Registri server nel database di Azure per PostgreSQL

Il database di Azure per PostgreSQL genera log di query e registri errori. Tuttavia, l'accesso ai log delle transazioni non è supportato. Questi log possono essere usati per individuare e risolvere i problemi e correggere errori di configurazione e prestazioni non ottimali. Per altre informazioni, vedere Error Reporting and Logging (Segnalazione e registrazione degli errori).

Accesso ai registri server

È possibile elencare e scaricare i registri errori del server PostgreSQL di Azure tramite il portale di Azure, l'interfaccia della riga di comando di Azure e le API REST di Azure.

Conservazione dei log

È possibile impostare il periodo di conservazione dei registri di usando il parametro log_retention_period (periodo di conservazione dei log) associato al server. L'unità di questo parametro è espressa in giorni (da confermare). Il valore predefinito è 3 giorni. Il valore massimo è 7 giorni. Si noti che il server deve disporre di risorse di archiviazione allocate sufficienti per i file di log conservati. I file di log ruotano ogni ora o 100 MB di spazio, a seconda della condizione che si verifica per prima.

Configurare la registrazione per il server PostgreSQL di Azure

È possibile abilitare la registrazione delle query e degli errori per il server. I registri errori possono contenere informazioni su checkpoint, connessioni e vuoto automatico.

È possibile abilitare la registrazione delle query per l'istanza del database PostgreSQL impostando due parametri del server: log_statement (istruzione log) e log_min_duration_statement (istruzione durata registrazione min).

Il parametro log_statement controlla quali istruzioni SQL sono registrate. È consigliabile impostare questo parametro su all (tutto) per registrare tutte le istruzioni; il valore predefinito è None (Nessuno, da confermare).

Il parametro log_min_duration_statement definisce il limite in millisecondi di un'istruzione da registrare. Si registrano tutte le istruzioni SQL che richiedono più tempo rispetto al valore impostato nel parametro. Questo parametro è disabilitato e impostato su meno 1 (-1) per impostazione predefinita (da confermare). L'attivazione di questo parametro può essere utile per rilevare query non ottimizzate nelle applicazioni.

Il parametro log_min_messages permette di controllare quali livelli messaggio scrivere nel registro server. Il valore predefinito è WARNING (avviso). (da confermare)

Per altre informazioni su queste impostazioni, vedere la documentazione Error Reporting and Logging (segnalazione e registrazione degli errori). Per una configurazione particolare del database di Azure per i parametri del server PostgreSQL, vedere Server Logs in Azure Database for PostgreSQL (Registri server nel database di Azure per PostgreSQL).

Passaggi successivi