Schema di configurazione di Diagnostica Azure 1.2Azure Diagnostics 1.2 configuration schema

Nota

Diagnostica di Azure è il componente usato per raccogliere i contatori delle prestazioni e altre statistiche da Macchine virtuali, set di scalabilità di macchine virtuali, Service Fabric e Servizi cloud di Azure.Azure Diagnostics is the component used to collect performance counters and other statistics from Azure Virtual Machines, Virtual Machine Scale Sets, Service Fabric, and Cloud Services. Questa pagina è utile solo se si usa uno di questi servizi.This page is only relevant if you are using one of these services.

Lo strumento Diagnostica di Azure viene usato con altri prodotti di diagnostica Microsoft, quali Monitoraggio di Azure, Application Insights e Log Analytics.Azure Diagnostics is used with other Microsoft diagnostics products like Azure Monitor, Application Insights, and Log Analytics.

Lo schema definisce i possibili valori da utilizzare per inizializzare le impostazioni di diagnostica quando viene avviato il monitor di diagnostica.This schema defines the possible values you can use to initialize diagnostic configuration settings when the diagnostics monitor starts.

Scaricare la definizione dello schema del file di configurazione pubblico eseguendo il comando PowerShell seguente:Download the public configuration file schema definition by executing the following PowerShell command:

(Get-AzureServiceAvailableExtension -ExtensionName 'PaaSDiagnostics' -ProviderNamespace 'Microsoft.Azure.Diagnostics').PublicConfigurationSchema | Out-File –Encoding utf8 -FilePath 'C:\temp\WadConfig.xsd'  

Per altre informazioni sulla diagnostica di Azure, vedere Abilitazione di Diagnostica di Azure in Servizi cloud di Azure.For more information about using Azure Diagnostics, see Enabling Diagnostics in Azure Cloud Services.

Esempio del file di configurazione della diagnosticaExample of the diagnostics configuration file

L'esempio seguente illustra un tipico file di configurazione della diagnostica:The following example shows a typical diagnostics configuration file:

<?xml version="1.0" encoding="utf-8"?>  
<PublicConfig xmlns="http://schemas.microsoft.com/ServiceHosting/2010/10/DiagnosticsConfiguration">  
  <WadCfg>  
    <DiagnosticMonitorConfiguration overallQuotaInMB="10000">  
      <PerformanceCounters scheduledTransferPeriod="PT1M">  
        <PerformanceCounterConfiguration counterSpecifier="\Processor(_Total)\% Processor Time" sampleRate="PT1M" unit="percent" />  
      </PerformanceCounters>  
      <Directories scheduledTransferPeriod="PT5M">  
        <IISLogs containerName="iislogs" />  
        <FailedRequestLogs containerName="iisfailed" />  
        <DataSources>  
          <DirectoryConfiguration containerName="mynewprocess">  
            <Absolute path="C:\MyNewProcess" expandEnvironment="false" />  
          </DirectoryConfiguration>  
          <DirectoryConfiguration containerName="badapp">  
            <Absolute path="%SYSTEMDRIVE%\BadApp" expandEnvironment="true" />  
          </DirectoryConfiguration>  
          <DirectoryConfiguration containerName="goodapp">  
            <LocalResource name="Skippy" relativePath="..\PeanutButter"/>  
          </DirectoryConfiguration>  
        </DataSources>  
      </Directories>  
      <EtwProviders>  
        <EtwEventSourceProviderConfiguration provider="MyProviderClass" scheduledTransferPeriod="PT5M">  
          <Event id="0"/>  
          <Event id="1" eventDestination="errorTable"/>  
          <DefaultEvents />  
        </EtwEventSourceProviderConfiguration>  
        <EtwManifestProviderConfiguration provider="5974b00b-84c2-44bc-9e58-3a2451b4e3ad" scheduledTransferLogLevelFilter="Information" scheduledTransferPeriod="PT2M">  
          <Event id="0"/>  
          <DefaultEvents eventDestination="defaultTable"/>  
        </EtwManifestProviderConfiguration>  
      </EtwProviders>  
      <WindowsEventLog scheduledTransferPeriod="PT5M">  
        <DataSource name="System!*[System[Provider[@Name='Microsoft Antimalware']]]"/>  
        <DataSource name="System!*[System[Provider[@Name='NTFS'] and (EventID=55)]]" />  
        <DataSource name="System!*[System[Provider[@Name='disk'] and (EventID=7 or EventID=52 or EventID=55)]]" />  
      </WindowsEventLog>  
      <CrashDumps containerName="wad-crashdumps" directoryQuotaPercentage="30" dumpType="Mini">  
        <CrashDumpConfiguration processName="mynewprocess.exe" />  
        <CrashDumpConfiguration processName="badapp.exe"/>  
      </CrashDumps>  
    </DiagnosticMonitorConfiguration>  
  </WadCfg>  
</PublicConfig>  

Spazio dei nomi di configurazione della diagnosticaDiagnostics Configuration Namespace

Lo spazio dei nomi XML per il file di configurazione della diagnostica è il seguente:The XML namespace for the diagnostics configuration file is:

http://schemas.microsoft.com/ServiceHosting/2010/10/DiagnosticsConfiguration  

Elemento PublicConfigPublicConfig Element

Elemento di livello superiore del file di configurazione della diagnostica.Top-level element of the diagnostics configuration file. La tabella seguente descrive gli elementi del file di configurazione.The following table describes the elements of the configuration file.

Nome dell'elementoElement Name DescrizioneDescription
WadCfgWadCfg Obbligatorio.Required. Impostazioni di configurazione per i dati di telemetria da raccogliere.Configuration settings for the telemetry data to be collected.
StorageAccountStorageAccount Nome dell'account di archiviazione di Azure in cui archiviare i dati.The name of the Azure Storage account to store the data in. Può anche essere specificato come parametro quando si esegue il cmdlet Set-AzureServiceDiagnosticsExtension.This may also be specified as a parameter when executing the Set-AzureServiceDiagnosticsExtension cmdlet.
LocalResourceDirectoryLocalResourceDirectory Directory nella macchina virtuale che l'agente di monitoraggio dovrà usare per archiviare i dati degli eventi.The directory on the virtual machine to be used by the Monitoring Agent to store event data. Se non impostata, verrà usata la directory predefinita:If not set, the default directory is used:

Per un ruolo di lavoro/Web: C:\Resources\<guid>\directory\<guid>.<RoleName.DiagnosticStore\For a Worker/web role: C:\Resources\<guid>\directory\<guid>.<RoleName.DiagnosticStore\

Per una macchina virtuale: C:\WindowsAzure\Logs\Plugins\Microsoft.Azure.Diagnostics.IaaSDiagnostics\<WADVersion>\WAD<WADVersion>For a Virtual Machine: C:\WindowsAzure\Logs\Plugins\Microsoft.Azure.Diagnostics.IaaSDiagnostics\<WADVersion>\WAD<WADVersion>

Gli attributi obbligatori sono i seguenti:Required attributes are:

- path: directory nel sistema che dovrà essere usata da Diagnostica di Azure.- path - The directory on the system to be used by Azure Diagnostics.

- expandEnvironment: definisce se le variabili di ambiente vengono espanse nel nome del percorso.- expandEnvironment - Controls whether environment variables are expanded in the path name.

Elemento WadCFGWadCFG Element

Definisce le impostazioni di configurazione per i dati di telemetria da raccogliere.Defines configuration settings for the telemetry data to be collected. La tabella seguente descrive gli elementi figlio:The following table describes child elements:

Nome dell'elementoElement name DescrizioneDescription
DiagnosticMonitorConfigurationDiagnosticMonitorConfiguration Obbligatorio.Required. Gli attributi facoltativi sono i seguenti:Optional attributes are:

- overallQuotaInMB: spazio massimo sul disco locale che può essere usato dai vari tipi di dati di diagnostica raccolti da Diagnostica di Azure.- overallQuotaInMB - The maximum amount of local disk space that may be consumed by the various types of diagnostic data collected by Azure Diagnostics. L'impostazione predefinita è 5120 MB.The default setting is 5120MB.

- useProxyServer: configurare Diagnostica di Azure per l'uso delle impostazioni del server proxy definite nelle impostazioni di Internet Explorer.- useProxyServer - Configure Azure Diagnostics to use the proxy server settings as set in IE settings.
CrashDumpsCrashDumps Abilitare la raccolta di dump di arresto anomalo del sistema.Enable collection of crash dumps. Gli attributi facoltativi sono i seguenti:Optional attributes are:

- containerName: nome del contenitore BLOB dell'account di archiviazione di Azure da usare per archiviare i dump di arresto anomalo del sistema.- containerName - The name of the blob container in your Azure Storage account to be used to store crash dumps.

- crashDumpType: configura Diagnostica di Azure per la raccolta di dump di arresto anomalo del sistema completi o mini.- crashDumpType - Configures Azure Diagnostics to collect Mini or Full crash dumps.

- directoryQuotaPercentage: configura la percentuale di overallQuotaInMB da riservare per i dump di arresto anomalo del sistema nella macchina virtuale.- directoryQuotaPercentage- Configures the percentage of overallQuotaInMB to be reserved for crash dumps on the VM.
DiagnosticInfrastructureLogsDiagnosticInfrastructureLogs Abilita la raccolta dei log generati da Diagnostica di Azure.Enable collection of logs generated by Azure Diagnostics. I log dell'infrastruttura di diagnostica sono utili per la risoluzione dei problemi del sistema di diagnostica stesso.The diagnostic infrastructure logs are useful for troubleshooting the diagnostics system itself. Gli attributi facoltativi sono i seguenti:Optional attributes are:

- scheduledTransferLogLevelFilter: consente di configurare il livello di gravità minimo dei log raccolti.- scheduledTransferLogLevelFilter - Configures the minimum severity level of the logs collected.

- scheduledTransferPeriod: intervallo tra trasferimenti pianificati per l'archivio, arrotondato per eccesso al minuto più vicino.- scheduledTransferPeriod - The interval between scheduled transfers to storage rounded up to the nearest minute. Il valore è un "Tipo di dati di durata" XML.The value is an XML “Duration Data Type.”
DirectoriesDirectories Abilita la raccolta del contenuto di una directory, dei log delle richieste di accesso IIS non riuscite e/o dei log IIS.Enables the collection of the contents of a directory, IIS failed access request logs and/or IIS logs. Attributo facoltativo:Optional attribute:

scheduledTransferPeriod: intervallo tra trasferimenti pianificati per l'archivio, arrotondato per eccesso al minuto più vicino.scheduledTransferPeriod - The interval between scheduled transfers to storage rounded up to the nearest minute. Il valore è un "Tipo di dati di durata" XML.The value is an XML “Duration Data Type.”
EtwProvidersEtwProviders Configura la raccolta di eventi ETW da EventSource e/o da provider basati su manifesti ETW.Configures collection of ETW events from EventSource and/or ETW Manifest based providers.
MetricheMetrics Questo elemento consente di generare una tabella di contatori delle prestazioni ottimizzata per le query veloci.This element enables you to generate a performance counter table that is optimized for fast queries. Ogni contatore delle prestazioni definito nell'elemento PerformanceCounters viene archiviato nella tabella delle metriche oltre che nella tabella dei contatori delle prestazioni.Each performance counter that is defined in the PerformanceCounters element is stored in the Metrics table in addition to the Performance Counter table. Attributo obbligatorio:Required attribute:

resourceId: si tratta dell'ID risorsa della macchina virtuale nella quale si distribuisce Diagnostica di Azure.resourceId - This is the resource ID of the Virtual Machine you are deploying Azure Diagnostics to. Ottenere l'attributo resourceID dal portale di Azure.Get the resourceID from the Azure portal. Selezionare Esplora -> Gruppi di risorse -> <Nome>.Select Browse -> Resource Groups -> <Name>. Fare clic sul riquadro Proprietà e copiare il valore del campo ID.Click the Properties tile and copy the value from the ID field.
PerformanceCountersPerformanceCounters Abilita la raccolta dei contatori delle prestazioni.Enables the collection of performance counters. Attributo facoltativo:Optional attribute:

scheduledTransferPeriod: intervallo tra trasferimenti pianificati per l'archivio, arrotondato per eccesso al minuto più vicino.scheduledTransferPeriod - The interval between scheduled transfers to storage rounded up to the nearest minute. Il valore è un "Tipo di dati di durata" XML.Value is an XML “Duration Data Type”.
WindowsEventLogWindowsEventLog Abilita la raccolta dei registri eventi di Windows.Enables the collection of Windows Event Logs. Attributo facoltativo:Optional attribute:

scheduledTransferPeriod: intervallo tra trasferimenti pianificati per l'archivio, arrotondato per eccesso al minuto più vicino.scheduledTransferPeriod - The interval between scheduled transfers to storage rounded up to the nearest minute. Il valore è un "Tipo di dati di durata" XML.Value is an XML “Duration Data Type”.

Elemento CrashDumpsCrashDumps Element

Abilita la raccolta di dump di arresto anomalo del sistema.Enables collection of crash dumps. La tabella seguente descrive gli elementi figlio:The following table describes child elements:

Nome dell'elementoElement Name DescrizioneDescription
CrashDumpConfigurationCrashDumpConfiguration Obbligatorio.Required. Attributo obbligatorio:Required attribute:

processName: nome del processo per il quale Diagnostica di Azure dovrà raccogliere un dump di arresto anomalo del sistema.processName - The name of the process you want Azure Diagnostics to collect a crash dump for.
crashDumpTypecrashDumpType Configura Diagnostica di Azure per la raccolta di dump di arresto anomalo del sistema completi o mini.Configures Azure Diagnostics to collect mini or full crash dumps.
directoryQuotaPercentagedirectoryQuotaPercentage Configura la percentuale di overallQuotaInMB da riservare per i dump di arresto anomalo del sistema nella macchina virtuale.Configures the percentage of overallQuotaInMB to be reserved for crash dumps on the VM.

Elemento DirectoriesDirectories Element

Abilita la raccolta del contenuto di una directory, dei log delle richieste di accesso IIS non riuscite e/o dei log IIS.Enables the collection of the contents of a directory, IIS failed access request logs and/or IIS logs. La tabella seguente descrive gli elementi figlio:The following table describes child elements:

Nome dell'elementoElement Name DescrizioneDescription
DataSourcesDataSources Elenco di directory da monitorare.A list of directories to monitor.
FailedRequestLogsFailedRequestLogs Con questo elemento nella configurazione è possibile raccogliere i log relativi alle richieste non riuscite per un'applicazione o un sito IIS.Including this element in the configuration enables collection of logs about failed requests to an IIS site or application. È anche necessario abilitare le opzioni di traccia sotto system.WebServer in Web.config.You must also enable tracing options under system.WebServer in Web.config.
IISLogsIISLogs Includendo questo elemento nella configurazione viene abilitata la raccolta di log IIS:Including this element in the configuration enables the collection of IIS logs:

containerName: nome del contenitore BLOB dell'account di archiviazione di Azure da usare per archiviare i log IIS.containerName - The name of the blob container in your Azure Storage account to be used to store the IIS logs.

Elemento DataSourcesDataSources Element

Elenco di directory da monitorare.A list of directories to monitor. La tabella seguente descrive gli elementi figlio:The following table describes child elements:

Nome dell'elementoElement Name DescrizioneDescription
DirectoryConfigurationDirectoryConfiguration Obbligatorio.Required. Attributo obbligatorio:Required attribute:

containerName: nome del contenitore BLOB dell'account di archiviazione di Azure da usare per archiviare i file log.containerName - The name of the blob container in your Azure Storage account to be used to store the log files.

Elemento DirectoryConfigurationDirectoryConfiguration Element

DirectoryConfiguration può includere l'elemento Absolute o LocalResource, ma non entrambi.DirectoryConfiguration may include either the Absolute or LocalResource element but not both. La tabella seguente descrive gli elementi figlio:The following table describes child elements:

Nome dell'elementoElement Name DescrizioneDescription
AbsoluteAbsolute Percorso assoluto della directory da monitorare.The absolute path to the directory to monitor. Gli attributi seguenti sono obbligatori:The following attributes are required:

- Path: percorso assoluto della directory da monitorare.- Path - The absolute path to the directory to monitor.

- expandEnvironment: definisce se le variabili di ambiente vengono espanse in Path.- expandEnvironment - Configures whether environment variables in Path are expanded.
LocalResourceLocalResource Percorso relativo di una risorsa locale da monitorare.The path relative to a local resource to monitor. Gli attributi obbligatori sono i seguenti:Required attributes are:

- Name: nome della risorsa locale che contiene la directory da monitorare- Name - The local resource that contains the directory to monitor

- relativePath: percorso relativo del nome che contiene la directory da monitorare- relativePath - The path relative to Name that contains the directory to monitor

Elemento EtwProvidersEtwProviders Element

Configura la raccolta di eventi ETW da EventSource e/o da provider basati su manifesti ETW.Configures collection of ETW events from EventSource and/or ETW Manifest based providers. La tabella seguente descrive gli elementi figlio:The following table describes child elements:

Nome dell'elementoElement Name DescrizioneDescription
EtwEventSourceProviderConfigurationEtwEventSourceProviderConfiguration Configura la raccolta di eventi generati dalla classe EventSource.Configures collection of events generated from EventSource Class. Attributo obbligatorio:Required attribute:

provider: nome della classe dell'evento EventSource.provider - The class name of the EventSource event.

Gli attributi facoltativi sono i seguenti:Optional attributes are:

- scheduledTransferLogLevelFilter: livello di gravità minimo per il trasferimento nell'account di archiviazione.- scheduledTransferLogLevelFilter - The minimum severity level to transfer to your storage account.

- scheduledTransferPeriod: intervallo tra trasferimenti pianificati per l'archivio, arrotondato per eccesso al minuto più vicino.- scheduledTransferPeriod - The interval between scheduled transfers to storage rounded up to the nearest minute. Il valore è un Tipo di dati di durata XML.Value is an XML Duration Data Type.
EtwManifestProviderConfigurationEtwManifestProviderConfiguration Attributo obbligatorio:Required attribute:

provider: GUID del provider di eventiprovider - The GUID of the event provider

Gli attributi facoltativi sono i seguenti:Optional attributes are:

- scheduledTransferLogLevelFilter: livello di gravità minimo per il trasferimento nell'account di archiviazione.- scheduledTransferLogLevelFilter - The minimum severity level to transfer to your storage account.

- scheduledTransferPeriod: intervallo tra trasferimenti pianificati per l'archivio, arrotondato per eccesso al minuto più vicino.- scheduledTransferPeriod - The interval between scheduled transfers to storage rounded up to the nearest minute. Il valore è un Tipo di dati di durata XML.Value is an XML Duration Data Type.

Elemento EtwEventSourceProviderConfigurationEtwEventSourceProviderConfiguration Element

Configura la raccolta di eventi generati dalla classe EventSource.Configures collection of events generated from EventSource Class. La tabella seguente descrive gli elementi figlio:The following table describes child elements:

Nome dell'elementoElement Name DescrizioneDescription
DefaultEventsDefaultEvents Attributo facoltativo:Optional attribute:

eventDestination: nome della tabella nella quale archiviare gli eventieventDestination - The name of the table to store the events in
EventEvent Attributo obbligatorio:Required attribute:

id: ID dell'evento.id - The id of the event.

Attributo facoltativo:Optional attribute:

eventDestination: nome della tabella nella quale archiviare gli eventieventDestination - The name of the table to store the events in

Elemento EtwManifestProviderConfigurationEtwManifestProviderConfiguration Element

La tabella seguente descrive gli elementi figlio:The following table describes child elements:

Nome dell'elementoElement Name DescrizioneDescription
DefaultEventsDefaultEvents Attributo facoltativo:Optional attribute:

eventDestination: nome della tabella nella quale archiviare gli eventieventDestination - The name of the table to store the events in
EventEvent Attributo obbligatorio:Required attribute:

id: ID dell'evento.id - The id of the event.

Attributo facoltativo:Optional attribute:

eventDestination: nome della tabella nella quale archiviare gli eventieventDestination - The name of the table to store the events in

Elemento MetricsMetrics Element

Consente di generare una tabella di contatori delle prestazioni ottimizzata per le query veloci.Enables you to generate a performance counter table that is optimized for fast queries. La tabella seguente descrive gli elementi figlio:The following table describes child elements:

Nome dell'elementoElement Name DescrizioneDescription
MetricAggregationMetricAggregation Attributo obbligatorio:Required attribute:

scheduledTransferPeriod: intervallo tra trasferimenti pianificati per l'archivio, arrotondato per eccesso al minuto più vicino.scheduledTransferPeriod - The interval between scheduled transfers to storage rounded up to the nearest minute. Il valore è un Tipo di dati di durata XML.Value is an XML Duration Data Type.

Elemento PerformanceCountersPerformanceCounters Element

Abilita la raccolta dei contatori delle prestazioni.Enables the collection of performance counters. La tabella seguente descrive gli elementi figlio:The following table describes child elements:

Nome dell'elementoElement Name DescrizioneDescription
PerformanceCounterConfigurationPerformanceCounterConfiguration Gli attributi seguenti sono obbligatori:The following attributes are required:

- counterSpecifier: nome del contatore delle prestazioni.- counterSpecifier - The name of the performance counter. Ad esempio: \Processor(_Total)\% Processor Time.For example, \Processor(_Total)\% Processor Time. Per ottenere un elenco di contatori delle prestazioni nell'host eseguire il comando typeperf.To get a list of performance counters on your host run the command typeperf.

- sampleRate: frequenza di campionamento del contatore.- sampleRate - How often the counter should be sampled.

Attributo facoltativo:Optional attribute:

unit: unità di misura del contatore.unit - The unit of measure of the counter.

Elemento PerformanceCounterConfigurationPerformanceCounterConfiguration Element

La tabella seguente descrive gli elementi figlio:The following table describes child elements:

Nome dell'elementoElement Name DescrizioneDescription
annotationannotation Attributo obbligatorio:Required attribute:

displayName: nome visualizzato per il contatoredisplayName - The display name for the counter

Attributo facoltativo:Optional attribute:

locale: impostazioni locali da usare quando si visualizza il nome del contatorelocale - The locale to use when displaying the counter name

Elemento WindowsEventLogWindowsEventLog Element

La tabella seguente descrive gli elementi figlio:The following table describes child elements:

Nome dell'elementoElement Name DescrizioneDescription
DataSourceDataSource Registri eventi di Windows da raccogliere.The Windows Event logs to collect. Attributo obbligatorio:Required attribute:

name: query XPath che descrive gli eventi di Windows da raccogliere.name - The XPath query describing the windows events to be collected. Ad esempio:For example:

Application!*[System[(Level >= 3)]], System!*[System[(Level <=3)]], System!*[System[Provider[@Name='Microsoft Antimalware']]], Security!*[System[(Level >= 3]]

Per raccogliere tutti gli eventi, specificare "".To collect all events, specify “”.