Installare l'aggiornamento 0.5 nell'array virtuale StorSimple

Panoramica

Questo articolo descrive i passaggi necessari per installare l'aggiornamento 0.5 nell'array virtuale StorSimple tramite l'interfaccia utente Web locale e il portale di Azure. È necessario applicare aggiornamenti software o hotfix per mantenere StorSimple Virtual Array sempre aggiornato.

Prima di applicare un aggiornamento, si consiglia di portare offline i volumi o le condivisioni, prima nell'host e poi nel dispositivo. Questa operazione consente di eliminare qualsiasi rischio di danneggiamento dei dati. Quando i volumi o le condivisioni sono offline, è consigliabile eseguire anche un backup manuale del dispositivo.

Importante
  • L'aggiornamento 0.5 corrisponde alla versione del software 10.0.10290.0 nel dispositivo. Per informazioni sulle novità in questo aggiornamento, vedere le note sulla versione per l'aggiornamento 0.5.

  • Se si esegue l'aggiornamento 0.2 o versione successiva, è consigliabile installare gli aggiornamenti tramite il portale di Azure. Se si esegue l'aggiornamento 0.1 o una versione del software disponibile a livello generale, è necessario usare il metodo hotfix tramite l'interfaccia utente Web locale per installare l'aggiornamento 0.5.

  • Tenere presente che l'installazione di un aggiornamento o un hotfix potrebbe riavviare il dispositivo. Dato che l'array virtuale StorSimple è un dispositivo a nodo singolo, gli eventuali I/O in corso vengono interrotti e il dispositivo registra un periodo di inattività.

Usare il portale di Azure

Se si esegue l'aggiornamento 0.2 o versione successiva, è consigliabile installare gli aggiornamenti tramite il portale di Azure. La procedura del portale richiede all'utente di analizzare, scaricare e installare gli aggiornamenti. Questa procedura di aggiornamento richiede circa 7 minuti per il completamento. Seguire questa procedura per installare l'aggiornamento o l'hotfix.

Per installare gli aggiornamenti tramite il portale di Azure

  1. Passare a Gestione dispositivi StorSimple e selezionare Dispositivi. Dall'elenco dei dispositivi connessi al servizio selezionare e fare clic sul dispositivo che si vuole aggiornare.

    aggiornamento dispositivo

  2. Nel pannello Impostazioni fare clic su Aggiornamenti del dispositivo.

    aggiornamento dispositivo

  3. Se sono disponibili aggiornamenti software, verrà visualizzato un messaggio. Per cercare gli aggiornamenti è anche possibile fare clic su Analizza.

    aggiornamento dispositivo

    Si riceverà una notifica dell'avvio dell'analisi e del completamento.

    aggiornamento dispositivo

  4. Dopo aver eseguito l'analisi degli aggiornamenti fare clic su Scarica aggiornamenti.

    aggiornamento dispositivo

  5. Nel pannello Nuovi aggiornamenti esaminare le informazioni sugli aggiornamenti scaricati e confermare l'installazione. Fare clic su OK.

    aggiornamento dispositivo

  6. Si riceverà una notifica dell'avvio del caricamento e del completamento.

    aggiornamento dispositivo

  7. Nel pannello Aggiornamenti del dispositivo fare clic su Installa.

    aggiornamento dispositivo

  8. Nel pannello Nuovi aggiornamenti viene visualizzato un avviso che comunica che l'aggiornamento è problematico. Poiché l'array virtuale è un dispositivo a nodo singolo, il dispositivo viene riavviato dopo l'aggiornamento. Tutti gli IO in corso verranno interrotti. Fare clic su OK per installare gli aggiornamenti.

    aggiornamento dispositivo

  9. Si riceverà una notifica dell'avvio del processo di installazione.

    aggiornamento dispositivo

  10. Al termine del processo di installazione, fare clic sul collegamento Visualizzare il processo nel pannello Aggiornamenti del dispositivo per monitorare l'installazione.

    aggiornamento dispositivo

    Viene visualizzato il pannello Installa aggiornamenti. Nel pannello sono visualizzate informazioni dettagliate sul processo.

    aggiornamento dispositivo

  11. Al termine dell'installazione degli aggiornamenti viene visualizzato un messaggio nel pannello Aggiornamenti del dispositivo.

Al termine dell'installazione, passare al servizio Gestione dispositivi StorSimple. Selezionare Dispositivi e quindi selezionare e fare clic sul dispositivo appena aggiornato. Passare a Impostazioni > Gestisci > Device Updates (Aggiornamenti dispositivi). La versione del software visualizzata dovrebbe essere 10.0.10290.0.

Usare l'interfaccia utente Web locale

Quando si usa l'interfaccia utente Web locale, è necessario eseguire due passaggi:

  • Scaricare l'aggiornamento o l'hotfix
  • Installare l'aggiornamento o l'hotfix

Scaricare l'aggiornamento o l'hotfix

Eseguire i passaggi seguenti per scaricare l'aggiornamento del software da Microsoft Update Catalog.

Per scaricare l'aggiornamento o l'hotfix

  1. Avviare Internet Explorer e accedere al sito http://catalog.update.microsoft.com.

  2. Se si usa Microsoft Update Catalog nel computer per la prima volta, fare clic su Installa quando viene richiesto di installare il componente aggiuntivo Microsoft Update Catalog.

  3. Nella casella di ricerca di Microsoft Update Catalog, immettere il numero dell'hotfix da scaricare riportato nella Knowledge Base (KB). Immettere 4021576 per l'aggiornamento 0.5 e quindi fare clic su Cerca.

    Verrà visualizzato l'elenco degli hotfix, tra cui l'aggiornamento 0.5 per l'array virtuale StorSimple.

    Cercare nel catalogo

  4. Fare clic su Download.

  5. Dovrebbero venire visualizzati due file per il download, con estensione msu e cab. Scaricare ognuno dei file in una cartella. Inoltre, la cartella può essere copiata in una condivisione di rete raggiungibile dal dispositivo.

  6. Aprire la cartella in cui si trovano i file. File nel pacchetto

    Verranno visualizzati:

    • Un file di pacchetto autonomo Microsoft Update WindowsTH-KB3011067-x64. Questo file viene usato per aggiornare il software del dispositivo.
    • Un file di pacchetto dell'agente di monitoraggio Geneva GenevaMonitoringAgentPackageInstaller. Questo file viene usato per aggiornare l'agente del servizio di monitoraggio e diagnostica (MDS). Fare doppio clic sul file con estensione cab. Verrà visualizzato un file con estensione msi. Selezionare il file, fare clic con il pulsante destro del mouse e quindi scegliere Estrai. Si userà il file con estensione msi file per aggiornare l'agente.

      Estrarre il file di aggiornamento dell'agente del servizio di monitoraggio e diagnostica (MDS)

Installare l'aggiornamento o l'hotfix

Prima dell'installazione di un aggiornamento o un hotfix, assicurarsi di avere scaricato l'aggiornamento o l'hotfix in locale o sull'host, altrimenti che siano accessibili tramite una condivisione di rete.

Usare questo metodo per installare gli aggiornamenti in un dispositivo che esegue GA o versioni del software con l'aggiornamento 0.1. Questa procedura di aggiornamento richiede un massimo di 2 minuti per il completamento. Seguire questa procedura per installare l'aggiornamento o l'hotfix.

Per installare l'aggiornamento o l'hotfix

  1. Nell'interfaccia utente Web locale, accedere a Manutenzione > Aggiornamento software.

    aggiornamento dispositivo

  2. In Percorso del file di aggiornamento, immettere il nome del file dell'aggiornamento o dell'hotfix. È possibile anche cercare il file di installazione dell'aggiornamento o dell'hotfix, se posizionato in una condivisione di rete. Fare clic su Apply.

    aggiornamento dispositivo

  3. Verrà visualizzato un avviso. Dato che si tratta di un dispositivo a nodo singolo, dopo l'applicazione dell'aggiornamento il dispositivo si riavvia con un conseguente periodo di inattività. Fare clic sull'icona del segno di spunta

    aggiornamento dispositivo

  4. L'aggiornamento si avvia. Dopo l'aggiornamento il dispositivo si riavvia in automatico. In questo periodo di tempo l'interfaccia utente locale non è accessibile.

    aggiornamento dispositivo

  5. Al termine del riavvio si viene indirizzati alla pagina di accesso . Per verificare se il software del dispositivo è stato aggiornato, nell'interfaccia utente Web locale passare a Manutenzione > Aggiornamento software. Dovrebbe essere visualizzata la versione del software 10.0.0.0.0.10290.0 per l'aggiornamento 0.5.

    Nota

    Le versioni del software vengono riportate in modo leggermente diverso nell'interfaccia utente Web locale e nel portale di Azure. Ad esempio, l'interfaccia utente Web locale indica 10.0.0.0.0.10290, mentre il portale di Azure indica 10.0.10290.0 per la stessa versione.

    aggiornamento dispositivo

  6. Il passaggio successivo consiste nell'aggiornare l'agente del servizio di monitoraggio e diagnostica (MDS). Nella pagina Software Update (Aggiornamento software), passare a Update file path (Aggiorna percorso file) e cercare il file GenevaMonitoringAgentPackageInstaller.msi. Ripetere i passaggi da 2 a 4. Dopo il riavvio dell'array virtuale, accedere all'interfaccia utente Web locale.

L'aggiornamento è ora completato.

Passaggi successivi

Scoprire di più su come amministrazione StorSimple Virtual Array.