Failover di test in Azure in Site RecoveryTest Failover to Azure in Site Recovery

In questo articolo viene illustrato come eseguire un'analisi di ripristino di emergenza in Azure tramite un failover di test di Site Recovery.This article describes how to run a disaster recovery drill to Azure, using a Site Recovery test failover.

Il failover di test viene eseguito per convalidare la strategia di replica e di ripristino di emergenza senza perdita di dati o tempi di inattività.You run a test failover to validate your replication and disaster reecovery strategy without any data loss or downtime. Un failover di test non ha alcun impatto sulla replica in corso o sull'ambiente di produzione.A test failover doesn't impact ongoing replication, or your production environment. È possibile eseguire un failover di test su una macchina virtuale (VM) specifica o all'interno di un piano di ripristino che contiene più VM.You can run a test failover on a specific virtual machine (VM), or on a recovery plan containing multiple VMs.

Eseguire un failover di testRun a test failover

Questa procedura descrive come eseguire un failover di test per un piano di ripristino.This procedure describes how to run a test failover for a recovery plan.

Failover di test

  1. Nel portale di Azure, in Site Recovery fare clic su Piani di ripristino > recoveryplan_name > Failover di test.In Site Recovery in the Azure portal, click Recovery Plans > recoveryplan_name > Test Failover.
  2. Selezionare un Punto di ripristino in cui eseguire il failover.Select a Recovery Point to which to fail over. È possibile usare una delle opzioni seguenti.You can use one of the following options:
    • Elaborato più recente: questa opzione consente di eseguire il failover di tutte le macchine virtuali del piano nel punto di ripristino più recente elaborato da Site Recovery.Latest processed: This option fails over all VMs in the plan to the latest recovery point processed by Site Recovery. Per vedere il punto di ripristino più recente per una macchina virtuale specifica, selezionare Punti di ripristino più recenti nelle impostazioni della macchina virtuale.To see the latest recovery point for a specific VM, check Latest Recovery Points in the VM settings. Offre un RTO (Recovery Time Objective) basso poiché non viene impiegato tempo per elaborare dati non elaborati.This option provides a low RTO (Recovery Time Objective), because no time is spent processing unprocessed data.
    • Coerente con l'app più recente: questa opzione esegue il failover di tutte le macchine virtuali del piano nel punto di ripristino coerente con l'app più recente elaborato da Site Recovery.Latest app-consistent: This option fails over all the VMs in the plan to the latest application-consistent recovery point processed by Site Recovery. Per vedere il punto di ripristino più recente per una macchina virtuale specifica, selezionare Punti di ripristino più recenti nelle impostazioni della macchina virtuale.To see the latest recovery point for a specific VM, check Latest Recovery Points in the VM settings.
    • Più recente: con questa opzione vengono prima elaborati tutti i dati inviati al servizio Site Recovery per creare un punto di ripristino per ogni VM e quindi viene eseguito il failover in tale punto di ripristino.Latest: This option first processes all the data that has been sent to Site Recovery service, to create a recovery point for each VM before failing over to it. Questa opzione offre il valore RPO (Recovery Point Objective) più basso perché la macchina virtuale creata dopo il failover conterrà tutti i dati che sono stati replicati in Site Recovery all'attivazione del failover.This option provides the lowest RPO (Recovery Point Objective), because the VM created after failover will have all the data replicated to Site Recovery when the failover was triggered.
    • Elaborato più recente tra più macchine virtuali: questa opzione è disponibile per i piani di ripristino con una o più macchine virtuali in cui è abilitata la coerenza tra più macchine virtuali.Latest multi-VM processed: This option is available for recovery plans with one or more VMs that have multi-VM consistency enabled. Le macchine virtuali in cui è abilitata l'impostazione eseguono il failover nel punto di ripristino coerente tra più macchine comune più recente.VMs with the setting enabled fail over to the latest common multi-VM consistent recovery point. Le altre macchine virtuali eseguono il failover nel relativo punto di ripristino più recente elaborato.Other VMs fail over to the latest processed recovery point.
    • Coerente con l'app più recente tra più macchine virtuali: questa opzione è disponibile per i piani di ripristino con una o più macchine virtuali in cui è abilitata la coerenza tra più macchine virtuali.Latest multi-VM app-consistent: This option is available for recovery plans with one or more VMs that have multi-VM consistency enabled. Le macchine virtuali che fanno parte di un gruppo di replica eseguono il failover nel punto di ripristino coerente a livello applicazione tra più macchine comune più recente.VMs that are part of a replication group fail over to the latest common multi-VM application-consistent recovery point. Le altre macchine virtuali eseguono il failover nel relativo punto di ripristino più recente coerente con l'applicazione.Other VMs fail over to their latest application-consistent recovery point.
    • Personalizzato: questa opzione consente di eseguire il failover di una macchina virtuale specifica in un determinato punto di ripristino.Custom: Use this option to fail over a specific VM to a particular recovery point.
  3. Selezionare una rete virtuale di Azure in cui verranno create le macchine virtuali di test.Select an Azure virtual network in which test VMs will be created.

    • Site Recovery tenta di creare le macchine virtuali di test in una subnet con lo stesso nome e con lo stesso indirizzo IP specificati nelle impostazioni Calcolo e rete della macchina virtuale.Site Recovery attempts to create test VMs in a subnet with the same name and same IP address as that provided in the Compute and Network settings of the VM.
    • Se nella rete virtuale di Azure specificata per il failover di test non è disponibile una subnet con lo stesso nome, la macchina virtuale di test verrà creata nella prima subnet in ordine alfabetico.If a subnet with the same name isn't available in the Azure virtual network used for test failover, then the test VM is created in the first subnet alphabetically.
    • Se nella subnet non è disponibile lo stesso indirizzo IP, la macchina virtuale ottiene un altro indirizzo IP disponibile nella subnet.If same IP address isn't available in the subnet, then the VM receives another available IP address in the subnet. Altre informazioniLearn more.
  4. Se si esegue il failover in Azure ed è abilitata la crittografia dei dati, in Chiave di crittografia selezionare il certificato rilasciato quando è stata abilitata la crittografia durante l'installazione del provider.If you're failing over to Azure and data encryption is enabled, in Encryption Key, select the certificate that was issued when you enabled encryption during Provider installation. Se la crittografia non è stata abilitata, è possibile ignorare questo passaggio.You can ignore this step encryption isn't enabled.
  5. Tenere traccia dello stato di avanzamento del failover nella scheda Processi . Nel portale di Azure dovrebbe anche essere possibile vedere la macchina di replica di test.Track failover progress on the Jobs tab. You should be able to see the test replica machine in the Azure portal.
  6. Per avviare una connessione RDP nella macchina virtuale di Azure, è necessario aggiungere un indirizzo IP pubblico nell'interfaccia di rete della macchina virtuale sottoposta a failover.To initiate an RDP connection to the Azure VM, you need to add a public IP address on the network interface of the failed over VM.
  7. Quando tutto funziona come previsto, fare clic su Pulisci failover di test.When everything is working as expected, click Cleanup test failover. Verranno eliminate le VM create durante il failover di test.This deletes the VMs that were created during test failover.
  8. Fare clic su Note per registrare e salvare eventuali osservazioni associate al failover di test.In Notes, record and save any observations associated with the test failover.

Failover di test

L'attivazione di un failover di test comporta l'esecuzione dei passaggi seguenti:When a test failover is triggered, the following occurs:

  1. Prerequisiti: viene eseguito un controllo dei prerequisiti per verificare che tutte le condizioni necessarie per il failover siano in atto.Prerequisites: A prerequisites check runs to make sure that all conditions required for failover are met.
  2. Failover: il failover elabora e prepara i dati in modo che sia possibile creare una macchina virtuale di Azure.Failover: The failover processes and prepared the data, so that an Azure VM can be created from it.
  3. Più recente: se si è scelto il punto di ripristino più recente, viene creato un punto di ripristino dai dati che sono stati inviati al servizio.Latest: If you have chosen the latest recovery point, a recovery point is created from the data that's been sent to the service.
  4. Avvio: questo passaggio crea una macchina virtuale di Azure usando i dati elaborati nel passaggio precedente.Start: This step creates an Azure virtual machine using the data processed in the previous step.

Intervallo di failoverFailover timing

Negli scenari seguenti, il failover richiede un passaggio aggiuntivo intermedio che in genere viene completato in circa 8-10 minuti:In the following scenarios, failover requires an extra intermediate step that usually takes around 8 to 10 minutes to complete:

  • Macchine virtuali VMware che usano una versione del servizio Mobility precedente alla 9.8VMware VMs running a version of the Mobility service older than 9.8
  • Server fisiciPhysical servers
  • Macchine virtuali Linux VMwareVMware Linux VMs
  • Macchine virtuali Hyper-V protette come server fisiciHyper-V VM protected as physical servers
  • Macchine virtuali VMware in cui i driver seguenti non sono driver di avvio:VMware VM where the following drivers aren't boot drivers:
    • storvscstorvsc
    • vmbusvmbus
    • storfltstorflt
    • intelideintelide
    • atapiatapi
  • Macchine virtuali VMware che non dispongono del servizio DHCP abilitato indipendentemente che usino indirizzi IP statici o DHCP.VMware VM that don't have DHCP enabled , rrespective of whether they are using DHCP or static IP addresses.

In tutti gli altri casi questo passaggio intermedio non è necessario e il tempo impiegato per il failover è notevolmente inferiore.In all the other cases, no intermediate step is not required, and failover takes significantly less time.

Creare una rete per il failover di testCreate a network for test failover

Durante un failover di test, è consigliabile scegliere una rete isolata dalla rete del sito di ripristino di produzione specificata nelle impostazioni Calcolo e rete di ogni macchina virtuale.We recommended that for test failover, you choose a network that's isolated from the production recovery site network specific in the Compute and Network settings for each VM. Quando si crea una rete virtuale di Azure, per impostazione predefinita è isolata dalle altre reti.By default, when you create an Azure virtual network, it is isolated from other networks. La rete di test dovrà simulare la rete di produzione:The test network should mimic your production network:

  • La rete di test dovrà avere lo stesso numero di subnet della rete di produzione.The test network should have same number of subnets as your production network. Le subnet dovranno avere lo stesso nome.Subnets should have the same names.
  • La rete di test dovrà usare lo stesso intervallo di indirizzi IP.The test network should use the same IP address rangek.
  • Aggiornare il DNS della rete di test con l'indirizzo IP specificato per la macchina virtuale DNS nelle impostazioni Calcolo e rete.Update the DNS of the test network with the IP address specified for the DNS VM in Compute and Network settings. Per altri dettagli, vedere Considerazioni sul failover di test per Active Directory.Read test failover considerations for Active Directory for more details.

Failover di test in una rete di produzione nel sito di ripristinoTest failover to a production network in the recovery site

Anche se è consigliabile usare una rete di test diversa dalla rete di produzione, se si vuole eseguire un'esercitazione sul ripristino di emergenza nella rete di produzione, tenere presente quanto segue:Although we recommended that you use a test network separate from your production network, if you do want to test a disaster recovery drill into your production network, note the following:

  • Verificare che la macchina virtuale primaria sia arrestata quando si esegue il failover di test.Make sure that the primary VM is shut down when you run the test failover. In caso contrario si avranno due macchine virtuali con la stessa identità in esecuzione contemporaneamente sulla stessa rete.Otherewise there will be two VMs with the same identity, running in the same network at the same time. Questa situazione può provocare conseguenze impreviste.This can lead to unexpected consequences.
  • Le modifiche apportate alle macchine virtuali create per il failover di test andranno perdute durante la pulizia del failover.Any changes to VMs created for test failover are lost when you clean up the failover. Le modifiche non vengono replicate nella macchina virtuale primaria.These changes are not replicated back to the primary VM.
  • L'esecuzione dei test nell'ambiente di produzione determina un tempo di inattività dell'applicazione di produzione.Testing in your production environment leads to a downtime of your production application. Durante il failover di test gli utenti non dovranno usare le app che vengono eseguite nelle macchine virtuali.Users shouldn't use apps running on VMs when the test failover is in progress.

Preparare Active Directory e DNSPrepare Active Directory and DNS

Per eseguire un failover di test per testare l'applicazione è necessaria una copia dell'ambiente Active Directory di produzione nell'ambiente di test.To run a test failover for application testing, you need a copy of your production Active Directory environment in your test environment. Per altre informazioni, vedere Considerazioni sul failover di test per Active Directory.Read test failover considerations for Active Directory to learn more.

Preparare la connessione alle macchine virtuali di Azure dopo il failoverPrepare to connect to Azure VMs after failover

Per connettersi alle macchine virtuali di Azure con RDP dopo il failover, seguire i requisiti riepilogati nella tabella.If you want to connect to Azure VMs using RDP after failover, follow the requirements summarized in the table.

FailoverFailover PosizioneLocation ActionsActions
VM di Azure che esegue WindowsAzure VM running Windows Computer locale prima del failoverOn-premises machine before failover Per accedere alla VM di Azure tramite Internet, abilitare RDP e assicurarsi che vengano aggiunte regole TCP e UDP per Pubblico e che il protocollo RDP sia consentito in Windows Firewall > App consentite per tutti i profili.To access the Azure VM over the internet, enable RDP, and make sure that TCP and UDP rules are added for Public, and that RDP is allowed for all profiles in Windows Firewall > Allowed Apps.

Per l'accesso alla VM di Azure tramite una connessione da sito a sito, abilitare RDP nel computer e assicurarsi che il protocollo RDP sia consentito in Windows Firewall -> App e funzionalità consentite per le reti di dominio e private.To access the Azure VM over a site-to-site connection, enable RDP on the machine, and ensure that RDP is allowed in the Windows Firewall -> Allowed apps and features, for Domain and Private networks.

Verificare che il criterio SAN del sistema operativo sia impostato su OnlineAll.Make sure the operating system SAN policy is set to OnlineAll. Altre informazioniLearn more.

Quando si attiva un failover, verificare che nella macchina virtuale non siano in sospeso aggiornamenti di Windows.Make sure there are no Windows updates pending on the VM when you trigger a failover. L'aggiornamento di Windows potrebbe essere avviato durante il failover e non si potrà accedere alla macchina virtuale finché non sarà completato.Windows update might start when you fail over, and you won't be able to log onto the VM until the update completes.
VM di Azure che esegue WindowsAzure VM running Windows VM di Azure dopo il failoverAzure VM after failover Aggiungere un indirizzo IP pubblico per la macchina virtuale.Add a public IP address for the VM.

Le regole del gruppo di sicurezza di rete nella VM sottoposta a failover e nella subnet di Azure a cui è connessa devono consentire le connessioni in ingresso alla porta RDP.The network security group rules on the failed over VM (and the Azure subnet to which it is connected) need to allow incoming connections to the RDP port.

Selezionare Diagnostica di avvio per visualizzare uno screenshot della macchina virtuale.Check Boot diagnostics to verify a screenshot of the VM.

Se non è possibile connettersi, controllare che la macchina virtuale sia in esecuzione e rivedere i suggerimenti per la risoluzione dei problemi.If you can't connect, check that the VM is running, and review these troubleshooting tips.
VM di Azure che esegue LinuxAzure VM running Linux Computer locale prima del failoverOn-premises machine before failover Assicurarsi che il servizio Secure Shell nella macchina virtuale sia impostato per l'avvio automatico all'avvio del sistema.Ensure that the Secure Shell service on the VM is set to start automatically on system boot.

Verificare che le regole firewall accettino la connessione SSH.Check that firewall rules allow an SSH connection to it.
VM di Azure che esegue LinuxAzure VM running Linux VM di Azure dopo il failoverAzure VM after failover Le regole del gruppo di sicurezza di rete nella macchina virtuale sottoposta a failover e nella subnet di Azure a cui è connessa devono consentire le connessioni in ingresso alla porta SSH.The network security group rules on the failed over VM (and the Azure subnet to which it is connected) need to allow incoming connections to the SSH port.

Aggiungere un indirizzo IP pubblico per la macchina virtuale.Add a public IP address for the VM.

Selezionare Diagnostica di avvio per visualizzare uno screenshot della macchina virtuale.Check Boot diagnostics for a screenshot of the VM.

Passaggi successiviNext steps

Dopo aver completato un'esercitazione sul ripristino di emergenza, leggere altre informazioni sugli altri tipi di failover.After you've completed a disaster recovery drill, learn more about other types of failover.