Creare uno spazio dei nomi di inoltro usando il portale di Azure

Uno spazio dei nomi è un contenitore comune per tutti i componenti di inoltro di Azure. Più inoltri possono risiedere in un unico spazio dei nomi e gli spazi dei nomi vengono spesso usati come contenitori di applicazioni. Esistono attualmente due diversi modi per creare uno spazio dei nomi di inoltro.

  1. Portale di Azure (in questo articolo)
  2. Modelli di Azure Resource Manager

Creare uno spazio dei nomi nel portale di Azure

  1. Accedere al portale di Azure.
  2. Nel riquadro di spostamento sinistro del portale fare clic su Nuovo, quindi su Enterprise Integration e infine su Inoltro.
  3. Nella finestra di dialogo Crea spazio dei nomi immettere un nome per lo spazio dei nomi. Verrà effettuato immediatamente un controllo sulla disponibilità del nome.
  4. Nel campo Sottoscrizione scegliere una sottoscrizione di Azure in cui creare lo spazio dei nomi.
  5. Nel campo Gruppo di risorse scegliere un gruppo di risorse esistente nel quale risiederà lo spazio dei nomi oppure crearne uno nuovo.
  6. In Localitàscegliere il paese o l'area in cui deve essere ospitato lo spazio dei nomi.

    Crea spazio dei nomi

  7. Fare clic su Crea. A questo punto, lo spazio dei nomi verrà creato e abilitato nel sistema. Dopo alcuni minuti, il sistema effettua il provisioning delle risorse per l'account.

Ottenere le credenziali di gestione

  1. Nell'elenco degli spazi dei nomi fare clic sul nome dello spazio dei nomi appena creato.
  2. Nel pannello dello spazio dei nomi fare clic su Criteri di accesso condivisi.
  3. Nel pannello Criteri di accesso condivisi fare clic su RootManageSharedAccessKey.

    connection-info

  4. Nel pannello Criteri: RootManageSharedAccessKey fare clic sul pulsante Copia accanto a Stringa di connessione - chiave primaria per copiare la stringa di connessione negli Appunti e usarla in un secondo momento. Incollare questo valore nel Blocco note o in un'altra posizione temporanea.

    connection-string

  5. Ripetere il passaggio precedente e copiare e incollare il valore della chiave primaria in un percorso temporaneo per usarlo in seguito.

Congratulazioni. È stato creato uno spazio dei nomi di inoltro.

Passaggi successivi: