Uso di REST per accedere alle API del servizio Azure Mobile Engagement

Azure Mobile Engagement offre l'API REST per Azure Mobile Engagement che consente di gestire i dispositivi, le campagne push e di copertura e così via.

Nota

Il servizio Azure Mobile Engagement verrà ritirato a marzo 2018 ed è attualmente disponibile solo per i clienti esistenti. Per altre informazioni, vedere Mobile Engagement.

Per chi non vuole usare le API REST direttamente è disponibile un file Swagger che è possibile usare con gli strumenti per la generazione degli SDK per la lingua preferita. Per generare l'SDK dal file Swagger è consigliabile usare lo strumento AutoRest. In modo simile è stato creato un .NET SDK che consente di interagire con queste API tramite un wrapper C#. Non è necessario eseguire manualmente la negoziazione di token di autenticazione e l'aggiornamento. Vedere l'esempio di API del servizio .NET SDK per informazioni su come usare .NET SDK per l'API