Panoramica dello sviluppo di applicazioni del database SQL

Questo articolo esamina le considerazioni di base di cui uno sviluppatore deve tenere conto quando scrive il codice per collegarsi al database SQL di Azure.

Suggerimento

Per un'esercitazione che illustra come creare un server, creare un firewall basato su server, visualizzare le proprietà del server, connettersi usando SQL Server Management Studio, eseguire query nel database master, creare un database di esempio e un database vuoto, eseguire query relative alle proprietà del database, connettersi usando SQL Server Management Studio ed eseguire query nel database di esempio, vedere l'Esercitazione introduttiva.

Linguaggio e piattaforma

Sono disponibili esempi di codice per svariati linguaggi di programmazione e piattaforme. È possibile trovare collegamenti agli esempi di codice in:

Strumenti

È possibile sfruttare strumenti open source come cheetah, sql-cli e Visual Studio Code. Inoltre, il database SQL di Azure interagisce con gli strumenti Microsoft come Visual Studio e SQL Server Management Studio. È anche possibile usare il portale di gestione di Azure, PowerShell e le API REST, che consentono di aumentare la produttività.

Limiti delle risorse

Il database SQL di Azure gestisce le risorse disponibili per un database usando due meccanismi diversi: la governance delle risorse e l'imposizione di limiti.

Sicurezza

Il database SQL di Azure fornisce risorse per limitare l'accesso, proteggere i dati e monitorare le attività in un database SQL.

Autenticazione

Resilienza

Quando si verifica un errore temporaneo durante la connessione al database SQL, il codice deve ripetere la chiamata. Per la ripetizione dei tentativi si consiglia di usare una logica backoff, in modo da non sovraccaricare il database SQL con più client che ripetono i tentativi contemporaneamente.

Gestione delle connessioni

  • Nella logica di connessione client sostituire il timeout predefinito affinché sia pari a 30 secondi. Il valore predefinito di 15 secondi è troppo breve per connessioni che dipendono da Internet.
  • Se si usa un pool di connessioni, assicurarsi di chiudere la connessione nel momento in cui il programma non la usa attivamente, né si prepara a riusarla.

Considerazioni sulla rete

Partizionamento orizzontale dei dati con la scalabilità elastica

La scalabilità elastica semplifica il processo di ridimensionamento.

Passaggi successivi

Esplorare tutte le funzionalità del database SQL