Come monitorare in tempo reale i dati relativi all'applicazioneHow to monitor real-time data about your application

In questo articolo viene descritta la scheda MONITORAGGIO del portale Mobile Engagement.This article describes the MONITOR tab of the Mobile Engagement portal. Utilizzare il portale Mobile Engagement per monitorare e gestire le app per dispositivi mobili.You use the Mobile Engagement portal to monitor and manage your mobile apps. Si noti che per iniziare a utilizzare il portale, è innanzitutto necessario creare un account Azure Mobile Engagement .Note that to start using the portal you first need to create an Azure Mobile Engagement account.

Nella sezione Monitoraggio dell'interfaccia utente vengono fornite informazioni di analisi in tempo reale ed è possibile impostare gli avvisi quando vengono raggiunte le soglie per la maggior parte delle informazioni cronologicamente disponibili anche nella sezione ANALISI dell'interfaccia utente.The Monitor section of the UI provides real-time analytics information and allows you to set alerts when thresholds are reached for most of the same information that is available historically in the ANALYTICS section of the UI. Nella sezione Glossario nell'argomento Concetti sono riportate le definizioni dei termini e delle abbreviazioni usati in Analisi e Monitoraggio, ad esempio: utente attivo, nuovo utente, utente assorbito, sessione, grafico percorso utenti, mapping utenti, URL di rilevamento, tendenze, attività, evento, processo, errore, informazioni supplementari, arresto anomalo e informazioni sull'app.See the Glossary section in the Concepts topic for definitions of terms and abbreviations in Analytics and Monitoring (such as the following: Active User, New user, Retained User, Session, User Path Graph, Users Map, Tracking URLs, Trends, Activity, Event, Job, Error, Extra Info, Crash, and App-info).

Nota

Molte sezioni dell'interfaccia utente del portale Mobile Engagement contengono il pulsante MOSTRA GUIDA.Many sections of the Mobile Engagement portal UI contain the SHOW HELP button. Premere questo pulsante per ottenere ulteriori informazioni contestuali su una sezione.Press this button to get more contextual information about a section.

Monitoraggio: sessioni, processi, eventi, errori e arresti anomaliMonitor - Sessions, Jobs, Events, Errors, and Crashes

È possibile verificare quanti utenti sono attualmente in sessione e su schermi specifici o stanno eseguendo particolari azioni.You can see how many users are currently in session and on specific screens or doing specific actions. È possibile visualizzare l'attività dell'utente per sessioni, processi, eventi, errori e arresti anomali.You can view user activity divided by Sessions, Jobs, Events, Errors, and Crashes. È possibile visualizzare le informazioni correnti e mostrare le informazioni dall'ora, del giorno o della settimana più recente.You can see the current information and show the information from the last hour, day, or week. È possibile visualizzare tutte le informazioni in ogni categoria o ordinarle per sessione, processo, evento, errore e arresto anomalo specifico.You can see all of the information in each category or sort by the specific Session, Job, Event, Error, and Crash. Il monitoraggio in tempo reale è utile durante eventi quali una campagna di push per verificare se esiste un aumento nell'azione subito dopo l'invio di una notifica push.Live monitoring is helpful to use during events such as a Push campaign to see if there is an uptick in action right after you send your Push notification.

Monitor1

Risoluzione dei problemi con Monitoraggio - Eventi - DettagliTroubleshooting with Monitor - Events - Details

La generazione di un evento nell'applicazione dal dispositivo di test e la relativa ricerca in Monitoraggio - Eventi - Dettagli è uno dei modi più semplici per trovare l'ID del dispositivo di test e per confermare che l'integrazione Azure Mobile Engagement di Analisi, Monitoraggio e Segmenti funzioni dall'applicazione.Generating an event in your application from your test device and finding it in Monitor - Events - Details is one of the easiest ways to find your Device ID for your test device and to confirm that Azure Mobile Engagement integration of Analytics, Monitoring, and Segments is working from your application. Dopo aver ottenuto l'ID del dispositivo di test, è possibile aggiungerlo ai dispositivi di test in "Account personale – Dispositivi".Once you have the Device ID of your test device, you can add it to your test devices in “My Account - Devices”. Se non è possibile generare un evento, assicurarsi che Azure Mobile Engagement sia correttamente integrato nell'app Android/iOS/Web/Windows/Windows Phone con l'SDK.If you can't generate an event, make sure that Azure Mobile Engagement is correctly integrated in your Android/iOS/Web/Windows/Windows Phone app with the SDK.

Per altre informazioni, vedere Documentazione SDKFor more information, see: SDK Documentation

Monitor2

Risoluzione dei problemi con Monitoraggio - Arresti anomali - DettagliTroubleshooting with Monitor - Crashes - Details

È possibile esaminare le informazioni sull'arresto anomalo dell'app da Monitoraggio - Arresti anomali - Dettagli per determinare il motivo per cui l'app si blocca.You can review crash information about your app from Monitor - Crashes - Details to help determine why your app is crashing. È consigliabile, inoltre, cercare i problemi noti di ogni versione dell'SDK nelle note di rilascio che accompagnano ogni versione dell'SDK per Android/iOS/Web/Windows/Windows Phone.You should also look up known issues with each version of the SDK in the release notes for each version of the SDK for Android/iOS/Web/Windows/Windows Phone.

Per altre informazioni, vedere Documentazione SDK - Note di rilascioFor more information, see: SDK Documentation - Release notes

Monitor3

Monitoraggio - AvvisiMonitor - Alerts

È inoltre possibile specificare condizioni per gli avvisi da inviare automaticamente all'utente tramite posta elettronica o messaggistica istantaneaYou can also specify conditions for Alerts that will be automatically sent to you via e-mail or instant message. (sono supportati tutti i servizi compatibili con XMPP come GTalk di Google o iChat Apple). Gli avvisi sono basati su una soglia di rilevamento predefinita maggiore (>) o minore (<) di un numero specifico di sessioni, processi, eventi, errori o arresti anomali al secondo, minuto o ora.(Any XMPP-compliant services like Google's GTalk or Apple's iChat are supported.) Alerts are based on a pre-defined detection threshold greater than (>) or less than (<) a specific number of Sessions, Jobs, Events, Errors, or Crashes per second, minute, or hour. Tramite Avvisi è possibile monitorare tutte le attività di un determinato tipo o semplicemente l'attività di un particolare processo, evento o errore.Alerts can monitor all activities of a given type, or just monitor a specific Job, Event, or Error activity.

È inoltre possibile specificare una velocità minima di rilevamento, ossia la quantità minima di minuti che separa due notifiche per lo stesso avviso, per assicurarsi che quando viene attivato l'avviso non si riceva mai più di una notifica per ogni intervallo specificato.You can also specify a Minimum Detection Rate, which is the minimum amount of minutes that will separate two notifications for the same alert to make sure that when your alert is triggered, you will never receive more than 1 notification per interval specified.

Monitor4

Vedere ancheSee also