Monitorare e gestire i processi di Analisi di flusso con i cmdlet di Azure PowerShell

Informazioni su come monitorare e gestire le risorse di Analisi di flusso con i cmdlet di Azure PowerShell e gli script di PowerShell che eseguono attività di base di Analisi di flusso.

Prerequisiti per l'esecuzione dei cmdlet di Azure PowerShell per Analisi dei flussi

  • Creare un gruppo di risorse di Azure nella sottoscrizione. Di seguito è riportato un esempio di script di Azure PowerShell: Per informazioni su Azure PowerShell , vedere Installare e configurare Azure PowerShell;

Azure PowerShell 0.9.8:

     # Log in to your Azure account
    Add-AzureAccount

    # Select the Azure subscription you want to use to create the resource group if you have more than one subscription on your account.
    Select-AzureSubscription -SubscriptionName <subscription name>

    # If Stream Analytics has not been registered to the subscription, remove remark symbol below (#) to run the Register-AzureProvider cmdlet to register the provider namespace.
    #Register-AzureProvider -Force -ProviderNamespace 'Microsoft.StreamAnalytics'

    # Create an Azure resource group
    New-AzureResourceGroup -Name <YOUR RESOURCE GROUP NAME> -Location <LOCATION>

Azure PowerShell 1.0:

     # Log in to your Azure account
    Login-AzureRmAccount

    # Select the Azure subscription you want to use to create the resource group.
    Get-AzureRmSubscription –SubscriptionName “your sub” | Select-AzureRmSubscription

    # If Stream Analytics has not been registered to the subscription, remove remark symbol below (#) to run the Register-AzureProvider cmdlet to register the provider namespace.
    #Register-AzureRmResourceProvider -Force -ProviderNamespace 'Microsoft.StreamAnalytics'

    # Create an Azure resource group
    New-AzureRMResourceGroup -Name <YOUR RESOURCE GROUP NAME> -Location <LOCATION>
Nota

Nei processi di Analisi di flusso creati a livello di codice il monitoraggio non è abilitato per impostazione predefinita. Il monitoraggio può essere attivato manualmente nel portale di Azure passando alla pagina Monitoraggio del processo e facendo clic sul pulsante Attiva o procedere a livello di codice seguendo i passaggi in Analisi di flusso di Azure - Monitorare i processi di analisi di flusso a livello di codice.

Cmdlet di Azure PowerShell per Analisi dei flussi

I cmdlet di Azure PowerShell indicati di seguito possono essere utilizzati per monitorare e gestire i processi di Analisi dei flussi di Azure. Si noti che sono disponibili diverse versioni di Azure PowerShell. Negli esempi elencati il primo comando è per Azure PowerShell 0.9.8, il secondo comando è per Azure PowerShell 1.0. Nei comandi di Azure PowerShell 1.0 è sempre presente "AzureRM".

Get-AzureStreamAnalyticsJob | Get-AzureRMStreamAnalyticsJob

Elenca tutti i processi di Analisi dei flussi definiti nella sottoscrizione di Azure o nel gruppo di risorse specificato oppure ottiene informazioni su uno specifico processo all'interno di un gruppo di risorse.

Esempio 1

Azure PowerShell 0.9.8:

Get-AzureStreamAnalyticsJob

Azure PowerShell 1.0:

Get-AzureRMStreamAnalyticsJob

Questo comando PowerShell restituisce informazioni su tutti i processi di Analisi di flusso nella sottoscrizione di Azure.

Esempio 2

Azure PowerShell 0.9.8:

Get-AzureStreamAnalyticsJob -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US 

Azure PowerShell 1.0:

Get-AzureRMStreamAnalyticsJob -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US 

Questo comando di PowerShell restituisce informazioni su tutti i processi di Analisi di flusso nel gruppo di risorse StreamAnalytics-Default-Central-US.

Esempio 3

Azure PowerShell 0.9.8:

Get-AzureStreamAnalyticsJob -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US -Name StreamingJob

Azure PowerShell 1.0:

Get-AzureRMStreamAnalyticsJob -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US -Name StreamingJob

Questo comando di PowerShell restituisce informazioni sul processo StreamingJob di Analisi di flusso nel gruppo di risorse StreamAnalytics-Default-West-US.

Get-AzureStreamAnalyticsInput | Get-AzureRMStreamAnalyticsInput

Elenca tutti gli input definiti in un processo di Analisi dei flussi specificato oppure ottiene informazioni su un input specifico.

Esempio 1

Azure PowerShell 0.9.8:

Get-AzureStreamAnalyticsInput -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US -JobName StreamingJob

Azure PowerShell 1.0:

Get-AzureRMStreamAnalyticsInput -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US -JobName StreamingJob

Questo comando di PowerShell restituisce informazioni su tutti gli input definiti nel processo StreamingJob.

Esempio 2

Azure PowerShell 0.9.8:

Get-AzureStreamAnalyticsInput -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US -JobName StreamingJob –Name EntryStream

Azure PowerShell 1.0:

Get-AzureRMStreamAnalyticsInput -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US -JobName StreamingJob –Name EntryStream

Questo comando di PowerShell restituisce informazioni sull'input denominato EntryStream definito nel processo StreamingJob.

Get-AzureStreamAnalyticsOutput | Get-AzureRMStreamAnalyticsOutput

Elenca tutti gli output definiti in un processo di Analisi dei flussi specificato oppure ottiene informazioni su un output specifico.

Esempio 1

Azure PowerShell 0.9.8:

Get-AzureStreamAnalyticsOutput -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US -JobName StreamingJob

Azure PowerShell 1.0:

Get-AzureRMStreamAnalyticsOutput -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US -JobName StreamingJob

Questo comando di PowerShell restituisce informazioni sugli output definiti nel processo StreamingJob.

Esempio 2

Azure PowerShell 0.9.8:

Get-AzureStreamAnalyticsOutput -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US -JobName StreamingJob –Name Output

Azure PowerShell 1.0:

Get-AzureRMStreamAnalyticsOutput -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US -JobName StreamingJob –Name Output

Questo comando di PowerShell restituisce informazioni sull'output denominato Output definito nel processo StreamingJob.

Get-AzureStreamAnalyticsQuota | Get-AzureRMStreamAnalyticsQuota

Ottiene informazioni sulla quota di unità di streaming di un'area specificata.

Esempio 1

Azure PowerShell 0.9.8:

Get-AzureStreamAnalyticsQuota –Location "Central US" 

Azure PowerShell 1.0:

Get-AzureRMStreamAnalyticsQuota –Location "Central US" 

Questo comando di PowerShell restituisce informazioni sulla quota di unità di streaming e sul relativo utilizzo nell'area Stati Uniti centrali.

Get-AzureStreamAnalyticsTransformation | GetAzureRMStreamAnalyticsTransformation

Ottiene informazioni su una specifica trasformazione definita nel processo di Analisi dei flussi.

Esempio 1

Azure PowerShell 0.9.8:

Get-AzureStreamAnalyticsTransformation -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US -JobName StreamingJob –Name StreamingJob

Azure PowerShell 1.0:

Get-AzureRMStreamAnalyticsTransformation -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US -JobName StreamingJob –Name StreamingJob

Questo comando di PowerShell restituisce informazioni sulla trasformazione denominata StreamingJob nel processo StreamingJob.

New-AzureStreamAnalyticsInput | New-AzureRMStreamAnalyticsInput

Crea un nuovo input all'interno di un processo di Analisi dei flussi o aggiorna un input esistente specificato.

Il nome dell'input può essere specificato nel file json o nella riga di comando. Se vengono specificati entrambi, il nome nella riga di comando deve corrispondere a quello nel file.

Se si specifica un input già esistente e non si specifica il parametro –Force, il cmdlet chiederà se si desidera sostituire l'input esistente.

Se si specifica un nome di input esistente usando il parametro –Force, l'input verrà sostituito senza chiedere conferma.

Per informazioni dettagliate sulla struttura e sul contenuto dei file JSON, vedere la sezione Create Input (Analisi di flusso di Azure) della libreria di riferimento delle API REST di gestione di Analisi di flusso di Azure.

Esempio 1

Azure PowerShell 0.9.8:

New-AzureStreamAnalyticsInput -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US -JobName StreamingJob –File "C:\Input.json" 

Azure PowerShell 1.0:

New-AzureRMStreamAnalyticsInput -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US -JobName StreamingJob –File "C:\Input.json" 

Questo comando di PowerShell crea un nuovo input dal file Input.json. Se è già definito un input esistente con il nome specificato nel file di definizione dell'input, il cmdlet chiederà se si desidera sostituirlo.

Esempio 2

Azure PowerShell 0.9.8:

New-AzureStreamAnalyticsInput -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US -JobName StreamingJob –File "C:\Input.json" –Name EntryStream

Azure PowerShell 1.0:

New-AzureRMStreamAnalyticsInput -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US -JobName StreamingJob –File "C:\Input.json" –Name EntryStream

Questo comando di PowerShell crea un nuovo input nel processo denominato EntryStream. Se un input esistente con questo nome è già definito, il cmdlet chiederà se si desidera sostituirlo.

Esempio 3

Azure PowerShell 0.9.8:

New-AzureStreamAnalyticsInput -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US -JobName StreamingJob –File "C:\Input.json" –Name EntryStream -Force

Azure PowerShell 1.0:

New-AzureRMStreamAnalyticsInput -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US -JobName StreamingJob –File "C:\Input.json" –Name EntryStream -Force

Questo comando di PowerShell sostituisce la definizione dell'origine di input esistente, denominata EntryStream, con la definizione presente nel file.

New-AzureStreamAnalyticsJob | New-AzureRMStreamAnalyticsJob

Crea un nuovo processo di Analisi dei flussi in Microsoft Azure o aggiorna la definizione di un processo esistente specificato.

Il nome del processo può essere specificato nel file json o nella riga di comando. Se vengono specificati entrambi, il nome nella riga di comando deve corrispondere a quello nel file.

Se si specifica un nome di processo già esistente e non si specifica il parametro –Force, il cmdlet chiederà se si desidera sostituire il processo esistente.

Se si specifica un nome di processo esistente usando il parametro –Force, la definizione del processo verrà sostituita senza chiedere conferma.

Per informazioni dettagliate sulla struttura e sul contenuto dei file JSON, vedere la sezione Create Stream (Analisi di flusso di Azure) della libreria di riferimento delle API REST di gestione di Analisi di flusso di Azure.

Esempio 1

Azure PowerShell 0.9.8:

New-AzureStreamAnalyticsJob -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US –File "C:\JobDefinition.json" 

Azure PowerShell 1.0:

New-AzureRMStreamAnalyticsJob -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US –File "C:\JobDefinition.json" 

Questo comando di PowerShell crea un nuovo processo dalla definizione presente in JobDefinition.json. Se è già definito un processo esistente con il nome specificato nel file di definizione del processo, il cmdlet chiederà se si desidera sostituirlo.

Esempio 2

Azure PowerShell 0.9.8:

New-AzureStreamAnalyticsJob -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US –File "C:\JobDefinition.json" –Name StreamingJob -Force

Azure PowerShell 1.0:

New-AzureRMStreamAnalyticsJob -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US –File "C:\JobDefinition.json" –Name StreamingJob -Force

Questo comando di PowerShell sostituisce la definizione del processo per StreamingJob.

New-AzureStreamAnalyticsOutput | New-AzureRMStreamAnalyticsOutput

Crea un nuovo output all'interno di un processo di Analisi dei flussi o aggiorna un output esistente.

Il nome dell'output può essere specificato nel file json o nella riga di comando. Se vengono specificati entrambi, il nome nella riga di comando deve corrispondere a quello nel file.

Se si specifica un output già esistente e non si specifica il parametro –Force, il cmdlet chiederà se si desidera sostituire l'output esistente.

Se si specifica un nome di output esistente usando il parametro –Force, l'output verrà sostituito senza chiedere conferma.

Per informazioni dettagliate sulla struttura e sul contenuto dei file JSON, vedere la sezione Create Output (Analisi di flusso di Azure) della libreria di riferimento delle API REST di gestione di Analisi di flusso di Azure.

Esempio 1

Azure PowerShell 0.9.8:

New-AzureStreamAnalyticsOutput -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US –File "C:\Output.json" –JobName StreamingJob –Name output

Azure PowerShell 1.0:

New-AzureRMStreamAnalyticsOutput -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US –File "C:\Output.json" –JobName StreamingJob –Name output

Questo comando di PowerShell crea un nuovo output denominato "output" nel processo StreamingJob. Se un output esistente con questo nome è già definito, il cmdlet chiederà se si desidera sostituirlo.

Esempio 2

Azure PowerShell 0.9.8:

New-AzureStreamAnalyticsOutput -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US –File "C:\Output.json" –JobName StreamingJob –Name output -Force

Azure PowerShell 1.0:

New-AzureRMStreamAnalyticsOutput -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US –File "C:\Output.json" –JobName StreamingJob –Name output -Force

Questo comando di PowerShell sostituisce la definizione di "output" nel processo StreamingJob.

New-AzureStreamAnalyticsTransformation | New-AzureRMStreamAnalyticsTransformation

Crea una nuova trasformazione all'interno di un processo di Analisi dei flussi o aggiorna la trasformazione esistente.

Il nome della trasformazione può essere specificato nel file json o nella riga di comando. Se vengono specificati entrambi, il nome nella riga di comando deve corrispondere a quello nel file.

Se si specifica una trasformazione già esistente e non si specifica il parametro –Force, il cmdlet chiederà se si desidera sostituire la trasformazione esistente.

Se si specifica un nome di trasformazione esistente usando il parametro –Force, la trasformazione verrà sostituita senza chiedere conferma.

Per informazioni dettagliate sulla struttura e sul contenuto dei file JSON, vedere la sezione Create Transformation (Analisi di flusso di Azure) della libreria di riferimento delle API REST di gestione di Analisi di flusso di Azure.

Esempio 1

Azure PowerShell 0.9.8:

New-AzureStreamAnalyticsTransformation -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US –File "C:\Transformation.json" –JobName StreamingJob –Name StreamingJobTransform

Azure PowerShell 1.0:

New-AzureRMStreamAnalyticsTransformation -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US –File "C:\Transformation.json" –JobName StreamingJob –Name StreamingJobTransform

Questo comando di PowerShell crea una nuova trasformazione denominata StreamingJobTransform nel processo StreamingJob. Se una trasformazione esistente con questo nome è già definita, il cmdlet chiederà se si desidera sostituirla.

Esempio 2

Azure PowerShell 0.9.8:

New-AzureStreamAnalyticsTransformation -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US –File "C:\Transformation.json" –JobName StreamingJob –Name StreamingJobTransform -Force

Azure PowerShell 1.0:

New-AzureRMStreamAnalyticsTransformation -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US –File "C:\Transformation.json" –JobName StreamingJob –Name StreamingJobTransform -Force

Questo comando di PowerShell sostituisce la definizione di StreamingJobTransform nel processo StreamingJob.

Remove-AzureStreamAnalyticsInput | Remove-AzureRMStreamAnalyticsInput

Elimina in modo asincrono uno specifico input da un processo di Analisi dei flussi in Microsoft Azure.
Se si specifica il parametro –Force, l'input verrà eliminato senza chiedere conferma.

Esempio 1

Azure PowerShell 0.9.8:

Remove-AzureStreamAnalyticsInput -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US –JobName StreamingJob –Name EventStream

Azure PowerShell 1.0:

Remove-AzureRMStreamAnalyticsInput -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US –JobName StreamingJob –Name EventStream

Questo comando di PowerShell rimuove l'input EventStream nel processo StreamingJob.

Remove-AzureStreamAnalyticsJob | Remove-AzureRMStreamAnalyticsJob

Elimina in modo asincrono uno specifico processo di Analisi dei flussi in Microsoft Azure.
Se si specifica il parametro –Force, il processo verrà eliminato senza chiedere conferma.

Esempio 1

Azure PowerShell 0.9.8:

Remove-AzureStreamAnalyticsJob -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US –Name StreamingJob 

Azure PowerShell 1.0:

Remove-AzureRMStreamAnalyticsJob -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US –Name StreamingJob 

Questo comando di PowerShell rimuove il processo StreamingJob.

Remove-AzureStreamAnalyticsOutput | Remove-AzureRMStreamAnalyticsOutput

Elimina in modo asincrono uno specifico output da un processo di Analisi dei flussi in Microsoft Azure.
Se si specifica il parametro –Force, l’output verrà eliminato senza chiedere conferma.

Esempio 1

Azure PowerShell 0.9.8:

Remove-AzureStreamAnalyticsOutput -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US –JobName StreamingJob –Name Output

Azure PowerShell 1.0:

Remove-AzureRMStreamAnalyticsOutput -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US –JobName StreamingJob –Name Output

Questo comando di PowerShell rimuove l'output Output nel processo StreamingJob.

Start-AzureStreamAnalyticsJob | Start-AzureRMStreamAnalyticsJob

In modo asincrono e avvia un processo di Analisi dei flussi in Microsoft Azure.

Esempio 1

Azure PowerShell 0.9.8:

Start-AzureStreamAnalyticsJob -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US -Name StreamingJob -OutputStartMode CustomTime -OutputStartTime 2012-12-12T12:12:12Z

Azure PowerShell 1.0:

Start-AzureRMStreamAnalyticsJob -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US -Name StreamingJob -OutputStartMode CustomTime -OutputStartTime 2012-12-12T12:12:12Z

Questo comando di PowerShell avvia il processo StreamingJob con un'ora di inizio output personalizzata impostata su 12 dicembre 2012 12:12:12 UTC.

Stop-AzureStreamAnalyticsJob | Stop-AzureRMStreamAnalyticsJob

Interrompe in modo asincrono l'esecuzione di un processo di Analisi dei flussi in Microsoft Azure e dealloca le risorse in uso. La definizione del processo e i metadati rimarranno disponibili all'interno della sottoscrizione tramite il portale di Azure e le API di gestione, in modo che sia possibile modificare e riavviare il processo. Non si incorre in alcun addebito per un processo in stato Arrestato.

Esempio 1

Azure PowerShell 0.9.8:

Stop-AzureStreamAnalyticsJob -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US –Name StreamingJob 

Azure PowerShell 1.0:

Stop-AzureRMStreamAnalyticsJob -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US –Name StreamingJob 

Questo comando di PowerShell arresta il processo StreamingJob.

Test-AzureStreamAnalyticsInput | Test-AzureRMStreamAnalyticsInput

Verifica la capacità di Analisi dei flussi di connettersi a un input specificato.

Esempio 1

Azure PowerShell 0.9.8:

Test-AzureStreamAnalyticsInput -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US –JobName StreamingJob –Name EntryStream

Azure PowerShell 1.0:

Test-AzureRMStreamAnalyticsInput -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US –JobName StreamingJob –Name EntryStream

Questo comando di PowerShell verifica lo stato di connessione dell'input EntryStream in StreamingJob.

Test-AzureStreamAnalyticsOutput | Test-AzureRMStreamAnalyticsOutput

Verifica la capacità di Analisi dei flussi di connettersi a un output specificato.

Esempio 1

Azure PowerShell 0.9.8:

Test-AzureStreamAnalyticsOutput -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US –JobName StreamingJob –Name Output

Azure PowerShell 1.0:

Test-AzureRMStreamAnalyticsOutput -ResourceGroupName StreamAnalytics-Default-Central-US –JobName StreamingJob –Name Output

Questo comando di PowerShell verifica lo stato di connessione dell'output Output in StreamingJob.

Supporto

Per ulteriore assistenza, provare il Forum di Analisi dei flussi di Azure.

Passaggi successivi