Scenari avanzati con Azure Multi-Factor Authentication e soluzioni VPN di terze parti

È possibile usare Azure Multi-Factor Authentication per connettersi rapidamente a varie soluzioni VPN di terze parti. Questo articolo illustra in particolare i dispositivi VPN Cisco® ASA, Citrix NetScaler SSL e Juniper Networks Secure Access/Pulse Secure Connect Secure SSL. Sono state create guide di configurazione per questi tre dispositivi comuni, ma è possibile integrare il server Multi-Factor Authentication con la maggior parte dei sistemi che usano RADIUS, LDAP, IIS o l'autenticazione basata sulle attestazioni in AD FS. Per informazioni più dettagliate, vedere la sezione relativa alle configurazioni del server Multi-Factor Authentication.

Dispositivo VPN Cisco ASA e Azure Multi-Factor Authentication

Azure Multi-Factor Authentication si integra con i dispositivi VPN Cisco® ASA per fornire protezione aggiuntiva per gli account di accesso al client VPN Cisco AnyConnect® e l'accesso al portale. Questa operazione può essere eseguita usando il protocollo LDAP o RADIUS. Selezionare una delle opzioni seguenti per scaricare le guide dettagliate per la configurazione.

Guida alla configurazione Descrizione
Configurazione del dispositivo VPN Cisco ASA con Anyconnect e Azure MFA per LDAP Integrare il dispositivo VPN Cisco ASA con Azure MFA tramite LDAP
Configurazione del dispositivo VPN Cisco ASA con Anyconnect e Azure MFA per RADIUS Integrare il dispositivo VPN Cisco ASA con Azure MFA tramite RADIUS

Dispositivo VPN Citrix NetScaler SSL e Azure Multi-Factor Authentication

Azure Multi-Factor Authentication si integra con i dispositivi VPN SSL Citrix NetScaler per fornire protezione aggiuntiva per gli account di accesso al client SSL Citrix NetScaler e l'accesso al portale. Questa operazione può essere eseguita usando il protocollo LDAP o RADIUS. Selezionare una delle opzioni seguenti per scaricare le guide dettagliate per la configurazione.

Guida alla configurazione Descrizione
Configurazione del dispositivo VPN SSL Citrix NetScaler e Azure MFA per LDAP Integrare il dispositivo VPN SSL Citrix NetScaler con Azure MFA tramite LDAP
Configurazione del dispositivo VPN SSL Citrix NetScaler e Azure MFA per RADIUS Integrare il dispositivo VPN SSL Citrix NetScaler con Azure MFA tramite RADIUS

Client VPN SSL Juniper/Pulse Secure e Azure Multi-Factor Authentication

Azure Multi-Factor Authentication si integra con i client VPN SSL Juniper/Pulse Secure per fornire protezione aggiuntiva per gli account di accesso al client Juniper/Pulse Secure e l'accesso al portale. Questa operazione può essere eseguita usando il protocollo LDAP o RADIUS. Selezionare una delle opzioni seguenti per scaricare le guide dettagliate per la configurazione.

Guida alla configurazione Descrizione
Configurazione del client VPN SSA Juniper/Pulse Secure e Azure MFA per LDAP Integrare il client VPN SSL Juniper/Pulse Secure con Azure MFA tramite LDAP
Configurazione del client VPN SSA Juniper/Pulse Secure e Azure MFA per RADIUS Integrare il client VPN SSL Juniper/Pulse Secure con Azure MFA tramite RADIUS

Passaggi successivi