Guida introduttiva: Creare un'istanza gestita di database SQL di AzureQuickstart: Create an Azure SQL Database managed instance

Questo argomento di avvio rapido illustra come creare un'istanza gestita di database SQL di Azure nel portale di Azure.This quickstart walks you through how to create an Azure SQL Database managed instance in the Azure portal.

Importante

Per le limitazioni, vedere Aree supportate e Tipi di sottoscrizione supportati.For limitations, see Supported regions and Supported subscription types.

Accedere al portale di AzureSign in to the Azure portal

Se non si ha una sottoscrizione di Azure, creare un account gratuito.If you don't have an Azure subscription, create a free account.

Accedere al portale di Azure.Sign in to the Azure portal.

Creare un'istanza gestitaCreate a managed instance

I passaggi seguenti mostrano come creare un'istanza gestita.The following steps show you how to create a managed instance.

  1. Selezionare Crea una risorsa nell'angolo in alto a sinistra del portale di Azure.Select Create a resource in the upper-left corner of the Azure portal.

  2. Individuare Istanza gestita e quindi selezionare Istanza gestita di SQL di Azure.Locate managed instance, and then select Azure SQL Managed Instance.

  3. Selezionare Create.Select Create.

    Creare un'istanza gestita

  4. Compilare il modulo Istanza gestita di SQL con le informazioni richieste, riportate nella tabella seguente.Fill out the SQL managed instance form with the requested information by using the information in the following table.

    ImpostazioneSetting Valore consigliatoSuggested value DESCRIZIONEDescription
    SottoscrizioneSubscription Sottoscrizione in uso.Your subscription. Una sottoscrizione che fornisce l'autorizzazione per creare nuove risorse.A subscription that gives you permission to create new resources.
    Nome istanza gestitaManaged instance name Qualsiasi nome valido.Any valid name. Per informazioni sui nomi validi, vedere Regole di denominazione e restrizioni.For valid names, see Naming rules and restrictions.
    Account di accesso amministratore istanza gestitaManaged instance admin login Qualsiasi nome utente valido.Any valid username. Per informazioni sui nomi validi, vedere Regole di denominazione e restrizioni.For valid names, see Naming rules and restrictions. Non usare "serveradmin" perché è un ruolo a livello di server riservato.Don't use "serveradmin" because that's a reserved server-level role.
    PasswordPassword Qualsiasi password valida.Any valid password. La password deve contenere almeno 16 caratteri e soddisfare i requisiti di complessità definiti.The password must be at least 16 characters long and meet the defined complexity requirements.
    Fuso orarioTime zone Il fuso orario che verrà osservato dall'istanza gestita.The time zone to be observed by your managed instance. Per altre informazioni, vedere Fusi orari.For more information, see Time zones.
    Regole di confrontoCollation Le regole di confronto da usare per l'istanza gestita.The collation that you want to use for your managed instance. In caso di migrazione di database da SQL Server, controllare le regole di confronto di origine con SELECT SERVERPROPERTY(N'Collation') e usare tale valore.If you migrate databases from SQL Server, check the source collation by using SELECT SERVERPROPERTY(N'Collation') and use that value. Per informazioni sulle regole di confronto, vedere Impostare o modificare le regole di confronto del server.For information about collations, see Set or change the server collation.
    PosizioneLocation La località in cui creare l'istanza gestita.The location in which you want to create the managed instance. Per informazioni sulle aree, vedere Aree di Azure.For information about regions, see Azure regions.
    Rete virtualeVirtual network Selezionare Crea nuova rete virtuale o una rete virtuale valida e una subnet.Select either Create new virtual network or a valid virtual network and subnet. Se una rete o una subnet non è disponibile, prima di selezionarla come destinazione per la nuova istanza gestita, è necessario modificarla per soddisfare i requisiti di rete.If a network or subnet is unavailable, it must be modified to satisfy the network requirements before you select it as a target for the new managed instance. Per informazioni sui requisiti per la configurazione dell'ambiente di rete per un'istanza gestita, vedere Configurare una rete virtuale per un'istanza gestita.For information about the requirements for configuring the network environment for a managed instance, see Configure a virtual network for a managed instance.
    Abilita endpoint pubblicoEnable public endpoint Selezionare questa opzione per abilitare l'endpoint pubblicoCheck this option to enable public endpoint Perché l'istanza gestita sia accessibile tramite l'endpoint di dati pubblico, è necessario selezionare Abilita endpoint pubblico.For managed instance to be accessible through the public data endpoint, Enable public endpoint needs to be checked.
    Consenti l'accesso daAllow access from Selezionare una delle opzioni disponibili:Select one of the options:
    • Servizi di AzureAzure services
    • InternetInternet
    • Nessun accessoNo access
    L'esperienza del portale consente di configurare il gruppo di sicurezza con l'endpoint pubblico.Portal experience enables configuring security group with public endpoint.

    A seconda dello scenario, selezionare una delle opzioni seguenti:Based on your scenario, select one of the following options:
    • Servizi di Azure: consigliata per la connessione da Power BI o da un altro servizio multi-tenant.Azure services - recommended when connecting from Power BI or other multi-tenant service.
    • Internet: usare questa opzione a scopo di test quando si vuole creare un'istanza gestita rapidamente.Internet - use for test purposes when you want to quickly spin up a managed instance. Non è consigliabile usarla negli ambienti di produzione.It’s not recommended for use in production environments.
    • Nessun accesso: questa opzione crea una regola di sicurezza di rifiuto.No access - this option creates a deny security rule. Sarà necessario modificare questa regola per rendere accessibile tramite l'endpoint pubblico l'istanza gestita.You’ll need to modify this rule in order to make managed instance accessible through public endpoint.

    Per altre informazioni sulla sicurezza dell'endpoint pubblico, vedere Uso sicuro dell'istanza gestita di database SQL di Azure con l'endpoint pubblico.For more information on public endpoint security, see using Azure SQL Database managed instance securely with public endpoint.
    Tipo di connessioneConnection type Scegliere tra un tipo di connessione Proxy e Reindirizzamento.Choose between a Proxy and a Redirect connection type. Per altre informazioni sui tipi di connessione, vedere Criteri di connessione del database SQL di Azure.For more information about connection types, see Azure SQL Database connection policy.
    Gruppo di risorseResource group Gruppo di risorse nuovo o esistente.A new or existing resource group. Per i nomi di gruppi di risorse validi, vedere Regole di denominazione e restrizioni.For valid resource group names, see Naming rules and restrictions.

    Modulo dell'istanza gestita

  5. Per usare l'istanza gestita come gruppo di failover dell'istanza secondario, selezionare il checkout e specificare l'istanza gestita DnsAzurePartner.To use the managed instance as an instance failover group secondary, select the checkout and specify the DnsAzurePartner managed instance. Questa funzionalità è disponibile in anteprima e non è visualizzata nello screenshot seguente.This feature is in preview and isn't shown in the following screenshot.

  6. Selezionare Piano tariffario per definire le dimensioni delle risorse di calcolo e di archiviazione ed esaminare le opzioni del piano tariffario.Select Pricing tier to size compute and storage resources and to review the pricing tier options. Il piano tariffario di utilizzo generico con 32 GB di memoria e 16 vCore è il valore predefinito.The General Purpose pricing tier with 32 GB of memory and 16 vCores is the default value.

  7. Usare i dispositivi di scorrimento o le caselle di testo per specificare la quantità di spazio di archiviazione e il numero di core virtuali.Use the sliders or text boxes to specify the amount of storage and the number of virtual cores.

  8. Al termine, selezionare Applica per salvare la selezione.When you're finished, select Apply to save your selection.

  9. Selezionare Crea per distribuire l'istanza gestita.Select Create to deploy the managed instance.

  10. Selezionare l'icona Notifiche per visualizzare lo stato della distribuzione.Select the Notifications icon to view the status of the deployment.

    Stato di distribuzione dell'istanza gestita

  11. Selezionare Distribuzione in corso per aprire la finestra dell'istanza gestita e monitorare ulteriormente lo stato di avanzamento della distribuzione.Select Deployment in progress to open the managed instance window to further monitor the deployment progress.

Importante

Per la prima istanza in una subnet, i tempi di distribuzione sono in genere molto più lunghi rispetto alle istanze successive.For the first instance in a subnet, deployment time is typically much longer than in subsequent instances. Non annullare l'operazione di distribuzione perché la durata è superiore al previsto.Don't cancel the deployment operation because it lasts longer than you expected. La creazione della seconda istanza gestita nella subnet richiederà solo qualche minuto.Creating the second managed instance in the subnet takes only a couple of minutes.

Esaminare le risorse e recuperare il nome completo del serverReview resources and retrieve your fully qualified server name

Dopo aver completato la distribuzione, esaminare le risorse create e recuperare il nome completo del server per l'uso in argomenti di avvio rapido successivi.After the deployment is successful, review the resources that were created and retrieve the fully qualified server name for use in later quickstarts.

  1. Aprire il gruppo di risorse per l'istanza gestita.Open the resource group for your managed instance. Visualizzare le relative risorse che sono state create automaticamente nell'argomento di avvio rapido Creare un'istanza gestita.View its resources that were created for you in the create a managed instance quickstart.

    Risorse dell'istanza gestita

  2. Selezionare la tabella di route per esaminare la tabella di route definita dall'utente creata automaticamente.Select the route table to review the user-defined route (UDR) table that was created for you.

    Tabella di route

  3. Nella tabella di route esaminare le voci per instradare il traffico da e all'interno della rete virtuale dell'istanza gestita.In the route table, review the entries to route traffic from and within the managed instance virtual network. Se la tabella di route viene creata o configurata manualmente, è necessario assicurarsi di includere queste voci.If you create or configure your route table manually, you must be sure to create these entries in the route table.

    Voce per una subnet dell'istanza gestita in locale

  4. Tornare nel gruppo di risorse e selezionare il gruppo di sicurezza di rete per esaminare le regole di sicurezza.Return to the resource group, and select the network security group to review the security rules.

    Gruppo di sicurezza di rete

  5. Esaminare le regole di sicurezza in ingresso e in uscita.Review the inbound and outbound security rules. Se sono stati configurati endpoint pubblici per l'istanza gestita, vedere l'articolo Configurare un endpoint pubblico per altre informazioni.If you have configured public endpoints for your managed instance, see the article Configure public endpoint for more information.

    Regole di sicurezza

  6. Tornare nel gruppo di risorse e selezionare l'istanza gestita.Return to the resource group, and select your managed instance.

    Istanza gestita

  7. Nella scheda Panoramica individuare la proprietà Host.On the Overview tab, locate the Host property. Copiare l'indirizzo completo dell'host completo per l'istanza gestita da usare nell'argomento di avvio rapido successivo.Copy the fully qualified host address for the managed instance for use in the next quickstart.

    Nome host

    Il nome sarà simile a nome_computer.a1b2c3d4e5f6.database.windows.net.The name is similar to your_machine_name.a1b2c3d4e5f6.database.windows.net.

Passaggi successiviNext steps