Usare il servizio Gestione dispositivi StorSimple per visualizzare le condivisioni sull'array virtuale StorSimple

Panoramica

Questa esercitazione illustra come usare il servizio Gestione dispositivi StorSimple per creare e gestire le condivisioni sull'array virtuale StorSimple.

Il servizio Gestione dispositivi StorSimple è un'estensione del portale di Azure che consente di gestire la soluzione StorSimple da un'unica interfaccia Web. Oltre alla gestione di condivisioni e volumi, è possibile usare il servizio Gestione dispositivi StorSimple per visualizzare e gestire dispositivi, visualizzare avvisi, gestire criteri di backup e il catalogo di backup.

Tipi di condivisione

Le condivisioni StorSimple possono essere:

  • Aggiunto in locale: i dati in queste condivisioni rimangono sempre nell'array e non vengono distribuiti nel cloud.
  • A livelli: i dati in queste condivisioni possono essere distribuiti nel cloud. Quando si crea una condivisione a livelli, viene eseguito il provisioning di circa il 10% dello spazio a livello locale e del 90% dello spazio nel cloud. Ad esempio, se si esegue il provisioning di una condivisione da 1 TB, 100 GB si trovano nello spazio locale e 900 GB vengono usati nel cloud quando i dati sono disposti a livelli. Questo implica che, se si esaurisce tutto lo spazio locale nel dispositivo, non è possibile eseguire il provisioning di una condivisione a livelli perché il 10% necessario a livello locale non è disponibile.

Capacità con provisioning

Fare riferimento alla tabella seguente per conoscere la capacità massima di cui viene eseguito il provisioning per ogni tipo di condivisione.

Identificatore limite Limite
Dimensione minima di una condivisione a livelli 500 GB
Dimensione massima di una condivisione a livelli 20 TB
Dimensione minima di una condivisione aggiunta in locale 50 GB
Dimensione massima di una condivisione aggiunta in locale 2 TB

Il pannello Condivisioni

Il menu Condivisioni nel pannello di riepilogo servizio StorSimple visualizza l'elenco di condivisioni di archiviazione su un determinato array StorSimple e ne consente la gestione.

Pannello Condivisioni

Una condivisione è costituita da una serie di attributi:

  • Nome condivisione: un nome descrittivo che deve essere univoco e identifica la condivisione.
  • Stato : online oppure offline. Se una condivisione è offline, gli utenti della condivisione non saranno in grado di accedervi.
  • Tipo: indica se la condivisione è A livelli (impostazione predefinita) o Aggiunto in locale.
  • Capacità: specifica la quantità di dati usati rispetto alle quantità totale di dati che possono essere archiviati nella condivisione.
  • Descrizione: impostazione facoltativa che consente di descrivere la condivisione.
  • Autorizzazioni: autorizzazioni NTFS per la condivisione che possono essere gestite tramite Esplora risorse.
  • Backup: nel caso dell'array virtuale StorSimple, tutte le condivisioni vengono abilitate automaticamente per il backup.

Dettagli sulle condivisioni

Usare le istruzioni di questa esercitazione per eseguire le attività seguenti:

  • Aggiungere una condivisione
  • Modificare una condivisione
  • Portare offline una condivisione
  • Eliminare una condivisione

Aggiungere una condivisione

  1. Nel pannello di riepilogo servizio StorSimple fare clic su + Aggiungi condivisione dalla barra dei comandi. Verrà visualizzato il pannello Aggiungi condivisione.

    Aggiungere la condivisione

  2. Nel pannello Aggiungi condivisione eseguire le operazioni seguenti:

    1. Nel campo Nome della condivisione immettere un nome univoco per la condivisione. Il nome deve essere una stringa contenente da 3 a 127 caratteri.

    2. Una Descrizione facoltativa per la condivisione. La descrizione consente di identificare i proprietari della condivisione.

    3. Nell'elenco a discesa Tipo specificare se creare una condivisione A livelli o Aggiunto in locale. Per carichi di lavoro che richiedono garanzie locali, latenze basse e prestazioni di livello superiore, selezionare la condivisione Aggiunto in locale. Per tutti gli altri dati, selezionare una condivisone A livelli .

    4. Nel campo Capacità specificare le dimensioni della condivisione. Una condivisione a livelli deve essere compresa tra 500 GB e 20 TB e una condivisione aggiunta in locale deve essere compresa tra 50 GB e 2 TB.

    5. Nel campo Set default full permissions to (Imposta le autorizzazioni complete predefinite su) assegnare le autorizzazioni all'utente o al gruppo che avrà accesso a questa condivisione. Specificare il nome dell'utente o del gruppo di utenti nel formato _john@contoso.com_. Si consiglia di usare un gruppo di utenti (anziché un singolo utente) per consentire ai privilegi amministratore di accedere a queste condivisioni. Dopo aver assegnato le autorizzazioni in questa fase, è possibile modificarle con Esplora file.

  3. Al termine della configurazione della condivisione fare clic su Crea. Verrà creata una condivisione con le impostazioni specificate e verrà visualizzata una notifica. Per impostazione predefinita, il backup verrà abilitato per la condivisione.
  4. Per verificare che la condivisione sia stata creata, passare al pannello Condivisioni. La condivisione viene visualizzata nell'elenco.

    Creazione della condivisione completata

Modificare una condivisione

Modificare una condivisione quando è necessario modificarne la descrizione. Dopo la creazione della condivisione, non è possibile modificare nessuna altra proprietà della condivisione.

Per modificare una condivisione

  1. Nell'impostazione Condivisioni del pannello di riepilogo servizio StorSimple selezionare l'array virtuale in cui risiede la condivisione da modificare.
  2. Selezionare la condivisione per visualizzare e modificare la descrizione corrente.
  3. Salvare le modifiche facendo clic sulla barra di comando Salva. Verranno applicate le impostazioni specificate e verrà visualizzata una notifica.

     Modificare la condivisione

Portare offline una condivisione

Potrebbe essere necessario portare una condivisione offline per modificarla o eliminarla. Quando una condivisione è offline, non è disponibile per l'accesso in lettura/scrittura. È necessario portare offline la condivisione sull'host e sul dispositivo.

Per portare offline una condivisione

  1. Assicurarsi che la condivisione in questione non sia in uso prima di portarla offline.
  2. Portare offline la condivisione dell'array attenendosi alla procedura seguente:

    1. Nell'impostazione Condivisioni del pannello di riepilogo servizio StorSimple selezionare l'array virtuale in cui risiede la condivisione da portare offline.

    2. Selezionare la condivisione e fare clic su ... (in alternativa fare clic con il pulsante destro del mouse su questa riga) e selezionare Porta offline nel menu di scelta rapida.

      Condivisione offline

    3. Esaminare le informazioni nel pannello Porta offline e confermare l'accettazione dell'operazione. Fare clic su Porta offline per portare offilne la condivisione. Verrà visualizzata una notifica dell'operazione in corso.

    4. Per verificare che la condivisione sia stata portata offline, passare al pannello Condivisioni. Lo stato della condivisione dovrebbe essere offline.

Eliminare una condivisione

Importante

È possibile eliminare una condivisione solo se è offline.

Completare la procedura seguente per eliminare una condivisione.

Per eliminare una condivisione

  1. Nell'impostazione Condivisioni del pannello di riepilogo servizio StorSimple selezionare l'array virtuale in cui risiede la condivisione da eliminare.
  2. Selezionare la condivisione e fare clic su ... (in alternativa fare clic con il pulsante destro del mouse su questa riga) e selezionare Elimina nel menu di scelta rapida.

    Eliminare la condivisione

  3. Verificare lo stato della condivisione che si vuole eliminare. Se la condivisione da eliminare non è offline, portarla prima offline. Seguire la procedura illustrata in Portare offline una condivisione.
  4. Alla richiesta di conferma nel pannello Elimina accettare la conferma e fare clic su Elimina. Verrà eliminata la condivisione; il pannello Condivisioni mostra l'elenco aggiornato delle condivisioni all'interno dell'array virtuale.

Passaggi successivi

Informazioni su come clonare una condivisione StorSimple.