Introduzione alla distribuzione di contenuto on demand tramite il portale di AzureGet started with delivering content on demand by using the Azure portal

Questa esercitazione illustra il processo di implementazione di un servizio di base per la distribuzione di contenuti video on demand con l'applicazione Servizi multimediali di Azure nel portale di Azure.This tutorial walks you through the steps of implementing a basic video-on-demand content delivery service with an Azure Media Services application in the Azure portal.

PrerequisitiPrerequisites

Per completare l'esercitazione sono necessari gli elementi seguenti:The following items are required to complete the tutorial:

Questa esercitazione include le attività seguenti:This tutorial includes the following tasks:

  1. Avviare l'endpoint di streaming.Start the streaming endpoint.
  2. Caricare un file video.Upload a video file.
  3. Codificare il file di origine in un set di file MP4 a velocità in bit adattiva.Encode the source file into a set of adaptive bitrate MP4 files.
  4. Pubblicare l'asset e ottenere gli URL di streaming e di download progressivo.Publish the asset, and get streaming and progressive download URLs.
  5. Riprodurre i contenuti.Play your content.

Avviare l'endpoint di streamingStart the streaming endpoint

Uno degli scenari più frequenti dell'uso di Servizi multimediali di Azure riguarda la distribuzione di contenuto video in streaming a bitrate adattivo.One of the most common scenarios when working with Azure Media Services is delivering video via adaptive bitrate streaming. Servizi multimediali consente la creazione dinamica dei pacchetti.Media Services gives you dynamic packaging. Con la creazione dinamica dei pacchetti è possibile distribuire contenuti in codifica MP4 a bitrate adattivo in formati di streaming JIT (Just-In-Time) supportati da Servizi multimediali.With dynamic packaging, you can deliver your adaptive bitrate MP4 encoded content in just-in-time streaming formats that are supported by Media Services. Alcuni esempi includono Apple HTTP Live Streaming (HLS), Microsoft Smooth Streaming e DASH (Dynamic Adaptive Streaming over HTTP, denominato anche MPEG-DASH).Examples include Apple HTTP Live Streaming (HLS), Microsoft Smooth Streaming, and Dynamic Adaptive Streaming over HTTP (DASH, also called MPEG-DASH). Con lo streaming a bitrate adattivo di Servizi multimediali è possibile distribuire i video senza dover archiviare le versioni predefinite di ognuno di questi formati di streaming.By using Media Services adaptive bitrate streaming, you can deliver your videos without storing prepackaged versions of each of these streaming formats.

Nota

Quando si crea l'account Servizi multimediali, all'account viene aggiunto un endpoint di streaming predefinito con stato Arrestato.When you create your Media Services account, a default streaming endpoint is added to your account in the Stopped state. Per avviare lo streaming del contenuto e sfruttare i vantaggi della creazione dinamica dei pacchetti e della crittografia dinamica, l'endpoint di streaming da cui si vuole trasmettere il contenuto deve essere nello stato In esecuzione.To start streaming your content, and to take advantage of dynamic packaging and dynamic encryption, the streaming endpoint from which you want to stream content has to be in the Running state.

Per avviare l'endpoint di streaming:To start the streaming endpoint:

  1. Accedere al portale di Azure.Sign in to the Azure portal.
  2. Selezionare Impostazioni > Endpoint di streaming.Select Settings > Streaming endpoints.
  3. Selezionare l'endpoint di streaming predefinito.Select the default streaming endpoint. Verrà visualizzata la finestra DETTAGLI ENDPOINT DI STREAMING PREDEFINITO .The DEFAULT STREAMING ENDPOINT DETAILS window appears.
  4. Selezionare l'icona di avvio.Select the Start icon.
  5. Fare clic sul pulsante Salva.Select the Save button.

Caricare fileUpload files

Per riprodurre video in streaming con Servizi multimediali è necessario caricare i video di origine, codificarli in bitrate multipli e pubblicare il risultato.To stream videos by using Media Services, you upload the source videos, encode them into multiple bitrates, and then publish the result. Il primo passaggio è illustrato in questa sezione.The first step is covered in this section.

  1. Nel portale di Azure selezionare l'account Servizi multimediali di Azure.In the Azure portal, select your Azure Media Services account.
  2. Selezionare Impostazioni > Asset.Select Settings > Assets. Selezionare quindi il pulsante Carica.Then, select the Upload button.

    Caricare file

    Verrà visualizzata la finestra Carica un asset video .The Upload a video asset window appears.

    Nota

    Servizi multimediali non limita le dimensioni dei file per il caricamento dei video.Media Services doesn't limit the file size for uploading videos.

  3. Nel computer, passare al video da caricare.On your computer, go to the video that you want to upload. Selezionare il video, quindi OK.Select the video, and then select OK.

    Verrà avviato il caricamento.The upload begins. Lo stato è visibile sotto il nome del file.You can see the progress under the file name.

Al termine del caricamento, il nuovo asset viene visualizzato nel riquadro Asset.When the upload is finished, the new asset is listed in the Assets pane.

Codificare gli assetEncode assets

Per sfruttare i vantaggi della creazione dinamica dei pacchetti è necessario codificare il file di origine in un set di file MP4 a bitrate multipli.To take advantage of dynamic packaging, you must encode your source file into a set of multi-bitrate MP4 files. I passaggi della codifica vengono illustrati in questa sezione.The encoding steps are demonstrated in this section.

Codificare gli asset nel portaleEncode assets in the portal

Per codificare il contenuto tramite Media Encoder Standard nel portale di Azure:To encode your content by using Media Encoder Standard in the Azure portal:

  1. Nel portale di Azure selezionare l'account Servizi multimediali di Azure.In the Azure portal, select your Azure Media Services account.
  2. Selezionare Impostazioni > Asset.Select Settings > Assets. Selezionare l'asset da codificare.Select the asset that you want to encode.
  3. Selezionare il pulsante Codifica.Select the Encode button.
  4. Nel riquadro Codifica un asset selezionare il processore Media Encoder Standard e un set di impostazioni.In the Encode an asset pane, select the Media Encoder Standard processor and a preset. Per informazioni sui set di impostazioni, vedere Generare automaticamente una tabella di coppie bitrate-risoluzione e Set di impostazioni delle attività MES (Media Encoder Standard).For information about presets, see Auto-generate a bitrate ladder and Task presets for Media Encoder Standard. È importante scegliere il set di impostazioni più idoneo per i video di input.It's important to choose the preset that will work best for your input video. Se ad esempio è noto che il video di input ha una risoluzione di 1920 × 1080 pixel, è possibile scegliere il set di impostazioni Codec video H.264 a bitrate multiplo con risoluzione 1080p.For example, if you know your input video has a resolution of 1920 × 1080 pixels, you might choose the H264 Multiple Bitrate 1080p preset. Se il video disponibile è a bassa risoluzione (640 × 360), non usare il set di impostazioni Codec video H.264 a bitrate multiplo con risoluzione 1080p.If you have a low-resolution (640 × 360) video, you shouldn't use the H264 Multiple Bitrate 1080p preset.

    Per una gestione più semplice delle risorse è possibile modificare il nome dell'asset di output e il nome del processo.To help you manage your resources, you can edit the name of the output asset and the name of the job.

    Codificare gli asset

  5. Selezionare Crea.Select Create.

Monitorare lo stato del processo di codificaMonitor encoding job progress

Per monitorare lo stato del processo di codifica, fare clic su Impostazioni nella parte superiore della pagina e selezionare Processi.To monitor the progress of the encoding job, at the top of the page, select Settings, and then select Jobs.

Processi

Pubblicare contenutiPublish content

Perché l'utente possa avere a disposizione un URL da usare per scaricare o riprodurre in streaming i contenuti, è prima necessario pubblicare un asset creando un localizzatore.To provide your user with a URL that they can use to stream or download your content, first you must publish your asset by creating a locator. I localizzatori forniscono l'accesso ai file contenuti nell'asset.Locators provide access to files that are in the asset. Servizi multimediali di Azure supporta due tipi di localizzatori:Azure Media Services supports two types of locators:

  • Localizzatori di streaming (OnDemandOrigin).Streaming (OnDemandOrigin) locators. I localizzatori di streaming vengono usati per il flusso adattivo.Streaming locators are used for adaptive streaming. Sono esempi di flusso adattivo HLS, Smooth Streaming e MPEG-DASH.Examples of adaptive streaming include HLS, Smooth Streaming, and MPEG-DASH. Per creare un localizzatore di streaming, l'asset deve contenere un file con estensione ism.To create a streaming locator, your asset must include an .ism file.
  • Localizzatori progressivi (firma di accesso condiviso).Progressive (shared access signature) locators. I localizzatori progressivi vengono usati per la distribuzione di video tramite download progressivo.Progressive locators are used to deliver video via progressive download.

Per creare un URL di streaming HLS, aggiungere (format=m3u8-aapl) all'URL:To build an HLS streaming URL, append (format=m3u8-aapl) to the URL:

{streaming endpoint name-media services account name}.streaming.mediaservices.windows.net/{locator ID}/{file name}.ism/Manifest(format=m3u8-aapl)

Per creare un URL di streaming per la riproduzione di asset Smooth Streaming, usare il formato URL seguente:To build a streaming URL to play Smooth Streaming assets, use the following URL format:

{streaming endpoint name-media services account name}.streaming.mediaservices.windows.net/{locator ID}/{file name}.ism/Manifest

Per creare un URL di streaming MPEG DASH, aggiungere (format=mpd-time-csf) all'URL:To build an MPEG-DASH streaming URL, append (format=mpd-time-csf) to the URL:

{streaming endpoint name-media services account name}.streaming.mediaservices.windows.net/{locator ID}/{file name}.ism/Manifest(format=mpd-time-csf)

Un URL di firma di accesso condiviso ha il formato seguente:A shared access signature URL has the following format:

{blob container name}/{asset name}/{file name}/{shared access signature}

Nota

I localizzatori creati nel portale di Azure prima di marzo 2015 hanno una data di scadenza di due anni.Locators that were created in the Azure portal before March 2015 have a two-year expiration date.

Per aggiornare la data di scadenza di un localizzatore, è possibile usare un'API REST o .NET.To update an expiration date on a locator, you can use a REST API or a .NET API.

Nota

Quando si aggiorna la data di scadenza di un localizzatore di firma di accesso condiviso, l'URL viene modificato.When you update the expiration date of a shared access signature locator, the URL changes.

Per usare il portale per la pubblicazione di un assetTo use the portal to publish an asset

  1. Nel portale di Azure selezionare l'account Servizi multimediali di Azure.In the Azure portal, select your Azure Media Services account.
  2. Selezionare Impostazioni > Asset.Select Settings > Assets. Selezionare l'asset da pubblicare.Select the asset that you want to publish.
  3. Fare clic sul pulsante Pubblica.Select the Publish button.
  4. Selezionare il tipo di localizzatore.Select the locator type.
  5. Selezionare Aggiungi.Select Add.

    Pubblicare il video

L'URL viene aggiunto all'elenco di URL pubblicati.The URL is added to the list of Published URLs.

Riprodurre contenuti dal portalePlay content from the portal

È possibile testare il video in un lettore di contenuti nel portale di Azure.You can test your video on a content player in the Azure portal.

Selezionare il video, quindi fare clic sul pulsante Riproduci.Select the video, and then select the Play button.

Riprodurre il video nel portale di Azure

Considerazioni applicabili:Some considerations apply:

  • Per avviare lo streaming, avviare l'esecuzione dell'endpoint di streaming predefinito.To begin streaming, start running the default streaming endpoint.
  • Verificare che il video sia stato pubblicato.Make sure that the video has been published.
  • Media Player nel portale di Azure esegue la riproduzione dall'endpoint di streaming predefinito.The Azure portal media player plays from the default streaming endpoint. Se si vuole eseguire la riproduzione da un endpoint di streaming diverso, selezionare e copiare l'URL e quindi incollarlo in un altro lettore.If you want to play from a non-default streaming endpoint, select and copy the URL, and then paste it into another player. È ad esempio possibile testare il video in Azure Media Player.For example, you can test your video on the Azure Media Player.

Fornire commenti e suggerimentiProvide feedback

Usare il forum di suggerimenti degli utenti per fornire commenti e suggerimenti su come migliorare Servizi multimediali di Azure.Use the User Voice forum to provide feedback and make suggestions on how to improve Azure Media Services. È anche possibile passare direttamente a una delle categorie seguenti:You also can go directly to one of the following categories:

Passaggi successiviNext steps

Altre informazioni sui percorsi di apprendimento di Servizi multimediali di Azure:Read about the Azure Media Services learning paths: