Eseguire la replica di applicazioni in esecuzione su macchine virtuali VMware in AzureReplicate applications running on VMware virtual machines to Azure

Questo articolo descrive come configurare la replica di macchine virtuali (VM) in esecuzione su VMware in Azure.This article describes how to set up replication of virtual machines (VMs) running on VMware to Azure.

PrerequisitiPrerequisites

Questo articolo presuppone che l'utente abbia:This article assumes that you have:

  1. Configurato l'ambiente di origine locale.Set up on-premises source environment.
  2. Configurato l'ambiente di destinazione in Azure.Set up target environment in Azure.

Abilitare la replicaEnable replication

Prima di iniziareBefore you start

Quando si esegue la replica di macchine virtuali VMware:When replicating VMware virtual machines:

  • L'account utente di Azure deve disporre di determinate autorizzazioni per abilitare la replica di una nuova macchina virtuale in Azure.Your Azure user account needs to have certain permissions to enable replication of a new virtual machine to Azure.
  • Le VM VMware vengono rilevate ogni 15 minuti.VMware VMs are discovered every 15 minutes. Possono essere necessari più di 15 minuti perché vengano visualizzate nel portale di Azure dopo l'individuazione.It might take 15 minutes or longer for them to appear in the Azure portal after discovery. Allo stesso modo, l'individuazione può richiedere anche più di 15 minuti quando si aggiunge un nuovo host vSphere o un server vCenter.Likewise, discovery can take 15 minutes or more when you add a new vCenter server or vSphere host.
  • Anche per le modifiche dell'ambiente nella macchina virtuale, ad esempio l'installazione degli strumenti VMware, possono essere necessari oltre 15 minuti per l'aggiornamento nel portale.Environment changes on the virtual machine (such as VMware tools installation) can take 15 minutes or more to be updated in the portal.
  • È possibile controllare l'ora dell'ultima individuazione di VM VMware nel campo Ora ultimo contatto relativo al server vCenter o all'host vSphere della pagina Server di configurazione.You can check the last discovered time for VMware VMs in the Last Contact At field for the vCenter server/vSphere host, on the Configuration Servers page.
  • Per aggiungere computer per la replica senza attendere l'individuazione pianificata, evidenziare il server di configurazione, senza selezionarlo, e scegliere il pulsante Aggiorna .To add machines for replication without waiting for the scheduled discovery, highlight the configuration server (don’t click it), and click the Refresh button.
  • Quando si abilita la replica, se il computer è preparato, il server di elaborazione installa automaticamente il servizio Mobility nel computer.When you enable replication, if the machine is prepared, the process server automatically installs the Mobility Service on it.

Per abilitare la replica, procedere come descritto di seguitoEnable replication as follows

  1. Fare clic su Passaggio 2: Eseguire la replica dell'applicazione > Origine.Click Step 2: Replicate application > Source. Dopo avere abilitato la replica per la prima volta, è necessario fare clic su +Replica nell'insieme di credenziali per abilitare la replica per altre macchine.After you've enabled replication for the first time, click +Replicate in the vault to enable replication for additional machines.
  2. Nella pagina Origine > Origine selezionare il server di configurazione.In the Source page > Source, select the configuration server.
  3. In Tipo di computer selezionare Macchine virtuali o Computer fisici.In Machine type, select Virtual Machines or Physical Machines.
  4. In vCenter/vSphere Hypervisor selezionare il server vCenter che gestisce l'host di vSphere oppure selezionare l'host.In vCenter/vSphere Hypervisor, select the vCenter server that manages the vSphere host, or select the host. Questa impostazione non si applica se si esegue la replica di computer fisici.This setting isn't relevant if you're replicating physical machines.
  5. Selezionare il server di elaborazione. Questo sarà il nome del server di configurazione se ancora non sono stati creati server di elaborazione aggiuntivi.Select the process server, which will be the name of the configuration server if you haven't created any additional process servers. Fare quindi clic su OK.Then click OK.

    Abilitare l'origine della replica

  6. In Destinazione selezionare la sottoscrizione e il gruppo di risorse in cui si vuole creare il failover delle macchine virtuali.In Target, select the subscription and the resource group where you want to create the failed-over virtual machines. Scegliere il modello di distribuzione che si vuole usare in Azure (classica o con Azure Resource Manager) per il failover delle macchine virtuali.Choose the deployment model that you want to use in Azure (classic or Azure Resource Manager) for the failed-over virtual machines.

  7. Selezionare l'account di archiviazione di Azure da usare per la replica dei dati.Select the Azure Storage account you want to use for replicating data.

    Nota

    • È possibile selezionare un account di archiviazione Standard o Premium.You can select a premium or standard storage account. Se si seleziona un account Premium, si dovrà specificare un account di archiviazione Standard aggiuntivo per i log di replica in corso.If you select a premium account, you need to specify an additional standard storage account for ongoing replication logs. L'account deve trovarsi nella stessa area dell'insieme di credenziali di Servizi di ripristino.Accounts must be in the same region as the Recovery Services vault.
    • Per usare un account di archiviazione diverso, è possibile crearne uno.If you want to use a different storage account, you can create one. Per creare un account di archiviazione con Resource Manager, fare clic su Crea nuovo.To create a storage account by using Resource Manager, click Create new. Per creare un account di archiviazione con il modello di distribuzione classica, usare il portale di Azure.If you want to create a storage account by using the classic model, do that in the Azure portal.
  8. Selezionare la rete di Azure e la subnet a cui dovranno connettersi le macchine virtuali di Azure attivate dopo il failover.Select the Azure network and subnet to which Azure VMs will connect when they're spun up after failover. La rete deve trovarsi nella stessa area dell'insieme di credenziali di Servizi di ripristino.The network must be in the same region as the Recovery Services vault. Scegliere Configurare ora per le macchine virtuali selezionate per applicare le impostazioni di rete a tutti i computer selezionati per la protezione.Select Configure now for selected machines to apply the network setting to all machines you select for protection. Scegliere Configurare in seguito per selezionare la rete di Azure per ogni computer.Select Configure later to select the Azure network per machine. Se non è disponibile una rete, sarà necessario crearla.If you don't have a network, you need to create one. Per creare una rete con Resource Manager, fare clic su Crea nuovo.To create a network by using Resource Manager, click Create new. Per creare una rete con il modello di distribuzione classica, usare il portale di Azure.If you want to create a network by using the classic model, do that in the Azure portal. Selezionare una subnet, se applicabile, e fare clic su OK.Select a subnet if applicable, and then click OK.

    Abilitare le impostazioni delle destinazione di replica

  9. In Macchine virtuali > Seleziona macchine virtuali selezionare tutte le macchine virtuali da replicare.In Virtual Machines > Select virtual machines, select each machine you want to replicate. È possibile selezionare solo i computer per cui è possibile abilitare la replica.You can only select machines for which replication can be enabled. Fare quindi clic su OK.Then click OK.

    Abilitare la replica delle macchine virtuali

  10. In Proprietà > Configura proprietà selezionare l'account che verrà usato dal server di elaborazione per installare automaticamente il servizio Mobility nel computer.In Properties > Configure properties, select the account used by the process server to automatically install the Mobility Service on the machine.
  11. Per impostazione predefinita, vengono replicati tutti i dischi.By default, all disks are replicated. Per escludere i dischi dalla replica, fare clic su Tutti i dischi e cancellare eventuali dischi di cui non si vuole eseguire la replica.To exclude disks from replication, click All Disks and clear any disks you don't want to replicate. Fare quindi clic su OK.Then click OK. È possibile impostare proprietà aggiuntive in un secondo momento.You can set additional properties later. Altre informazioni sull'esclusione di dischi.Learn more about excluding disks.

    Abilitare le proprietà di configurazione della replica

  12. In Impostazioni della replica > Configura impostazioni di replica verificare che siano selezionati i criteri di replica corretti.In Replication settings > Configure replication settings, verify that the correct replication policy is selected. È possibile modificare le impostazioni dei criteri di replica in Impostazioni > Criteri di replica > (nome dei criteri) > Modifica impostazioni.You can modify replication policy settings in Settings > Replication policies > (policy name) > Edit Settings. Le modifiche apportate ai criteri saranno applicate anche ai computer nuovi e in fase di replica.Changes you apply to a policy also apply to replicating and new machines.

  13. Abilitare la Coerenza tra più VM per raccogliere le macchine in un gruppo di replica.Enable Multi-VM consistency if you want to gather machines into a replication group. Specificare il nome del gruppo e fare clic su OK.Specify a name for the group, and then click OK.

    Nota

    • Le macchine virtuali in un gruppo di replica vengono replicate insieme e hanno punti di ripristino condivisi coerenti con l'arresto anomalo del sistema e coerenti con l'app quando si esegue il failover.Machines in a replication group replicate together and have shared crash-consistent and app-consistent recovery points when they fail over.
    • Raggruppare le macchine virtuali e i server fisici in modo da rispecchiare i carichi di lavoro.Gather VMs and physical servers together so that they mirror your workloads. L'abilitazione della coerenza su più macchine virtuali può avere un impatto sulle prestazioni del carico di lavoro.Enabling multi-VM consistency can impact workload performance. Usarla solo se i computer eseguono lo stesso carico di lavoro ed è necessaria la coerenza.Use only if machines are running the same workload and you need consistency.

    Abilitare la replica

  14. Fare clic su Abilita la replica.Click Enable Replication. È possibile tenere traccia dello stato del processo Abilita protezione in Impostazioni > Processi > Processi di Site Recovery.You can track progress of the Enable Protection job in Settings > Jobs > Site Recovery Jobs. Dopo l'esecuzione del processo Finalizza protezione la macchina virtuale è pronta per il failover.After the Finalize Protection job runs, the machine is ready for failover.

Nota

Se il computer è pronto per l'installazione push, il componente servizio Mobility verrà installato quando la protezione viene abilitata.If the machine is prepared for push installation, the Mobility Service component is installed when protection is enabled. Una volta installato il componente nel computer, un processo di protezione viene avviato e non riesce.After the component is installed on the machine, a protection job starts and fails. Dopo l'errore, è necessario riavviare manualmente tutti i computer.After the failure, you need to manually restart each machine. Dopo il riavvio, il processo di protezione viene avviato nuovamente e viene eseguita la replica iniziale.After the restart, the protection job begins again and initial replication occurs.

Visualizzare e gestire le proprietà della macchina virtualeView and manage VM properties

Successivamente, verificare le proprietà del computer di origine.Next, you verify the properties of the source machine. Tenere presente che il nome della VM di Azure deve essere conforme ai requisiti delle macchine virtuali di Azure.Remember that the Azure VM name needs to conform with Azure virtual machine requirements.

  1. Fare clic su Impostazioni > Elementi replicati e selezionare il computer.Click Settings > Replicated items >, and then select the machine. La pagina Informazioni di base visualizza informazioni sulle impostazioni e sullo stato dei computer.The Essentials page shows information about machine settings and status.
  2. In Proprietà sono disponibili le informazioni su replica e failover per la VM.In Properties, you can view replication and failover information for the VM.
  3. In Calcolo e rete > Proprietà di calcolo è possibile specificare le dimensioni di destinazione e il nome della VM di Azure.In Compute and Network > Compute properties, you can specify the Azure VM name and target size. Se necessario, modificare il nome in modo che sia conforme ai requisiti di Azure.Modify the name to comply with Azure requirements if necessary.

    Proprietà di Calcolo e rete

  4. È possibile selezionare un gruppo di risorse di cui il computer diventerà parte dopo il failover.You can select a resource group from which a machine becomes part of a post failover. È possibile modificare questa impostazione in qualsiasi momento prima del failover.You can change this setting any time before failover. Dopo il failover, se si esegue la migrazione del computer a un gruppo di risorse diverso, le impostazioni di protezione di quel computer non potranno essere applicate.Post failover, if you migrate the machine to a different resource group, the protection settings for that machine break.

  5. Se il computer deve far parte di un set di disponibilità dopo il failover, è possibile selezionarne uno.You can select an availability set if your machine needs to be part of a post failover. Quando si seleziona un set di disponibilità, tenere presente quanto segue:While you're selecting an availability set, keep in mind that:

    • Verranno elencati solo i set di disponibilità che appartengono al gruppo di risorse specificato.Only availability sets belonging to the specified resource group are listed.
    • Computer con reti virtuali diverse non possono far parte dello stesso set di disponibilità.Machines with different virtual networks cannot be a part of the same availability set.
    • In un set di disponibilità possono essere incluse solo macchine virtuali delle stesse dimensioni.Only virtual machines of the same size can be a part of an availability set.
  6. È anche possibile visualizzare e aggiungere le informazioni sulla rete di destinazione, la subnet e l'indirizzo IP assegnati alla macchina virtuale di Azure.You can also view and add information about the target network, subnet, and IP address assigned to the Azure VM.
  7. In Dischi è possibile visualizzare il sistema operativo e i dischi dati della VM che verranno replicati.In Disks, you can see the operating system and data disks on the VM to be replicated.

Schede di rete e indirizzi IPNetwork adapters and IP addressing

  • È possibile impostare l'indirizzo IP di destinazione.You can set the target IP address. Se non si specifica un indirizzo, il computer di cui è stato eseguito il failover usa DHCP.If you don't provide an address, the failed-over machine uses DHCP. Se si imposta un indirizzo che non è disponibile al momento del failover, il failover non riesce.If you set an address that isn't available at failover, the failover doesn't work. Se l'indirizzo è disponibile nella rete di failover di test, è possibile usare lo stesso indirizzo IP di destinazione per il failover di test.If the address is available in the test failover network, the same target IP address can be used for test failover.
  • Il numero di schede di rete dipende dalle dimensioni specificate per la macchina virtuale di destinazione, come illustrato di seguito:The number of network adapters is dictated by the size you specify for the target virtual machine, as follows:
    • Se il numero di schede di rete nella macchina di origine è minore o uguale al numero di schede consentite per la macchina di destinazione, la destinazione avrà lo stesso numero di schede dell'origine.If the number of network adapters on the source machine is less than or equal to the number of adapters allowed for the target machine size, then the target has the same number of adapters as the source.
    • Se il numero di schede per la macchina virtuale di origine supera il numero consentito per le dimensioni di destinazione, verrà usata la dimensione di destinazione massima.If the number of adapters for the source virtual machine exceeds the number allowed for the target size, then the target size maximum is used. Ad esempio, se una macchina di origine ha due schede di rete e le dimensioni della macchina di destinazione ne supportano quattro, la macchina di destinazione avrà due schede.For example, if a source machine has two network adapters and the target machine size supports four, the target machine has two adapters. Se la macchina di origine ha due schede, ma le dimensioni di destinazione supportate ne consentono solo una, la macchina di destinazione avrà una sola scheda.If the source machine has two adapters but the supported target size only supports one, then the target machine has only one adapter.
    • Se la macchina virtuale ha più schede di rete, si connetteranno tutte alla stessa rete.If the virtual machine has multiple network adapters, they all connect to the same network. Inoltre, la prima nell'elenco diventa la scheda di rete predefinita nella macchina virtuale di Azure.Also, the first one shown in the list becomes the Default network adapter in the Azure virtual machine.

Vantaggio Azure Hybrid UseAzure Hybrid Use Benefit

I clienti di Microsoft Software Assurance possono usare il Vantaggio Azure Hybrid Use per risparmiare sui costi di licenza per i computer Windows Server di cui viene eseguita la migrazione ad Azure o usare Azure per il ripristino di emergenza.Microsoft Software Assurance customers can use Azure Hybrid Use Benefit to save on licensing costs for Windows Server machines that are migrated to Azure, or to use Azure for disaster recovery. Se si ha diritto a usare il Vantaggio Azure Hybrid Use, è possibile specificare che questo vantaggio dovrà essere assegnato alla macchina virtuale creata da Azure Site Recovery in Azure in caso di failover.If you're eligible to use the Azure Hybrid Use Benefit, you can specify that the virtual machine assigned this benefit is the one Azure Site Recovery creates if there's a failover. A tale scopo, seguire questa procedura:To do this:

  • Passare alla sezione delle proprietà Calcolo e rete della macchina virtuale replicata.Go to the Compute and Network properties section of the replicated virtual machine.
  • Rispondere alla domanda che chiede se si ha una licenza di Windows Server in virtù della quale si è idonei per il Vantaggio Azure Hybrid Use.Answer the question that asks if you have a Windows Server License that makes you eligible for Azure Hybrid Use Benefit.
  • Selezionare la casella di controllo per confermare che si ha una licenza di Windows Server con Software Assurance idonea che consente di applicare il Vantaggio Hybrid Use nel computer che verrà creato con il failover.Select the check box to confirm that you have an eligible Windows Server license with Software Assurance, which you can use to apply the Hybrid Use Benefit on the machine that will be created on failover.
  • Salvare le impostazioni per il computer replicato.Save settings for the replicated machine.

Altre informazioni sul Vantaggio Azure Hybrid Use.Learn more about Azure Hybrid Use Benefit.

Problemi comuniCommon issues

  • Le dimensioni di ogni disco devono essere inferiori a 1 TB.Each disk should be less than 1 TB in size.
  • Il disco del sistema operativo deve essere un disco di base e non un disco dinamico.The OS disk should be a basic disk and not a dynamic disk.
  • Per le macchine virtuali di seconda generazione/abilitate per l'interfaccia UEFI, la famiglia del sistema operativo deve essere Windows e le dimensioni del disco di avvio devono essere minori di 300 GB.For generation 2/UEFI-enabled virtual machines, the operating system family should be Windows and the boot disk should be less than 300 GB.

Passaggi successiviNext steps

Quando la protezione è completata e il computer si trova in uno stato protetto, si può provare a effettuare un failover per controllare se l'applicazione risulta disponibile in Azure o meno.After protection is complete and the machine has reached a protected state, you can try a failover to check whether your application comes up in Azure or not.

Se si desidera disabilitare la protezione, vedere come rimuovere la registrazione e le impostazioni di protezione.If you want to disable protection, learn how to clean registration and protection settings.