, see NuGet.

    1. In Esplora soluzioni fare clic con il pulsante destro del mouse sul nome del progetto e scegliere Gestisci pacchetti NuGet.In Solution Explorer, right-click the name of the project and choose Manage NuGet Packages.

    2. Viene visualizzata la finestra di dialogo Gestione pacchetti NuGet.The Manage NuGet Packages dialog box appears.

    3. Nella raccolta online cercare Estensioni di Servizi multimediali di Azure, scegliere Estensioni dell'SDK di Servizi multimediali di Azure per .NET(windowsazure.mediaservices.extensions) e quindi fare clic sul pulsante Installa.In the Online gallery, search for Azure MediaServices Extensions, choose Azure Media Services .NET SDK Extensions (windowsazure.mediaservices.extensions), and then click the Install button.

    4. Il progetto viene modificato e vengono aggiunti riferimenti a Media Services .NET SDK, alle relative estensioni e ad altri assembly dipendenti.The project is modified and references to the Media Services .NET SDK Extensions, Media Services .NET SDK, and other dependent assemblies are added.

  4. Per ottenere un ambiente di sviluppo più lineare, prendere in considerazione l'abilitazione di NuGet Package Restore.To promote a cleaner development environment, consider enabling NuGet Package Restore. Per altre informazioni vedere l'articolo relativo al ripristino del pacchetto NuGet.For more information, see NuGet Package Restore".
  5. Aggiungere un riferimento all'assembly System.Configuration .Add a reference to System.Configuration assembly. che contiene la classeSystem.Configuration.ConfigurationManager usata per accedere ai file di configurazione, ad esempio App.config.This assembly contains the System.Configuration.ConfigurationManager class that is used to access configuration files (for example, App.config).

    1. Per aggiungere riferimenti usando la finestra di dialogo Gestione riferimenti, fare clic sul nome del progetto in Esplora soluzioni.To add references using the Manage References dialog, right-click the project name in the Solution Explorer. Fare clic su Aggiungi e quindi su Riferimento.Then, click Add, then click Reference....

    2. Viene visualizzata la finestra di dialogo Gestione riferimenti.The Manage References dialog appears.

    3. Negli assembly .NET Framework individuare e selezionare l'assembly System.Configuration e scegliere OK.Under .NET framework assemblies, find and select the System.Configuration assembly and press OK.
  6. Aprire il file App.config e aggiungere una sezione appSettings al file.Open the App.config file and add an appSettings section to the file.

    Impostare i valori necessari per connettersi all'API di Servizi multimediali.Set the values that are needed to connect to the Media Services API. Per altre informazioni, vedere Accesso all'API di Servizi multimediali di Azure con l'autenticazione di Azure AD.For more information, see Access the Azure Media Services API with Azure AD authentication.

    Se si usa l'autenticazione utente, il file di configurazione avrà probabilmente i valori per il dominio tenant di Azure AD e l'endpoint dell'API di REST AMS.If you are using user authentication your config file will probably have values for your Azure AD tenant domain and the AMS REST API endpoint.

    Importante

    La maggior parte dei codici di esempio di Servizi multimediali di Azure usa un tipo di utente (interattivo) di autenticazione per la connessione all'API di AMS.Most code samples in the Azure Media Services documentation set, use a user (interactive) type of authentication to connect to the AMS API. Questo metodo di autenticazione funzionerà in modo efficace per le app native di gestione o monitoraggio: app per dispositivi mobili, app di Windows e app console.This authentication method will work well for management or monitoring native apps: mobile apps, Windows apps, and Console applications. Questo metodo di autenticazione non è adatto per il tipo applicazioni come API delle applicazioni, servizi Web e server.This authentication method is not suitable for server, web services, APIs type of applications. Per altre informazioni, vedere Accesso all'API di Servizi multimediali di Azure con l'autenticazione di Azure AD.For more information, see Access the AMS API with Azure AD authentication.

     <configuration>
     ...
         <appSettings>
           <add key="AADTenantDomain" value="YourAADTenantDomain" />
           <add key="MediaServiceRESTAPIEndpoint" value="YourRESTAPIEndpoint" />
         </appSettings>
    
     </configuration>
    
  7. Sovrascrivere le istruzioni using esistenti all'inizio del file Program.cs con il codice seguente.Overwrite the existing using statements at the beginning of the Program.cs file with the following code.

     using System;
     using System.Configuration;
     using System.IO;
     using Microsoft.WindowsAzure.MediaServices.Client;
     using System.Threading;
     using System.Collections.Generic;
     using System.Linq;
    

A questo punto, si è pronti per iniziare a sviluppare un'applicazione di Servizi multimediali.At this point, you are ready to start developing a Media Services application.

EsempioExample

Di seguito è riportato un semplice esempio che consente di eseguire la connessione all'API AMS ed elencare tutti i processori di contenuti multimediali disponibili.Here is a small example that connects to the AMS API and lists all available Media Processors.

class Program
{
    // Read values from the App.config file.
    private static readonly string _AADTenantDomain =
        ConfigurationManager.AppSettings["AADTenantDomain"];
    private static readonly string _RESTAPIEndpoint =
        ConfigurationManager.AppSettings["MediaServiceRESTAPIEndpoint"];

    private static CloudMediaContext _context = null;
    static void Main(string[] args)
    {
        var tokenCredentials = new AzureAdTokenCredentials(_AADTenantDomain, AzureEnvironments.AzureCloudEnvironment);
        var tokenProvider = new AzureAdTokenProvider(tokenCredentials);

        _context = new CloudMediaContext(new Uri(_RESTAPIEndpoint), tokenProvider);

        // List all available Media Processors
        foreach (var mp in _context.MediaProcessors)
        {
            Console.WriteLine(mp.Name);
        }

    }

Passaggi successiviNext steps

Ora è possibile connettersi all'API AMS e iniziare lo sviluppo.Now you can connect to the AMS API and start developing.

Percorsi di apprendimento di Servizi multimedialiMedia Services learning paths

Altre informazioni sui percorsi di apprendimento di Servizi multimediali di Azure:Read about the Azure Media Services learning paths:

Fornire commenti e suggerimentiProvide feedback

Usare il forum di suggerimenti degli utenti per fornire commenti e suggerimenti su come migliorare Servizi multimediali di Azure.Use the User Voice forum to provide feedback and make suggestions on how to improve Azure Media Services. È anche possibile passare direttamente a una delle categorie seguenti:You also can go directly to one of the following categories: