Indicizzatori in Ricerca di AzureIndexers in Azure Search

Un indicizzatore in Ricerca di Azure è un crawler che estrae dati e metadati ricercabili da un'origine dati esterna e popola un indice in base a mapping dei campi tra l'indice e l'origine dati dell'utente.An indexer in Azure Search is a crawler that extracts searchable data and metadata from an external data source and populates an index based on field-to-field mappings between the index and your data source. Questo approccio viene talvolta definito modello pull perché il servizio esegue il pull dei dati senza la necessità di scrivere codice che esegua il push dei dati in un indice.This approach is sometimes referred to as a 'pull model' because the service pulls data in without you having to write any code that pushes data to an index.

Gli indicizzatori sono basati su tipi di origini dati o piattaforme, con singoli indicizzatori per SQL Server in Azure, Cosmos DB, Archiviazione tabelle di Azure, Archiviazione BLOB e così via.Indexers are based on data source types or platforms, with individual indexers for SQL Server on Azure, Cosmos DB, Azure Table Storage and Blob Storage, and so forth.

È possibile usare un indicizzatore come unico mezzo per l'inserimento di dati o una combinazione di tecniche, tra cui l'uso di un indicizzatore per caricare solo alcuni dei campi nell'indice.You can use an indexer as the sole means for data ingestion, or use a combination of techniques that include the use of an indexer for loading just some of the fields in your index.

È possibile eseguire gli indicizzatori su richiesta o in base a una pianificazione di aggiornamento dati ricorrente che viene eseguita ogni quindici minuti.You can run indexers on demand or on a recurring data refresh schedule that runs as often as every fifteen minutes. Aggiornamenti più frequenti richiedono un modello push che aggiorna contemporaneamente i dati sia in Ricerca di Azure che nell'origine dati esterna.More frequent updates require a push model that simultaneously updates data in both Azure Search and your external data source.

Approcci per la creazione e la gestione degli indicizzatoriApproaches for creating and managing indexers

È possibile creare e gestire gli indicizzatori nei modi seguenti:You can create and manage indexers using these approaches:

Un nuovo indicizzatore viene inizialmente annunciato come funzionalità di anteprima.Initially, a new indexer is announced as a preview feature. Le funzionalità di anteprima vengono introdotte nelle API (REST e .NET) e quindi integrate nel portale dopo il passaggio alla disponibilità generale.Preview features are introduced in APIs (REST and .NET) and then integrated into the portal after graduating to general availability. Se si sta valutando un nuovo indicizzatore, è consigliabile prevedere la scrittura di codice.If you're evaluating a new indexer, you should plan on writing code.

Procedura di configurazione di baseBasic configuration steps

Gli indicizzatori possono offrire funzionalità univoche per l'origine dati.Indexers can offer features that are unique to the data source. In questo senso, alcuni aspetti della configurazione dell'indicizzatore o dell'origine dati possono variare a seconda del tipo di indicizzatore.In this respect, some aspects of indexer or data source configuration will vary by indexer type. Tutti gli indicizzatori, tuttavia, condividono la stessa composizione e gli stessi requisiti di base.However, all indexers share the same basic composition and requirements. Le procedure comuni a tutti gli indicizzatori sono descritte sotto.Steps that are common to all indexers are covered below.

Passaggio 1: Creare un'origine datiStep 1: Create a data source

Un indicizzatore effettua il pull dei dati da un'origine dati che contiene informazioni, ad esempio una stringa di connessione ed eventualmente credenziali.An indexer pulls data from a data source which holds information such as a connection string and possibly credentials. Attualmente sono supportate le origini dati seguenti:Currently the following data sources are supported:

Le origini dati vengono configurate e gestite indipendentemente dagli indicizzatori che le usano. Ciò significa che un'origine dati può essere usata da più indicizzatori per caricare più di un indice alla volta.Data sources are configured and managed independently of the indexers that use them, which means a data source can be used by multiple indexers to load more than one index at a time.

Passaggio 2: Creare un indiceStep 2: Create an index

Un indicizzatore consente di automatizzare alcune attività relative all'inserimento dei dati, ma la creazione di un indice non fa parte di esse.An indexer will automate some tasks related to data ingestion, but creating an index is not one of them. Uno dei prerequisiti prevede che sia disponibile un indice predefinito con campi corrispondenti a quelli dell'origine dati esterna.As a prerequisite, you must have a predefined index with fields that match those in your external data source. Per altre informazioni su come strutturare un indice, vedere Creare l'indice (API REST di Ricerca di Azure).For more information about structuring an index, see Create an Index (Azure Search REST API). Per una guida alle associazioni dei campi, vedere Mapping dei campi negli indicizzatori di Ricerca di Azure.For help with field associations, see Field mappings in Azure Search indexers.

Passaggio 3: Creare e pianificare l'indicizzatoreStep 3: Create and schedule the indexer

La definizione dell'indicizzatore è un costrutto che specifica l'indice, l'origine dati e una pianificazione.The indexer definition is a construct specifying the index, data source, and a schedule. Un indicizzatore può fare riferimento a un'origine dati di un altro servizio, purché tale origine dati appartenga alla stessa sottoscrizione.An indexer can reference a data source from another service, as long as that data source is from the same subscription. Per altre informazioni su come strutturare un indicizzatore, vedere Creare un indicizzatore (API REST di Ricerca di Azure).For more information about structuring an indexer, see Create Indexer (Azure Search REST API).

Passaggi successiviNext steps

Dopo aver acquisito queste informazioni di base, il passaggio successivo prevede l'analisi dei requisiti e delle attività specifici per ogni tipo di origine dati.Now that you have the basic idea, the next step is to review requirements and tasks specific to each data source type.