SQL Data Warehouse - Supporto client di livello inferiore per controllo e maschera dati dinamica

Controllo funziona con i client SQL che supportano il reindirizzamento TDS.

Qualsiasi client che implementa TDS 7.4 deve supportare anche il reindirizzamento. Rappresentano un'eccezione JDBC 4.0, in cui non è del tutto supportata la funzionalità di reindirizzamento, e Tedious per Node.JS, in cui non è implementato il reindirizzamento.

Per i "client di livello inferiore", ad esempio quelli che supportano la versione 7.3 di TDS e inferiori, il nome di dominio completo del server nella stringa di connessione deve essere modificato:

Nome di dominio completo del server originale nella stringa di connessione: <server name>.database.windows.net

Nome di dominio completo del server modificato nella stringa di connessione: <server name>.database.secure.windows.net

Un elenco parziale di "client di livello inferiore" include:

  • .NET 4.0 e versioni precedenti,
  • ODBC 10.0 e versioni precedenti.
  • JDBC (mentre JDBC supporta TDS 7.4, la funzionalità di reindirizzamento TDS non è del tutto supportata)
  • Tedious (per Node.JS)

Nota: la modifica del nome di dominio completo del server citata in precedenza può risultare utile per applicare un criterio di controllo a livello di server SQL senza la necessità di una procedura di configurazione in ogni database (attenuazione temporanea).