Integrazione con Operations Management Suite (OMS)

Operations Management Suite è la soluzione Microsoft per la gestione IT basata sul cloud che consente di gestire e proteggere l'infrastruttura locale e cloud. Oltre a usare le funzionalità standard di OMS, è possibile integrarlo con altre applicazioni e servizi di gestione per offrire un ambiente di gestione ibrida, scenari di gestione personalizzati specifici dell'ambiente o un'esperienza di gestione personalizzata ai clienti. Questo articolo offre una panoramica delle diverse opzioni per l'integrazione con i servizi OMS e include collegamenti ad articoli contenenti informazioni tecniche dettagliate.

Log Analytics

I dati di gestione raccolti da Log Analytics vengono archiviati in un repository ospitato in Azure. Tutti i dati archiviati nel repository sono disponibili nelle ricerche log che offrono analisi rapide in volumi di dati estremamente grandi. I requisiti di integrazione possono richiedere l'inserimento di nuovi dati nel repository, rendendoli così disponibili per l'analisi, o l'estrazione dei dati presenti nel repository per offrire una nuova visualizzazione o integrarli con un altro strumento di gestione.

I dati nel repository vengono archiviati come record. Quando si inseriscono i dati nel repository, è necessario indicare agli utenti il tipo di record usato dalla soluzione e specificare una descrizione delle relative proprietà. Queste informazioni sui dati con i quali si lavora sono necessarie al momento del recupero dei dati.

Popolamento del repository OMS

Popolare il repository Log Analytics

Sono disponibili diversi metodi per il popolamento del repository OMS. Il metodo da usare dipende da fattori come la posizione in cui si trova l'origine dei dati, il formato dei dati e i clienti da supportare. Una volta che i dati sono stati archiviati nel repository, le modalità di raccolta non fanno alcuna differenza.

Le sezioni seguenti descrivono le diverse opzioni per il popolamento del repository OMS.

Origini dati e origini connesse

Le origini connesse sono le posizioni in cui è possibile recuperare i dati per il repository OMS. Le origini dati e le soluzioni vengono eseguite nelle origini connesse e definiscono i dati specifici che vengono raccolti. Se l'applicazione scrive i dati in una di queste origini dati, è possibile raccoglierli configurando l'origine dati. Se ad esempio l'applicazione crea eventi Syslog, essi possono essere raccolti dall'origine dati Syslog in un agente Linux.

Soluzioni

Le soluzioni estendono le funzionalità di OMS. Una soluzione può raccogliere dati dall'origine connessa o eseguire analisi sui record già raccolti nel repository. Ogni soluzione offerta da Microsoft possiede un singolo articolo che specifica i dettagli sui dati raccolti.

API di raccolta dati HTTP

L'API di raccolta dati HTTP di Log Analytics è un'API REST che consente di aggiungere dati JSON nel repository di Log Analytics. È possibile sfruttare questa API quando un'applicazione non specifica dati tramite una delle altre origini dati o soluzioni. Può essere usata per popolare il repository dai client che possono chiamare l'API e non si basano sulla pianificazione raccolta di qualsiasi origine dati o soluzione.

Recuperare i dati dal repository di Log Analytics

Sono disponibili diversi metodi per il recupero dei dati dal repository OMS. È possibile consentire agli utenti di recuperare i dati con la console di OMS e offrire loro diversi tipi di visualizzazioni e analisi. È anche possibile recuperare i dati da un processo esterno, ad esempio un'altra soluzione di gestione.

Ricerche log

Tutti i dati archiviati nel repository OMS sono disponibili tramite le ricerche log. Gli utenti possono eseguire le proprie analisi ad hoc nella console di OMS o creare un dashboard con una visualizzazione per una specifica ricerca log. Le soluzioni possono contenere visualizzazioni personalizzate con le visualizzazioni basate sulle ricerche predefinite. È possibile usare l'API di ricerca log per accedere ai dati nel repository OMS da un'applicazione o uno strumento di gestione esterni.

Visualizzazioni personalizzate

Con Progettazione viste è possibile creare visualizzazioni personalizzate nella console di OMS che consentono agli utenti di visualizzare e analizzare i dati nella soluzione. Ogni visualizzazione include un riquadro visualizzato nella pagina principale della console e un numero qualsiasi di parti di visualizzazione basate sulle ricerche log definite.

Power BI

Log Analytics può esportare automaticamente dati dal repository OMS in Power BI per poterne sfruttare gli strumenti di analisi e le visualizzazioni. Esegue l'esportazione in base a una pianificazione in modo che i dati vengano mantenuti aggiornati.

Automazione

Con OMS è possibile automatizzare i processi per reagire ai dati raccolti o eseguire altre funzioni di gestione. È possibile raccogliere i dati dall'applicazione e inserirli nel repository OMS oppure automatizzare la correzione di un problema noto in risposta a dati presenti nel repository.

Automazione

Runbook

I runbook in Automazione di Azure eseguono script e flussi di lavoro PowerShell nel cloud di Azure. Possono essere usati per gestire le risorse in Azure o qualsiasi altra risorsa accessibile dal cloud. I runbook possono anche essere eseguiti in un datacenter locale tramite un ruolo di lavoro ibrido per runbook. È possibile avviare un runbook dal portale di Azure o da processi esterni usando alcuni metodi, ad esempio PowerShell o l'API di Automazione.

Avvisi

Le regole di avviso eseguono automaticamente le ricerche log in base a una pianificazione. Se i risultati corrispondono a particolari criteri, l'avviso risultante può avviare un runbook in Automazione di Azure o chiamare un webhook che può avviare un processo esterno. Entrambe queste risposte possono includere i dettagli dell'avviso tra cui i dati restituiti nella ricerca log.

Backup e Site Recovery

Backup di Azure e Site Recovery offrono servizi per la protezione dei dati aziendali e per assicurare la disponibilità di server e applicazioni. È possibile usare questi servizi per eseguire scenari come offrire servizi di backup per l'applicazione o avviare un failover di una macchina virtuale.

Soluzioni personalizzate

È possibile incapsulare la logica di integrazione in una soluzione personalizzata per l'esecuzione nell'area di lavoro o nell'area di lavoro del cliente. La soluzione può includere uno dei metodi di integrazione descritti in questo articolo oltre alle altre risorse per offrire uno scenario di gestione completa. Le risorse nella soluzione sono incluse nel pacchetto in modo che quando la soluzione viene rimossa tutte le risorse da essa create vengano rimosse dall'area di lavoro OMS e dalla sottoscrizione Azure.

La soluzione potrebbe includere ad esempio un runbook di Automazione per raccogliere ed elaborare i dati e quindi compilare il repository di Log Analytics tramite l'API di raccolta dati HTTP. È anche possibile includere una visualizzazione personalizzata che presenta e analizza i dati raccolti.

  • Creazione di soluzioni personalizzate (presto disponibile)

Passaggi successivi

  • Vedere OMS SDK per informazioni tecniche su come automatizzare i servizi OMS.