Schema di Media Encoder Standard

In questo argomento vengono descritti alcuni elementi e tipi di schema XML su cui si basa il set di impostazioni di Media Encoder Standard. L'argomento spiega gli elementi e i valori possibili per ognuno. Lo schema completo verrà pubblicato in un secondo momento.

Set di impostazioni (elemento radice)

Definisce un set di impostazioni per la codifica.

Elementi

Nome Tipo Descrizione
Encoding Encoding Elemento radice, indica che le origini dell'input devono essere codificate.
Outputs Outputs Raccolta dei file dell'output desiderato.

Attributi

Nome Tipo Descrizione
Versione

Obbligatorio
xs: decimal Versione predefinita. Valgono le limitazioni seguenti: xs:fractionDigits value="1" e xs:minInclusive value="1" Ad esempio, version="1.0".

Encoding

Contiene una sequenza degli elementi seguenti.

Elementi

Nome Tipo Descrizione
H264Video H264Video Impostazioni per la codifica video H.264.
AACAudio AACAudio Impostazioni per la codifica audio AAC.
BmpImage BmpImage Impostazioni per le immagini .bmp.
PngImage PngImage Impostazioni per le immagini .png.
JpgImage JpgImage Impostazioni per le immagini .jpg.

H264Video

Elementi

Nome Tipo Descrizione
TwoPass

minOccurs="0"
xs:boolean Al momento è supportata solo la codifica in un passaggio.
KeyFrameInterval

minOccurs="0"

default="00:00:02"
xs:time Determina la spaziatura fissa tra i frame IDR in unità di secondi. Chiamata anche la durata GOP. Vedere SceneChangeDetection (sotto) per controllare se il codificatore può deviare da questo valore.
SceneChangeDetection

minOccurs="0"

default="false"
xs:boolean Se impostato su true, il codificatore tenta di rilevare i cambi scena nel video e inserisce un frame IDR.
Complexity

minOccurs="0"

default="Balanced"
xs:string Consente di controllare il compromesso tra qualità video e velocità di codifica. Può corrispondere a uno dei valori seguenti: Speed, Balanced o Quality.

Valore predefinito: Balanced
SyncMode

minOccurs="0"
La funzionalità sarà disponibile in una delle prossime versioni.
H264Layers

minOccurs="0"
H264Layers Raccolta di livelli video di output.

Attributi

Nome Tipo Descrizione
Condition xs:string Quando l'input non ha video, è consigliabile forzare il codificatore per inserire una traccia video monocromatica. A tale scopo, usare Condition="InsertBlackIfNoVideoBottomLayerOnly" (per inserire un video solo alla più bassa velocità in bit) o Condition="InsertBlackIfNoVideo" (per inserire un video a tutte le velocità in bit di output). Per altre informazioni, vedere questo argomento.

H264Layers

Per impostazione predefinita, se si invia al codificatore un input che contiene solo audio e nessun video, l'asset di output conterrà file di soli dati audio. Alcuni lettori non possono gestire flussi di output di questo tipo. È possibile usare l'impostazione dell'attributo InsertBlackIfNoVideo di H264Video per forzare l'aggiunta di una traccia video all'output da parte del codificatore. Per altre informazioni, vedere questo argomento.

Elementi

Nome Tipo Descrizione
H264Layer

minOccurs="0" maxOccurs="unbounded"
H264Layer Raccolta di livelli H264.

H264Layer

Nota

I limiti video sono basati sui valori descritti nella tabella Livelli H264.

Elementi

Nome Tipo Descrizione
Profilo

minOccurs="0"

default="Auto"
xs:string Può corrispondere a uno dei valori seguenti xs:string: Auto, Baseline, Main, High.
Level

minOccurs="0"

default="Auto"
xs:string
Bitrate

minOccurs="0"
xs:int La velocità in bit usata per questo livello video, espressa in kbps.
MaxBitrate

minOccurs="0"
xs:int La velocità in bit massima usata per questo livello video, espressa in kbps.
BufferWindow

minOccurs="0"

default="00:00:05"
xs:time Lunghezza del buffer video.
Width

minOccurs="0"
xs:int Larghezza del frame video di output, espressa in pixel.

Al momento è necessario specificare entrambi i valori di larghezza e altezza, che devono essere numeri pari.
Height

minOccurs="0"
xs:int Altezza del frame video di output, espressa in pixel.

Al momento è necessario specificare entrambi i valori di larghezza e altezza, che devono essere numeri pari.
BFrames

minOccurs="0"
xs:int Numero di fotogrammi B tra frame di riferimento.
ReferenceFrames

minOccurs="0"

default=”3”
xs:int Numero di frame di riferimento in un GOP.
EntropyMode

minOccurs="0"

default="Cabac"
xs:string Può corrispondere a uno dei valori seguenti: Cabac e Cavlc.
FrameRate

minOccurs="0"
numero razionale Determina la frequenza dei fotogrammi del video di output. Usare il valore predefinito "0/1" per consentire al codificatore di usare la stessa frequenza dei fotogrammi del video di input. I valori consentiti sono in genere le normali frequenze di fotogrammi video, come illustrato di seguito. Tuttavia, è consentito qualunque numero razionale. Ad esempio 1/1 corrisponderebbe a 1 fps e sarebbe valido.

- 12/1 (12 fps)

- 15/1 (15 fps)

- 24/1 (24 fps)

- 24.000/1.001 (23,976 fps)

- 25/1 (25 fps)

- 30/1 (30 fps)

- 30.000/1.001 (29,97 fps)

NOTA se si sta creando un set di impostazioni personalizzato per la codifica a bitrate multipli, tutti i livelli del set di impostazioni devono usare lo stesso valore di FrameRate.
AdaptiveBFrame

minOccurs="0"
xs:boolean Copiare da Azure Media Encoder
Slices

minOccurs="0"

default="0"
xs:int Stabilisce il numero di sezioni in cui è suddiviso un frame. È consigliabile usare il valore predefinito.

AACAudio

Contiene una sequenza degli elementi e dei gruppi seguenti.

Per altre informazioni su AAC, vedere AAC.

Elementi

Nome Tipo Descrizione
Profilo

minOccurs="0 "

default="AACLC"
xs:string Può corrispondere a uno dei valori seguenti: AACLC, HEAACV1, or HEAACV2.

Attributi

Nome Tipo Descrizione
Condition xs:string Per forzare la generazione di un asset contenente una traccia audio silenziosa da parte del codificatore quando l'input è privo di audio, specificare il valore "InsertSilenceIfNoAudio".

Per impostazione predefinita, se si invia al codificatore un input che contiene solo video e nessun audio, l'asset di output contiene file di soli dati video. Alcuni lettori non possono gestire flussi di output di questo tipo. In tal caso, è possibile usare questa impostazione per forzare l'aggiunta di una traccia audio silenziosa all'output da parte del codificatore.

Gruppi

riferimento Descrizione
AudioGroup

minOccurs="0"
Vedere la descrizione di AudioGroup per conoscere il numero di canali, la frequenza di campionamento e la velocità in bit appropriati che è possibile impostare per ogni profilo.

AudioGroup

Per altre informazioni sui valori validi per ogni profilo, vedere la tabella "Dettagli sui codec audio" qui di seguito.

Elementi

Nome Tipo Descrizione
Channels

minOccurs="0"
xs:int Numero dei canali audio codificati. Le opzioni valide sono: 1, 2, 5, 6, 8.

Valore predefinito: 2.
SamplingRate

minOccurs="0"
xs:int Frequenza di campionamento audio, espressa in Hz.
Bitrate

minOccurs="0"
xs:int Velocità in bit usata per la codifica audio, specificata in kbps.

Dettagli sui codec audio

Codec audio Dettagli
AACLC 1:

- 11025 : 8 <= bitrate < 16

- 12000 : 8 <= bitrate < 16

- 16000 : 8 <= bitrate <32

- 22050 : 24 <= bitrate < 32

- 24000 : 24 <= bitrate < 32

- 32000 : 32 <= bitrate <= 192

- 44100 : 56 <= bitrate <= 288

- 48000 : 56 <= bitrate <= 288

- 88200 : 128 <= bitrate <= 288

- 96000 : 128 <= bitrate <= 288

2:

- 11025 : 16 <= bitrate < 24

- 12000 : 16 <= bitrate < 24

- 16000 : 16 <= bitrate < 40

- 22050 : 32 <= bitrate < 40

- 24000 : 32 <= bitrate < 40

- 32000 : 40 <= bitrate <= 384

- 44100 : 96 <= bitrate <= 576

- 48000 : 96 <= bitrate <= 576

- 88200 : 256 <= bitrate <= 576

- 96000 : 256 <= bitrate <= 576

5/6:

- 32000 : 160 <= bitrate <= 896

- 44100 : 240 <= bitrate <= 1024

- 48000 : 240 <= bitrate <= 1024

- 88200 : 640 <= bitrate <= 1024

- 96000 : 640 <= bitrate <= 1024

8:

- 32000 : 224 <= bitrate <= 1024

- 44100 : 384 <= bitrate <= 1024

- 48000 : 384 <= bitrate <= 1024

- 88200 : 896 <= bitrate <= 1024

- 96000 : 896 <= bitrate <= 1024
HEAACV1 1:

- 22050 : bitrate = 8

- 24000 : 8 <= bitrate <= 10

- 32000 : 12 <= bitrate <= 64

- 44100 : 20 <= bitrate <= 64

- 48000 : 20 <= bitrate <= 64

- 88200 : bitrate = 64

2:

- 32000 : 16 <= bitrate <= 128

- 44100 : 16 <= bitrate <= 128

- 48000 : 16 <= bitrate <= 128

- 88200 : 96 <= bitrate <= 128

- 96000 : 96 <= bitrate <= 128

5/6:

- 32000 : 64 <= bitrate <= 320

- 44100 : 64 <= bitrate <= 320

- 48000 : 64 <= bitrate <= 320

- 88200 : 256 <= bitrate <= 320

- 96000 : 256 <= bitrate <= 320

8:

- 32000 : 96 <= bitrate <= 448

- 44100 : 96 <= bitrate <= 448

- 48000 : 96 <= bitrate <= 448

- 88200 : 384 <= bitrate <= 448

- 96000 : 384 <= bitrate <= 448
HEAACV2 2:

- 22050 : 8 <= bitrate <= 10

- 24000 : 8 <= bitrate <= 10

- 32000 : 12 <= bitrate <= 64

- 44100 : 20 <= bitrate <= 64

- 48000 : 20 <= bitrate <= 64

- 88200 : 64 <= bitrate <= 64

Clip

Attributi

Nome Tipo Descrizione
StartTime xs:duration Specifica l'ora di inizio di una presentazione. Il valore di StartTime deve corrispondere ai timestamp assoluti del video di input. Ad esempio, se il primo fotogramma del video di input ha un timestamp di 12:00:10.000, il valore di StartTime deve essere di almeno 12:00:10.000 o superiore.
Duration xs:duration Specifica la durata di una presentazione (ad esempio, l'aspetto di una sovrimpressione nel video).

Output

Attributi

Nome Tipo Descrizione
FileName xs:string Nome del file di output.

È possibile usare le macro descritte nella tabella seguente per creare i nomi dei file di output. Ad esempio:

"Outputs": [ { "FileName": "{Basename}{Resolution}{Bitrate}.mp4", "Format": { "Type": "MP4Format" } } ]

Macro

Macro Descrizione
{Basename} Se si esegue la codifica VoD, {Basename} corrisponde ai primi 32 caratteri della proprietà AssetFile.Name del file primario dell'asset di input.

Se l'asset di input è un archivio live, {Basename} è derivato dagli attributi trackName nel manifesto server. Se si invia un processo subclip usando TopBitrate, come in "<VideoStream>TopBitrate</VideoStream>", e il file di output contiene video, {Basename} corrisponde ai primi 32 caratteri dell'attributo trackName del livello video con il valore di velocità in bit più alto.

Se invece si invia un processo subclip usando tutte le velocità in bit dell'input, come in "<VideoStream>*</VideoStream>", e il file di output contiene video, {Basename} corrisponde ai primi 32 caratteri dell'attributo trackName del livello video corrispondente.
{Codec} Esegue il mapping a "H264" per i video e "AAC" per l'audio.
{Bitrate} Velocità in bit video di destinazione se il file di output contiene video e audio oppure velocità in bit audio di destinazione se il file di output contiene solo l'audio. Il valore usato è la velocità in bit espressa in kbps.
{Channel} Numero di canali audio se il file contiene audio.
{Width} Larghezza del video nel file di output, espressa in pixel, se il file contiene video.
{Height} Altezza del video nel file di output, espressa in pixel, se il file contiene video.
{Extension} Eredita dalla proprietà "Type" per il file di output. Il nome del file di output avrà una delle estensioni seguenti: "mp4", "ts", "jpg", "png" o "bmp".
{Index} Obbligatorio per l'anteprima. Deve essere presente solo una volta.

Video (il tipo complesso eredita da Codec)

Attributi

Nome Tipo Descrizione
Inizia xs:string
Step xs:string
Range xs:string
PreserveResolutionAfterRotation xs:boolean Per informazioni dettagliate, vedere la sezione seguente: PreserveResolutionAfterRotation

PreserveResolutionAfterRotation

È consigliabile usare il flag PreserveResolutionAfterRotation insieme ai valori di risoluzione espressi in termini di percentuale (Width="100%", Height="100%").

Per impostazione predefinita, le impostazioni di risoluzione della codifica (Width, Height) nel set di impostazioni di Media Encoder Standard (MES) sono destinate ai video con zero gradi di rotazione. Ad esempio, se il video di input è 1.280x720 con zero gradi di rotazione, i set di impostazioni assicurano che l'output avrà la stessa risoluzione. Vedere la figura seguente.

MESRoation1

Tuttavia, ciò significa che se il video di input è stato acquisito con rotazione diversa da zero (ad esempio nel caso di un tablet o uno smartphone tenuto verticalmente), per impostazione predefinita MES applicherà al video di input le impostazioni di risoluzione della codifica (Width, Height), compensando quindi la rotazione. Vedere l'esempio nell'immagine qui di seguito. Il set di impostazioni usa Width = "100%", Height = "100%", facendo sì che MES interpreti la necessità di un output di 1.280 pixel di larghezza e 720 pixel di altezza. Una volta ruotato il video, l'immagine viene ridotta alle dimensioni della finestra, creando colonne a sinistra e a destra.

MESRoation2

Se il codice precedente non corrisponde al comportamento desiderato, è possibile usare il flag PreserveResolutionAfterRotation e impostarlo su "true" (il valore predefinito è "false"). Pertanto se il set di impostazioni ha come valori Width = "100%", Height = "100%" e PreserveResolutionAfterRotation è impostato su "true", un video di input da 1.280 pixel di larghezza e 720 pixel di altezza con 90 gradi di rotazione produrrà un output con zero gradi di rotazione, ma 720 pixel di larghezza e 1.280 pixel di altezza. Vedere la figura seguente.

MESRoation3

FormatGroup (gruppo)

Elementi

Nome Tipo Descrizione
BmpFormat BmpFormat
PngFormat PngFormat
JpgFormat JpgFormat

BmpLayer

Elemento

Nome Tipo Descrizione
Width

minOccurs="0"
xs:int
Height

minOccurs="0"
xs:int

Attributi

Nome Tipo Descrizione
Condition xs:string

PngLayer

Elemento

Nome Tipo Descrizione
Width

minOccurs="0"
xs:int
Height

minOccurs="0"
xs:int

Attributi

Nome Tipo Descrizione
Condition xs:string

JpgLayer

Elemento

Nome Tipo Descrizione
Width

minOccurs="0"
xs:int
Height

minOccurs="0"
xs:int
Quality

minOccurs="0"
xs:int I valori validi sono 1(worst)-100(best)

Attributi

Nome Tipo Descrizione
Condition xs:string

PngLayers

Elementi

Nome Tipo Descrizione
PngLayer

minOccurs="0" maxOccurs="unbounded"
PngLayer

BmpLayers

Elementi

Nome Tipo Descrizione
BmpLayer

minOccurs="0" maxOccurs="unbounded"
BmpLayer

JpgLayers

Elementi

Nome Tipo Descrizione
JpgLayer

minOccurs="0" maxOccurs="unbounded"
JpgLayer

BmpImage (il tipo complesso eredita da Video)

Elementi

Nome Tipo Descrizione
PngLayers

minOccurs="0"
PngLayers Png layers

JpgImage (il tipo complesso eredita da Video)

Elementi

Nome Tipo Descrizione
PngLayers

minOccurs="0"
PngLayers Png layers

PngImage (il tipo complesso eredita da Video)

Elementi

Nome Tipo Descrizione
PngLayers

minOccurs="0"
PngLayers Png layers

esempi

Per osservare esempi di set di impostazioni XML compilati in base a questo schema, vedere Task Presets for MES (Media Encoder Standard) (Set di impostazioni delle attività di MES (Media Encoder Standard)).

Passaggi successivi

Altre informazioni sui percorsi di apprendimento di Servizi multimediali di Azure:

Fornire commenti e suggerimenti

Usare il forum di suggerimenti degli utenti per fornire commenti e suggerimenti su come migliorare Servizi multimediali di Azure. È anche possibile passare direttamente a una delle categorie seguenti: