Utilizzare StorSimple Snapshot Manager per visualizzare e gestire i volumi

Panoramica

È possibile usare il nodo Volumi di StorSimple Snapshot Manager (nel riquadro Ambito) per selezionare i volumi e visualizzare le relative informazioni. I volumi vengono presentati come unità che corrispondono ai volumi montati dall'host. Il nodo Volumi indica i volumi locali e i tipi di volume supportati da StorSimple, compresi i volumi individuati tramite l'uso di iSCSI e di un dispositivo.

Per altre informazioni sui volumi supportati, passare al supporto per più tipi di volume.

Elenco volumi nel riquadro dei Risultati

Il nodo Volumi consente inoltre di ripetere l'analisi o eliminare i volumi dopo l'individuazione da parte di StorSimple Snapshot Manager.

Questo tutorial spiega come montare, inizializzare e formattare volumi e quindi usare StorSimple Snapshot Manager per:

  • Visualizzare informazioni sui volumi
  • Eliminare volumi
  • Ripetere la scansione dei volumi
  • Configurare un volume di base e una copia di backup
  • Configurare un volume con mirroring dinamico e una copia di backup

Nota

Tutte le azioni del nodo Volumi sono disponibili anche nel riquadro Azioni.

Montare i volumi

Usare la procedura seguente per montare, inizializzare e formattare volumi StorSimple. Questa procedura usa Gestione disco, un'utilità di sistema per la gestione dei dischi rigidi e dei volumi o delle partizioni corrispondenti. Per altre informazioni su Gestione disco, vedere Gestione Disco nel sito Web Microsoft TechNet.

Montare volumi

  1. Sul computer, avviare iSCSI Microsoft Initiator.
  2. Specificare uno degli indirizzi IP di interfaccia come portale di destinazione o indirizzo IP di individuazione e connettersi al dispositivo. Dopo che il dispositivo è connesso, i volumi sono accessibili nel sistema di Windows. Per altre informazioni sull'uso dell'iniziatore iSCSI Microsoft, vedere la sezione "Connecting to an iSCSI target device" (Connessione a un dispositivo di destinazione iSCSI) in Installing and Configuring Microsoft iSCSI Initiator (Installazione e configurazione dell'iniziatore iSCSI Microsoft).
  3. Per avviare Gestione Disco, usare una delle opzioni seguenti:

    • DigitareDiskmgmt.msc nella casella Esegui.
    • Avviare Server Manager, espandere il nodo Archiviazione e quindi selezionare Gestione disco.
    • Avviare Strumenti di amministrazione, espandere il nodo Gestione computer e quindi selezionare Gestione disco.

      Nota

      È necessario usare i privilegi di amministratore per eseguire Gestione disco.

  4. Portare i volumi online:

    1. In Gestione disco, fare doppio clic su un volume contrassegnato Offline.
    2. Scegliere Riattiva disco specificato. Il disco deve essere contrassegnato come Online dopo la riattivazione.
  5. Inizializzare il/i volume/i:

    1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sui volumi individuati.
    2. Nel menu selezionare Inizializza Disco.
    3. Nella finestra di dialogo Inizializza disco selezionare i dischi da inizializzare e quindi fare clic su OK.
  6. Formattare volumi semplici:

    1. Fare clic con il pulsante destro del mouse su un volume da formattare.
    2. Nel menu selezionare Nuovo Volume Semplice.
    3. Usare la procedura guidata Nuovo Volume Semplice per formattare il volume:

      • Specificare le dimensioni del volume.
      • Specificare una lettera di unità.
      • Selezionare il file system NTFS.
      • Specificare una dimensione unità di allocazione pari a 64 KB.
      • Eseguire una formattazione veloce.
  7. Formattare volumi con più partizioni. Per istruzioni, vedere la sezione "Partizioni e Volumi" in Esecuzione Gestione Disco.

Visualizzare informazioni sui volumi

Utilizzare la procedura seguente per visualizzare informazioni sui volumi locali e di Azure StorSimple di Azure.

Per visualizzare le informazioni del volume

  1. Fare clic sull’icona del desktop per avviare StorSimple Snapshot Manager.
  2. Nel riquadro Ambito fare clic sul nodo Volumi. Viene visualizzato un elenco di volumi locali e montati, compresi tutti i volumi StorSimple di Azure, nel riquadro Risultati. Le colonne nel riquadro Risultati sono configurabili. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul nodo Volumi, selezionare Visualizza, quindi scegliere Aggiungi/Rimuovi colonne.

    Configurare le colonne

    Colonna risultati Descrizione
    Nome Il colonna Nome, contiene la lettera di unità assegnata a ogni volume individuato.
    Dispositivo La colonna dispositivo contiene l'indirizzo IP del dispositivo connesso al computer.
    Nome Dispositivo Volume La Colonna Nome Dispositivo Volume contiene il nome del volume del dispositivo a cui appartiene il volume selezionato. Questo è il nome del volume definito nel portale di Azure per il volume specifico.
    Percorsi di accesso La colonna Percorsi di Accesso mostra il percorso di accesso al volume. Si tratta del punto di montaggio o lettera di unità in cui il volume è accessibile nel computer.

Eliminare un volume

Utilizzare la procedura seguente per eliminare un volume da StorSimple Snapshot Manager.

Nota

Non è possibile eliminare un volume se fa parte di un gruppo di volumi. (L'opzione di eliminazione non è disponibile per i volumi che sono membri di un gruppo di volumi). È necessario eliminare l'intero gruppo di volumi per eliminare il volume.

Per eliminare un volume

  1. Fare clic sull’icona del desktop per avviare StorSimple Snapshot Manager.
  2. Nel riquadro Ambito fare clic sul nodo Volumi.
  3. Nel riquadro Risultati fare clic con il pulsante destro del mouse sul volume da eliminare.
  4. Scegliere Eliminadal menu.

    Eliminare un volume

  5. Viene visualizzata la finestra di dialogo Elimina volume . Digitare Conferma nella casella di testo e quindi fare clic su OK.
  6. Come impostazione predefinita, StorSimple Snapshot Manager esegue il backup di un volume prima di eliminarlo. Questa precauzione consente di proteggere dalla perdita di dati se l'eliminazione è accidentale. StorSimple Snapshot Manager, consente di visualizzare uno Snapshot automatico messaggio di stato durante l'esecuzione del backup del volume.

    Messaggio di snapshot automatico

Ripetere la scansione dei volumi

Per ripetere l'analisi dei volumi connessi a StorSimple Snapshot Manager, seguire questa procedura.

Ripetere l'analisi dei volumi

  1. Fare clic sull’icona del desktop per avviare StorSimple Snapshot Manager.
  2. Nel riquadro Ambito, fare clic col tasto destro del mouse su Volumi, quindi fare clic su Nuova scansione volumi.

    Ripetere la scansione dei volumi

    Questa procedura consente di sincronizzare l'elenco di volumi con StorSimple Snapshot Manager. Le modifiche, ad esempio creazione o eliminazione di volumi, verranno mostrate nei risultati.

Configurare ed eseguire il backup di un volume di base

Utilizzare la procedura seguente per configurare il backup di un volume di base e avviare immediatamente un backup o creare un criterio per i backup programmati.

Prerequisiti

Prima di iniziare:

Per configurare il backup di un volume di base

  1. Creare un volume di base nel dispositivo StorSimple.
  2. Montare, inizializzare e formattare il volume come descritto in Montare i volumi.
  3. Fare clic sull’icona StorSimple Snapshot Manager sul desktop. Verrà visualizzata la finestra di StorSimple Snapshot Manager.
  4. Nel riquadro Ambito fare clic con il pulsante destro del mouse sul nodo Volumi e quindi scegliere Nuova scansione volumi. Al termine dell'analisi, nel riquadro Risultati dovrebbe apparire un elenco di volumi.
  5. Nel riquadro Risultati fare clic con il pulsante destro del mouse sul volume e quindi scegliere Crea gruppo di volumi.

    Crea gruppo di volumi

  6. Nella finestra di dialogo Crea gruppo di volumi digitare un nome per il gruppo di volumi, assegnare i volumi e quindi fare clic su OK.
  7. Nel riquadro Ambito espandere il nodo Gruppi di volumi. Il nuovo gruppo di volumi dovrebbe essere visualizzato nel nodo Gruppi di volumi .
  8. Fare clic sul nome del gruppo di volumi.

    • Per avviare un processo di backup interattivo (su richiesta), fare clic su Esegui backup.
    • Per pianificare un backup automatico, fare clic su Crea criteri di backup. Nella pagina Generale selezionare un gruppo di volumi dall'elenco. Nella pagina Pianificazione immettere i dettagli della pianificazione. Al termine, fare clic su OK.
  9. Per verificare che il processo di backup sia stato avviato, espandere il nodo Processi nel riquadro Ambito e quindi fare clic sul nodo In esecuzione. Nel riquadro Risultati apparirà l'elenco dei processi in esecuzione.

Configurare ed eseguire il backup di un volume con mirroring dinamico

Per configurare il backup di un volume con mirroring dinamico, seguire questa procedura:

  • Passaggio 1: Usare Gestione disco per creare un volume con mirroring dinamico.
  • Passaggio 2: Usare StorSimple Snapshot Manager per configurare il backup.

Prerequisiti

Prima di iniziare:

  • Assicurarsi che il dispositivo StorSimple, dispositivi e il computer siano configurati correttamente. Per altre informazioni, vedere Distribuire un dispositivo StorSimple locale.
  • Installare e configurare Snapshot StorSimple Manager. Per altre informazioni, vedere l'argomento relativo alla distribuzione di StorSimple Snapshot Manager.
  • Configurare due volumi sul dispositivo StorSimple. Negli esempi i volumi disponibili sono Disco 1 e Disco 2.

Passaggio 1: Utilizzare Gestione Disco per creare un volume con mirroring dinamico

Gestione disco è un'utilità di sistema per la gestione dei dischi rigidi e i volumi o partizioni in essi contenuti. Per altre informazioni su Gestione disco, vedere Gestione Disco nel sito Web Microsoft TechNet.

Per creare un volume con mirroring dinamico

  1. Per avviare Gestione Disco, usare una delle opzioni seguenti:

    • Aprire la casella Esegui, digitare Diskmgmt.msc e premere Invio.
    • Avviare Server Manager, espandere il nodo Archiviazione e quindi selezionare Gestione disco.
    • Avviare Strumenti di amministrazione, espandere il nodo Gestione computer e quindi selezionare Gestione disco.
  2. Assicurarsi che siano disponibili due volumi nel dispositivo StorSimple. Nell'esempio i volumi disponibili sono Disco 1 e Disco 2.
  3. Nella finestra Gestione disco, nella colonna di destra del riquadro inferiore, fare clic con il pulsante destro del mouse sul Disco 1 e scegliere Nuovo volume con mirroring.

    Nuovo volume con mirroring

  4. Nella pagina Nuovo volume con mirroring della procedura guidata fare clic su Avanti.
  5. Nella pagina Seleziona dischi selezionare Disco 2 nel riquadro Selezionati, fare clic su Aggiungi e quindi su Avanti.
  6. Nella pagina Assegna lettera o percorso unità accettare le impostazioni predefinite e quindi fare clic su Avanti.
  7. Nella pagina Formatta volume nella casella Dimensioni unità di allocazione selezionare 64K. Selezionare la casella di controllo Esegui formattazione veloce e quindi fare clic su Avanti.
  8. Nella pagina Completamento della Creazione guidata nuovo volume con mirroring esaminare le impostazioni e quindi fare clic su Fine.
  9. Viene visualizzato un messaggio per indicare che il disco di base verrà convertito in un disco dinamico. Fare clic su .

    Messaggi di conversione del disco dinamico

  10. In Gestione disco, verificare che Disco 1 e Disco 2 vengano visualizzati come volumi con mirroring dinamico. Nella colonna dello stato dovrebbe essere visualizzata la dicituraDinamico e le barre di capacità dovrebbero diventare rosse a indicare un volume con mirroring.

    Dischi dinamici con mirroring di Gestione disco

Passaggio 2: Utilizzare StorSimple Snapshot Manager per configurare il backup

Utilizzare la procedura seguente per configurare un volume con mirroring dinamico, avviare immediatamente un backup o creare un criterio per i backup pianificati.

Per configurare il backup di un volume con mirroring dinamico

  1. Fare clic sull’icona StorSimple Snapshot Manager sul desktop. Verrà visualizzata la finestra di StorSimple Snapshot Manager.
  2. Nel riquadro Ambito fare clic con il pulsante destro del mouse sul nodo Volumi e scegliere Nuova scansione volumi. Al termine dell'analisi, nel riquadro Risultati dovrebbe apparire un elenco di volumi. Il volume con mirroring dinamico viene elencato come un singolo volume.
  3. Nel riquadro Risultati, cliccare col tasto destro del mouse sul volume con mirroring dinamico e quindi fare clic su Crea gruppo di volumi.
  4. Nella finestra di dialogo Crea gruppo di volumi digitare un nome per il gruppo di volumi, assegnare il volume con mirroring dinamico al gruppo e quindi fare clic su OK.
  5. Nel riquadro Ambito espandere il nodo Gruppi di volumi. Il nuovo gruppo di volumi dovrebbe essere visualizzato nel nodo Gruppi di volumi.
  6. Fare clic sul nome del gruppo di volumi.

    • Per avviare un processo di backup interattivo (su richiesta), fare clic su Esegui backup.
    • Per pianificare un backup automatico, fare clic su Crea criteri di backup. Nella Pagina Generale , selezionare il gruppo di volumi dall'elenco. Nella pagina Pianificazione immettere i dettagli della pianificazione. Al termine, fare clic su OK.
  7. È possibile monitorare il processo di backup durante l'esecuzione. Nel riquadro Ambito espandere il nodo Processi e quindi fare clic su In esecuzione, vengono visualizzati i dettagli del processo nel riquadro Risultati. Al termine del processo di backup, i dettagli vengono trasferiti nella lista ultime 24 ore .

Passaggi successivi