Passaggio 5: Creare un insieme di credenziali per la replica Hyper-V in un sito secondario

Dopo la preparazione di server System Center Virtual Machine Manager (VMM) locali e host/cluster Hyper-V per la replica Hyper-V in un sito secondario tramite Azure Site Recovery, è possibile creare un insieme di credenziali di Servizi di ripristino e selezionare lo scenario di replica.

È possibile inviare commenti nella parte inferiore di questo articolo oppure nel forum sui servizi di ripristino di Azure.

Creare un insieme di credenziali di Servizi di ripristino

  1. Accedere a portale di Azure > Servizi di ripristino.
  2. Fare clic su Nuovo > Monitoraggio e gestione > Backup e Site Recovery.
  3. In Nomespecificare un nome descrittivo per identificare l'insieme di credenziali. Se è disponibile più di una sottoscrizione, selezionarne una.
  4. Creare un gruppo di risorseo selezionarne uno esistente. Specificare un'area di Azure. Per verificare le aree supportate, vedere la sezione relativa alla disponibilità a livello geografico in Prezzi di Azure Site Recovery.
  5. Per accedere rapidamente all'insieme di credenziali dal dashboard, fare clic su Aggiungi al dashboard e quindi su Crea.

    Nuovo insieme di credenziali

    Il nuovo insieme di credenziali verrà visualizzato in Dashboard > Tutte le risorse e nel pannello Insiemi di credenziali dei servizi di ripristino principale.

Scegliere un obiettivo di protezione

Selezionare gli elementi da replicare e la posizione in cui eseguire la replica.

  1. Fare clic su Site Recovery > Passaggio 1: Preparare l'infrastruttura > Obiettivo di protezione.
  2. Selezionare Nel sito di ripristino, quindi fare clic su Yes, with Hyper-V (Sì, con Hyper-V).
  3. Selezionare per indicare che si usa VMM per gestire gli host Hyper-V.
  4. Selezionare se si dispone di un server VMM secondario. Se si distribuisce la replica tra cloud in un unico server VMM, fare clic su No. Fare quindi clic su OK.

    Scegliere gli obiettivi

Passaggi successivi

Andare al Passaggio 6: Configurare l'origine e la destinazione della replica.