Panoramica dell'account di archiviazione

Un account di archiviazione di Azure contiene tutti gli Archiviazione di Azure dati: BLOB, condivisioni file, code, tabelle e dischi. L'account di archiviazione fornisce uno spazio dei nomi univoco per Archiviazione di Azure dati accessibili da qualsiasi parte del mondo tramite HTTP o HTTPS. I dati nell'account di archiviazione sono durevoli e a disponibilità elevata, sicuri e altamente scalabili.

Per informazioni su come creare un account di archiviazione di Azure, vedere Creare un account di archiviazione.

Tipi di account di archiviazione

Archiviazione di Azure offre diversi tipi di account di archiviazione. Ogni tipo supporta caratteristiche diverse e ha uno specifico modello di prezzi. Considerare queste differenze prima di creare un account di archiviazione per determinare il tipo di account più adatto alle applicazioni.

La tabella seguente descrive i tipi di account di archiviazione consigliati da Microsoft per la maggior parte degli scenari. Tutti usano il modello Azure Resource Manager distribuzione.

Tipo di account di archiviazione Servizi di archiviazione supportati Opzioni di ridondanza Utilizzo
Utilizzo generico v2 Standard BLOB (incluso Data Lake Archiviazione1),archiviazione code e tabelle, File di Azure LRS/GRS/RA-GRS

ZRS/GZRS/RA-GZRS2
Tipo di account di archiviazione standard per BLOB, condivisioni file, code e tabelle. Consigliato per la maggior parte degli scenari che usano Archiviazione di Azure. Si noti che se si vuole il supporto per le condivisioni file NFS in File di Azure, usare il tipo di account condivisioni file Premium.
Premium BLOB in blocchi3 Archiviazione BLOB (incluso Data Lake Archiviazione1) LRS

ZRS2
Premium tipo di account di archiviazione per BLOB in blocchi e BLOB di accodamento. Consigliato per scenari con percentuali di transazioni elevate o scenari che usano oggetti di dimensioni inferiori o che richiedono una latenza di archiviazione costantemente bassa. Altre informazioni sui carichi di lavoro di esempio.
Premium condivisioni file3 File di Azure LRS

ZRS2
Premium tipo di account di archiviazione solo per le condivisioni file. Consigliato per applicazioni aziendali o a prestazioni elevate. Usare questo tipo di account se si vuole un account di archiviazione che supporti condivisioni file SMB e NFS.
Premium BLOB di pagine3 Solo BLOB di pagine LRS Premium tipo di account di archiviazione solo per i BLOB di pagine. Altre informazioni sui BLOB di pagine e sui casi d'uso di esempio.

1 Data Lake Archiviazione è un set di funzionalità dedicate all'analisi dei Big Data, create in Archiviazione BLOB di Azure. Per altre informazioni, vedere Introduzione a Data Lake Archiviazione Gen2 e Creare un account di archiviazione da usare con Data Lake Archiviazione Gen2.

2 L'archiviazione con ridondanza della zona (ZRS) e l'archiviazione con ridondanza geografica della zona (GZRS/RA-GZRS) sono disponibili solo per account standard per utilizzo generico v2, BLOB in blocchi Premium e condivisioni file Premium in determinate aree. Per altre informazioni, vedere Ridondanza di Archiviazione di Azure.

3 Premium di archiviazione con prestazioni elevate usano unità SSD (Solid-State Drive) per bassa latenza e velocità effettiva elevata.

Sono supportati anche gli account di archiviazione legacy. Per altre informazioni, vedere Tipi di account di archiviazione legacy.

Endpoint dell'account di archiviazione

Un account di archiviazione offre uno spazio dei nomi univoco in Azure per i dati. Tutti gli oggetti archiviati in Archiviazione di Azure hanno un indirizzo che include il nome univoco dell'account. La combinazione del nome dell'account e dell'endpoint di servizio di Archiviazione di Azure costituisce gli endpoint per l'account di archiviazione.

Quando si assegna un nome all'account di archiviazione, tenere presenti queste regole:

  • I nomi degli account di archiviazione devono avere una lunghezza compresa tra 3 e 24 caratteri e possono contenere solo numeri e lettere minuscole.
  • Nome dell'account di archiviazione deve essere univoco all'interno di Azure. Due account di archiviazione non possono avere lo stesso nome.

Nella tabella seguente viene elencato il formato dell'endpoint per ognuno dei Archiviazione di Azure servizio.

Servizio di archiviazione Endpoint
Archiviazione BLOB https://<storage-account>.blob.core.windows.net
Data Lake Storage Gen2 https://<storage-account>.dfs.core.windows.net
File di Azure https://<storage-account>.file.core.windows.net
Archiviazione code https://<storage-account>.queue.core.windows.net
Archiviazione tabelle https://<storage-account>.table.core.windows.net

Costruire l'URL per l'accesso a un oggetto in un account di archiviazione aggiungendo la posizione dell'oggetto nell'account di archiviazione all'endpoint. Ad esempio, l'URL per un BLOB sarà simile al seguente:

http://*mystorageaccount*.blob.core.windows.net/*mycontainer*/*myblob*

È anche possibile configurare l'account di archiviazione per l'uso di un dominio personalizzato per i BLOB. Per altre informazioni, vedere Configurare un nome di dominio personalizzato per l'account di Archiviazione di Azure.

Migrare un account di archiviazione

La tabella seguente riepiloga e fornisce indicazioni su come spostare, aggiornare o eseguire la migrazione di un account di archiviazione:

Scenario di migrazione Dettagli
Spostare un account di archiviazione in una sottoscrizione diversa Azure Resource Manager offre opzioni per lo spostamento di una risorsa in una sottoscrizione diversa. Per altre informazioni, vedere Spostare le risorse in un gruppo di risorse o una sottoscrizione nuovi.
Spostare un account di archiviazione in un gruppo di risorse diverso Azure Resource Manager offre opzioni per lo spostamento di una risorsa in un gruppo di risorse diverso. Per altre informazioni, vedere Spostare le risorse in un gruppo di risorse o una sottoscrizione nuovi.
Spostare un account di archiviazione in un'area diversa Per spostare un account di archiviazione, creare una copia dell'account di archiviazione in un'altra area. Spostare quindi i dati in tale account usando AzCopy o un altro strumento di propria scelta. Per altre informazioni, vedere Spostare un account Archiviazione di Azure in un'altra area.
Eseguire l'aggiornamento a un account di archiviazione per utilizzo generico v2 È possibile aggiornare un account di archiviazione per utilizzo generico v1 o un account di archiviazione BLOB a un account per utilizzo generico v2. Questa azione non può essere annullata. Per altre informazioni, Eseguire l'aggiornamento alla versione 2 di un account di archiviazione per uso generico.
Eseguire la migrazione di un account di archiviazione classico Azure Resource Manager Il Azure Resource Manager di distribuzione è superiore al modello di distribuzione classica in termini di funzionalità, scalabilità e sicurezza. Per altre informazioni sulla migrazione di un account di archiviazione classico a Azure Resource Manager, vedere la sezione "Migrazione di account di archiviazione" in Migrazione supportata dalla piattaforma di risorse IaaSdal modello classico al Azure Resource Manager .

Trasferire i dati in un account di archiviazione

Microsoft offre servizi e utilità per l'importazione dei dati da dispositivi di archiviazione locali o provider di archiviazione cloud di terze parti. La soluzione da usare dipende dalla quantità di dati che si sta trasferendo. Per altre informazioni, vedere panoramica Archiviazione di Azure migrazione.

Crittografia degli account di archiviazione

Tutti i dati nell'account di archiviazione vengono crittografati automaticamente sul lato servizio. Per altre informazioni sulla crittografia e sulla gestione delle chiavi, vedere Crittografia Archiviazione di Azure per i dati in stato di inalter.

Fatturazione dell'account di archiviazione

Archiviazione di Azure in base all'utilizzo dell'account di archiviazione. Tutti gli oggetti in un account di archiviazione vengono fatturati insieme come gruppo. I costi di archiviazione vengono calcolati in base ai fattori seguenti:

  • L'area si riferisce all'area geografica in cui si trova l'account.
  • Il tipo di account si riferisce al tipo di account di archiviazione in uso.
  • Il livello di accesso si riferisce al criterio di utilizzo dei dati specificato per l'account di archiviazione BLOB o v2 per utilizzo generico.
  • La capacità si riferisce alla quantità di assegnazione dell'account di archiviazione in uso per archiviare i dati.
  • La ridondanza determina quante copie dei dati vengono gestite contemporaneamente e in quali posizioni.
  • Le transazioni si riferiscono a tutte le operazioni di lettura e scrittura in Archiviazione di Azure.
  • I dati in uscita si riferiscono ai dati trasferiti all'esterno di un'area di Azure. Quando un'applicazione che non è in esecuzione nella stessa area geografica accede ai dati dell'account di archiviazione, viene addebitata un importo per i dati in uscita. Per informazioni sull'uso dei gruppi di risorse per raggruppare i dati e i servizi nella stessa area per ridurre gli addebiti per il traffico in uscita, vedere Informazioni sul gruppo di risorse di Azure.

La Archiviazione di Azure prezzi fornisce informazioni dettagliate sui prezzi in base al tipo di account, alla capacità di archiviazione, alla replica e alle transazioni. I dettagli sui prezzi dei trasferimenti di dati forniscono informazioni dettagliate sui prezzi per l'uscita dei dati. È possibile usare il calcolatore Archiviazione di Azure prezzi per stimare i costi.

I servizi di Azure comportano costi. Gestione costi di Azure consente di impostare budget e configurare avvisi per tenere sotto controllo la spesa. Analizzare, gestire e ottimizzare i costi di Azure con Gestione costi. Per altre informazioni, vedere l'argomento di avvio rapido sull'analisi dei costi.

Tipi di account di archiviazione legacy

La tabella seguente descrive i tipi di account di archiviazione legacy. Questi tipi di account non sono consigliati da Microsoft, ma possono essere usati in determinati scenari:

Tipo di account di archiviazione legacy Servizi di archiviazione supportati Opzioni di ridondanza Modello di distribuzione Utilizzo
Standard per utilizzo generico v1 Archiviazione BLOB, code e tabelle, File di Azure LRS/GRS/RA-GRS Resource Manager, classica Gli account per utilizzo generico v1 potrebbero non avere le funzionalità più recenti o i prezzi più bassi per gigabyte. Prendere in considerazione l'uso per questi scenari:
  • Le applicazioni richiedono il modello di distribuzione classica diAzure .
  • Le applicazioni sono a elevato utilizzo di transazioni o usano una larghezza di banda significativa per la replica geografica, ma non richiedono una capacità elevata. In questo caso, un account per utilizzo generico v1 può essere la scelta più economica.
  • Si usa una versione dell'API REST di Archiviazione di Azure precedente alla versione 2014-02-14 o una libreria client con una versione inferiore a 4.x e non è possibile aggiornare l'applicazione.
Archiviazione BLOB standard Archiviazione BLOB (solo BLOB in blocchi e BLOB di accodamento) LRS/GRS/RA-GRS Gestione risorse Quando possibile, Microsoft consiglia di usare account standard per utilizzo generico v2.

Passaggi successivi