Uso di Hub di notifica per inviare le ultime notizie

Panoramica

Questo argomento descrive come usare Hub di notifica di Azure per trasmettere le notifiche relative alle ultime notizie a un'app di Windows Store o Windows Phone 8.1 (non Silverlight). Se si sviluppano app per Windows Phone 8.1 Silverlight, fare riferimento alla versione di Windows Phone .

Dopo aver completato questo processo, è possibile registrarsi per le categorie di notizie desiderate in modo da ricevere notifiche push solo per queste categorie. Questo scenario è comune per molte app, tra cui i lettori RSS o le app per appassionati di musica, in cui devono essere inviate notifiche a gruppi di utenti che hanno dichiarato il proprio interesse a riceverle.

È possibile abilitare scenari di trasmissione includendo uno o più tag durante la creazione di una registrazione nell'hub di notifica. Quando le notifiche vengono inviate a un tag, tutti i dispositivi che hanno effettuato la registrazione per il tag ricevono la notifica. Poiché i tag sono semplici stringhe, non devono essere configurati in anticipo. Per altre informazioni sui tag, vedere Espressioni di routing e tag per Hub di notifica.

Nota

I progetti creati con Windows Store e Windows Phone 8.1 e versioni precedenti non sono supportati in Visual Studio 2017. Per altre informazioni, vedere Selezione della piattaforma e compatibilità di Visual Studio 2017.

Prerequisiti

Questo argomento si basa sull'app creata nell'esercitazione Introduzione a Hub di notifica. Prima di iniziare l'esercitazione, è necessario completare l'esercitazione Introduzione a Hub di notifica.

Aggiungere la selezione delle categorie all'app

Il primo passaggio consiste nell'aggiunta degli elementi dell'interfaccia utente alla pagina principale esistente per permettere agli utenti di selezionare le categorie per le quali registrarsi. Le categorie selezionate vengono archiviate nel dispositivo. All'avvio dell'app, viene creata una registrazione del dispositivo nell'hub di notifica, con le categorie selezionate come tag.

  1. Aprire il file di progetto MainPage.xaml e quindi copiare il codice seguente nell'elemento Grid :

     <Grid>
         <Grid.RowDefinitions>
             <RowDefinition/>
             <RowDefinition/>
             <RowDefinition/>
             <RowDefinition/>
             <RowDefinition/>
         </Grid.RowDefinitions>
         <Grid.ColumnDefinitions>
             <ColumnDefinition/>
             <ColumnDefinition/>
         </Grid.ColumnDefinitions>
         <TextBlock Grid.Row="0" Grid.Column="0" Grid.ColumnSpan="2"  TextWrapping="Wrap" Text="Breaking News" FontSize="42" VerticalAlignment="Top" HorizontalAlignment="Center"/>
         <ToggleSwitch Header="World" Name="WorldToggle" Grid.Row="1" Grid.Column="0" HorizontalAlignment="Center"/>
         <ToggleSwitch Header="Politics" Name="PoliticsToggle" Grid.Row="2" Grid.Column="0" HorizontalAlignment="Center"/>
         <ToggleSwitch Header="Business" Name="BusinessToggle" Grid.Row="3" Grid.Column="0" HorizontalAlignment="Center"/>
         <ToggleSwitch Header="Technology" Name="TechnologyToggle" Grid.Row="1" Grid.Column="1" HorizontalAlignment="Center"/>
         <ToggleSwitch Header="Science" Name="ScienceToggle" Grid.Row="2" Grid.Column="1" HorizontalAlignment="Center"/>
         <ToggleSwitch Header="Sports" Name="SportsToggle" Grid.Row="3" Grid.Column="1" HorizontalAlignment="Center"/>
         <Button Name="SubscribeButton" Content="Subscribe" HorizontalAlignment="Center" Grid.Row="4" Grid.Column="0" Grid.ColumnSpan="2" Click="SubscribeButton_Click"/>
     </Grid>
    
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul progetto Shared e aggiungere una nuova classe denominata Notifications, aggiungere il modificatore public alla definizione della classe e quindi aggiungere le istruzioni using seguenti al nuovo file di codice:

     using Windows.Networking.PushNotifications;
     using Microsoft.WindowsAzure.Messaging;
     using Windows.Storage;
     using System.Threading.Tasks;
    
  3. Copiare il codice seguente nella nuova classe Notifications:

     private NotificationHub hub;
    
     public Notifications(string hubName, string listenConnectionString)
     {
         hub = new NotificationHub(hubName, listenConnectionString);
     }
    
     public async Task<Registration> StoreCategoriesAndSubscribe(IEnumerable<string> categories)
     {
         ApplicationData.Current.LocalSettings.Values["categories"] = string.Join(",", categories);
         return await SubscribeToCategories(categories);
     }
    
     public IEnumerable<string> RetrieveCategories()
     {
         var categories = (string) ApplicationData.Current.LocalSettings.Values["categories"];
         return categories != null ? categories.Split(','): new string[0];
     }
    
     public async Task<Registration> SubscribeToCategories(IEnumerable<string> categories = null)
     {
         var channel = await PushNotificationChannelManager.CreatePushNotificationChannelForApplicationAsync();
    
         if (categories == null)
         {
             categories = RetrieveCategories();
         }
    
         // Using a template registration to support notifications across platforms.
         // Any template notifications that contain messageParam and a corresponding tag expression
         // will be delivered for this registration.
    
         const string templateBodyWNS = "<toast><visual><binding template=\"ToastText01\"><text id=\"1\">$(messageParam)</text></binding></visual></toast>";
    
         return await hub.RegisterTemplateAsync(channel.Uri, templateBodyWNS, "simpleWNSTemplateExample",
                 categories);
     }
    

    Questa classe usa l'archiviazione locale per archiviare le categorie di notizie che devono essere ricevute dal dispositivo. Invece di chiamare il metodo RegisterNativeAsync, chiamare RegisterTemplateAsync per effettuare la registrazione per le categorie usando la registrazione di modelli.

    Poiché può essere necessario registrare più di un modello, ad esempio uno per le notifiche di tipo avviso popup e uno per i riquadri, specificare anche un nome di modello, ad esempio "simpleWNSTemplateExample". È necessario denominare i modelli in modo da poterli aggiornare o eliminare.

    Nota

    Se un dispositivo registra più modelli con lo stesso tag, un messaggio in arrivo destinato al tag provoca il recapito di più notifiche al dispositivo, una per ogni modello. Questo comportamento è utile quando lo stesso messaggio logico deve produrre più notifiche visive, visualizzando ad esempio sia una notifica badge sia una notifica di tipo avviso popup in un'applicazione di Windows Store.

    Per altre informazioni, vedere Modelli.

  4. Nel file di progetto App.xaml.cs aggiungere la proprietà seguente alla classe App :

     public Notifications notifications = new Notifications("<hub name>", "<connection string with listen access>");
    

    Usare questa proprietà per creare un'istanza Notifications.

    Nel codice sostituire i segnaposto <hub name> e <connection string with listen access> con il nome dell'hub di notifica e la stringa di connessione per DefaultListenSharedAccessSignature, ottenuti in precedenza.

    Nota

    Poiché le credenziali distribuite con un'app client in genere non sono sicure, distribuire solo la chiave per l'accesso in ascolto con l'app client. L'accesso in ascolto permette all'app di registrarsi per le notifiche, ma le registrazioni esistenti non possono essere modificate e le notifiche non possono essere inviate. La chiave di accesso completo viene usata in un servizio back-end sicuro per l'invio delle notifiche e la modifica delle registrazioni esistenti.

  5. Aggiungere la riga seguente nel file di progetto MainPage.xaml.cs:

     using Windows.UI.Popups;
    
  6. Aggiungere quindi il metodo seguente nel file di progetto MainPage.xaml.cs:

     private async void SubscribeButton_Click(object sender, RoutedEventArgs e)
     {
         var categories = new HashSet<string>();
         if (WorldToggle.IsOn) categories.Add("World");
         if (PoliticsToggle.IsOn) categories.Add("Politics");
         if (BusinessToggle.IsOn) categories.Add("Business");
         if (TechnologyToggle.IsOn) categories.Add("Technology");
         if (ScienceToggle.IsOn) categories.Add("Science");
         if (SportsToggle.IsOn) categories.Add("Sports");
    
         var result = await ((App)Application.Current).notifications.StoreCategoriesAndSubscribe(categories);
    
         var dialog = new MessageDialog("Subscribed to: " + string.Join(",", categories) + " on registration Id: " + result.RegistrationId);
         dialog.Commands.Add(new UICommand("OK"));
         await dialog.ShowAsync();
     }
    

    Questo metodo crea un elenco di categorie e usa la classe Notifications per archiviare l'elenco nell'archiviazione locale. Registra inoltre i tag corrispondenti con l'hub di notifica. Se le categorie vengono modificate, la registrazione viene ricreata con le nuove categorie.

L'app può ora archiviare un insieme di categorie nell'archiviazione locale del dispositivo. L'app si registra con l'hub di notifica ogni volta che gli utenti modificano la selezione delle categorie.

Registrazione per le notifiche

In questa sezione si effettuerà la registrazione con l'hub di notifica all'avvio usando le categorie archiviate nell'archiviazione locale.

Nota

Poiché l'URI di canale assegnato dal servizio di notifica Windows può cambiare in qualsiasi momento, è consigliabile ripetere spesso la registrazione per le notifiche per evitare errori di notifica. In questo esempio viene effettuata la registrazione per le notifiche a ogni avvio dell'app. Per le app che vengono eseguite di frequente, più di una volta al giorno, probabilmente è possibile ignorare la registrazione per conservare la larghezza di banda nei casi in cui è trascorso meno di un giorno dalla registrazione precedente.

  1. Per usare la classe notifications per una sottoscrizione basata su categorie, aprire il file App.xaml.cs e quindi aggiornare il metodo InitNotificationsAsync.

     // *** Remove or comment out these lines *** 
     //var channel = await PushNotificationChannelManager.CreatePushNotificationChannelForApplicationAsync();
     //var hub = new NotificationHub("your hub name", "your listen connection string");
     //var result = await hub.RegisterNativeAsync(channel.Uri);
    
     var result = await notifications.SubscribeToCategories();
    

    Questo processo fa sì che quando viene avviata, l'app recupera le categorie dall'archiviazione locale e richiede la registrazione per le categorie. Il metodo InitNotificationsAsync è stato creato nell'ambito dell'esercitazione Introduzione a Hub di notifica.

  2. Nel file di progetto MainPage.xaml.cs aggiungere il codice seguente nel metodo OnNavigatedTo :

     protected override void OnNavigatedTo(NavigationEventArgs e)
     {
         var categories = ((App)Application.Current).notifications.RetrieveCategories();
    
         if (categories.Contains("World")) WorldToggle.IsOn = true;
         if (categories.Contains("Politics")) PoliticsToggle.IsOn = true;
         if (categories.Contains("Business")) BusinessToggle.IsOn = true;
         if (categories.Contains("Technology")) TechnologyToggle.IsOn = true;
         if (categories.Contains("Science")) ScienceToggle.IsOn = true;
         if (categories.Contains("Sports")) SportsToggle.IsOn = true;
     }
    

    Questo codice aggiorna la pagina principale in base allo stato delle categorie salvate in precedenza.

L'app è ora completa. L'app può archiviare un insieme di categorie nell'archiviazione locale del dispositivo, che viene usato per la registrazione con l'hub di notifica quando gli utenti modificano la selezione delle categorie. Nella sezione seguente verrà definito un back-end per l'invio di notifiche delle categorie all'app.

Inviare notifiche con tag

In questa sezione si invieranno notizie aggiornate come notifiche modello con tag da un'app console .NET.

Se si usa la funzionalità App per dispositivi mobili di Servizio app di Microsoft Azure, vedere l'esercitazione Add push notifications for Mobile Apps e selezionare la piattaforma in uso nella parte superiore della pagina.

Se si vuole usare Java o PHP, vedere How to use Notification Hubs from Java or PHP. È possibile inviare notifiche da qualsiasi back-end tramite l'interfaccia REST di Hub di notifica.

Se è stata creata l'app console per l'invio di notifiche al termine dell'esercitazione Get started with Notification Hubs, ignorare i passaggi da 1 a 3.

  1. In Visual Studio creare una nuova applicazione console in Visual C#:

    Collegamento all'app console

  2. Dal menu principale di Visual Studio scegliere Strumenti, > Gestione pacchetti libreria > Console di Gestione pacchetti e quindi immettere la stringa seguente nella finestra della console:

     Install-Package Microsoft.Azure.NotificationHubs
    
  3. Selezionare Enter (Invio).
    Questa azione aggiunge un riferimento ad Azure Notification Hubs SDK usando il pacchetto NuGet Microsoft.Azure.NotificationHubs.

  4. Aprire il file Program.cs e aggiungere l'istruzione using seguente:

     using Microsoft.Azure.NotificationHubs;
    
  5. Nella classe Program aggiungere il metodo seguente oppure sostituirlo se esiste già:

     private static async void SendTemplateNotificationAsync()
     {
         // Define the notification hub.
         NotificationHubClient hub =
             NotificationHubClient.CreateClientFromConnectionString(
                 "<connection string with full access>", "<hub name>");
    
         // Create an array of breaking news categories.
         var categories = new string[] { "World", "Politics", "Business",
                                         "Technology", "Science", "Sports"};
    
         // Send the notification as a template notification. All template registrations that contain
         // "messageParam" and the proper tags will receive the notifications.
         // This includes APNS, GCM, WNS, and MPNS template registrations.
    
         Dictionary<string, string> templateParams = new Dictionary<string, string>();
    
         foreach (var category in categories)
         {
             templateParams["messageParam"] = "Breaking " + category + " News!";
             await hub.SendTemplateNotificationAsync(templateParams, category);
         }
      }
    

    Questo codice invia una notifica modello per ognuno dei sei tag nella matrice di stringhe. L'uso di tag garantisce che i dispositivi ricevano le notifiche solo per le categorie registrate.

  6. Nel codice precedente sostituire i segnaposto <hub name> e <connection string with full access> con il nome dell'hub di notifica e la stringa di connessione per DefaultFullSharedAccessSignature dal dashboard dell'hub di notifica.

  7. Nel metodo Main aggiungere le righe seguenti:

      SendTemplateNotificationAsync();
      Console.ReadLine();
    
  8. Creare l'app console.

Eseguire l'app e generare notifiche

  1. In Visual Studio premere F5 per compilare e avviare l'app.
    L'interfaccia utente dell'app fornisce un insieme di interruttori che permettono di scegliere le categorie per le quali registrarsi.

    App delle ultime notizie

  2. Abilitare uno o più interruttori delle categorie e quindi fare clic sul pulsante di sottoscrizione.

    L'app converte le categorie selezionate in tag e richiede una nuova registrazione del dispositivo per i tag selezionati dall'hub di notifica. Le categorie registrate vengono restituite e visualizzate in una finestra di dialogo.

    Interruttori delle categorie e pulsante di sottoscrizione

  3. Inviare una nuova notifica dal back-end in uno dei modi seguenti:

    • App console: avviare l'app console.
    • Java/PHP: eseguire l'app o lo script.

      Le notifiche per le categorie selezionate vengono visualizzate come notifiche di tipo avviso popup.

      Notifiche di tipo avviso popup

Passaggi successivi

In questo articolo si è appreso come trasmettere le ultime notizie divise per categoria. Provare a completare l'esercitazione seguente, che presenta un altro scenario con Hub di notifica: