Ruotare le credenziali di accesso per input e output nei processi di analisi di flussoRotate login credentials for inputs and outputs in Stream Analytics Jobs

SuntoAbstract

Analisi dei flussi di Azure, al momento, non consente di sostituire le credenziali su input/output durante l’esecuzione del processo.Azure Stream Analytics today doesn’t allow replacing the credentials on an input/output while the job is running.

Nonostante Analisi di flusso di Azure supporti la ripresa di un processo dall’ultimo output, abbiamo voluto condividere l’intero processo per ridurre l’intervallo fra l’arresto e l’avvio del processo e la rotazione delle credenziali di accesso.While Azure Stream Analytics does support resuming a job from last output, we wanted to share the entire process for minimizing the lag between the stopping and starting of the job and rotating the login credentials.

Parte 1 - Preparare il nuovo set di credenziali:Part 1 - Prepare the new set of credentials:

Questa parte è applicabile ai seguenti input/output:This part is applicable to the following inputs/outputs:

  • Archiviazione BLOBBlob Storage
  • Hub eventiEvent Hubs
  • Database SQLSQL Database
  • Archiviazione tabelleTable Storage

Per altri input/output, andare alla Parte 2.For other inputs/outputs, proceed with Part 2.

Archiviazione BLOB/Archiviazione tabelleBlob storage/Table storage

  1. Andare all'estensione di Archiviazione nel portale di gestione di Azure: Go to the Storage extention on the Azure Management portal:
    graphic1
  2. Individuare l’archiviazione usata dal processo e accedervi: Locate the storage used by your job and go into it:
    graphic2
  3. Fare clic sul comando Gestisci chiavi di accesso: Click the Manage Access Keys command:
    graphic3
  4. Tra la chiave di accesso primaria e la chiave di accesso secondaria, selezionare quella non usata dal processo.Between the Primary Access Key and the Secondary Access Key, pick the one not used by your job.
  5. Premere l’opzione di rigenerazione: Hit regenerate:
    graphic4
  6. Copiare la chiave appena generata: Copy the newly generated key:
    graphic5
  7. Continuare con la Parte 2.Continue to Part 2.

Hub eventiEvent hubs

  1. Andare all'estensione del bus di servizio sul portale di gestione di Azure: Go to the Service Bus extension on the Azure Management portal:
    graphic6
  2. Individuare lo spazio dei nomi del bus di servizio usato dal processo e accedervi: Locate the Service Bus Namespace used by your job and go into it:
    graphic7
  3. Se il processo usa criteri di accesso condivisi sullo spazio dei nomi del bus di servizio, saltare al passaggio 6If your job uses a shared access policy on the Service Bus Namespace, jump to step 6
  4. Andare alla scheda Hub eventi: Go to the Event Hubs tab:
    graphic8
  5. Individuare l’hub eventi usato dal processo e accedervi: Locate the Event Hub used by your job and go into it:
    graphic9
  6. Andare alla scheda Configura: Go to the Configure Tab:
    graphic10
  7. Nell’elenco a discesa Nome criteri, individuare i criteri di accesso condivisi usati dal processo: On the Policy Name drop-down, locate the shared access policy used by your job:
    graphic11
  8. Tra la chiave primaria e la chiave secondaria, selezionare quella non usata dal processo.Between the Primary Key and the Secondary Key, pick the one not used by your job.
  9. Premere l’opzione di rigenerazione: Hit regenerate:
    graphic12
  10. Copiare la chiave appena generata: Copy the newly generated key:
    graphic13
  11. Continuare con la Parte 2.Continue to Part 2.

Database SQLSQL Database

Nota

Nota: sarà necessario connettersi al servizio Database SQL.Note: you will need to connect to the SQL Database Service. Verrà mostrato come eseguire l'operazione usando lo strumento di gestione sul portale di gestione di Azure. Tuttavia, è anche possibile scegliere uno strumento sul lato client come SQL Server Management Studio.We are going to show how to do this using the management experience on the Azure Management portal but you may choose to use some client-side tool such as SQL Server Management Studio as well.

  1. Andare all'estensione del database SQL sul portale di gestione di Azure: Go to the SQL Databases extension on the Azure Management portal:
    graphic14
  2. Individuare il database SQL usato dal processo e fare clic sul collegamento al server sulla stessa riga:Locate the SQL Database used by your job and click on the server link on the same line:
    graphic15graphic15
  3. Fare clic sul comando Gestisci: Click the Manage command:
    graphic16
  4. Digitare master del database: Type Database Master:
    graphic17
  5. Immettere il nome utente, la password e fare clic su Accedi: Type in your User Name, Password, and click Log on:
    graphic18
  6. Fare clic su Nuova query: Click New Query:
    graphic19
  7. Immettere la query seguente sostituendo <login_name> con il nome utente e sostituendo con la nuova password:Type in the following query replacing <login_name> with your User Name and replacing with your new password:
    CREATE LOGIN <login_name> WITH PASSWORD = '<enterStrongPasswordHere>'
  8. Fare clic su Esegui: Click Run:
    graphic20
  9. Tornare al passaggio 2 e, questa volta, fare clic sul database: Go back to step 2 and this time click the database:
    graphic21
  10. Fare clic sul comando Gestisci: Click the Manage command:
    graphic22
  11. Digitare il nome utente, la password e fare clic su Accedi: type in your User Name, Password, and click Logon:
    graphic23
  12. Fare clic su Nuova query: Click New Query:
    graphic24
  13. Immettere la query seguente sostituendo <user_name> con il nome con cui identificare l'accesso nel contesto di questo database (è possibile indicare lo stesso valore assegnato per <login_name>, ad esempio) e sostituendo <login_name> con il nuovo nome utente:Type in the following query replacing <user_name> with a name by which you want to identify this login in the context of this database (you can provide the same value you gave for <login_name>, for example) and replacing <login_name> with your new user name:
    CREATE USER <user_name> FROM LOGIN <login_name>
  14. Fare clic su Esegui: Click Run:
    graphic25
  15. A questo punto è necessario assegnare al nuovo utente gli stessi ruoli e privilegi che aveva l'utente originale.You should now provide your new user with the same roles and privileges your original user had.
  16. Continuare con la Parte 2.Continue to Part 2.

Parte 2: arresto del processo di Analisi dei flussiPart 2: Stopping the Stream Analytics Job

  1. Andare all'estensione di Analisi di flusso sul portale di gestione di Azure: Go to the Stream Analytics extension on the Azure Management portal:
    graphic26
  2. Individuare il processo e accedervi: Locate your job and go into it:
    graphic27
  3. Andare nella scheda Input o nella scheda Output a seconda se si stanno ruotando le credenziali su un Input o su un Output.Go to the Inputs tab or the Outputs tab based on whether you are rotating the credentials on an Input or on an Output.
    graphic28
  4. Fare clic sul comando Arresta e confermare l’arresto del processo: Click the Stop command and confirm the job has stopped:
    graphic29 Attendere l'arresto del processo.graphic29 Wait for the job to stop.
  5. Individuare l’input/output su cui ruotare le credenziali e accedervi: Locate the input/output you want to rotate credentials on and go into it:
    graphic30
  6. Andare alla Parte 3.Proceed to Part 3.

Parte 3: modifica delle credenziali sul processo di Analisi dei flussiPart 3: Editing the credentials on the Stream Analytics Job

Archiviazione BLOB/Archiviazione tabelleBlob storage/Table storage

  1. Individuare il campo Chiave dell'account di archiviazione e incollarvi la chiave appena generata: Find the Storage Account Key field and paste your newly generated key into it:
    graphic31
  2. Fare clic sul comando Salva e confermare il salvataggio delle modifiche: Click the Save command and confirm saving your changes:
    graphic32
  3. Al salvataggio delle modifiche, verrà automaticamente avviato un test di connessione. Assicurarsi che abbia esito positivo.A connection test will automatically start when you save your changes, make sure that is has successfully passed.
  4. Andare alla Parte 4.Proceed to Part 4.

Hub eventiEvent hubs

  1. Individuare il campo Chiave di criterio dell’hub eventi e incollarvi la chiave appena generata: Find the Event Hub Policy Key field and paste your newly generated key into it:
    graphic33
  2. Fare clic sul comando Salva e confermare il salvataggio delle modifiche: Click the Save command and confirm saving your changes:
    graphic34
  3. Al salvataggio delle modifiche, verrà automaticamente avviato un test di connessione. Assicurarsi che abbia esito positivo.A connection test will automatically start when you save your changes, make sure that it has successfully passed.
  4. Andare alla Parte 4.Proceed to Part 4.

Power BIPower BI

  1. Fare clic su Rinnova autorizzazione:Click the Renew authorization:

    graphic35

  2. Si otterrà la conferma seguente:You will get the following confirmation:

    graphic36

  3. Fare clic sul comando Salva e confermare il salvataggio delle modifiche: Click the Save command and confirm saving your changes:
    graphic37
  4. Al salvataggio delle modifiche, verrà automaticamente avviato un test di connessione. Assicurarsi che abbia esito positivo.A connection test will automatically start when you save your changes, make sure it has successfully passed.
  5. Andare alla Parte 4.Proceed to Part 4.

Database SQLSQL Database

  1. Individuare i campi Nome utente e Password e incollarvi il set di credenziali appena create: Find the User Name and Password fields and paste your newly created set of credentials into them:
    graphic38
  2. Fare clic sul comando Salva e confermare il salvataggio delle modifiche: Click the Save command and confirm saving your changes:
    graphic39
  3. Al salvataggio delle modifiche, verrà automaticamente avviato un test di connessione. Assicurarsi che abbia esito positivo.A connection test will automatically start when you save your changes, make sure that it has successfully passed.
  4. Andare alla Parte 4.Proceed to Part 4.

Parte 4: avvio del processo dall’ora dell’ultimo arrestoPart 4: Starting your job from last stopped time

  1. Uscire da Input/Output: Navigate away from the Input/Output:
    graphic40
  2. Fare clic sul comando di avvio: Click the Start command:
    graphic41
  3. Selezionare l’ora dell’ultimo arresto e fare clic su OK: Pick the Last Stopped Time and click OK:
    graphic42
  4. Andare alla Parte 5.Proceed to Part 5.

Parte 5: rimozione del set di credenziali precedentePart 5: Removing the old set of credentials

Questa parte è applicabile ai seguenti input/output:This part is applicable to the following inputs/outputs:

  • Archiviazione BLOBBlob Storage
  • Hub eventiEvent Hubs
  • Database SQLSQL Database
  • Archiviazione tabelleTable Storage

Archiviazione BLOB/Archiviazione tabelleBlob storage/Table storage

Ripetere la Parte 1 per la chiave di accesso usata in precedenza dal processo per rinnovare la chiave di accesso ora inutilizzata.Repeat Part 1 for the Access Key that was previously used by your job to renew the now unused Access Key.

Hub eventiEvent hubs

Ripetere la Parte 1 per la chiave usata in precedenza dal processo per rinnovare la chiave ora inutilizzata.Repeat Part 1 for the Key that was previously used by your job to renew the now unused Key.

Database SQLSQL Database

  1. Tornare alla finestra delle query dalla Parte 1 Passaggio 7 e immettere la query seguente, sostituendo <previous_login_name> con il nome utente usato in precedenza dal processo:Go back to the query window from Part 1 Step 7 and type in the following query, replacing <previous_login_name> with the User Name that was previously used by your job:
    DROP LOGIN <previous_login_name>
  2. Fare clic su Esegui: Click Run:
    graphic43

Si dovrebbe ottenere la conferma seguente:You should get the following confirmation:

Command(s) completed successfully.

Ottenere aiutoGet help

Per assistenza, provare il Forum di Analisi di flusso di AzureFor further assistance, try our Azure Stream Analytics forum

Passaggi successiviNext steps