Quali carichi di lavoro è possibile proteggere con Azure Site Recovery?What workloads can you protect with Azure Site Recovery?

Questo articolo illustra i carichi di lavoro e le applicazioni di cui è possibile eseguire la replica con il servizio Azure Site Recovery.This article describes workloads and applications you can replicate with the Azure Site Recovery service.

PanoramicaOverview

Le organizzazioni necessitano di una strategia per la continuità aziendale e il ripristino di emergenza (BCDR, Business Continuity and Disaster Recovery) per garantire la sicurezza e la disponibilità dei carichi di lavoro e dei dati durante i periodi di inattività pianificati e non pianificati e per ripristinare prima possibile le normali condizioni di lavoro.Organizations need a business continuity and disaster recovery (BCDR) strategy to keep workloads and data safe and available during planned and unplanned downtime, and recover to regular working conditions as soon as possible.

Site Recovery è un servizio di Azure che contribuisce all'attuazione della strategia BCDR.Site Recovery is an Azure service that contributes to your BCDR strategy. Tramite Site Recovery è possibile distribuire la replica compatibile con le applicazioni nel cloud o in un sito secondario.Using Site Recovery, you can deploy application-aware replication to the cloud, or to a secondary site. Sia che si tratti di app basate su Windows o su Linux in esecuzione in server fisici, in VMware o Hyper-V, è possibile usare Site Recovery per orchestrare la replica, eseguire il test del piano di ripristino di emergenza test ed eseguire failover e failback.Whether your apps are Windows or Linux-based, running on physical servers, VMware or Hyper-V, you can use Site Recovery to orchestrate replication, perform disaster recovery testing, and run failovers and failback.

Site Recovery si integra con numerose applicazioni Microsoft, tra cui SharePoint, Exchange, Dynamics, SQL Server e Active Directory.Site Recovery integrates with Microsoft applications, including SharePoint, Exchange, Dynamics, SQL Server and Active Directory. Microsoft collabora strettamente con fornitori leader, tra cui Oracle, SAP e Red Hat.Microsoft also works closely with leading vendors including Oracle, SAP and Red Hat. È possibile personalizzare le soluzioni di replica in base alle app.You can customize replication solutions on an app-by-app basis.

Perché usare Site Recovery per la protezione della replica?Why use Site Recovery for application replication?

Site Recovery contribuisce alla protezione e al ripristino a livello di applicazione come segue:Site Recovery contributes to application-level protection and recovery as follows:

  • Indipendente dall'app, fornendo la replica per carichi di lavoro in esecuzione in una macchina supportata.App-agnostic, providing replication for any workloads running on a supported machine.
  • Replica quasi sincrona con RPO di 30 secondi per soddisfare le esigenze delle app aziendali più critiche.Near-synchronous replication, with RPOs as low as 30 seconds to meet the needs of most critical business apps.
  • Snapshot coerenti con l'app per le applicazioni a uno o più livelli.App-consistent snapshots, for single or multi-tier applications.
  • Integrazione con SQL Server AlwaysOn e interazione con altre tecnologie di replica a livello di applicazione, tra cui la replica di AD, SQL AlwaysOn, i gruppi di disponibilità dei database di Exchange e Oracle Data Guard.Integration with SQL Server AlwaysOn, and partnership with other application-level replication technologies, including AD replication, SQL AlwaysOn, Exchange Database Availability Groups (DAGs) and Oracle Data Guard.
  • Piani di ripristino flessibili che consentono di ripristinare un intero stack di applicazioni con un singolo clic e includono script esterni o azioni manuali.Flexible recovery plans, that enable you to recover an entire application stack with a single click, and include to include external scripts and manual actions in the plan.
  • Gestione di rete avanzata in Site Recovery e in Azure per semplificare i requisiti di rete per le app, incluse la prenotazione di indirizzi IP, la configurazione del servizio di bilanciamento del carico o l'integrazione di Gestione traffico di Azure per transizioni di rete con RTO ridotto.Advanced network management in Site Recovery and Azure to simplify app network requirements, including the ability to reserve IP addresses, configure load-balancing, and integration with Azure Traffic Manager, for low RTO network switchovers.
  • Una libreria di automazione avanzata che fornisce script pronti per la produzione e specifici per ogni applicazione, che possono essere scaricati e integrati nei piani di ripristino.A rich automation library that provides production-ready, application-specific scripts that can be downloaded and integrated with recovery plans.

Riepilogo dei carichi di lavoroWorkload summary

Site Recovery può replicare qualsiasi app in esecuzione in una macchina supportata.Site Recovery can replicate any app running on a supported machine. Grazie anche alla collaborazione con i team di prodotto sono stati eseguiti test aggiuntivi specifici dell'applicazione.In addition we've partnered with product teams to carry out additional app-specific testing.

Carico di lavoroWorkload Replicare le VM Hyper-V in un sito secondarioReplicate Hyper-V VMs to a secondary site Replicare VM Hyper-V in AzureReplicate Hyper-V VMs to Azure Replicare VM VMware in un sito secondarioReplicate VMware VMs to a secondary site Replicare VM VMware in AzureReplicate VMware VMs to Azure
Active Directory, DNS Active Directory, DNS SY SY SY SY
App Web (IIS, SQL)Web apps (IIS, SQL) SY SY SY SY
System Center Operations ManagerSystem Center Operations Manager SY SY SY SY
SharePointSharepoint SY SY SY SY
SAPSAP

Replicare il sito SAP in Azure per non clusterReplicate SAP site to Azure for non-cluster
Y (testato da Microsoft)Y (tested by Microsoft) Y (testato da Microsoft)Y (tested by Microsoft) Y (testato da Microsoft)Y (tested by Microsoft) Y (testato da Microsoft)Y (tested by Microsoft)
Exchange (non DAG)Exchange (non-DAG) SY SY SY SY
Desktop remoto/VDIRemote Desktop/VDI SY SY SY N/DN/A
Linux (sistema operativo e app)Linux (operating system and apps) Y (testato da Microsoft)Y (tested by Microsoft) Y (testato da Microsoft)Y (tested by Microsoft) Y (testato da Microsoft)Y (tested by Microsoft) Y (testato da Microsoft)Y (tested by Microsoft)
Dynamics AXDynamics AX SY SY SY SY
Dynamics CRMDynamics CRM SY Presto disponibileComing soon SY Presto disponibileComing soon
OracleOracle Y (testato da Microsoft)Y (tested by Microsoft) Y (testato da Microsoft)Y (tested by Microsoft) Y (testato da Microsoft)Y (tested by Microsoft) Y (testato da Microsoft)Y (tested by Microsoft)
File Server WindowsWindows File Server SY SY SY SY
Citrix XenApp e XenDesktopCitrix XenApp and XenDesktop N/DN/A SY N/DN/A SY

Replicare Active Directory e DNSReplicate Active Directory and DNS

Un'infrastruttura DNS e Active Directory sono essenziali per la maggior parte delle applicazioni aziendali.An Active Directory and DNS infrastructure are essential to most enterprise apps. Durante il ripristino di emergenza è necessario proteggere e ripristinare questi componenti di infrastruttura prima di eseguire il ripristino di carichi di lavoro e applicazioni.During disaster recovery, you'll need to protect and recover these infrastructure components, before recovering your workloads and apps.

È possibile usare Site Recovery per creare un piano di ripristino di emergenza interamente automatizzato per Active Directory e DNS.You can use Site Recovery to create a complete automated disaster recovery plan for Active Directory and DNS. Ad esempio, se si vuole eseguire il failover di SharePoint e SAP da un sito primario a uno secondario, è possibile configurare un piano di ripristino che esegue prima di tutto il failover di Active Directory, quindi un piano di ripristino aggiuntivo specifico dell'app per eseguire il failover delle altre app che si basano su Active Directory.For example, if you want to fail over SharePoint and SAP from a primary to a secondary site, you can set up a recovery plan that fails over Active Directory first, and then an additional app-specific recovery plan to fail over the other apps that rely on Active Directory.

Altre informazioni sulla protezione di Active Directory e DNS.Learn more about protecting Active Directory and DNS.

Proteggere SQL ServerProtect SQL Server

SQL Server fornisce un base per i servizi dati di molte app aziendali in un data center locale.SQL Server provides a data services foundation for data services for many business apps in an on-premises data center. Site Recovery può essere usato con le tecnologie a disponibilità elevata/ripristino di emergenza di SQL Server per proteggere le app aziendali a più livelli che usano SQL Server.Site Recovery can be used together with SQL Server HA/DR technologies, to protect multi-tiered enterprise apps that use SQL Server. Site Recovery offre:Site Recovery provides:

  • Una soluzione di ripristino di emergenza semplice ed economica per SQL Server.A simple and cost-effective disaster recovery solution for SQL Server. Consente di replicare più versioni ed edizioni di server SQL autonomi e cluster in Azure o in un sito secondario.Replicate multiple versions and editions of SQL Server standalone servers and clusters, to Azure or to a secondary site.
  • Integrazione con i gruppi di disponibilità SQL AlwaysOn per gestire failover e failback con piani di ripristino in Azure Site Recovery.Integration with SQL AlwaysOn Availability Groups, to manage failover and failback with Azure Site Recovery recovery plans.
  • Piani di ripristino end-to-end per tutti i livelli di un'applicazione, inclusi i database SQL Server.End-to-end recovery plans for the all tiers in an application, including the SQL Server databases.
  • Possibilità di ridimensionamento di SQL Server per i picchi di carico con Site Recovery, espandendoli in macchine virtuali IaaS di dimensioni maggiori in Azure.Scaling of SQL Server for peak loads with Site Recovery, by “bursting” them into larger IaaS virtual machine sizes in Azure.
  • Esecuzione facilitata dei test di ripristino di emergenza di SQL Server.Easy testing of SQL Server disaster recovery. È possibile eseguire failover di test per analizzare i dati ed eseguire controlli di conformità, senza influire sull'ambiente di produzione.You can run test failovers to analyze data and run compliance checks, without impacting your production environment.

Altre informazioni sulla protezione di SQL server.Learn more about protecting SQL server.

Proteggere SharePointProtect SharePoint

Azure Site Recovery consente di proteggere le distribuzioni di SharePoint come indicato di seguito:Azure Site Recovery helps protect SharePoint deployments, as follows:

  • Elimina l'esigenza e i costi di infrastruttura associati per una farm in standby per il ripristino di emergenza.Eliminates the need and associated infrastructure costs for a stand-by farm for disaster recovery. Usare Site Recovery per replicare un'intera farm (livelli Web, app e database) in Azure o in un sito secondario.Use Site Recovery to replicate an entire farm (Web, app and database tiers) to Azure or to a secondary site.
  • Semplifica la distribuzione di applicazioni e la gestione.Simplifies application deployment and management. Gli aggiornamenti distribuiti al sito primario vengono replicati automaticamente e sono quindi disponibili dopo il failover e il ripristino di una farm in un sito secondario.Updates deployed to the primary site are automatically replicated, and are thus available after failover and recovery of a farm in a secondary site. In questo modo si eliminano le complessità di gestione per mantenere aggiornata una farm in standby.Also lowers the management complexity and costs associated with keeping a stand-by farm up-to-date.
  • Semplifica lo sviluppo e i test dell'applicazione SharePoint creando una copia su richiesta simile a quella in produzione per il test e il debug nell'ambiente di replica.Simplifies SharePoint application development and testing by creating a production-like copy on-demand replica environment for testing and debugging.
  • Semplifica la transizione nel cloud usando Site Recovery per la migrazione di distribuzioni di SharePoint in Azure.Simplifies transition to the cloud by using Site Recovery to migrate SharePoint deployments to Azure.

Altre informazioni sulla protezione di SharePoint.Learn more about protecting SharePoint.

Proteggere Dynamics AXProtect Dynamics AX

Azure Site Recovery consente di proteggere la soluzione ERP Dynamics AX. In particolare, è possibile:Azure Site Recovery helps protect your Dynamics AX ERP solution, by:

  • Orchestrare la replica dell'intero ambiente Dynamics AX (livelli Web e AOS, database e SharePoint) in Azure o in un sito secondario.Orchestrating replication of your entire Dynamics AX environment (Web and AOS tiers, database tiers, SharePoint) to Azure, or to a secondary site.
  • Semplificare della migrazione delle distribuzioni di Dynamics AX nel cloud (Azure).Simplifying migration of Dynamics AX deployments to the cloud (Azure).
  • Semplificare lo sviluppo e il test dell'applicazione Dynamics AX creando una copia su richiesta simile a quella in produzione per il test e il debug.Simplifying Dynamics AX application development and testing by creating a production-like copy on-demand, for testing and debugging.

Altre informazioni sulla protezione di Dynamic AX.Learn more about protecting Dynamic AX.

Proteggere RDSProtect RDS

Servizi Desktop remoto abilita l'uso di un'infrastruttura VDI (Virtual Desktop Infrastructure), di desktop basati su sessione e di applicazioni, consentendo agli utenti di lavorare ovunque.Remote Desktop Services (RDS) enables virtual desktop infrastructure (VDI), session-based desktops, and applications, allowing users to work anywhere. Con Azure Site Recovery è possibile:With Azure Site Recovery you can:

  • Replicare desktop virtuali in pool gestiti o non gestiti in un sito secondario, oltre che applicazioni e sessioni remote in un sito secondario o in Azure.Replicate managed or unmanaged pooled virtual desktops to a secondary site, and remote applications and sessions to a secondary site or Azure.
  • Ecco cosa è possibile replicare:Here's what you can replicate:
SERVIZI DESKTOP REMOTORDS Replicare le VM Hyper-V in un sito secondarioReplicate Hyper-V VMs to a secondary site Replicare VM Hyper-V in AzureReplicate Hyper-V VMs to Azure Replicare VM VMware in un sito secondarioReplicate VMware VMs to a secondary site Replicare VM VMware in AzureReplicate VMware VMs to Azure Replicare di server fisici in un sito secondarioReplicate physical servers to a secondary site Replicare i server fisici in AzureReplicate physical servers to Azure
Desktop virtuale in pool (non gestito)Pooled Virtual Desktop (unmanaged) Yes NoNo Yes NoNo Yes NoNo
Desktop virtuale in pool (gestito e senza UPD)Pooled Virtual Desktop (managed and without UPD) Yes NoNo Yes NoNo Yes NoNo
Applicazioni remote e le sessioni Desktop (senza UPD)Remote applications and Desktop sessions (without UPD) Yes Yes Yes Yes Yes Yes

Altre informazioni sulla protezione di RDS.Learn more about protecting RDS.

Proteggere ExchangeProtect Exchange

Site Recovery consente di proteggere Exchange come segue:Site Recovery helps protect Exchange, as follows:

  • Per le piccole distribuzioni di Exchange, ad esempio server singolo o autonomi, Site Recovery consente la replica e il failover in Azure o in un sito secondario.For small Exchange deployments, such as a single or standalone servers, Site Recovery can replicate and fail over to Azure or to a secondary site.
  • Per distribuzioni estese, Site Recovery si integra con i gruppi di disponibilità dei database di Exchange.For larger deployments, Site Recovery integrates with Exchange DAGS.
  • I gruppi di disponibilità del database di Exchange costituiscono la soluzione consigliata per il ripristino di emergenza di Exchange all'interno di un'organizzazione.Exchange DAGs are the recommended solution for Exchange disaster recovery in an enterprise. I piani di ripristino di Site Recovery possono includere i gruppi di disponibilità dei database per orchestrare il relativo failover tra siti.Site Recovery recovery plans can include DAGs, to orchestrate DAG failover across sites.

Altre informazioni sulla protezione di Exchange.Learn more about protecting Exchange.

Proteggere SAPProtect SAP

Usare Site Recovery per proteggere la distribuzione SAP. In particolare, è possibile:Use Site Recovery to protect your SAP deployment, as follows:

  • Abilitare la protezione di applicazioni di produzione SAP NetWeaver e non NetWeaver in esecuzione in locale, eseguendo la replica dei componenti in Azure.Enable protection of SAP NetWeaver and non-NetWeaver Production applications running on-premises, by replicating components to Azure.
  • Abilitare la protezione di applicazioni di produzione SAP NetWeaver e non NetWeaver in esecuzione in Azure, eseguendo la replica dei componenti in un altro data center di Azure.Enable protection of SAP NetWeaver and non-NetWeaver Production applications running Azure, by replicating components to another Azure datacenter.
  • Semplificare la migrazione nel cloud usando Site Recovery per eseguire la migrazione della distribuzione SAP in Azure.Simplify cloud migration, by using Site Recovery to migrate your SAP deployment to Azure.
  • Semplificare gli aggiornamenti, i test e la creazione di prototipi dei progetti SAP, creando un clone di produzione on demand per i test delle applicazioni SAP.Simplify SAP project upgrades, testing, and prototyping, by creating a production clone on-demand for testing SAP applications.

Altre informazioni sulla protezione di SAP.Learn more about protecting SAP.

Proteggere IISProtect IIS

Usare Site Recovery per proteggere la distribuzione IIS. In particolare, è possibile:Use Site Recovery to protect your IIS deployment, as follows:

Azure Site Recovery assicura il ripristino di emergenza replicando i componenti critici dell'ambiente in un sito remoto non attivo o in un cloud pubblico, ad esempio Microsoft Azure.Azure Site Recovery provides disaster recovery by replicating the critical components in your environment to a cold remote site or a public cloud like Microsoft Azure. Poiché la macchina virtuale con il server Web e il database vengono replicati nel sito di ripristino, non è necessario eseguire il backup separato dei file di configurazione o dei certificati.Since the virtual machine with the web server and the database are being replicated to the recovery site, there is no requirement to backup configuration files or certificates separately. I mapping e le associazioni dell'applicazione dipendenti dalle variabili di ambiente modificate dopo il failover possono essere aggiornati tramite gli script integrati nei piani di ripristino di emergenza.The application mappings and bindings dependent on environment variables that are changed post failover can be updated through scripts integrated into the disaster recovery plans. Le macchine virtuali vengono spostate nel sito di ripristino solo in caso di failover.Virtual Machines are brought up on the recovery site only in the event of a failover. Azure Site Recovery consente anche di orchestrare il failover end-to-end con le funzionalità seguenti:Not only this, Azure Site Recovery also helps you orchestrate the end to end failover by providing you the following capabilities:

  • Sequenza di arresto e avvio delle macchine virtuali nei diversi livelli.Sequencing the shutdown and startup of virtual machines in the various tiers.
  • Aggiunta di script per consentire l'aggiornamento delle associazioni e delle dipendenze tra applicazioni nelle macchine virtuali dopo che sono state avviate.Adding scripts to allow update of application dependencies and bindings on the virtual machines after they have been started up. Gli script possono essere usati anche per aggiornare il server DNS in modo che punti al sito di ripristino.The scripts can also be used to update the DNS server to point to the recovery site.
  • Allocare gli indirizzi IP alle macchine virtuali prima del failover eseguendo il mapping delle reti primarie e di ripristino e quindi usare script che non è necessario aggiornare dopo il failover.Allocate IP addresses to virtual machines pre-failover by mapping the primary and recovery networks and hence use scripts that do not need to be updated post failover.
  • Possibilità di failover con un clic per più applicazioni Web nei server Web, eliminando così la confusione derivante da un'emergenza.Ability for a one-click failover for multiple web applications on the web servers, thus eliminating the scope for confusion in the event of a disaster.
  • Possibilità di testare i piani di ripristino in un ambiente isolato per le esercitazioni sul ripristino di emergenza.Ability to test the recovery plans in an isolated environment for DR drills.

Altre informazioni sulla protezione di una Web farm IIS.Learn more about protecting IIS web farm.

Proteggere Citrix XenApp e XenDesktopProtect Citrix XenApp and XenDesktop

Usare Site Recovery per proteggere le distribuzioni Citrix XenApp e XenDesktop come illustrato di seguito:Use Site Recovery to protect your Citrix XenApp and XenDesktop deployments, as follows:

  • Abilitare la protezione della distribuzione Citrix XenApp e XenDesktop replicando diversi livelli di distribuzione, tra cui server DNS di AD, server di database SQL, Citrix Delivery Controller, server StoreFront, XenApp Master (VDA), server licenze di Citrix XenApp, in Azure.Enable protection of the Citrix XenApp and XenDesktop deployment, by replicating different deployment layers including (AD DNS server, SQL database server, Citrix Delivery Controller, StoreFront server, XenApp Master (VDA), Citrix XenApp License Server) to Azure.
  • Semplificare la migrazione cloud usando Site Recovery per eseguire la migrazione della distribuzione Citrix XenApp e XenDesktop in Azure.Simplify cloud migration, by using Site Recovery to migrate your Citrix XenApp and XenDesktop deployment to Azure.
  • Semplificare i test di Citrix XenApp/XenDesktop creando una copia su richiesta simile a quella di produzione per i test e il debug.Simplify Citrix XenApp/XenDesktop testing, by creating a production-like copy on-demand for testing and debugging.
  • Questa soluzione è applicabile solo per computer desktop virtuali con sistema operativo Windows Server e non per computer desktop virtuali client, poiché questi ultimi non sono ancora supportati per le licenze in Azure.This solution is only applicable for Windows Server operating system virtual desktops and not client virtual desktops as client virtual desktops are not yet supported for licensing in Azure. Altre informazioni sulle licenze per computer desktop client/server in Azure.Learn More about licensing for client/server desktops in Azure.

Altre informazioni sulla protezione di distribuzioni Citrix XenApp e XenDesktop.Learn more about protecting Citrix XenApp and XenDesktop deployments. In alternativa, è possibile vedere il white paper di Citrix contenente informazioni dettagliate.Alternatively, you can refer the whitepaper from Citrix detailing the same.

Passaggi successiviNext steps

Introduzione alla replica di VM di Azure.Get started with Azure VM replication.