Usare PowerShell per creare un singolo database SQL di Azure e configurare una regola del firewall

Questo esempio di script di PowerShell di esempio crea un database SQL di Azure e configura una regola del firewall a livello di server. Dopo aver eseguito correttamente lo script, è possibile accedere al database SQL da tutti i servizi di Azure e dall'indirizzo IP configurato.

Questo esempio richiede il modulo Azure PowerShell 4.0 o versioni successive. Eseguire Get-Module -ListAvailable AzureRM per trovare la versione. Se è necessario eseguire l'installazione o l'aggiornamento, vedere come installare il modulo Azure PowerShell.

Eseguire Login-AzureRmAccount per creare una connessione con Azure.

Script di esempio

# Login-AzureRmAccount
# Set the resource group name and location for your server
$resourcegroupname = "myResourceGroup-$(Get-Random)"
$location = "southcentralus"
# Set an admin login and password for your server
$adminlogin = "ServerAdmin"
$password = "ChangeYourAdminPassword1"
# Set server name - the logical server name has to be unique in the system
$servername = "server-$(Get-Random)"
# The sample database name
$databasename = "mySampleDatabase"
# The ip address range that you want to allow to access your server
$startip = "0.0.0.0"
$endip = "0.0.0.0"

# Create a resource group
$resourcegroup = New-AzureRmResourceGroup -Name $resourcegroupname -Location $location

# Create a server with a system wide unique server name
$server = New-AzureRmSqlServer -ResourceGroupName $resourcegroupname `
    -ServerName $servername `
    -Location $location `
    -SqlAdministratorCredentials $(New-Object -TypeName System.Management.Automation.PSCredential -ArgumentList $adminlogin, $(ConvertTo-SecureString -String $password -AsPlainText -Force))

# Create a server firewall rule that allows access from the specified IP range
$serverfirewallrule = New-AzureRmSqlServerFirewallRule -ResourceGroupName $resourcegroupname `
    -ServerName $servername `
    -FirewallRuleName "AllowedIPs" -StartIpAddress $startip -EndIpAddress $endip

# Create a blank database with an S0 performance level
$database = New-AzureRmSqlDatabase  -ResourceGroupName $resourcegroupname `
    -ServerName $servername `
    -DatabaseName $databasename `
    -RequestedServiceObjectiveName "S0" `
    -SampleName "AdventureWorksLT"

# Clean up deployment 
# Remove-AzureRmResourceGroup -ResourceGroupName $resourcegroupname

Pulire la distribuzione

Dopo l'esecuzione dello script di esempio, è possibile usare il comando seguente per rimuovere il gruppo di risorse e tutte le risorse ad esso associate.

Remove-AzureRmResourceGroup -ResourceGroupName $resourcegroupname

Spiegazione dello script

Questo script usa i comandi seguenti. Ogni comando della tabella include collegamenti alla documentazione specifica del comando.

Comando Note
New-AzureRmResourceGroup Consente di creare un gruppo di risorse in cui sono archiviate tutte le risorse.
New-AzureRmSqlServer Crea un server logico che ospita un database o un pool elastico.
New-AzureRmSqlServerFirewallRule Consente di creare una regola del firewall per consentire l'accesso a tutti i database SQL presenti sul server dall'intervallo di indirizzi IP immesso.
New-AzureRmSqlDatabase Crea un database in un server logico come database singolo o in pool.
Remove-AzureRmResourceGroup Consente di eliminare un gruppo di risorse incluse tutte le risorse annidate.

Passaggi successivi

Per altre informazioni su Azure PowerShell, vedere la documentazione di Azure PowerShell.

Per altri esempi, vedere tra gli script di PowerShell per database SQL di Azure.