Esperienza di accesso con Azure Multi-Factor Authentication

Nota

Lo scopo di questo articolo è di illustrare un'esperienza di accesso tipico. Per informazioni sull’accesso o per la risoluzione dei problemi, vedere Problemi con Multi-Factor Authentication di Azure.

Come sarà l'esperienza di accesso?

L'esperienza di accesso varia a seconda di ciò che si desidera usare come secondo fattore: una telefonata, un'app di autenticazione o un messaggio. Scegliere l'opzione che meglio descrive l'operazione:

Come si accede?
Con una telefonata al cellulare o al telefono dell'ufficio
Con un messaggio sul cellulare
Con le notifiche dell'app Microsoft Authenticator
Con i codici di verifica dell'app Microsoft Authenticator
Con un metodo alternativo, perché non è possibile usare subito il metodo preferito

Accesso tramite telefonata

Le informazioni seguenti descrivono l'esperienza di verifica in due passaggi con una telefonata al cellulare o al telefono dell'ufficio.

  1. Accedere a un'applicazione o servizio come Office 365 usando nome utente e password.
  2. Microsoft telefona all'utente.
  3. Rispondere al telefono e premere il tasto #.
  4. Ora dovrebbe essere stato effettuato l'accesso.

Accesso tramite messaggio di testo

Le informazioni seguenti descrivono l'esperienza di verifica in due passaggi tramite messaggio di testo al telefono cellulare:

  1. Accedere a un'applicazione o servizio come Office 365 usando nome utente e password.
  2. Microsoft invia un messaggio di testo che contiene un codice numerico.
  3. Immettere il codice nell'apposita casella sulla pagina di accesso.
  4. Ora dovrebbe essere stato effettuato l'accesso.

Accesso con l'app Authenticator Microsoft

Le informazioni seguenti descrivono l'esperienza d'uso dell'app Microsoft Authenticator per le verifiche in due passaggi. Esistono due modi diversi di usare l'app. È possibile ricevere notifiche push sul dispositivo oppure aprire l'app per ottenere un codice di verifica.

Per eseguire l'accesso con una notifica dell'app Microsoft Authenticator

  1. Accedere a un'applicazione o servizio come Office 365 usando nome utente e password.
  2. Microsoft invia una notifica all'app Microsoft Authenticator sul dispositivo dell'utente.

    Microsoft invia una notifica

  3. Aprire la notifica sul telefono e quindi selezionare la chiave Verifica. Se la società richiede un PIN, immetterlo qui.

  4. Ora dovrebbe essere stato effettuato l'accesso.

Per effettuare l'accesso usando un codice di verifica con l'app Microsoft Authenticator

Se si usa l'app Microsoft Authenticator per ottenere i codici di verifica, quando si apre l'app verrà visualizzato un numero nel nome dell'account. Questo numero cambia ogni trenta secondi, pertanto non è possibile usare lo stesso numero di due volte. Quando viene richiesto un codice di verifica, aprire l'app e utilizzare il numero attualmente visualizzato.

  1. Accedere a un'applicazione o servizio come Office 365 usando nome utente e password.
  2. Microsoft richiede un codice di verifica.

    Inserire il codice di verifica dell'app

  3. Aprire l'app Microsoft Authenticator sul telefono e immettere il codice nella casella da cui si sta effettuando l'accesso.

  4. Ora dovrebbe essere stato effettuato l'accesso.

Accesso con un metodo alternativo

A volte non si dispone del telefono o del dispositivo configurato come metodo di verifica preferito. Per questo motivo è consigliabile configurare metodi di backup per l'account. Nella sezione seguente viene mostrato come effettuare l'accesso con un metodo alternativo quando il metodo principale può non essere disponibile.

  1. Accedere a un'applicazione o servizio come Office 365 usando nome utente e password.
  2. Selezionare Usa un'opzione di verifica diversa. Verranno visualizzate diverse opzioni di verifica in base al numero di opzioni configurate.

    Utilizzare un metodo alternativo

  3. Scegliere un metodo alternativo ed effettuare l’accesso.

Passaggi successivi

In caso di problemi di accesso con la verifica in due passaggi, è possibile ottenere altre informazioni in Problemi con Multi-Factor Authentication di Azure.

Informazioni su come Gestire le impostazioni della verifica in due passaggi.

Altre informazioni sull'introduzione all'app Microsoft Authenticator per poter effettuare l'accesso tramite notifiche, invece che con messaggi e telefonate.