Distribuire e gestire un dispositivo virtuale StorSimple in AzureDeploy and manage a StorSimple virtual device in Azure

Nota

Il portale classico per StorSimple è deprecato.The classic portal for StorSimple is deprecated. Le istanze di Gestione dispositivi StorSimple passeranno automaticamente al nuovo portale di Azure in base alla pianificazione per la funzionalità deprecata.Your StorSimple Device Managers will automatically move to the new Azure portal as per the deprecation schedule. Si riceveranno un messaggio di posta elettronica e una notifica del portale relativi a questo passaggio.You will receive an email and a portal notification for this move. Anche questo documento verrà ritirato a breve.This document will also be retired soon. Per la versione di questo articolo per il nuovo portale di Azure, vedere Distribuire e gestire un dispositivo virtuale StorSimple in Azure.To view the version of this article for the new Azure portal, go to Deploy and manage a StorSimple virtual device in Azure. Per domande relative al passaggio, vedere Domande frequenti: spostamento nel portale di Azure.For any questions regarding the move, see FAQ: Move to Azure portal.

PanoramicaOverview

Il dispositivo virtuale StorSimple serie 8000 rappresenta una funzionalità aggiuntiva fornita con la soluzione Microsoft Azure StorSimple.The StorSimple 8000 series virtual device is an additional capability that comes with your Microsoft Azure StorSimple solution. Il dispositivo virtuale StorSimple viene eseguito in una macchina virtuale della rete virtuale di Microsoft Azure e può essere utilizzato per eseguire il backup e duplicare i dati dagli host.The StorSimple virtual device runs on a virtual machine in a Microsoft Azure virtual network, and you can use it to back up and clone data from your hosts. Questa esercitazione descrive come distribuire e gestire un dispositivo virtuale in Azure ed è applicabile a tutti i dispositivi virtuali che eseguono la versione del software Update 2 e precedenti.This tutorial describes how to deploy and manage a virtual device in Azure and is applicable to all the virtual devices running software version Update 2 and lower.

Confronto tra modelli di dispositivi virtualiVirtual device model comparison

Il dispositivo virtuale StorSimple è disponibile in due modelli, Standard 8010 (in precedenza noto come 1100) e Premium 8020 (introdotto nell'aggiornamento 2).The StorSimple virtual device is available in two models, a standard 8010 (formerly known as the 1100) and a premium 8020 (introduced in Update 2). La tabella seguente illustra un confronto tra i due modelli.A comparison of the two models is tabulated below.

Modello del dispositivoDevice model 8010180101 80208020
Capacità massimaMaximum capacity 30 TB30 TB 64 TB64 TB
Macchina virtuale di AzureAzure VM Standard_A3 (4 core, 7 GB di memoria)Standard_A3 (4 cores, 7 GB memory) Standard_DS3 (4 core, 14 GB di memoria)Standard_DS3 (4 cores, 14 GB memory)
Compatibilità tra le versioniVersion compatibility Versioni con aggiornamenti precedenti a Update 2 o successiviVersions running pre-Update 2 or later Versioni con aggiornamenti Update 2 o successiviVersions running Update 2 or later
Aree di disponibilitàRegion availability Tutte le aree di AzureAll Azure regions Tutte le aree di Azure che supportano Archiviazione Premium e VM DS3 di AzureAll Azure regions that support Premium Storage and DS3 Azure VMs
Usare questo elenco per verificare se nella propria area sono disponibili sia le macchine virtuali serie DS che l'archiviazione su disco.Use this list to see if both Virtual Machines > DS-series and Storage > Disk storage are available in your region.
Tipo di archiviazioneStorage type Usa l'Archiviazione Standard di AzureUses Azure Standard Storage for local disks
Altre informazioni su come creare un account di archiviazione StandardLearn how to create a Standard Storage account
Usa l'Archiviazione Standard di Azure2Uses Azure Premium Storage for local disks2
Informazioni su come creare un account di archiviazione PremiumLearn how to create a Premium Storage account
Indicazioni relative al carico di lavoroWorkload guidance Recupero a livello di elemento per i file dai backupItem level retrieval of files from backups Scenari di sviluppo e test cloud, bassa latenza, carichi di lavoro a prestazioni superiori Cloud dev and test scenarios, low latency, higher performance workloads
Dispositivo secondario per il ripristino di emergenzaSecondary device for disaster recovery

1 precedentemente noto come 1100.1 Formerly known as the 1100.

2 Entrambi i modelli 8010 e 8020 usano l'archiviazione di Azure Standard per il livello cloud. La differenza è solo nel livello locale nel dispositivo.2 Both the 8010 and 8020 use Azure Standard Storage for the cloud tier. The difference only exists in the local tier within the device.

Questo articolo illustra il processo dettagliato per la distribuzione di un dispositivo virtuale StorSimple in Azure.This article describes the step-by-step process of deploying a StorSimple virtual device in Azure. Dopo avere letto l'articolo, si sarà in grado di:After reading this article, you will:

  • Comprendere le differenze tra il dispositivo virtuale e il dispositivo fisico.Understand how the virtual device differs from the physical device.
  • Creare e configurare il dispositivo virtuale.Be able to create and configure the virtual device.
  • Connettersi al dispositivo virtuale.Connect to the virtual device.
  • Usare il dispositivo virtuale.Learn how to work with the virtual device.

Questa esercitazione si applica a tutti i dispositivi virtuali StorSimple con versione Update 2 e successiva.This tutorial applies to all the StorSimple virtual devices running Update 2 and higher.

Differenze tra il dispositivo virtuale e il dispositivo fisicoHow the virtual device differs from the physical device

Il dispositivo virtuale StorSimple consiste in una versione esclusivamente software di StorSimple che viene eseguita in un singolo nodo di una macchina virtuale di Microsoft Azure.The StorSimple virtual device is a software-only version of StorSimple that runs on a single node in a Microsoft Azure Virtual Machine. Il dispositivo virtuale supporta il ripristino di emergenza nei casi in cui il dispositivo fisico non sia disponibile e può essere usato in scenari di recupero a livello di elemento dai backup, ripristino di emergenza locale e negli scenari di sviluppo e test basati su cloud.The virtual device supports disaster recovery scenarios in which your physical device is not available, and is appropriate for use in item-level retrieval from backups, on-premises disaster recovery, and cloud dev and test scenarios.

Differenze rispetto al dispositivo fisicoDifferences from the physical device

La tabella seguente illustra alcune differenze fondamentali tra il dispositivo StorSimple virtuale e quello fisico.The following table shows some key differences between the StorSimple virtual device and the StorSimple physical device.

Dispositivo fisicoPhysical device Dispositivo virtualeVirtual device
PosizioneLocation Si trova nel data center.Resides in the datacenter. Viene eseguito in Azure.Runs in Azure.
Interfacce di reteNetwork interfaces Ha sei interfacce di rete: da DATA 0 a DATA 5.Has six network interfaces: DATA 0 through DATA 5. Ha una sola interfaccia di rete: DATA 0.Has only one network interface: DATA 0.
RegistrazioneRegistration Registrato durante il passaggio di configurazione.Registered during the configuration step. La registrazione è un'attività separata.Registration is a separate task.
Chiave DEK del servizioService data encryption key Rigenerare la chiave nel dispositivo fisico, quindi aggiornare il dispositivo virtuale con la nuova chiave.Regenerate on the physical device and then update the virtual device with the new key. Non è possibile rigenerarla dal dispositivo virtuale.Cannot regenerate from the virtual device.

Prerequisiti per il dispositivo virtualePrerequisites for the virtual device

Le sezioni seguenti illustrano i prerequisiti di configurazione per il dispositivo StorSimple virtuale.The following sections explain the configuration prerequisites for your StorSimple virtual device. Prima di distribuire un dispositivo virtuale, esaminare le considerazioni relative alla sicurezza per l'uso di un dispositivo virtuale.Prior to deploying a virtual device, review the security considerations for using a virtual device.

Requisiti di AzureAzure requirements

Prima di eseguire il provisioning del dispositivo virtuale, è necessario effettuare le seguenti operazioni preliminari in Azure:Before you provision the virtual device, you need to make the following preparations in your Azure environment:

  • Nel caso del dispositivo virtuale, configurare una rete virtuale in Azure.For the virtual device, configure a virtual network on Azure. Se si usa l'archiviazione Premium, sarà necessario creare una rete virtuale in un'area di Azure che supporta l'archiviazione Premium.If using Premium Storage, you must create a virtual network in an Azure region that supports Premium Storage. Le aree di archiviazione Premium corrispondono alla riga relativa all'archiviazione su disco nell'elenco dei servizi di Azure in base all'area.The Premium storage regions are regions that correspond to the row for Disk storage in the list of Azure Services by Region.
  • È consigliabile utilizzare il server DNS predefinito fornito da Azure invece di specificare il nome del proprio server DNS.It is advisable to use the default DNS server provided by Azure instead of specifying your own DNS server name. Se il nome del server DNS non è valido o se il server DNS non riesce a risolvere correttamente l'indirizzo IP, non sarà possibile creare il dispositivo virtuale.If your DNS server name is not valid or if the DNS server is not able to resolve IP addresses correctly, the creation of the virtual device will fail.
  • Le opzioni point-to-site e da sito a sito non sono obbligatorie, ma facoltative.Point-to-site and site-to-site are optional, but not required. Se si desidera, è possibile configurarle per scenari più avanzati.If you wish, you can configure these options for more advanced scenarios.
  • È possibile creare Macchine virtuali di Azure (server host) nella rete virtuale che possono usare i volumi esposti dal dispositivo virtuale.You can create Azure Virtual Machines (host servers) in the virtual network that can use the volumes exposed by the virtual device. Tali server devono soddisfare i seguenti requisiti:These servers must meet the following requirements:

    • Svolgere il ruolo di macchine virtuali Windows o Linux nelle quali è installato il software iSCSI InitiatorBe Windows or Linux VMs with iSCSI Initiator software installed.
    • Essere in esecuzione nella stessa rete virtuale del dispositivo virtualeBe running in the same virtual network as the virtual device.
    • Essere in grado di connettersi alla destinazione iSCSI del dispositivo virtuale utilizzando l'indirizzo IP interno del dispositivo virtualeBe able to connect to the iSCSI target of the virtual device through the internal IP address of the virtual device.
  • Assicurarsi di aver configurato il supporto per il traffico iSCSI e cloud nella stessa rete virtuale.Make sure you have configured support for iSCSI and cloud traffic on the same virtual network.

Requisiti di StorSimpleStorSimple requirements

Effettuare i seguenti aggiornamenti del servizio StorSimple di Azure, prima di creare un dispositivo virtuale:Make the following updates to your Azure StorSimple service before you create a virtual device:

  • Aggiungere i record controllo di accesso per le macchine virtuali che svolgeranno il ruolo di server host per il dispositivo virtuale.Add access control records for the VMs that are going to be host servers for your virtual device.
  • Usare un account di archiviazione nella stessa area del dispositivo virtuale.Use a storage account in the same region as the virtual device. Gli account di archiviazione posti in aree diverse possono causare una riduzione delle prestazioni.Storage accounts in different regions may result in poor performance. È possibile usare un account di archiviazione Standard o Premium con il dispositivo virtuale.You can use a Standard or Premium Storage account with the virtual device. Altre informazioni su come creare un account di archiviazione Standard o un account di archiviazione PremiumMore information on how to create a Standard Storage account or a Premium Storage account
  • Usare un account di archiviazione differente rispetto a quello usato per creare i dati.Use a different storage account for virtual device creation from the one used for your data. Se si utilizza lo stesso account di archiviazione, si potrebbe verificare una riduzione delle prestazioni.Using the same storage account may result in poor performance.

Prima di iniziare, verificare quanto segue:Make sure that you have the following information before you begin:

  • L'account del portale di Azure classico con le credenziali di accesso.Your Azure classic portal account with access credentials.
  • Copia della chiave DEK del servizio ottenuta dal dispositivo fisico.A copy of the service data encryption key from your physical device.

Creare e configurare il dispositivo virtualeCreate and configure the virtual device

Prima di eseguire queste procedure, assicurarsi che siano soddisfatti i prerequisiti per il dispositivo virtuale.Before performing these procedures, make sure that you have met the Prerequisites for the virtual device.

Dopo aver creato una rete virtuale, configurato un servizio StorSimple Manager e registrato il dispositivo StorSimple fisico nel servizio, è possibile seguire questa procedura per creare e configurare un dispositivo virtuale StorSimple.After you have created a virtual network, configured a StorSimple Manager service, and registered your physical StorSimple device with the service, you can use the following steps to create and configure a StorSimple virtual device.

Passaggio 1: Creare un dispositivo virtualeStep 1: Create a virtual device

Per creare il dispositivo virtuale StorSimple, eseguire la procedura riportata di seguito:Perform the following steps to create the StorSimple virtual device.

Per creare un dispositivo virtualeTo create a virtual device

  1. Nel portale di Azure, accedere al servizio StorSimple Manager .In the Azure portal, go to the StorSimple Manager service.
  2. Visitare la pagina Dispositivi .Go to the Devices page. Fare clic su Crea dispositivo virtuale nella parte inferiore della pagina Dispositivi.Click Create virtual device at the bottom of the Devices page.
  3. Nella finestra di dialogo Crea dispositivo virtuale, indicare quanto segue.In the Create Virtual Device dialog box, specify the following details.

    StorSimple crea dispositivo virtuale

    1. Nome : un nome univoco per il dispositivo virtuale.Name – A unique name for your virtual device.
    2. Modello : scegliere il modello del dispositivo virtuale.Model - Choose the model of the virtual device. Questo campo viene visualizzato solo se si esegue Update 2 o versione successiva.This field is presented only if you are running Update 2 or later. Un modello di dispositivo 8010 offre 30 TB di spazio di archiviazione Standard mentre 8020 dispone di 64 TB di spazio di archiviazione Premium.An 8010 device model offers 30 TB of Standard Storage whereas 8020 has 64 TB of Premium Storage. Specificare 8010Specify 8010
    3. per distribuire gli scenari di recupero a livello di elemento dai backup.to deploy item level retrieval scenarios from backups. Selezionare 8020 per distribuire carichi di lavoro ad alte prestazioni e a bassa latenza o utilizzato come un dispositivo secondario per il ripristino di emergenza.Select 8020 to deploy high performance, low latency workloads or used as a secondary device for disaster recovery.
    4. Versione : scegliere la versione del dispositivo virtuale.Version - Choose the version of the virtual device. Se si seleziona un modello di dispositivo 8020, il campo della versione non sarà presentato all'utente.If an 8020 device model is selected, then the version field will not be presented to the user. Questa opzione non è presente se tutti i dispositivi fisici registrati con questo servizio eseguono Update 1.This option is absent if all the physical devices registered with this service are running Update 1 (or later). Il campo viene visualizzato solo se con lo stesso servizio è registrata una combinazione di dispositivi fisici con versione Update 1 o precedente.This field is presented only if you have a mix of pre-Update 1 and Update 1 physical devices registered with the same service. Se si considera che la versione del dispositivo virtuale determina il dispositivo fisico da cui è possibile eseguire il failover o la clonazione, è importante creare una versione appropriata del dispositivo virtuale.Given the version of the virtual device will determine which physical device you can failover or clone from, it is important that you create an appropriate version of the virtual device. Selezionare:Select:

      • Update 0.3 se si prevede di eseguire il failover o il ripristino di emergenza da un dispositivo fisico che esegue Update 0.3 o versione precedente.Version Update 0.3 if you will fail over or DR from a physical device running Update 0.3 or earlier.
      • Update 1 se si prevede di eseguire il failover o la clonazione da un dispositivo fisico che esegue Update1 (o versione successiva).Version Update 1 if you will fail over or clone from a physical device running Update 1 (or later).
    5. Rete virtuale : specificare una rete virtuale da utilizzare con il dispositivo virtuale.Virtual Network – Specify a virtual network that you want to use with this virtual device. Se si utilizza l'archiviazione Premium (Update 2 o versioni successive), è necessario selezionare una rete virtuale supportata con l'account di archiviazione Premium.If using Premium Storage (Update 2 or later), you must select a virtual network that is supported with the Premium Storage account. Le reti virtuali non supportate saranno disattivate nell'elenco a discesa.The unsupported virtual networks will be grayed out in the dropdown list. Verrà visualizzato un avviso se si seleziona una rete virtuale non supportata.You will be warned if you select an unsupported virtual network.
    6. Account di archiviazione per creare un dispositivo virtuale : selezionare un account di archiviazione per conservare l'immagine del dispositivo virtuale durante il provisioning.Storage Account for Virtual Device Creation – Select a storage account to hold the image of the virtual device during provisioning. Questo account di archiviazione deve trovarsi nella stessa area del dispositivo virtuale e della rete virtuale.This storage account should be in the same region as the virtual device and virtual network. Inoltre, non deve essere utilizzato dal dispositivo fisico o dal dispositivo virtuale per archiviare i dati.It should not be used for data storage by either the physical or the virtual device. Per effettuare questa operazione, verrà creato un nuovo account di archiviazione (impostazione predefinita).By default, a new storage account will be created for this purpose. Tuttavia, se già si dispone di un account di archiviazione adatto a eseguire l'operazione, selezionarlo dall'elenco.However, if you know that you already have a storage account that is suitable for this use, you can select it from the list. Se si crea un dispositivo virtuale Premium, nell'elenco a discesa verranno visualizzati solo gli account di archiviazione Premium.If creating a premium virtual device, the dropdown list will only display Premium Storage accounts.

      Nota

      Il dispositivo virtuale può essere usato solo con gli account di archiviazione di Azure.The virtual device can only work with the Azure storage accounts. Altri provider di servizi cloud come Amazon, HP e OpenStack (che sono supportati per il dispositivo fisico) non sono supportati per il dispositivo virtuale StorSimple.Other cloud service providers such as Amazon, HP, and OpenStack (that are supported for the physical device) are not supported for the StorSimple virtual device.

    7. Fare clic sul segno di spunta per indicare di aver compreso che i dati archiviati nel dispositivo virtuale verranno ospitati in un datacenter Microsoft.Click the check mark to indicate that you understand that the data stored on the virtual device will be hosted in a Microsoft datacenter. Quando si utilizza soltanto un dispositivo fisico, la chiave di crittografia viene conservata nel dispositivo; di conseguenza, Microsoft non può decrittografarli.When you use only a physical device, your encryption key is kept with your device; therefore, Microsoft cannot decrypt it.

      Quando si utilizza un dispositivo virtuale, sia la chiave di crittografia che la chiave di decrittografia vengono archiviate in Microsoft Azure.When you use a virtual device, both the encryption key and the decryption key are stored in Microsoft Azure. Per altre informazioni, vedere le considerazioni relative alla sicurezza per l'uso di un dispositivo virtuale.For more information, see security considerations for using a virtual device.

    8. Fare clic sull'icona del segno di spunta per creare il dispositivo virtuale.Click the check icon to create the virtual device. Il provisioning del dispositivo potrebbe durare circa 30 minuti.The device may take around 30 minutes to be provisioned.

      Dispositivo virtuale StorSimple fase di creazione

Se la creazione del dispositivo virtuale ha esito negativo in questo passaggio, potrebbe non essere disponibile la connettività a Internet.If the creation of the virtual device fails in this step, you may not have connectivity to the Internet. Per altre informazioni, vedere la sezione Risolvere gli errori di connettività Internet quando si crea un dispositivo virtuale.For more information, go to troubleshoot Internet connectivity failures when creating a virtual device.

Passaggio 2: Configurare e registrare il dispositivo virtualeStep 2: Configure and register the virtual device

Prima di iniziare questa procedura, assicurarsi di avere una copia della chiave DEK del servizio.Before starting this procedure, make sure that you have a copy of the service data encryption key. La chiave DEK del servizio è stata creata durante la procedura di configurazione del primo dispositivo StorSimple ed è stata salvata in un luogo sicuro.The service data encryption key was created when you configured your first StorSimple device and you were instructed to save it in a secure location. Se non si dispone di una copia della chiave DEK del servizio, è necessario contattare il supporto tecnico Microsoft e richiedere assistenza.If you do not have a copy of the service data encryption key, you must contact Microsoft Support for assistance.

Per configurare e registrare il dispositivo virtuale StorSimple, eseguire la procedura riportata di seguito.Perform the following steps to configure and register your StorSimple virtual device.

Per configurare e registrare il dispositivo virtualeTo configure and register the virtual device

  1. Selezionare il dispositivo virtuale StorSimple appena creato nella pagina Dispositivi .Select the StorSimple virtual device you just created in the Devices page.
  2. Fare clic sull'opzione per completare la configurazione del dispositivo.Click complete device setup. Verrà avviata la configurazione guidata del dispositivo.This starts the Configure device wizard.

    Installazione completa del dispositivo StorSimple nella pagina dei dispositivi

  3. Immettere la chiave DEK del servizio nell'apposito spazio.Enter the Service Data Encryption Key in the space provided.

  4. Immettere la password di Snapshot Manager e quella dell’amministratore del dispositivo che rispettino lunghezza e impostazioni specificate.Enter the Snapshot Manager and Device Administrator passwords of the length and settings specified.

  5. Fare clic sul segno di spunta per completare la configurazione e la registrazione iniziali del dispositivo virtuale.Click the check mark to finish the initial configuration and registration of the virtual device.

    Impostazioni del dispositivo virtuale StorSimple

Dopo aver completato la configurazione e la registrazione, il dispositivo viene portato online.After the configuration and registration is complete, the device will come online. (Potrebbero occorrere alcuni minuti per questa operazione.)(It may take several minutes for the device to come online.)

Fase online dispositivo virtuale StorSimple

Passaggio 3: (Facoltativo) Modificare le impostazioni di configurazione del dispositivoStep 3: (Optional) Modify the device configuration settings

La sezione seguente illustra le impostazioni di configurazione del dispositivo necessarie per il dispositivo StorSimple virtuale se si vuole usare CHAP, StorSimple Snapshot Manager o si vuole modificare la password dell'amministratore del dispositivo.The following section describes the device configuration settings needed for the StorSimple virtual device if you want to use CHAP, StorSimple Snapshot Manager or change the Device Administrator password.

Configurare l'iniziatore dell'autenticazione CHAPConfigure the CHAP initiator

Questo parametro include le credenziali che il dispositivo virtuale (destinazione) prevede di ricevere dagli iniziatori (server) che tentano di accedere ai volumi.This parameter contains the credentials that your virtual device (target) expects from the initiators (servers) that are attempting to access the volumes. Gli iniziatori forniranno un nome utente e una password CHAP per identificarsi nel dispositivo, durante questa procedura di autenticazione.The initiators will provide a CHAP user name and a CHAP password to identify themselves to your device during this authentication. Per informazioni dettagliate sulla procedura, vedere Configurare CHAP per il dispositivo StorSimple.For detailed steps, go to Configure CHAP for your device.

Configurare la destinazione dell'autenticazione CHAPConfigure the CHAP target

Questo parametro contiene le credenziali utilizzate dal dispositivo virtuale quando un iniziatore abilitato all'autenticazione CHAP richiede l'autenticazione reciproca o bidirezionale.This parameter contains the credentials that your virtual device uses when a CHAP-enabled initiator requests mutual or bi-directional authentication. Il dispositivo virtuale utilizzerà un nome utente e una password CHAP inversi per identificarsi nell'iniziatore durante la procedura di autenticazione.Your virtual device will use a Reverse CHAP user name and Reverse CHAP password to identify itself to the initiator during this authentication process. Tenere presente che le impostazioni di destinazione CHAP sono di tipo globale.Note that CHAP target settings are global settings. Quando vengono applicate, tutti i volumi connessi al dispositivo virtuale di archiviazione utilizzano l'autenticazione CHAP.When these are applied, all the volumes connected to the storage virtual device will use CHAP authentication. Per informazioni dettagliate sulla procedura, vedere Configurare CHAP per il dispositivo StorSimple.For detailed steps, go to Configure CHAP for your device.

Configurare la password di Gestione snapshot StorSimpleConfigure the StorSimple Snapshot Manager password

Il software di Gestione snapshot StorSimple si trova nell'host di Windows e consente agli amministratori di gestire i backup del dispositivo StorSimple sotto forma di snapshot locali e cloud.StorSimple Snapshot Manager software resides on your Windows host and allows administrators to manage backups of your StorSimple device in the form of local and cloud snapshots.

Nota

Per il dispositivo virtuale, l'host di Windows è costituito da una macchina virtuale di Azure.For the virtual device, your Windows host is an Azure virtual machine.

Quando si configura un dispositivo in StorSimple Snapshot Manager, verrà richiesto di specificare l'indirizzo IP del dispositivo StorSimple e la password per autenticare il dispositivo di archiviazione.When configuring a device in the StorSimple Snapshot Manager, you will be prompted to provide the StorSimple device IP address and password to authenticate your storage device. Per informazioni dettagliate sulla procedura, vedere Configurare la password di StorSimple Snapshot Manager.For detailed steps, go to Configure StorSimple Snapshot Manager password.

Configurare la password dell’amministratore del dispositivoChange the device administrator password

Quando si utilizza l'interfaccia di Windows PowerShell per accedere al dispositivo virtuale, è necessario immettere una password amministratore.When you use the Windows PowerShell interface to access the virtual device, you will be required to enter a device administrator password. Per garantire la sicurezza dei dati, è necessario modificare la password prima di utilizzare il dispositivo virtuale.For the security of your data, you are required to change this password before the virtual device can be used. Per informazioni dettagliate sulla procedura, vedere Configurare la password dell'amministratore del dispositivo.For detailed steps, go to Configure device administrator password.

Connettersi in modalità remota al dispositivo virtuale.Connect remotely to the virtual device

Per impostazione predefinita, non è abilitato l'accesso remoto al dispositivo virtuale tramite l'interfaccia di Windows PowerShell.Remote access to your virtual device via the Windows PowerShell interface is not enabled by default. È necessario abilitare innanzitutto la gestione remota nel dispositivo virtuale e abilitarla nel client che verrà utilizzato per accedere al dispositivo virtuale.You need to enable remote management on the virtual device first, and then enable it on the client that will be used to access your virtual device.

Il processo in due passaggi per la connessione remota è illustrato di seguito.The two-step process to connect remotely is detailed below.

Passaggio 1: Configurare la gestione remotaStep 1: Configure remote management

Per configurare la gestione remota del dispositivo virtuale StorSimple, eseguire la procedura riportata di seguito.Perform the following steps to configure remote management for your StorSimple virtual device.

Per configurare la gestione remota sul dispositivoTo configure remote management on the device

  1. Nel dispositivo virtuale andare a Dispositivi > Configura.On your virtual device, go to Devices > Configure.
  2. Scorrere verso il basso fino alla sezione Gestione remota .Scroll down to the Remote Management section.
  3. Impostare Abilita gestione remota su .Set Enable Remote Management to Yes.
  4. È ora possibile scegliere di connettersi tramite HTTP.You can now choose to connect using HTTP. La connessione tramite HTTPS rappresenta la scelta predefinita.The default is to connect over HTTPS. La connessione tramite HTTP dovrebbe essere eseguita solo su reti attendibili.Connecting over HTTP is acceptable only on trusted networks.
  5. Fare clic su Scarica certificato di gestione remota per scaricare un certificato di gestione remota.Click Download Remote Management Certificate to download a remote management certificate. È necessario specificare il percorso in cui salvare il file.You will specify a location in which to save this file. Tale certificato deve quindi essere installato nel computer client o host che si utilizzerà per eseguire la connessione al dispositivo virtuale.This certificate then needs to be installed on the client or host machine that you will use to connect to the virtual device.
  6. Fare clic su Save nella parte inferiore della pagina.Click Save at the bottom of the page.

Passaggio 2: Accedere al dispositivo virtuale in modalità remotaStep 2: Remotely access the virtual device

Dopo avere abilitato la gestione remota nella pagina di configurazione del dispositivo StorSimple, è possibile usare la comunicazione remota di PowerShell per connettersi al dispositivo virtuale da un'altra macchina virtuale presente all'interno della stessa rete virtuale. Ad esempio, è possibile connettersi dalla macchina virtuale host configurata e usata per connettere iSCSI.After you have enabled remote management on the StorSimple device configuration page, you can use Windows PowerShell remoting to connect to the virtual device from another virtual machine inside the same virtual network; for example, you can connect from the host VM that you configured and used to connect iSCSI. Nella maggior parte delle distribuzioni, l'utente avrà già aperto un endpoint pubblico per accedere alla macchina virtuale che è possibile utilizzare per accedere al dispositivo virtuale.In most deployments, you will have already opened a public endpoint to access your host VM that you can use for accessing the virtual device.

Avviso

Per una maggiore sicurezza, si consiglia di utilizzare HTTPS quando ci si connette agli endpoint e di eliminare gli endpoint dopo aver completato la sessione remota in PowerShell.For enhanced security, we strongly recommend that you use HTTPS when connecting to the endpoints and then delete the endpoints after you have completed your PowerShell remote session.

Eseguire le procedure descritte in Connettersi in remoto al dispositivo StorSimple per impostare la connessione in remoto al dispositivo virtuale.You should follow the procedures in Connecting remotely to your StorSimple device to set up remoting for your virtual device.

Connettersi direttamente al dispositivo virtualeConnect directly to the virtual device

È anche possibile connettersi direttamente al dispositivo virtuale.You can also connect directly to the virtual device. Se ci si vuole connettere direttamente al dispositivo virtuale da un altro computer non compreso nella rete virtuale oppure nell'ambiente Microsoft Azure, è necessario creare endpoint aggiuntivi, come descritto nella procedura seguente.If you want to connect directly to the virtual device from another computer outside the virtual network or outside the Microsoft Azure environment, you need to create additional endpoints as described in the following procedure.

Per creare un endpoint pubblico nel dispositivo virtuale StorSimple, eseguire la procedura riportata di seguito:Perform the following steps to create a public endpoint on the virtual device.

Per creare endpoint pubblici nel dispositivo virtualeTo create public endpoints on the virtual device

  1. Accedere al portale di Microsoft Azure classico.Sign in to the Azure classic portal.
  2. Fare clic su Macchine virtuali, quindi selezionare la macchina virtuale che viene utilizzata come dispositivo virtuale.Click Virtual Machines, and then select the virtual machine that is being used as your virtual device.
  3. Fare clic su Endpoint.Click Endpoints. Nella pagina Endpoint sono elencati tutti gli endpoint disponibili per la macchina virtuale.The Endpoints page lists all endpoints for the virtual machine.
  4. Fare clic su Aggiungi.Click Add. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Add Endpoint .The Add Endpoint dialog box appears. Fare clic sulla freccia per continuare.Click the arrow to continue.
  5. In Nome digitare il nome seguente per l'endpoint: WinRMHttps.For the Name, type the following name for the endpoint: WinRMHttps.
  6. In Protocollo specificare TCP.For the Protocol, specify TCP.
  7. Per la porta pubblica, digitare i numeri di porta che si desidera utilizzare per la connessione.For the Public Port, type the port numbers that you want to use for the connection.
  8. In Porta privata digitare 5986.For the Private Port, type 5986.
  9. Fare clic sul segno di spunta per creare l'endpoint.Click the check mark to create the endpoint.

Dopo aver creato l'endpoint, è possibile visualizzarne i dettagli e determinare l'indirizzo IP virtuale pubblico (VIP, Virtual Private Network).After the endpoint is created, you can view its details to determine the Public Virtual IP (VIP) address. Registrare tale indirizzo.Record this address.

Si consiglia di connettersi da un'altra macchina virtuale presente all'interno della stessa rete virtuale; in questo modo si riduce il numero di endpoint pubblici nella rete virtuale.We recommend that you connect from another virtual machine inside the same virtual network because this practice minimizes the number of public endpoints on your virtual network. Quando si utilizza questo metodo, ci si connette alla macchina virtuale tramite una sessione Desktop remoto e si configura tale macchina virtuale affinché venga utilizzata come qualsiasi altro client di Windows in una rete locale.When you use this method, you simply connect to the virtual machine through a Remote Desktop session and then configure that virtual machine for use as you would any other Windows client on a local network. Non è necessario aggiungere il numero di porta pubblica poiché è già noto.You do not need to append the public port number because the port will already be known.

Utilizzare il dispositivo virtuale StorSimpleWork with the StorSimple virtual device

Dopo aver creato e configurato il dispositivo virtuale StorSimple, è possibile iniziare a utilizzarlo.Now that you have created and configured the StorSimple virtual device, you are ready to start working with it. È possibile utilizzare contenitori di volumi, criteri per volumi e backup su un dispositivo virtuale esattamente come si farebbe con un dispositivo StorSimple fisico; l'unica differenza consiste nella necessità di selezionare il dispositivo virtuale dall'elenco dei dispositivi.You can work with volume containers, volumes, and backup policies on a virtual device just as you would on a physical StorSimple device; the only difference is that you need to make sure that you select the virtual device from your device list. Per procedure dettagliate per le diverse attività di gestione per il dispositivo virtuale, vedere la pagina relativa all' uso del servizio StorSimple Manager per la gestione di un dispositivo virtuale .Refer to use the StorSimple Manager service to manage a virtual device for step-by-step procedures of the various management tasks for the virtual device.

Le sezioni seguenti illustrano alcune delle differenze relative all'utilizzo del dispositivo virtuale.The following sections discuss some of the differences you will encounter when working with the virtual device.

Gestire un dispositivo virtuale StorSimpleMaintain a StorSimple virtual device

Dal momento che si tratta di un dispositivo solo software, la gestione del dispositivo virtuale è minore rispetto a quella di un dispositivo fisico.Because it is a software-only device, maintenance for the virtual device is minimal when compared to maintenance for the physical device. L'utente ha a disposizione le seguenti opzioni:You have the following options:

  • Aggiornamenti software : è possibile visualizzare la data dell'ultimo aggiornamento del software insieme a eventuali messaggi sullo stato dell'aggiornamento.Software updates – You can view the date that the software was last updated, together with any update status messages. È possibile usare il pulsante Verifica la disponibilità di aggiornamenti nella parte inferiore della pagina per eseguire una ricerca manuale di nuovi aggiornamenti.You can use the Scan updates button at the bottom of the page to perform a manual scan if you want to check for new updates. Se sono disponibili aggiornamenti, fare clic su Installa aggiornamenti per eseguire l'installazione.If updates are available, click Install Updates to install. Dal momento che non esiste un'unica interfaccia sul dispositivo virtuale, durante l'applicazione degli aggiornamenti si verificherà una breve interruzione del servizio.Because there is only a single interface on the virtual device, this means that there will be a slight service interruption when updates are applied. Il dispositivo virtuale verrà automaticamente arrestato e riavviato (se necessario) per applicare gli aggiornamenti disponibili.The virtual device will shut down and restart (if necessary) to apply any updates that have been released. Per una procedura dettagliata, vedere la pagina relativa all' aggiornamento del dispositivo.For a step-by-step procedure, go to update your device.
  • Pacchetto di supporto : è possibile creare e caricare un pacchetto di supporto per consentire al supporto tecnico Microsoft di risolvere i problemi relativi al dispositivo virtuale.Support package – You can create and upload a support package to help Microsoft Support troubleshoot issues with your virtual device. Per una procedura dettagliata, vedere Creare e gestire un pacchetto di supporto StorSimple.For a step-by-step procedure, go to create and manage a support package.

Account di archiviazione di un dispositivo virtualeStorage accounts for a virtual device

Gli account di archiviazione vengono creati per essere utilizzati dal servizio StorSimple Manager, dal dispositivo virtuale e da quello fisico.Storage accounts are created for use by the StorSimple Manager service, by the virtual device, and by the physical device. Quando si crea un account di archiviazione, è opportuno utilizzare un identificatore di area con nome descrittivo, in modo che l'area sia coerente in tutti i componenti di sistema.When you create your storage accounts, we recommend that you use a region identifier in the friendly name to help ensure that the region is consistent throughout all of the system components. È importante che tutti i componenti di un dispositivo virtuale si trovino nella stessa area, al fine di evitare problemi di prestazioni.For a virtual device, it is important that all of the components be in the same region to prevent performance issues.

Per una procedura dettagliata, vedere Aggiungere un account di archiviazione.For a step-by-step procedure, go to add a storage account.

Disattivare un dispositivo virtuale StorSimpleDeactivate a StorSimple virtual device

Se si disattiva un dispositivo virtuale, vengono eliminate la macchina virtuale e le risorse create durante l'esecuzione del provisioning.Deactivating a virtual device deletes the VM and the resources created when it was provisioned. Dopo aver disattivato il dispositivo, non è possibile ripristinarne lo stato precedente.After the virtual device is deactivated, it cannot be restored to its previous state. Prima di disattivare il dispositivo virtuale, assicurarsi di arrestare o eliminare i client e gli host che dipendono da esso.Before you deactivate the virtual device, make sure to stop or delete clients and hosts that depend on it.

La disattivazione di un dispositivo virtuale determina le azioni seguenti:Deactivating a virtual device results in the following actions:

  • Il dispositivo virtuale viene rimosso.The virtual device is removed.
  • Il disco del sistema operativo e i dischi dati creati per il dispositivo virtuale vengono rimossi.The OS disk and data disks created for the virtual device are removed.
  • Il servizio ospitato e la rete virtuale creata durante il provisioning vengono mantenuti.The hosted service and virtual network created during provisioning are retained. Se non si utilizzano, è necessario eliminarli manualmente.If you are not using them, you should delete them manually.
  • Le snapshot cloud create per il dispositivo virtuale vengono conservate.Cloud snapshots created for the virtual device are retained.

Per una procedura dettagliata, vedere Disattivare ed eliminare un dispositivo StorSimple.For a step-by-step procedure, go to Deactivate and delete your StorSimple device.

Non appena il dispositivo virtuale viene indicato come disattivato nella pagina del servizio StorSimple Manager, è possibile eliminare il dispositivo virtuale dall'elenco dispositivi nella pagina Dispositivi .As soon as the virtual device is shown as deactivated on the StorSimple Manager service page, you can delete the virtual device from device list on the Devices page.

Avviare, arrestare e riavviare un dispositivo virtualeStart, stop and restart a virtual device

A differenza del dispositivo StorSimple fisico, in quello virtuale StorSimple non sono disponibili pulsanti di accensione o spegnimento.Unlike the StorSimple physical device, there is no power on or power off button to push on a StorSimple virtual device. Tuttavia, in alcuni casi potrebbe essere necessario arrestare e riavviare il dispositivo virtuale.However, there may be occasions where you need to stop and restart the virtual device. Ad esempio, per completare l'applicazione di alcuni aggiornamenti potrebbe essere richiesto di riavviare la macchina virtuale.For example, some updates might require that the VM be restarted to finish the update process. Il modo più semplice per avviare, arrestare e riavviare un dispositivo virtuale consiste nell'utilizzare la console di gestione delle macchine virtuali.The easiest way for you to start, stop, and restart a virtual device is to use the Virtual Machines Management Console.

Quando si apre la console di gestione, il dispositivo virtuale viene visualizzato in esecuzione poiché viene avviato per impostazione predefinita al termine della procedura di creazione.When you look at the Management Console, the virtual device status is Running because it is started by default after it is created. È possibile avviare, arrestare e riavviare una macchina virtuale in qualsiasi momento.You can start, stop, and restart a virtual machine at any time.

Per arrestare e avviare un dispositivo virtualeTo stop and start a virtual device

Per arrestare un dispositivo virtuale, fare clic sul suo nome, quindi selezionare Arresta.To stop a virtual device, click its name, and then click Shutdown. Durante l'arresto del dispositivo virtuale, lo stato viene indicato come Arresto in corso.While the virtual device is shutting down, its status is Stopping. Dopo aver arrestato il dispositivo virtuale, lo stato viene indicato come Arrestato.After the virtual device is stopped, its status is Stopped.

Utilizzare i cmdlet seguenti per arrestare e avviare un dispositivo virtuale.Use the following cmdlets to stop and start a virtual device.

Stop-AzureVM -ServiceName "MyStorSimpleservice1" -Name "MyStorSimpleDevice"

Start-AzureVM -ServiceName "MyStorSimpleservice1" -Name "MyStorSimpleDevice"

Per riavviare un dispositivo virtualeTo restart a virtual device

Quando un dispositivo virtuale è in esecuzione e si desidera riavviarlo, fare clic sul suo nome, quindi scegliere Riavvia.When a virtual device is running and you want to restart it, click its name, and then click Restart. Durante il riavvio, lo stato del dispositivo viene indicato come Riavvio in corso.While the virtual device is restarting, its status is Restarting. Quando è possibile utilizzare il dispositivo, lo stato viene indicato come In esecuzione.When the virtual device is ready for you to use, its status is Running.

Utilizzare i cmdlet seguenti per riavviare un dispositivo virtuale.Use the following cmdlet to restart a virtual device.

Restart-AzureVM -ServiceName "MyStorSimpleservice1" -Name "MyStorSimpleDevice"

Ripristino delle impostazioni di fabbricaReset to factory defaults

Se si decide di ripristinare il dispositivo virtuale, sarà sufficiente disattivarlo, eliminarlo e successivamente crearne uno nuovo.If you decide that you just want to start over with your virtual device, simply deactivate and delete it and then create a new one. Analogamente a quanto accade per il ripristino del dispositivo fisico, nel nuovo dispositivo virtuale non saranno presenti aggiornamenti. Pertanto, assicurarsi di cercare gli aggiornamenti prima di utilizzarlo.Just like when your physical device is reset, your new virtual device will not have any updates installed; therefore, make sure to check for updates before using it.

Eseguire il failover nel dispositivo virtualeFail over to the virtual device

Il ripristino di emergenza (DR, Disaster Recovery) rappresenta una delle situazioni principali per le quali il dispositivo è stato realizzato.Disaster recovery (DR) is one of the key scenarios that the StorSimple virtual device was designed for. In questo scenario, è possibile che il dispositivo fisico StorSimple o il data center completo non sia disponibile.In this scenario, the physical StorSimple device or entire datacenter might not be available. Fortunatamente, è possibile utilizzare un dispositivo virtuale per ripristinare le operazioni in un percorso alternativo.Fortunately, you can use a virtual device to restore operations in an alternate location. Durante il ripristino di emergenza, i contenitori del volume del dispositivo di origine cambiano la proprietà e vengono trasferiti nel dispositivo virtuale.During DR, the volume containers from the source device change ownership and are transferred to the virtual device. I prerequisiti per il ripristino di emergenza prevedono che sia stato creato e configurato il dispositivo virtuale, che tutti i volumi nel contenitore siano offline e che al contenitore del volume sia associata una snapshot cloud.The prerequisites for DR are that the virtual device has been created and configured, all the volumes within the volume container have been taken offline, and the volume container has an associated cloud snapshot.

Nota

  • Quando si usa un dispositivo virtuale come dispositivo secondario per il ripristino di emergenza, occorre ricordare che 8010 ha 30 TB di archiviazione Standard e 8020 ha 64 TB di archiviazione Premium.When using a virtual device as the secondary device for DR, keep in mind that the 8010 has 30 TB of Standard Storage and 8020 has 64 TB of Premium Storage. La capacità superiore del dispositivo virtuale 8020 potrebbe essere più adatta per uno scenario di ripristino di emergenza.The higher capacity 8020 virtual device may be more suited for a DR scenario.
  • Non è possibile eseguire il failover o la clonazione da un dispositivo con versione del software con Update 2 a un dispositivo con una versione precedente a Update 1.You cannot failover or clone from a device running Update 2 to a device running pre-Update 1 software. È tuttavia possibile eseguire il failover di un dispositivo che esegue la versione con Update 2 in un dispositivo con Update 1 (1.1 o 1.2)You can however fail over a device running Update 2 to a device running Update 1 (1.1 or 1.2)

Per una procedura dettagliata, vedere Failover su un dispositivo virtuale StorSimple.For a step-by-step procedure, go to failover to a virtual device.

Arrestare o eliminare il dispositivo virtualeShut down or delete the virtual device

Se in precedenza è stato configurato e utilizzato un dispositivo virtuale StorSimple, ma si desidera arrestare l'addebito dei costi di calcolo relativi all'utilizzo, è possibile arrestare il dispositivo virtuale.If you previously configured and used a StorSimple virtual device but now want to stop accruing compute charges for its use, you can shut down the virtual device. Se si arresta il dispositivo virtuale, non viene eliminato il sistema operativo o i dischi dati nell'archiviazione.Shutting down the virtual device doesn’t delete its operating system or data disks in storage. Viene interrotto l'addebito dei costi di sottoscrizione, ma non quello dei costi per il sistema operativo e per i dischi dati.It does stop charges accruing on your subscription, but storage charges for the OS and data disks will continue.

Se si elimina o si arresta il dispositivo virtuale, quest'ultimo verrà visualizzato come Offline nella pagina Dispositivi del servizio StorSimple Manager.If you delete or shut down the virtual device, it will appear as Offline on the Devices page of the StorSimple Manager service. È possibile disattivare o eliminare il dispositivo se si vogliono eliminare anche i backup creati dal dispositivo virtuale.You can choose to deactivate or delete the device if you also wish to delete the backups created by the virtual device. Per altre informazioni, vedere Disattivare ed eliminare un dispositivo StorSimple.For more information, see Deactivate and delete a StorSimple device.

Per arrestare un dispositivo virtualeTo shut down a virtual device

  1. Accedere al portale di gestione.Sign in to the Management Portal.
  2. Fare clic su Macchine virtuali, quindi selezionare il dispositivo virtuale.Click Virtual Machines, and then select the virtual device.
  3. Fare clic su Arresta.Click Shutdown.

Per eliminare un dispositivo virtualeTo delete a virtual device

  1. Accedere al portale di Microsoft Azure classico.Sign in to the Azure classic portal.
  2. Fare clic su Macchine virtuali, quindi selezionare il dispositivo virtuale.Click Virtual Machines, and then select the virtual device.
  3. Fare clic su Elimina e scegliere di eliminare tutti i dischi di macchina virtuale.Click Delete and choose to delete all the virtual machine disks.

Risolvere gli errori di connettività InternetTroubleshoot Internet connectivity errors

Se durante la creazione di un dispositivo virtuale non è disponibile connettività a Internet, il passaggio di creazione avrà esito negativo.During the creation of a virtual device, if there is no connectivity to the Internet, the creation step will fail. Se l'errore è causato dalla connettività Internet, per risolvere il problema seguire questa procedura nel portale di Azure classico:To troubleshoot if the failure is because of Internet connectivity, perform the following steps in the Azure classic portal:

  1. Creare una macchina virtuale Windows Server 2012 in Azure.Create a Windows server 2012 virtual machine in Azure. Questa macchina virtuale dovrà usare lo stesso account di archiviazione, la stessa rete virtuale e la stessa subnet usati dal dispositivo virtuale.This virtual machine should use the same storage account, VNet and subnet as used by your virtual device. Se si ha già un host Windows Server esistente in Azure che usa lo stesso account di archiviazione, la stessa rete virtuale e la stessa subnet, è anche possibile risolvere i problemi di connettività Internet usando tale host.If you already have an existing Windows Server host in Azure using the same storage account, Vnet and subnet, you can also use it to troubleshoot the Internet connectivity.
  2. Eseguire l'accesso remoto alla macchina virtuale creata nel passaggio precedente.Remote log into the virtual machine created in the preceding step.
  3. Aprire una finestra di comando nella macchina virtuale (premere tasto WINDOWS + R e quindi digitare cmd).Open a command window inside the virtual machine (Win + R and then type cmd).
  4. Al prompt eseguire questo comando:Run the following cmd at the prompt.

    nslookup windows.net

  5. Se nslookup ha esito negativo, l'errore di connettività Internet impedisce la registrazione del dispositivo virtuale nel servizio StorSimple Manager.If nslookup fails, then Internet connectivity failure is preventing the virtual device from registering to the StorSimple Manager service.
  6. Apportare alla rete virtuale le modifiche necessarie perché il dispositivo virtuale possa accedere a siti di Azure come "windows.net".Make the required changes to your virtual network to ensure that the virtual device is able to access Azure sites such as “windows.net”.

Passaggi successiviNext steps