Gestire la potenza di calcolo in Azure SQL Data Warehouse (portale di Azure)

Ridimensionare la potenza di calcolo

È possibile aumentare o ridurre la potenza di calcolo agendo sulle unità Data Warehouse (DWU). Il valore predefinito è 400 DWU. Le risorse di calcolo aumentano in modo lineare all'aumentare delle DWU. Ad esempio, modificando il valore da 400 a 800 DWU viene raddoppiato il numero delle risorse di calcolo.

Per un elenco delle impostazioni DWU correnti, vedere l'obiettivo del livello di servizio nell'articolo relativo ai limiti di capacità del servizio.

Per modificare le risorse di calcolo:

  1. Aprire il portale di Azure e quindi il database e fare clic su Ridimensiona.

    Fare clici su Ridimensiona

  2. Nel pannello Scala, spostare il dispositivo di scorrimento a sinistra o a destra per modificare l'impostazione delle DWU.

    Spostare il dispositivo di scorrimento

  3. Fare clic su Save. Viene visualizzato un messaggio di conferma. Fare clic su per confermare o su No per annullare.

    Fare clic su Salva.

Sospendere il calcolo

Per ridurre i costi, è possibile sospendere e riprendere le risorse di calcolo su richiesta. Ad esempio, se non si usa il database durante la notte e nei fine settimana, è possibile sospenderlo in questi intervalli di tempo e riprenderne l'esecuzione durante il giorno. Mentre il database è sospeso, non verranno addebitate DWU.

Quando si sospende un database:

  • Le risorse di calcolo e memoria vengono restituite al pool di risorse disponibili nel data center.
  • I costi delle DWU sono pari a zero per la durata della pausa.
  • L'archivio dati non è interessato e i dati rimangano invariati.
  • SQL Data Warehouse annulla tutte le operazioni in esecuzione o in coda.

Per sospende un database:

  1. Aprire il portale di Azure e quindi il database. Osservare che lo stato è Online.

    Stato online

  2. Per sospendere il calcolo e le risorse di memoria, fare clic su Sospendi. Viene visualizzato un messaggio di conferma. Fare clic su per confermare o su No per annullare.

    Conferma sospensione

  3. Durante l'avvio di SQL Data Warehouse lo stato del database è Sospensione in corso.
  4. Quando lo stato diventa Sospeso, l'operazione di sospensione è completa e le DWU non vengono più addebitate.

    Stato di sospensione

Riavviare le risorse di calcolo

Quando si riattiva un database:

  • SQL Data Warehouse acquisisce risorse di calcolo e di memoria per l'impostazione DWU.
  • Verranno ripresi gli addebiti per le ore di calcolo di DWU.
  • I dati saranno disponibili.
  • Sarà necessario riavviare le query del carico di lavoro.

Per riattivare un database:

  1. Aprire il portale di Azure e quindi il database. Osservare che lo stato è Sospeso.

    Database in pausa

  2. Per riattivare il database fare clic su Avvia. Viene visualizzato un messaggio di conferma. Fare clic su per confermare o su No per annullare.

    Conferma riattivazione

  3. Durante l'avvio di SQL Data Warehouse lo stato del database è "Sospensione in corso".
  4. Quando lo stato diventa Onlineil database è pronto.

    Stato online

Passaggi successivi

Per altre informazioni, vedere la panoramica della gestione.