Come eseguire la procedura di backup e ripristino di un server in Database di Azure per PostgreSQL usando l'interfaccia della riga di comando di AzureHow to back up and restore a server in Azure Database for PostgreSQL using the Azure CLI

Il backup viene eseguito automaticamenteBackup happens automatically

Il backup dei server Database di Azure per PostgreSQL viene eseguito periodicamente per abilitare le funzionalità di ripristino.Azure Database for PostgreSQL servers are backed up periodically to enable Restore features. L'uso di questa funzionalità consente di ripristinare il server e tutti i suoi database a un momento precedente nel nuovo server.Using this feature you may restore the server and all its databases to an earlier point-in-time, on a new server.

prerequisitiPrerequisites

Per completare questa guida, è necessario:To complete this how-to guide, you need:

Aprire Azure Cloud ShellOpen Azure Cloud Shell

Azure Cloud Shell è una shell interattiva gratuita che può essere usata per eseguire la procedura di questo articolo.Azure Cloud Shell is a free, interactive shell that you can use to run the steps in this article. Gli strumenti comuni di Azure sono preinstallati e configurati in Cloud Shell per l'uso con l'account.Common Azure tools are preinstalled and configured in Cloud Shell for you to use with your account. È sufficiente selezionare il pulsante Copia per copiare il codice, incollarlo in Cloud Shell e quindi premere INVIO per eseguirlo.Just select the Copy button to copy the code, paste it in Cloud Shell, and then press Enter to run it. Esistono alcuni modi per aprire Cloud Shell:There are a few ways to open Cloud Shell:

Selezionare Prova nell'angolo superiore destro di un blocco di codice.Select Try It in the upper-right corner of a code block. Cloud Shell in questo articolo
Aprire Cloud Shell nel browser.Open Cloud Shell in your browser. https://shell.azure.com/bash
Selezionare il pulsante Cloud Shell nel menu nell'angolo superiore destro del portale di Azure.Select the Cloud Shell button on the menu in the upper-right corner of the Azure portal. Cloud Shell nel portale

Importante

Questa guida dettagliata richiede l'uso dell'interfaccia della riga di comando di Azure 2.0 o versioni successive.This how-to guide requires that you use Azure CLI version 2.0 or later. Per verificare la versione, al prompt dei comandi dell'interfaccia della riga di comando di Azure immettere az --version.To confirm the version, at the Azure CLI command prompt, enter az --version. Per eseguire l'installazione o l'aggiornamento, vedere Installare l'interfaccia della riga di comando di Azure 2.0.To install or upgrade, see Install Azure CLI 2.0.

Impostare la configurazione del backupSet backup configuration

La decisione riguardo alla configurazione del server per il backup con ridondanza locale o il backup con ridondanza geografica viene presa al momento della creazione del server.You make the choice between configuring your server for either locally redundant backups or geographically redundant backups at server creation.

Nota

Dopo aver creato il server, il tipo di ridondanza (locale o geografica) non può essere modificato.After a server is created, the kind of redundancy it has, geographically redundant vs locally redundant, can't be switched.

Durante la creazione di un server tramite il comando az postgres server create, il parametro --geo-redundant-backup definisce l'opzione di ridondanza del backup.While creating a server via the az postgres server create command, the --geo-redundant-backup parameter decides your Backup Redundancy Option. Se il valore è Enabled, vengono eseguiti backup con ridondanza geografica.If Enabled, geo redundant backups are taken. Se invece il valore è Disabled, vengono eseguiti backup con ridondanza locale.Or if Disabled locally redundant backups are taken.

Il periodo di conservazione dei backup è specificato dal parametro --backup-retention-days.The backup retention period is set by the parameter --backup-retention-days.

Per altre informazioni sull'impostazione di questi valori durante la creazione, vedere Guida introduttiva all'interfaccia della riga di comando del server Database di Azure per PostgreSQL.For more information about setting these values during create, see the Azure Database for PostgreSQL server CLI Quickstart.

È possibile modificare il periodo di conservazione dei backup di un server nel modo seguente:The backup retention period of a server can be changed as follows:

az postgres server update --name mydemoserver --resource-group myresourcegroup --backup-retention-days 10

L'esempio precedente modifica il periodo di conservazione dei backup di mydemoserver impostandolo su 10 giorni.The preceding example changes the backup retention period of mydemoserver to 10 days.

Il periodo di conservazione dei backup determina quanto è possibile tornare indietro nel tempo con un ripristino temporizzato, essendo il ripristino basato sui backup disponibili.The backup retention period governs how far back in time a point-in-time restore can be retrieved, since it's based on backups available. Il ripristino temporizzato è descritto in modo più dettagliato nella sezione seguente.Point-in-time restore is described further in the next section.

Ripristino temporizzato del serverServer point-in-time restore

È possibile ripristinare il server in base a una temporizzazione precedente.You can restore the server to a previous point in time. I dati ripristinati vengono copiati in un nuovo server e il server esistente viene lasciato invariato.The restored data is copied to a new server, and the existing server is left as is. Se, ad esempio, una tabella è stata involontariamente eliminata a mezzogiorno di oggi, è possibile eseguire il ripristino a un qualsiasi momento prima di mezzogiorno.For example, if a table is accidentally dropped at noon today, you can restore to the time just before noon. È possibile quindi recuperare la tabella e i dati mancanti dalla copia ripristinata del server.Then, you can retrieve the missing table and data from the restored copy of the server.

Per ripristinare il server usare il comando az postgres server restore dell'interfaccia della riga di comando di Azure.To restore the server, use the Azure CLI az postgres server restore command.

Eseguire il comando di ripristinoRun the restore command

Per ripristinare il server, al prompt dei comandi dell'interfaccia della riga di comando di Azure immettere il comando seguente:To restore the server, at the Azure CLI command prompt, enter the following command:

az postgres server restore --resource-group myresourcegroup --name mydemoserver-restored --restore-point-in-time 2018-03-13T13:59:00Z --source-server mydemoserver

Il comando az postgres server restore richiede i parametri seguenti:The az postgres server restore command requires the following parameters:

ImpostazioneSetting Valore consigliatoSuggested value DESCRIZIONEDescription
resource-groupresource-group myresourcegroupmyresourcegroup Il gruppo di risorse in cui si trova il server di origine.The resource group where the source server exists.
namename mydemoserver-restoredmydemoserver-restored Il nome del nuovo server creato con il comando di ripristino.The name of the new server that is created by the restore command.
restore-point-in-timerestore-point-in-time 2018-03-13T13:59:00Z2018-03-13T13:59:00Z Selezionare un punto nel tempo per il ripristino.Select a point in time to restore to. La data e l'ora devono trovarsi all'interno del periodo di memorizzazione dei backup del server di origine.This date and time must be within the source server's backup retention period. Usare il formato ISO8601 per la data e l'ora.Use the ISO8601 date and time format. È possibile usare il proprio fuso orario locale, ad esempio 2018-03-13T05:59:00-08:00.For example, you can use your own local time zone, such as 2018-03-13T05:59:00-08:00. È anche possibile usare il formato UTC Zulu, ad esempio 2018-03-13T13:59:00Z.You can also use the UTC Zulu format, for example, 2018-03-13T13:59:00Z.
source-serversource-server mydemoservermydemoserver Il nome o l'ID del server di origine da cui eseguire il ripristino.The name or ID of the source server to restore from.

Quando si ripristina un server a un punto precedente nel tempo, viene creato un nuovo server.When you restore a server to an earlier point in time, a new server is created. Il server originale e i database dal punto nel punto specificato vengono copiati nel nuovo server.The original server and its databases from the specified point in time are copied to the new server.

I valori relativi al percorso e al piano tariffario per il server ripristinato sono gli stessi del server di origine.The location and pricing tier values for the restored server remain the same as the original server.

Al termine del ripristino, individuare il nuovo server creato per verificare che il ripristino dei dati sia avvenuto come previsto.After the restore process finishes, locate the new server and verify that the data is restored as expected.

Ripristino geograficoGeo restore

Se il server è stato configurato per backup con ridondanza geografica, è possibile creare un nuovo server dal backup di quel server esistente.If you configured your server for geographically redundant backups, a new server can be created from the backup of that existing server. Questo nuovo server può essere creato in qualsiasi area in cui è disponibile Database di Azure per PostgreSQL.This new server can be created in any region that Azure Database for PostgreSQL is available.

Per creare un server tramite un backup con ridondanza geografica, usare il comando az postgres server georestore dell'interfaccia della riga di comando di Azure.To create a server using a geo redundant backup, use the Azure CLI az postgres server georestore command.

Nota

Quando un server viene creato per la prima volta, potrebbe non essere subito disponibile per il ripristino geografico.When a server is first created it may not be immediately available for geo restore. Potrebbero essere necessarie alcune ore per popolare i metadati necessari.It may take a few hours for the necessary metadata to be populated.

Per eseguire un ripristino geografico del server, al prompt dei comandi dell'interfaccia della riga di comando di Azure immettere il comando seguente:To geo restore the server, at the Azure CLI command prompt, enter the following command:

az postgres server georestore --resource-group myresourcegroup --name mydemoserver-georestored --source-server mydemoserver --location eastus --sku-name GP_Gen4_8 

Questo comando crea un nuovo server denominato mydemoserver-georestored negli Stati Uniti orientali che apparterrà a myresourcegroup.This command creates a new server called mydemoserver-georestored in East US that will belong to myresourcegroup. Si tratta di un server per utilizzo generico di quarta generazione con otto vCore.It is a General Purpose, Gen 4 server with 8 vCores. Il server viene creato dal backup con ridondanza geografica di mydemoserver, che si trova anch'esso nel gruppo di risorse myresourcegroup.The server is created from the geo-redundant backup of mydemoserver, which is also in the resource group myresourcegroup

Se si vuole creare il nuovo server in un gruppo di risorse diverso dal server esistente, nel parametro --source-server è necessario specificare il nome del server come nell'esempio seguente:If you want to create the new server in a different resource group from the existing server, then in the --source-server parameter you would qualify the server name as in the following example:

az postgres server georestore --resource-group newresourcegroup --name mydemoserver-georestored --source-server "/subscriptions/$<subscription ID>/resourceGroups/$<resource group ID>/providers/Microsoft.DBforPostgreSQL/servers/mydemoserver" --location eastus --sku-name GP_Gen4_8

Il comando az postgres server georestore richiede i parametri seguenti:The az postgres server georestore command requies the following parameters:

ImpostazioneSetting Valore consigliatoSuggested value DESCRIZIONEDescription
resource-groupresource-group myresourcegroupmyresourcegroup Nome del gruppo di risorse cui apparterrà il nuovo server.The name of the resource group the new server will belong to.
namename mydemoserver-georestoredmydemoserver-georestored Nome del nuovo server.The name of the new server.
source-serversource-server mydemoservermydemoserver Nome del server esistente di cui vengono usati i backup con ridondanza geografica.The name of the existing server whose geo redundant backups are used.
locationlocation eastuseastus Posizione del nuovo server.The location of the new server.
sku-namesku-name GP_Gen4_8GP_Gen4_8 Questo parametro imposta il piano tariffario, la generazione delle risorse di calcolo e il numero di vCore del nuovo server.This parameter sets the pricing tier, compute generation, and number of vCores of the new server. GP_Gen4_8 indica un server per utilizzo generico di quarta generazione con otto vCore.GP_Gen4_8 maps to a General Purpose, Gen 4 server with 8 vCores.

Importante

Quando si crea un nuovo server tramite un ripristino geografico, il server eredita le stesse dimensioni di archiviazione e lo stesso piano tariffario del server di origine.When creating a new server by a geo restore, it inherits the same storage size and pricing tier as the source server. Questi valori non possono essere modificati durante la creazione.These values cannot be changed during creation. Dopo aver creato il nuovo server, le dimensioni di archiviazione possono essere aumentate.After the new server is created, its storage size can be scaled up.

Al termine del ripristino, individuare il nuovo server creato per verificare che il ripristino dei dati sia avvenuto come previsto.After the restore process finishes, locate the new server and verify that the data is restored as expected.

Passaggi successiviNext steps