Creare un'istanza di Azure Network Watcher

Network Watcher è un servizio a livello di area che permette di monitorare e diagnosticare le condizioni al livello di scenario di rete da, verso e all'interno di Azure. Il monitoraggio a livello di scenario permette di diagnosticare i problemi in una visualizzazione completa a livello di rete. Gli strumenti di visualizzazione e diagnostica di rete disponibili in Network Watcher permettono di comprendere, diagnosticare e ottenere informazioni dettagliate sulla rete in Azure.

Nota

Dato che Network Watcher supporta attualmente solo l'interfaccia della riga di comando 1.0, le istruzioni fornite per creare una nuova istanza di Network Watcher sono quelle per l'interfaccia della riga di comando 1.0.

Creare un'istanza di Network Watcher nel portale

Passare ad Altri servizi > Rete > Network Watcher. È possibile selezionare tutte le sottoscrizioni per cui si vuole abilitare Network Watcher. Questa azione crea un'istanza di Network Watcher in ogni area in cui è disponibile.

Creare un'istanza di Network Watcher

Quando si abilita Network Watcher tramite il portale, il nome dell'istanza di Network Watcher verrà impostato automaticamente su NetworkWatcher_region_name dove region_name corrisponde all'area di Azure in cui l'istanza è stata abilitata. Ad esempio, un Network Watcher abilitato nell'area centro-occidentale degli Stati Uniti verrà denominato NetworkWatcher_westcentralus

Inoltre, l'istanza di Network Watcher verrà automaticamente aggiunta in un gruppo di risorse denominato NetworkWatcherRG. Questo gruppo di risorse verrà creato se non esiste già.

Se si desidera personalizzare il nome di un'istanza di Network Watcher e il gruppo di risorse in cui è inserito, è possibile usare Powershell, l'API REST o i metodi ARMClient descritti di seguito. Per ogni opzione, il gruppo di risorse deve esistere prima di inserirvi Network Watcher all'interno.

Creare un'istanza di Network Watcher con PowerShell

Per creare un'istanza di Network Watcher, eseguire questo esempio:

New-AzureRmNetworkWatcher -Name "NetworkWatcher_westcentralus" -ResourceGroupName "NetworkWatcherRG" -Location "West Central US"

Creare un'istanza di Network Watcher con l'API REST

ARMclient viene usato per chiamare l'API REST con PowerShell. ARMClient è reperibile in Chocolatey in ARMClient on Chocolatey (ARMClient in Chocolatey)

Accedere con ARMClient

armclient login

Creare l'istanza di Network Watcher

$subscriptionId = '<subscription id>'
$networkWatcherName = '<name of network watcher>'
$resourceGroupName = '<resource group name>'
$apiversion = "2016-09-01"
$requestBody = @"
{
'location': 'West Central US'
}
"@

armclient put "https://management.azure.com/subscriptions/${subscriptionId}/resourceGroups/${resourceGroupName}/providers/Microsoft.Network/networkWatchers/${networkWatcherName}?api-version=${api-version}" $requestBody

Passaggi successivi

Dopo aver creato un'istanza di Network Watcher, è possibile approfondire le funzionalità disponibili, indicate di seguito:

Dopo aver creato un'istanza di Network Watcher, è possibile configurare l'acquisizione pacchetti in base a quanto indicato nell'articolo relativo alla creazione dell'acquisizione pacchetti attivata da avvisi