Utilizzare il dashboard del servizio StorSimple Manager

Panoramica

La pagina dashboard del servizio StorSimple Manager fornisce una visualizzazione di riepilogo di tutti i dispositivi connessi al servizio StorSimple Manager, evidenziando quelli che richiedono attenzione da parte dell'amministratore di sistema. Questa esercitazione introduce la pagina dashboard, illustra il contenuto e la funzione del dashboard e descrive le attività che si possono eseguire da questa pagina.

Dashboard del servizio

Nel dashboard del servizio StorSimple Manager sono visualizzate le informazioni seguenti:

  • Nell’area grafico è possibile visualizzare il grafico delle metriche pertinenti per i dispositivi. È possibile visualizzare l'archiviazione primaria (aggiunta in locale e a livelli) usata in tutti i dispositivi, nonché l'archiviazione cloud utilizzata dai dispositivi in un periodo di tempo. Utilizzare i controlli nell'angolo in alto a destra del grafico per specificare una scala temporale di 1 settimana, 1 mese, 3 mesi o 1 anno.
  • La Panoramica sull'utilizzo illustra l'archiviazione primaria fornita e utilizzata da tutti i dispositivi rispetto all'archiviazione totale disponibile tra tutti i dispositivi. Fornito si riferisce alla quantità di spazio di archiviazione preparata e allocata per l'uso, mentre Utilizzato si riferisce all'uso dei volumi come visualizzato dagli iniziatori connessi ai dispositivi.
  • L’area avvisi fornisce uno snapshot di tutti gli avvisi attivi per tutti i dispositivi, raggruppati in base alla gravità dell'avviso. Cliccando sul livello di gravità si apre la pagina avvisi , la quale è stata programmata per mostrare gli avvisi. Sulla pagina avvisi , è possibile fare clic su un singolo avviso per visualizzare ulteriori dettagli su tale avviso, incluse tutte le operazioni consigliate. È inoltre possibile cancellare l'avviso se il problema è stato risolto.
  • L’area processi fornisce uno snapshot dei processi recenti tra tutti i dispositivi connessi al servizio. Sono disponibili dei collegamenti che possono essere utilizzati per esaminare i processi attualmente in corso, quelli non riusciti nelle ultime 24 ore oppure quelli pianificati per l'esecuzione nelle 24 ore successive.
  • L’area di riepilogo rapido fornisce informazioni utili, ad esempio stato del servizio, numero di dispositivi connessi al servizio, il percorso del servizio e i dettagli della sottoscrizione associata al servizio. Viene inoltre fornito un collegamento al log delle operazioni. Fare clic sul collegamento per visualizzare un elenco di tutte le operazioni completate del servizio StorSimple Manager.

È possibile usare il servizio StorSimple Manager per eseguire le attività seguenti:

  • Visualizzare o rigenerare la chiave di registrazione del servizio.
  • Modificare la chiave DEK del servizio
  • Visualizzazione dei log delle operazioni.

Visualizzare o rigenerare la chiave di registrazione del servizio

Il codice di registrazione del servizio viene utilizzato per registrare un dispositivo Microsoft Azure StorSimple con il servizio StorSimple Manager, di modo che il dispositivo venga visualizzato nel portale di Azure classico per altre azioni di gestione. La chiave viene creata sul primo dispositivo e condiviso con il resto dei propri dispositivi.

Facendo clic su Chiave di registrazione nella parte inferiore della pagina, è possibile aprire la finestra di dialogo Chiave di registrazione del servizio, dalla quale è possibile copiare la chiave di registrazione del servizio corrente negli Appunti o rigenerare il codice di registrazione del servizio.

La rigenerazione della chiave non influisce sui dispositivi registrati in precedenza: sarà valida solo per i dispositivi registrati con il servizio dopo che la chiave viene rigenerata.

Per ulteriori informazioni sulla visualizzazione e la generazione della chiave di registrazione del servizio, visitare ottenere la chiave di registrazione

Modificare la chiave DEK del servizio

Le chiavi DEK del servizio vengono utilizzate per crittografare dati riservati dei clienti, ad esempio credenziali di account di archiviazione, che vengono inviate dal servizio StorSimple Manager al dispositivo StorSimple. Occorre modificare queste chiavi periodicamente, se l'organizzazione IT dispone di un criterio di rotazione delle chiavi nei dispositivi di archiviazione. Il processo di modifica della chiave può essere leggermente diverso a seconda che ci sia una o più dispositivi gestiti dal servizio StorSimple Manager.

La modifica della chiave DEK del servizio è un processo che prevede 3 fasi:

  1. Mediante il portale di Azure classico, si autorizza un dispositivo a modificare la chiave DEK nel portale di gestione.
  2. Mediante Windows PowerShell per StorSimple, si consente di avviare la modifica della chiave DEK del servizio.
  3. Se si dispone di più di un dispositivo StorSimple, è necessario aggiornare la chiave DEK del servizio in altri dispositivi.

I passaggi seguenti descrivono il processo di rollover per la chiave DEK del servizio.

Passaggio 1: Autorizzare un dispositivo a modificare la chiave DEK del servizio nel portale di Azure classico

In genere, l'amministratore dei dispositivi richiede all'amministratore del servizio di autorizzare un dispositivo a modificare le chiavi DEK del servizio. L'amministratore del servizio autorizza quindi il dispositivo a modificare la chiave.

Questo passaggio viene eseguito nel portale di Azure classico. L'amministratore del servizio può selezionare un dispositivo in un elenco di dispositivi idonei per l'autorizzazione. Il dispositivo viene quindi autorizzato ad avviare il processo di modifica della chiave DEK del servizio.

Quali dispositivi possono essere autorizzati a modificare le chiavi DEK del servizio?

Per essere autorizzato ad avviare le modifiche alla chiave DEK del servizio, un dispositivo deve soddisfare i criteri seguenti:

  • Il dispositivo deve essere online per essere idoneo per l'autorizzazione di modifica della chiave DEK del servizio.
  • È possibile autorizzare di nuovo lo stesso dispositivo dopo 30 minuti se la modifica della chiave non è stata avviata.
  • È possibile autorizzare un dispositivo diverso, purché la modifica della chiave non sia stata avviata dal dispositivo autorizzato in precedenza. Dopo che il nuovo dispositivo è stato autorizzato, il dispositivo precedente non può avviare la modifica.
  • Non è possibile autorizzare un dispositivo mentre è in corso il rollover della chiave DEK del servizio.
  • È possibile autorizzare un dispositivo quando alcuni dei dispositivi registrati con il servizio hanno eseguito il rollover della crittografia mentre altri no. In questi casi, i dispositivi idonei sono quelli che hanno completato la modifica della chiave DEK del servizio.

Nota

Nel portale di Azure classico i dispositivi virtuali StorSimple non vengono visualizzati nell'elenco dei dispositivi che possono essere autorizzati ad avviare la modifica della chiave.

Per selezionare e autorizzare un dispositivo per avviare la modifica della chiave DEK del servizio, seguire questa procedura.

Per autorizzare un dispositivo a modificare la chiave

  1. Nella pagina del dashboard del servizio fare clic su Modifica chiave DEK del servizio.

    Modificare la chiave di crittografia del servizio

  2. Nella finestra di dialogo Modifica chiave DEK del servizio selezionare e autorizzare un dispositivo per avviare la modifica della chiave DEK del servizio. L'elenco a discesa contiene tutti i dispositivi idonei che possono essere autorizzati.
  3. Fare clic sull'icona del segno di spunta icona del segno di spunta.

Passaggio 2: Usare Windows PowerShell per StorSimple per avviare la modifica della chiave DEK del servizio

Questo passaggio viene eseguito nell'interfaccia di Windows PowerShell per StorSimple nel dispositivo StorSimple autorizzato.

Nota

Non è possibile eseguire operazioni nel portale di Azure classico del servizio StorSimple Manager fino a quando il rollover della chiave non viene completato.

Se si usa la console seriale del dispositivo per la connessione all'interfaccia di Windows PowerShell,seguire questa procedura.

Per avviare la modifica della chiave DEK del servizio

  1. Selezionare l'opzione 1 per eseguire l'accesso completo.
  2. Al prompt dei comandi digitare:

    Invoke-HcsmServiceDataEncryptionKeyChange

  3. Dopo che il cmdlet è stato completato, si otterrà una nuova chiave DEK del servizio. Copiare e salvare la chiave per l'uso nel passaggio 3 di questo processo. Questa chiave verrà usata per aggiornare tutti i dispositivi rimanenti registrati con il servizio StorSimple Manager.

    Nota

    Questo processo deve essere avviato entro quattro ore dall'autorizzazione di un dispositivo StorSimple.

    La nuova chiave viene quindi inviata al servizio affinché ne venga effettuato il push a tutti i dispositivi registrati con il servizio. Nel dashboard del servizio verrà visualizzato un avviso. Il servizio disabiliterà tutte le operazioni nei dispositivi registrati e l'amministratore dei dispositivi dovrà quindi aggiornare la chiave DEK del servizio negli altri dispositivi. Tuttavia, i flussi di I/O (invio di dati dagli host al cloud) non verranno interrotti.

    Se nel servizio è registrato un unico dispositivo, il processo di rollover è completo ed è possibile ignorare il passaggio successivo. Se nel servizio sono registrati più dispositivi, andare al passaggio 3.

Passaggio 3: Aggiornare la chiave DEK del servizio in altri dispositivi StorSimple

Questa procedura deve essere eseguita nell'interfaccia di Windows PowerShell del dispositivo StorSimple se vi sono più dispositivi registrati per il servizio StorSimple Manager. La chiave ottenuta nel Passaggio 2: Usare Windows PowerShell per StorSimple per avviare la modifica della chiave DEK del servizio deve essere usata per aggiornare tutti i rimanenti dispositivi StorSimple registrati con il servizio StorSimple Manager.

Eseguire i passaggi seguenti per aggiornare la chiave DEK del servizio nel dispositivo.

Per aggiornare la chiave DEK del servizio

  1. Usare Windows PowerShell per StorSimple per connettersi alla console. Selezionare l'opzione 1 per eseguire l'accesso completo.
  2. Al prompt dei comandi digitare:

    Invoke-HcsmServiceDataEncryptionKeyChange – ServiceDataEncryptionKey

  3. Specificare la chiave DEK ottenuta nel Passaggio 2: Usare Windows PowerShell per StorSimple per avviare la modifica della chiave DEK del servizio.

Visualizzazione dei log delle operazioni

È possibile visualizzare il log delle operazioni facendo clic sul collegamento dei logo delle operazione disponibile nel riquadro riepilogo rapido del dashboard. Verrà visualizzata la pagina Servizi di gestione, dove è possibile filtrare e visualizzare i registri specifici per il servizio StorSimple Manager.

Passaggi successivi